You are on page 1of 11

DANIELI

Manufacturing of welded structures and piping


STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 1 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate


A
c
c
o
r
d
i
n
g

t
o

l
a
w

D
A
N
I
E
L
I

&

C
.

S
.
p
.
A
.

c
o
n
s
i
d
e
r
s

t
h
i
s

d
o
c
u
m
e
n
t

t
o

b
e

a

c
o
m
p
a
n
y

s
e
c
r
e
t

a
n
d

t
h
e
r
e
f
o
r
e

p
r
o
h
i
b
i
t
s

a
n
y

p
e
r
s
o
n

t
o

r
e
p
r
o
d
u
c
e

i
t

o
r

m
a
k
e

i
t

k
n
o
w
n

i
n

w
h
o
l
e

o
r

i
n

p
a
r
t

t
o

o
t
h
e
r

p
a
r
t
i
e
s

o
r

t
o

c
o
m
p
e
t
i
t
o
r
s

w
i
t
h
o
u
t

s
p
e
c
i
f
i
c

w
r
i
t
t
e
n

a
u
t
h
o
r
i
z
a
t
i
o
n

o
f

D
A
N
I
E
L
I
'
s

M
a
n
a
g
e
m
e
n
t
.

A

t
e
r
m
i
n
i

d
i

l
e
g
g
e

l
a

D
A
N
I
E
L
I


&

C
.

S
p
A
.

c
o
n
s
i
d
e
r
a

q
u
e
s
t
o

d
o
c
u
m
e
n
t
o

c
o
m
e

s
e
g
r
e
t
o

a
z
i
e
n
d
a
l
e

c
o
n

d
i
v
i
e
t
o


p
e
r


c
h
i
u
n
q
u
e

d
i

r
i
p
r
o
d
u
r
l
o

e
/
o

d
i

r
e
n
d
e
r
l
o

c
o
m
u
n
q
u
e

n
o
t
o
,

i
n

t
u
t
t
o

o

i
n

p
a
r
t
e
,

a

t
e
r
z
i
,

o
v
v
e
r
o

a

d
i
t
t
e

c
o
n
c
o
r
r
e
n
t
i
,

s
e
n
z
a

s
p
e
c
i
f
i
c
a

a
u
t
o
r
i
z
z
a
z
i
o
n
e

s
c
r
i
t
t
a

d
e
l
l
a

D
i
r
e
z
i
o
n
e

D
A
N
I
E
L
I
.


INDICE
1 SCOPO .......................................................................... 2
2 ABBREVIAZIONI ........................................................... 2
3 APPLICABILIT ............................................................ 2
4 DEFINIZIONI .................................................................. 2
5 RIFERIMENTI ................................................................ 2
6 RESPONSABILIT ........................................................ 4
7 PRESCRIZIONI .............................................................. 4
7.1 CLASSIFICAZIONE SALDATURE ............................. 4
7.2 INDICAZIONI SUI DISEGNI ........................................ 4
7.3 QUALIFICA PROCEDIMENTI DI SALDATURA ......... 5
7.4 QUALIFICA DEI SALDATORI / OPERATORI ............ 5
7.5 GESTIONE MATERIALI .............................................. 6
7.5.1 MATERIALE D'APPORTO ........................................ 6
7.5.2 MATERIALE BASE ................................................. 6
7.6 GESTIONE IMPIANTI ED ATTREZZATURE DI
SALDATURA ............................................................... 6
7.7 OPERATIVIT DEL PROCESSO DI SALDATURA ... 6
7.7.1 PROGRAMMA DI SALDATURA .................................. 6
7.7.2 PREPARAZIONE DEI LEMBI ..................................... 6
7.7.3 PREASSIEMAGGIO DEI COMPONENTI ....................... 7
7.7.4 ESECUZIONE DELLE SALDATURE ............................ 7
7.7.5 PRERISCALDO ..................................................... 8
7.7.6 INTERPASS .......................................................... 8
7.7.7 POSTRISCALDI ..................................................... 8
7.7.8 ESECUZIONE DI TUBAZIONI SALDATE ....................... 8
7.7.9 TRATTAMENTO DI DISTENSIONE DOPO SALDATURA ... 9
8 CONTROLLI NON DISTRUTTIVI .................................. 9
9 NON CONFORMIT .................................................... 10
10 TRATTAMENTO SUPERFICIALE E PROTEZIONE
DI TUBAZIONI ............................................................. 10
11 REGISTRAZIONI DELLA QUALIT............................ 11

