You are on page 1of 2

a e r a t s te

Seagull
Maurizio Piccoli

Artist Studio QII


Chitarra acustica
Nel piccolo villaggio canadese di La Patrie, ad opera di quel Godin il cui nome diventato un marchio mondialmente conosciuto ed apprezzato, nascevano molti anni fa le prime chitarre Seagull. Lidea iniziale era quella di adottare costruttivamente gli stessi accorgimenti utilizzati per dar vita agli strumenti di qualit e di far s che il manufatto nale spuntasse un prezzo abbordabile da tutti quei working musician, professionisti e non, che non avevano grandi cifre da spendere. Nel tempo questa losoa si consolidata, ma il rapporto qualit/prezzo ulteriormente migliorato con il perfezionarsi dei sistemi di produzione e con il crescente desiderio di soddisfare le esigenze di autorevoli musicisti spesso diventati testimonial. Tale politica di costruzione, di modelli inizialmente custom e con caratteristiche personalizzate, produce una beneca ricaduta sulla produzione standard. il caso di questa acustica elettricata, Artist Studio QII, ispirata ai modelli a 6 e 12 corde questultimo oerto per la prima volta nella serie costruiti appositamente per lormai famosissimo artista inglese James Blunt.

lestremit, c da dire che questo andamento non frutto di un vezzo estetico ma di una precisa scelta costruttiva che permette il posizionamento delle meccaniche in modo tale che le corde in uscita dal capotasto abbiano, nel tratto tra questo e gli steli

Distribuzione e prezzo

a Seagull Studio Artist, accattivante nella sua versione burst sfumata anche sulla paletta, fondamentalmente una dreadnought a spalle arrotondate caratterizzata dalla tipica paletta di piccole dimensioni. Questa ospita meccaniche dorate targate Seagull, molto uide nella rotazione. Contrariamente a quanto indicato in un noto sito americano di vendita di strumenti, la Artist studio ha anche le fasce in palissandro solido e non in laminato palissandro-acero-palissandro. Il corpo, bordato in ivoroid sia frontalmente che posteriormente, reca un letto herringbone lungo il perimetro frontale e alla giuntura tra le due parti che costituiscono il fondo. La catenatura a X, la buca da 98 mm, leggermente pi stretta dei tradizionali

100 a incrementarne leggermente i bassi, i controlli posti sulla fascia, mentre il vano batteria e il connettore-reggicinghia trovano ospitalit nella parte bassa dello strumento. Perfetta la lavorazione, la rinitura, ladagiamento dei tasti. Lo strumento, che offre un immediato e apprezzabile senso di compattezza, per materiali impiegati e precisione costruttiva vale sicuramente il prezzo richiesto. Le componenti di qualit e la precisione di assemblaggio non possono che garantire (alla grande) sullafdabilit e sul mantenimento prestazionale nel tempo. Capotasto e sella del ponte (compensata) sono in materiale polimerico Tusq (Graphtech), la paletta giuntata al manico con il classico taglio obliquo. A proposito della tipica paletta Seagull, di piccole dimensioni e che va restringendosi verso

Wilder Davoli tel.: 0521.272743 www.wilderdavoli.it info@wilderdavoli.it 1.560,00 euro (prezzo ivato al pubblico)

