Sie sind auf Seite 1von 3

Oggetto:

Da: deltasrl.amministrazione@deltandt.com

A: "ste.controlli@libero.it"<ste.controlli@libero.it>

Data:

Fwd: Fwd: Re: R: Fwd: I: mochovce

26/03/2013 14:06

I Reminder

Delta Srl

-------- Messaggio originale --------

Oggetto:

Fwd: Re: R: Fwd: I: mochovce

Data:

Mon, 25 Mar 2013 11:59:24 +0100

Mittente: deltasrl.amministrazione@deltandt.com

<deltasrl.amministrazione@deltandt.com>

A:

ste.controlli@libero.it <ste.controlli@libero.it>

Gent.mo Sig. Guggi,

con la presente le chiedo gentilmente di scrivere una risposta adeguata da poter fornire a STF, dobbiamo fare una risposta ufficiale al ns. cliente.

Se c'erano delle mancanze o delle inadeguatezze bisognerebbe evidenziarle, e lei è l'unico che può farlo dato che era presente in loco.

il sig. Sgarbossa la chiamerà per parlarne insieme.

la ringrazio per la sua gentile collaborazione

cordiali saluti

Delta Srl

>

evidentemente

chi scrive questo non conosce una mazza della situazione

>

MOCHOVCE!!!!!

>

Non mi stancherò mai di evidenziare la superficialità in cui hanno portato

>

avanti le attività di modifica CROSS OVER-UNDER.

>

In ogni caso tutti i processi delle NCR sono stati monitorati e documentati,

>

l'unico campo impossibile da seguire direttamente è

>

stato quello NDT(RT),ma seguito subito dopo con la lettura lastre.Per quanto

>

riguarda la documentazione finale,non era sufficiente

>

seguire la documentazione iniziale con:

>

>

NCR ORIGINALI (a parte qualche cambiamento fatto in loco,ma in accordo con

>

STF)

>

>

WPS

>

>

QUALIFICHE SALDATORI

>

>

QUALIFICHE OPERATORI NDT

>

>

CERTIFICAZIONE NDT

>

>

>

Per quanto riguarda le risposte per il cliente,non ci sono risposte adeguate,

>

come W.I e tecnico NDT con esperienza ventennale,posso solo dire questo,

> MA AVETE VISTO I RITMI DI LAVORO DELLA DITTTA ADDETTA ALLE MODIFICHE??????? > (azionare il cervello prima di parlare)

>

>

>

>

>

>> ----Messaggio originale---- >> Da: deltasrl.amministrazione@deltandt.com >> Data: 22-mar-2013 18.12 >> A: <ste.controlli@libero.it> >> Ogg: Fwd: I: mochovce >> >> Buonasera Sig. Guggi, >> >> in riferimento alla mail sottostante la preghiamo di voler darci >> indicazioni e delucidazioni in merito, in modo da poter dare una >> risposta al ns. cliente >> >> Cordiali saluti >> >> Delta Srl >> >> >> -------- ---------- Messaggio inoltrato ---------- >> Da: <Massimo.Trifone@stf.it> >> Date: 21 marzo 2013 11:42 >> Oggetto: mochovce >> A: T.Ius@stf.it, A.Rezzonico@stf.it, M.Cestaro@stf.it, F.Finco@stf.it >> Cc: c.baciucco@stf.it, F.Colombo@stf.it, F.Scazzosi@stf.it, >> deltasgpp@gmail.com >> >> Egregi, vi informo che da un controllo eseguito presso il cantiere di >> MOCHOVCE si evince che l'ispettore che ha seguito le attività di >> montaggio non ha gestito la qualità dei processi e la documentazione in >> modo appropriato. Attualmente la documentazione è stata resa conforme, >> nonostante l'immensità di incongruenze riscontrate. La documentazione >> controllata risale a Settembre /Ottobre dell'anno scorso!!!!!! E' >> evidente che anche dalla sede non sono stati fatti i dovuti controlli e >> non sono stati richiesti report almeno settimanali, sull'andamento del >> montaggio e relativi controlli. La situazione riscontrata è ancor piu' >> grave se si considera che trattasi di componente montato in una centrale >> nucleare. Invito tutto lo staff ad attivarsi affinchè si controlli che >> le persone selezionate come ispettori di cantiere abbiano le qualità >> necessarie per svolgere adeguatamente il lavoro e procedere ad un >> periodico e tempestivo controllo della documentazione emessa durante i >> vari processi che non potrà essere meno che settimanale. Gli ispettori >> scelti per le prossime attività dovranno sostenere un training in STF >> dove verrà spiegato loro quali sono i requisiti minimi operativi, senza >> dare niente per scontato. Nello stesso ordine di incarico saranno >> riportate queste indicazioni onde evitare equivoci. Qualora l'ispettore >> non fosse idoneo o non procedesse secondo le disposizioni impartite sarà >> immediatamente rimosso dall'incarico. Invito inoltre le persone preposte >> ad emettere un documento che dia precise indicazioni sul modus operandi >> richiesto.

>> Saluti >> >> Massimo Trifone >>

>>

>>

>>