TABLES OF CONTENTS
1 PURPOSE ..................................................................... 2
2 ABBREVIATIONS ......................................................... 2
3 APPLICATION .............................................................. 2
4 DEFINITIONS ................................................................ 2
5 REFERENCES .............................................................. 2
6 RESPONSIBILITIES ..................................................... 4
7 REQUIREMENTS .......................................................... 4
7.1 CLASSIFICATION OF WELDS ............................... 4
7.2 INDICATIONS ON DRAWINGS .............................. 4
7.3 QUALIFICATION OF WELDING PROCEDURES ... 5
7.4 QUALIFICATION OF WELDERS/OPERATORS ..... 5
7.5 MANAGEMENT OF MATERIALS ........................... 6
7.5.1 WELD MATERIAL .................................................. 6
7.5.2 BASE MATERIAL .................................................. 6
7.6 MANAGEMENT OF WELDING PLANTS AND
EQUIPMENT ........................................................... 6
7.7 EFFECTIVENESS OF WELDING PROCESS ......... 6
7.7.1 WELDING PROGRAM ............................................ 6
7.7.2 EDGE PREPARATION ............................................ 6
7.7.3 PREASSEMBLY OF COMPONENTS........................... 7
7.7.4 WELDING REALIZATION ........................................ 7
7.7.5 PREHEATING ...................................................... 8
7.7.6 INTERPASS ......................................................... 8
7.7.7 POSTHEATING ..................................................... 8
7.7.8 PRODUCTION OF WELDED PIPES ............................ 8
7.7.9 POST WELDING STRESS-RELIEVING ....................... 9
8 NON-DESTRUCTIVE TESTS ........................................ 9
9 NON COMPLIANCE .....................................................10
10 SURFACE TREATMENT AND PIPING
PROTECTION ..............................................................10
11 QUALITY RECORDS ...................................................11

09 03/2011
Modificato dove indicato



Revised where indicated
Barban S.
DTN-DQA
Della Mora F.
DTN-DQA
Balestra R.
DQA
08 09/2009
Modificato dove indicato


Revised where indicated
Barban S.
DTN-DQA
Della Mora F.
DTN-DQA
Balestra R.
DQA
07 06/2006
Revisione generale
General revision
Barban S.
DTN-DQA
Comici P.
UCQ-DQA
Balestra R.
DQA
06 11/04
Modificato dove indicato
Revised where indicated
R. Rainis
DTN
Balestra R.
CCUT-DQA
Moro D.
UQE
05 02/00
Modificato dove indicato
Revised where indicated
R. Rainis
DTN
Zito L.
EWT
Moro D.
UQE
04 08/99
Modificato dove indicato
Revised where indicated
R. Rainis
DTN
Basso M.
UCQ
Moro D.
UQE
03 11/97
Riferimenti QCP & saldature al montaggio
QCP & assembly welds references
Rainis
DTN
Moro
UGQ
Pelizzo
UQE
01 07/95
Nuova edizione
First Issue
Zorzut
DTN
Tomat
DMH/DWU
Dalla Franc.
QAD
REV.
DATA DESCRIZIONE MODIFICA REDATTO CONTROLLATO APPROVATO
DATE DESCRIPTION OF MODIFICATION COMPILED CHECKED APPROVED
Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 2 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate



1 SCOPO
La presente norma ha lo scopo di definire le attivit relative
alla realizzazione di saldature durante la fabbricazione ed il
montaggio di strutture di carpenterie, macchinari e di
tubazioni.

1 PURPOSE
The purpose of this standard is to define the welding
activities to be carried out during the manufacture and
erection of steel structural works, machines and piping.
2 ABBREVIAZIONI