STRUMENTI MUSICALI

novembre

44

CARATTERISTICHE TECNICHE
Strumento Tipo delle meccaniche, un andamento pressoch rettilineo e non divergente. Ci, evitando spinte laterali delle corde sui canaletti del capotasto, migliora la capacit vibratoria e diminuisce i problemi di scordatura. Magnica la leggerissima custodia TRIC (Thermal Regulated Instrument Case), costruita in polipropilene espanso, che garantisce unottima protezione dagli sbalzi di temperatura e del grado di umidit. Per quanto riguarda la preamplicazione, si dispone di pickup piezoelettrico da sottosella, di un pickup a condensatore interno, posizionato alla buca, e di una plancia di controllo EPM Quantum II, targata ovviamente Godin. si sente meno la necessit di aumentare il controllo dei bassi per incrementare la sensazione di calore e profondit. Sono due elementi che esistono gi ai blocchi di partenza e che vanno aiutati solo in caso di situazioni particolari. Anche lintervento del microfono a condensatore va giocato con parsimonia, perch a guadagni elevati il feedback pu fare la sua comparsa. In generale, con un tuning accorto, si riesce ad ottenere un suono credibilmente acustico e dotato anche, non vorrei esagerare, di una godibile bellezza. Con la dovuta cautela mi sento di denire apprezzabile il grado di attinenza del suono elettricato a quello acustico. Modello Nazione Costruzione Colore Paletta Meccaniche Capotasto Manico Regolazioni Largh. al capotasto Spess. al I tasto Chitarra acustica Dreadnought Artist Studio QII - 30262 Canada Canada Sfumato Tipica Seagull - Sfumata Seagull, manopola piccola Tusq Mogano Tendimanico regolabile alla buca 46 mm 20 mm 54,6 mm 22,5 mm Palissandro 16 21 medio 2 mm A punto, piccoli 24,84 Godin High Denition 39 mm 55,3 mm Bordato Abete solido Palissandro 124, 5 mm 100 mm In dotazione (adesivo, da posizionare) A pin Palissandro Tusq, compensata 2,4 kg Godin EPM Quantum II Bassi, Acuti (piezoelettrico) Blend, in fase e fuori fase (microfono) Volume generale Tric con copertura esterna (1,1 kg) Chiavetta Allen (regolazione tendimanico) Manualetto chitarra Manualetto Preamp LR Baggs i-Beam Duet Versione a 12 corde

CONCLUSIONI TEST
Il test acustico ha rivelato un suono equilibrato tra le varie corde, spostato verso i medio-alti, senza astruse frizzanterie, di volume generoso, buona proiezione e sostegno. I bassi sono in secondo piano, ma credo che questo sia frutto di una precisa scelta progettuale, dato il previsto uso preamplicato. La tavola e il corpo fanno bene il loro lavoro: il primo risponde con prontezza e buona gamma dinamica mentre il secondo fa emergere armonici e risonanze in quantit tale che lemissione non risulti povera, ma adeguatamente costituita dalle fondamentali e da un piacevole corteo di vibrazioni amiche, simpatetiche. La tastiera asciutta e ben larga, accompagnata da un manico a prolo ovale (o a C con estremit aperte) di gradevole sensazione, risulta assolutamente non affaticante. I quasi 55 millimetri di larghezza riscontrati al 12 tasto faranno la gioia di chi ama le spaziature comode (spaziatura 55.3 al ponte e 39 mm al capotasto). Il test del suono elettricato (utilizzando dapprima una economica D.I. Box + mixer e poi un amplicatore combo particolarmente rispettoso del messaggio sonoro proposto) ha rivelato ancora una volta lefcacia dei controlli del sistema EPM e il contributo signicativo del microfono a condensatore alla verit dimensionale del suono. Devo dire che rispetto al precedente test di una Seagull, precisamente il modello MJM6, qui La Seagull Artist Studio QII una acustica elettricata di buon progetto e assemblata con cura. sicuramente in grado di soddisfare anche le esigenze del professionista ma il suo prezzo la rende abbordabile a una fascia molto larga di chitarristi consapevoli in che cosa consista la qualit di uno strumento. Rapporto prezzo/qualit/prestazioni alquanto alto. Da consigliare a tutti: andr bene per il ngerpicker e per il rocker che ama lo strumming particolarmente vigoroso. uno strumento che non si impalla quando il drive della mano destra si fa pesante. Ineccepibile dal mio punto di mano la suonabilit. k

Largh. al XII tasto Spess. al X tasto Tastiera Raggio curvatura: Tasti Tipo Largh. Testa Segnatasti Scala Corde Spaz. al capotasto Spaziatura al ponte Corpo Piano armonico Fondo e fasce Spess. corpo max Spess. corpo min. Battipenna Ponte Placca ponte Sella ponte Peso strumento Preamp Controlli

Custodia Accessori

Opzioni

45