2 ABBREVIATIONS
NDT: Controlli non distruttivi NDT: Non Destructive Tests
QCP: Piano controllo qualit QCP: Quality Control Plan
STD DAN: Standard DANIELI STD DAN: DANIELI Standard
FCAW-136: Saldatura parzialmente meccanizzata
con filo continuo animato sotto
protezione di gas
FCAW-136: Partially mechanized welding with
continuous cored wire protected by
gas
GMAW131 (MIG): Saldatura parzialmente meccanizzata
con filo continuo pieno sotto
protezione di gas inerte
GMAW131 (MIG): Partially mechanized welding with
continuous solid wire protected by
inert gas
GMAW-135 (MAG): Saldatura parzialmente meccanizzata
con filo continuo pieno sotto
protezione di gas attivo
GMAW-135 (MAG): Partially mechanized welding with
continuous solid wire protected by
active gas
GTAW-141 (TIG): Saldatura manuale con elettrodo
infusibile sotto protezione di gas
inerte
GTAW-141 (TIG): Manual welding with non-consumable
electrode protected by inert gas
SMAW-111: Saldatura manuale con elettrodi
rivestiti
SMAW-111: Manual welding with coated
electrodes
SAW-121: Saldatura meccanizzata ad arco
sommerso
SAW-121: Mechanized submerged arc welding
WPS: Welding Procedure Specification (ISO
15609-2 ASME IX)
WPS: Welding Procedure Specification
(ISO 15609-2 ASME IX)
WPQR: Welding Process Qualification Record
(ISO 15614-1)
WPQR: Welding Process Qualification
Record (ISO15614-1)
PQR: Process Qualification Record (ASME
IX)
PQR: Process Qualification Record (ASME
IX)
VSR: Vibration Stress Relieving VSR: Vibration Stress-Relieving
3 APPLICABILIT
La presente norma si applica alle strutture ed alle tubazioni
saldate del prodotto DANIELI.

3 APPLICATION
This standard applies to welded structures and piping of
DANIELI products.
4 DEFINIZIONI
La terminologia utilizzata nella presente norma e le relative
definizioni sono riportate nei documenti elencati nel capitolo
5 "RIFERIMENTI".

4 DEFINITIONS
The words used in this standard and their definitions are
listed in the documents indicated in chapter 5
"REFERENCES".
5 RIFERIMENTI
Le norme citate nel presente paragrafo si intendono sempre
applicabili nello stato di revisione corrente.

5 REFERENCES
It is understood that the standards mentioned in this
paragraph are always applied in their current revision.
NORME DANIELI:

DANIELI STANDARDS:
2.8.102: "LT" - Prova di tenuta 2.8.102: LT Leakage Test
2.8.114: Controlli non distruttivi su tubazioni saldate 2.8.114: Non-destructive tests on welded piping
2.8.115: Controlli non distruttivi su strutture saldate 2.8.115: Non-destructive tests on welded structures
2.8.307: Trattamento di distensione a mezzo vibrazioni
(VSR)
2.8.307: Vibratory stress relieving (VSR)
2.8.900: Codificazione prove e controlli 2.8.900: Tests and inspections coding
DIRETTIVE:

DIRECTIVE:
Direttiva 97/23/CE
del Consiglio del 29
maggio 1997:
per il ravvicinamento delle
Legislazioni degli Stati membri in
materia di attrezzature a pressione -
PED
Directive 97/23/EC
of the European
Parliament and of
the Council of 29
May 1997:
on the approximation of the laws of the
Member States concerning pressure
equipment - PED
D.Lgs 25/02/2000
n.93:
Attuazione della direttiva 97/23/CE in
materia di attrezzature a pressione.

Leg. decree
25/02/2000 n.93:
Implementation of directive 97/23/CE in
terms of pressurized equipment.


Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 3 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate



NORME INTERNAZIONALI/NAZIONALI:

INTERNATIONAL/NATIONAL STANDARDS:
Le norme citate di seguito si intendono sempre applicabili ad
integrazione della presente norma. In caso di conflitto
prevale la presente norma.
It is understood that the standards mentioned below are
always applied together with this standard. If there is any
disagreement this standard has priority.
ASME Section IX: Boiler and pressure vessel code -
qualification standard for welding and
brazing procedures, welders, brazers,
and welding and brazing operators
ASME Section IX: Boiler and pressure vessel code -
qualification standard for welding and
brazing procedures, welders, brazers,
and welding and brazing operators
EN 287-1: Prove di qualificazione dei saldatori -
Saldatura per fusione - Acciai
EN 287-1: Qualification test of welders - fusion
welding - Steels
EN 760: Materiali di apporto per saldatura.
Flussi per saldatura ad arco sommerso
- Classificazione.
EN 760: Welding consumables - fluxes for
submerged arc welding - Classification
EN 1418: Personale di saldatura - Prove di
qualificazione degli operatori di
saldatura per la saldatura a fusione e
dei preparatori di saldatura a
resistenza, per la saldatura
completamente meccanizzata ed
automatica di materiali metallici
EN 1418: Welding personnel - Approval testing of
welding operators for fusion welding
and resistance weld setters for fully
mechanized and automatic welding of
metallic materials
EN 13480-1: Tubazioni industriali metalliche -
Generalit
EN 13480-1: Metallic industrial piping - General
EN 13480-2: Tubazioni industriali metalliche -
Materiali
EN 13480-2: Metallic industrial piping - Materials
EN 13480-4: Tubazioni industriali metalliche -
Fabbricazione ed installazione
EN 13480-4: Metallic industrial piping - Fabrication
and installation
EN 13480-6: Tubazioni industriali metalliche -
Requisiti addizionali per tubazioni
interrate
EN 13480-6: Metallic industrial piping - Additional
requirements for buried piping
EN 22553: Giunti saldati e brasati.
Rappresentazione simbolica delle
saldature sui disegni.
EN 22553: Welded, brazed and soldered joints -
Symbolic representation on drawings
ISO 4063: Saldatura e tecniche affini -
Nomenclatura dei processi e relativa
codificazione numerica
ISO 4063: Aerospace series - wire in filler metal
for brazing; diameter 0,6 mm = d = 4
mm; dimensions
ISO 5817: Saldatura - Giunti saldati per fusione di
acciaio, nichel, titanio e loro leghe
(esclusa la saldatura a fascio di
energia) - Livelli di qualit delle
imperfezioni
ISO 5817: Welding - Fusion-welded joints in steel,
nickel, titanium and their alloys (beam
welding excluded) - Quality levels for
imperfections
ISO 9606-3: Approval testing of welders - fusion
welding - Copper and copper alloys
ISO 9606-3: Approval testing of welders - fusion
welding - Copper and copper alloys
ISO 9606-4: Approval testing of welders - fusion
welding - Nickel and nickel alloys
ISO 9606-4: Approval testing of welders - fusion
welding - Nickel and nickel alloys
ISO 9692-1: Saldatura e procedimenti connessi -
Raccomandazioni per la preparazione
dei giunti - Saldatura manuale ad arco
con elettrodi rivestiti, saldatura ad arco
con elettrodo fusibile sotto protezione di
gas, saldatura a gas, saldatura TIG e
saldatura mediante fascio degli acciai
ISO 9692-1: Welding and allied processes -
recommendations for joint preparation -
Manual metal-arc welding, gas-
shielded metal-arc welding, gas
welding, tig welding and beam welding
of steels
ISO 13916: Saldatura. Guida per la misurazione
della temperatura di preriscaldo, della
temperatura tra le passate e della
temperatura di mantenimento del
preriscaldo.
ISO 13916: Welding - Guidance on the
measurement of preheating
temperature, interpass temperature
and preheat maintenance temperature
ISO 14171: Welding consumables - Solid wire
electrodes, tubular cored electrodes
and electrode/flux combinations for
submerged arc welding of non alloy
and fine grain steels - classification
ISO 14171 Welding consumables - Solid wire
electrodes, tubular cored electrodes
and electrode/flux combinations for
submerged arc welding of non alloy
and fine grain steels - classification
ISO 14175: Materiali d'apporto per saldatura - Gas
e miscele di gas per la saldatura per
fusione e per i processi connessi
ISO 14175: Welding consumables - Gases and gas
mixtures for fusion welding and allied
processes


Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 4 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate



ISO 14341: Materiali di apporto per saldatura - Fili
elettrodi e depositi per la saldatura ad
arco in gas protettivo di acciai non
legati e di acciai a grano fine -
Classificazione
ISO 14341 Welding consumables - Wire
electrodes and weld deposits for gas
shielded metal arc welding of non alloy
and fine grain steels - classification
ISO 15607: Specificazione e qualificazione delle
procedure di saldatura per materiali
metallici - Regole generali
ISO 15607: Specification and qualification of
welding procedures for metallic
materials - General rules
ISO 15609-1: Specificazione e qualificazione delle
procedure di saldatura per materiali
metallici - Specificazione della
procedura di saldatura - Saldatura ad
arco
ISO 15609-1: Specification and qualification of
welding procedures for metallic
materials - Welding procedure
specification - Arc welding
ISO 15609-2: Specificazione e qualificazione delle
procedure di saldatura per materiali
metallici - Specificazione della
procedura di saldatura - Saldatura a
gas
ISO 15609-2: Specification and qualification of
welding procedures for metallic
materials - Welding procedure
specification - Gas welding
ISO 15614-1: Specificazione e qualificazione delle
procedure di saldatura per materiali
metallici - Prove di qualificazione della
procedura di saldatura - Saldatura ad
arco e a gas degli acciai e saldatura ad
arco del nichel e leghe di nichel
ISO 15614-1: Specification and qualification of
welding procedures for metallic
materials - Welding procedure test -
Arc and gas welding of steels and arc
welding of nickel and nickel alloys
6 RESPONSABILIT
Il fabbricante di prodotti saldati ha la responsabilit di
svolgere le attivit relative alla saldatura ed al controllo delle
stesse coerentemente alla presente norma.

6 RESPONSIBILITIES
Manufacturers of welded products are responsible for
welding and testing the welds consistently with this standard.
Il fabbricante non pu subappaltare la saldatura di
strutture/tubazioni senza la preventiva autorizzazione
DANIELI.
The manufacturer cannot subcontract the welding of
structures/piping without prior authorization from DANIELI.
7 PRESCRIZIONI
7.1 CLASSIFICAZIONE SALDATURE
Le saldature strutturali relative allo STD DAN 2.8.115 sono
suddivise in quattro classi di qualit a cui corrispondono
diverse estensioni di controllo.

7 REQUIREMENTS
7.1 CLASSIFICATION OF WELDS
The structural welds referred to in STD DAN 2.8.115 are
divided into four classes representing different extents of
testing.
Per le tubazioni (STD DAN 2.8.114) sono previste cinque
classi di saldatura (A, B, C, D, E) che differiscono
unicamente per le estensioni dei controlli.
There are five welding classes (A, B, C, D, E) for piping
(STD DAN 2.8.114), which differ only in their extent of
testing.
7.2 INDICAZIONI SUI DISEGNI
Sui disegni costruttivi sono riportate le indicazioni necessarie
alla corretta realizzazione delle saldature complete di
eventuali indicazioni aggiuntive (es. le saldature da eseguire
in cantiere sono evidenziate dalla presenza di una bandiera
nera) in accordo alla EN 22553.

7.2 INDICATIONS ON DRAWINGS
The indications required to make the welds are shown on the
working drawings together with any additional indications
(i.e. the welds to be done on the job site are marked with a
black flag), according to EN 22553.
Nel caso in cui lequipaggiamento (tubazione/recipiente in
pressione), rientri nellapplicazione della direttiva 97/23 CE
(PED), sui disegni costruttivi sar indicata la categoria PED
dellapparecchiatura.
If the equipment (piping/pressure vessel) is subject to the
application of directive 97/23 EC (PED), the working
drawings will show the PED category of the equipment.
Nel caso in cui allo stesso componente in pressione siano
applicabili pi categorie PED, prevale la categoria pi
severa.
If several PED categories are applicable to the same
pressure component, the most severe category will have
priority.
Fig. 1
D 3
Classe di saldatura
Welding class
Categoria PED
PED classification
Spazio
Space



Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 5 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate



Altre indicazioni necessarie e valide per lo specifico giunto
sono riportate a seguire della eventuale categoria PED,
spaziate dal segno "-".
Esempi:
Other necessary valid indications for a specific joint are
shown after any PED, categories spaced by "-".
Examples:
Fig. 2
3 D
Ulteriori indicazioni
Further indications
-(PT 100%) -(111) 3 D

7.3 QUALIFICA PROCEDIMENTI DI SALDATURA
L'impiego dei vari processi di saldatura subordinato alla
qualifica dei procedimenti di saldatura in accordo alla
ISO 15614-1 e/o ASME IX o normativa equivalente,
accettata dal coordinatore di saldatura Danieli.
Prescrizioni relative allapplicazione della Direttiva 97/23 CE
(PED):
- i procedimenti di saldatura devono seguire un iter di
qualifica in accordo allo standard di riferimento del
materiale da saldare (es. per ASTM A106 Gr. B la qualifica
segue i dettami dellASME IX);

7.3 QUALIFICATION OF WELDING PROCEDURES
The use of various welding processes is subordinate to the
qualification of welding procedures in compliance with
ISO 15614-1 and/or ASME IX or equivalent standard,
accepted by DANIELI welding coordinator.
Requirements for the application of Directive 97/23 EC
(PED):
- welding shall follow a qualification procedure in
accordance with the reference standard of the material to
be welded (i.e. for ASTM A106 Gr. B the qualification
follows the dictates of ASME IX);
- qualora si intenda qualificare secondo standard europeo
un procedimento di saldatura, che impieghi materiali
fabbricati secondo uno standard non europeo,
necessario sottoporre il materiale stesso ad approvazione
da parte di un organismo notificato.
- if you intend to qualify a welding procedure according to
European standards, that uses materials manufactured
according to non-European standards, the material has to
be submitted to a notified body for approval.
Le qualifiche dei procedimenti di saldatura devono essere
realizzate prima dell'inizio delle saldature di produzione.
Qualifications of welding procedures must be done before
production welding begins.
La specifica del procedimento di saldatura ed il report della
relativa qualifica del procedimento saranno riportate nei
moduli relativi a:
The welding procedure specifications and the qualification
report for the procedure will be given in the following forms:
- ASME IX:
Welding Procedure Specification (WPS).
Procedure Qualification Record (PQR).
- ISO 15614-1:
Welding Procedure Specification (WPS);
Welding Procedure Qualification Record (WPQR).
- ASME IX:
Welding Procedure Specification (WPS).
Procedure Qualification Record (PQR).
- ISO 15614-1:
Welding Procedure Specification (WPS);
Welding Procedure Qualification Record (WPQR).
La documentazione delle qualifiche deve essere sempre
disponibile.
Qualification documentation must always be available.
Per procedimenti SMAW (111), con elettrodi omologati,
riferirsi alla ISO 15609-1, ISO 15607.
For SMAW procedures (111) using approved electrodes,
please refer to ISO 15609-1, ISO 15607.
7.4 QUALIFICA DEI SALDATORI / OPERATORI
Le saldature devono essere effettuate da saldatori/operatori
qualificati e certificati, come richiesto dalle EN 287-1 e/o
ASME IX o normativa equivalente, accettata dal coordinatore
di saldatura Danieli.

7.4 QUALIFICATION OF WELDERS/OPERATORS
Welds must be done by qualified certified welders/operators
as specified in EN 287-1 and/or ASME IX or equivalent
standards, accepted by DANIELI welding coordinator.
Tutti i saldatori devono possedere un codice identificativo
(punzone).
All welders shall possess an identification code (punch).
Il mantenimento ed il rinnovo delle qualifiche dei
saldatori/operatori devono essere gestiti in accordo alle
norme utilizzate per le qualifiche.
Maintaining and renewing qualifications of welders/operators
shall be done in accordance with the standards used for the
qualifications.
Le qualifiche del personale addetto devono sempre essere
disponibili.
Personnel qualifications must always be available.
Prescrizioni relative allapplicazione della Direttiva 97/23 CE
(PED):
Requirements concerning the application of Directive 97/23
EC (PED):
- i saldatori/operatori che realizzano delle giunzioni di parti
in pressione, rientranti nelle categorie II, III o IV della
Direttiva 97/23/CE, devono essere qualificati secondo
EN 287-1 o EN 1418, da organismo notificato o da entit
terza riconosciuta;
- welders/operators who make joints for pressure parts,
coming under categories II, III or IV of Directive 97/23/CE,
must be qualified according to EN 287-1 or EN 1418, by a
notified body or by a recognized third entity;
- i saldatori/operatori devono seguire un iter di qualifica in
accordo allo standard di riferimento del materiale da
saldare (es. per ASTM A106 Gr. B la qualifica segue i
dettami dellASME IX).
- welders/operators shall follow a qualification procedure in
accordance with the reference standard of the material to
be welded (i.e. for ASTM A106 Gr. B the qualification
follows the dictates of ASME IX).


Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 6 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate



7.5 GESTIONE MATERIALI
7.5.1 MATERIALE D'APPORTO
I materiali dapporto impiegati per la saldatura devono essere
in accordo alle ISO 14175, ISO 14341, ISO 14171 o EN 760,
sia per la fabbricazione che limballaggio e la marcatura dei
vari tipi di materiali.
I materiali consumabili di saldatura si dividono in:
- elettrodi;
- fili;
- bacchette;
- flussi;
- gas.
I materiali di saldatura devono essere conservati nei loro
imballi originali, in luoghi asciutti ed adeguati ai fini della
protezione da agenti atmosferici esterni, fino alla loro
utilizzazione.

7.5 MANAGEMENT OF MATERIALS
7.5.1 WELD MATERIAL
The weld materials used for welding shall comply with ISO
14175, ISO 14341, ISO 14171 or EN 760, for both
manufacture and packing and the marking of the various
types of materials.
Consumable welding materials are divided into:
- electrodes;
- wire;
- tig rods;
- fluxes;
- gases.
Welding materials must be kept in their original packing in a
dry place where they are protected against external
atmospheric agents until they are ready to be used.
Durante le operazioni di saldatura, il saldatore provvede
allutilizzo degli elettrodi prelevandoli da un fornetto portatile.
During welding operations the welder shall use electrodes
taken from a portable oven.
A fine del turno di lavoro (max. 8 h), gli elettrodi dovranno
subire un trattamento di ricondizionamento in forno secondo,
le indicazioni del fabbricante. Le modalit di identificazione,
di conservazione, di trattamento, di movimentazione e di
recupero dei materiali d'apporto devono essere descritte in
adeguate istruzioni operative.
At the end of the work shift (max. 8 h), the electrodes shall
undergo a reconditioning treatment in the oven, according to
the manufacturers indications. The identification,
conservation, treatment, handling and recovery of weld
materials shall be described in the operating instructions.
Eventuali confezioni danneggiate non devono essere
utilizzate.
Any damaged packages must not be used.
Pacchi "VACUUM PACK" sigillati si possono usare subito,
previa verifica che il pacco stesso non presenti
danneggiamenti dell'involucro.
Sealed "VACUUM PACK" packages can be used right away,
after making sure the package wrapping is not damaged.
7.5.2 MATERIALE BASE
I materiali base, impiegati per la costruzione di strutture e
tubazioni saldate, devono rispettare le prescrizioni richieste
dal disegno.

7.5.2 BASE MATERIAL
Base materials used to make welded structures and piping
shall comply with drawing requirements.
Eventuali deroghe per lutilizzo di materiali base alternativi
e/o migliorativi, devono essere preventivamente approvate
dal competente Ufficio Tecnico DANIELI.
Any deviations in the use of alternative and/or better base
materials shall first be approved by the competent DANIELI
Technical Department.
7.6 GESTIONE IMPIANTI ED ATTREZZATURE DI
SALDATURA
Gli impianti e le attrezzature di saldatura, utilizzati per la
realizzazione delle saldature devono essere conformi a
quanto previsto nella documentazione di qualifica del
procedimento di saldatura e devono essere sottoposte a
periodiche operazioni di taratura e di manutenzione
preventiva programmata.

7.6 MANAGEMENT OF WELDING PLANTS AND
EQUIPMENT
Welding plants and equipment used to make welds shall
comply with the qualification documentation of the welding
process and shall be submitted to periodical calibration
operations and programmed preventive maintenance.
7.7 OPERATIVIT DEL PROCESSO DI SALDATURA
7.7.1 PROGRAMMA DI SALDATURA
Il fabbricante deve elaborare un programma di saldatura e
deve procedere al monitoraggio periodico durante il
processo dei parametri essenziali di saldatura.
Il programma di saldatura, elaborato in seguito allo studio dei
disegni costruttivi, deve individuare le varie tipologie di
saldatura che dovranno essere eseguite, riportando in
dettaglio le informazioni relative ai singoli giunti.

7.7 EFFECTIVENESS OF WELDING PROCESS
7.7.1 WELDING PROGRAM
The manufacturer shall prepare a welding program and
during the process shall periodically monitor the essential
welding parameters.
The welding program prepared according to the working
drawings shall determine the various types of welds to be
done, providing detailed information on each joint.
Quanto sopra dovr essere completato da chiara indicazione
delle fasi di controllo/collaudo intermedie e finali.
This shall be done with a clear indication of the intermediate
and final checking/testing stages.
7.7.2 PREPARAZIONE DEI LEMBI
La preparazione dei lembi per le saldature oggetto della
presente norma deve essere eseguita secondo le indicazioni
riportate nei documenti di qualifica dei procedimenti, in
accordo alla ISO 9692 per le strutture, ed alla EN 13480-4
per le tubazioni.

7.7.2 EDGE PREPARATION
Edge preparation for the welds to which this standard refers
shall be done according to the indications given in the
procedure qualification documents, as per ISO 9692 for the
structures, and EN 13480-4 for piping.
I lembi possono essere preparati mediante lavorazione
meccanica e/o taglio termico, purch il materiale,
termicamente alterato, sia poi completamente rimosso
mediante molatura.
Edges can be prepared by machining and/or thermal cutting
provided that the heat-affected material is then completely
removed by grinding.
I lembi delle tubazioni devono essere preparati mediante Piping edges shall be prepared by machining or grinding.
Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 7 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate


lavorazione meccanica o molatura.
Eventuali difetti che possono comparire sulla superficie dei
lembi durante la lavorazione devono essere asportati, riparati
con saldatura, in accordo alla specifica di saldatura applicata
e controllati con NDT finali adeguati alla tipologia del difetto
riparato.
Any defects appearing on the surface of the edges during
machining must be removed, repaired by welding, as per the
applied welding specifications, and subjected to final testing
by NDT suited to the type of defect repaired.
7.7.3 PREASSIEMAGGIO DEI COMPONENTI
Il preassiemaggio dei componenti delle strutture saldate o
dei tratti di tubazione devono rispettare le tolleranze stabilite
dalle specifiche di saldatura.

7.7.3 PREASSEMBLY OF COMPONENTS
The preassembly of components of welded structures or
piping sections shall comply with the tolerances indicated in
the welding specifications.
Le operazioni di puntatura che seguono devono essere
realizzate in accordo alle specifiche di saldatura relative.
Lasportazione delle puntature di preassiemaggio o di ponti
saldati deve essere eseguita esclusivamente tramite
molatura. Non permessa lasportazione mediante la
martellatura.
The spot-welding to follow shall be done according to the
corresponding welding specifications.
The removal of preassembly spot-welds or welded bridges
must only be done by grinding. Removal by hammering is
not allowed.
Dopo lasportazione di saldature temporanee necessario
controllare la zona con NDT superficiali (MT o PT).
Once the temporary welds have been removed the area
must undergo NDT surface testing (MT or PT).
7.7.4 ESECUZIONE DELLE SALDATURE
Le saldature devono essere eseguite secondo le indicazioni
riportate nelle relative specifiche.
Prima di iniziare le operazioni di saldatura deve essere
eliminata dalla superficie dei lembi ogni traccia di ossidi,
grassi, scaglie, sporcizia in genere e quantaltro possa
pregiudicare la qualit della saldatura.

7.7.4 WELDING REALIZATION
The welds shall be made according to the indications in the
corresponding specifications.
Before starting the welding operations all traces of oxides,
grease, scale, dirt in general and anything that could
jeopardize weld quality have to be removed from the edge
surface.
Le operazioni di saldatura devono essere eseguite in
ambienti riparati dagli agenti atmosferici, ad una temperatura
ambientale minima consigliata di 10C, comunque al riparo
da fattori ambientali che possono condizionare
negativamente il processo di saldatura (correnti daria,
pioggia, ecc.).
Welding shall be done in places that are protected against
atmospheric agents at a minimum recommended ambient
temperature of 10C, in any event sheltered from
environmental factors that could negatively affect the welding
process (air drafts, rain, etc.).
Per i giunti a T con rinforzi (Fig. 4), quando gli incroci di due
o pi saldature non possono essere evitati, necessario
prevedere gli slot, come da figure seguenti:
For T-joints with stiffeners (Fig. 4), when crossings of two or
more welds cannot be avoided, slots are required as in the
following figures:
Fig. 3

Fig. 4
r
Saldatura di incrocio
Fillet weld
Saldatura perimetrale dello "slot"
"slot" perimetral weld
Scarico
Slot
Parte da intestare di dato spessore
To face part of defined thickness

Dei due esempi di slot sopra illustrati da preferire quello
riportato in Fig. 4 in quanto permette unaccessibilit
maggiore per la saldatura perimetrale.
Of the two examples of slots above, the one shown in
Fig. 4 must be preferred, since it allows a greater
accessibility to the perimeter weld.
Tab. 1
DIMENSIONI DEGLI SLOT DA ESEGUIRE
DIMENSIONS OF THE SLOTS TO BE CARRIED OUT
Spessore Raggio di scarico
Thickness Relief radius
[mm] [mm]
8 s < 30 40
30 s < 50 50
50 s < 70 60
70 s < 80 70
80 s < 100 80

c
c
c (min) 10 mm
Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 8 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate


A saldatura ultimata sar cura del costruttore rimuovere ogni
traccia di scorie, spruzzi o proiezioni di saldatura di vario
genere ed anche ogni traccia di saldature temporanee.
Once the welding operation is complete the manufacturer
shall remove all traces of slag, spraying or splashing of weld
material of any kind and also any traces of temporary welds.
Quando i programmi di saldatura implicano la realizzazione
di manufatti in materiali quali leghe di alluminio, acciaio
inossidabile, leghe di nichel o titanio bisogner prestare
particolare cura affinch non vi siano contaminazioni da
parte di materiali diversi. Per le lavorazioni dei metalli
menzionati in precedenza necessario ricorrere alluso di
utensili dedicati, da non contaminare a loro volta con
materiali diversi.
When welding programs require products to be
manufactured in materials such as aluminium alloys,
stainless steel, nickel alloys or titanium, you have to make
sure that there is no contamination from different materials.
For machining of the previously mentioned metals you have
to use dedicated tools, which in turn must not be
contaminated with other materials.
7.7.5 PRERISCALDO
Le temperature di preriscaldo, interpass e postriscaldo
devono essere conformi a quanto indicato nei relativi
documenti di qualifica di procedimento, e controllate in
accordo alla ISO 13916.
Il preriscaldo pu essere attuato nei seguenti modi:
- con fiamma (metano, ossiacetilenico, ossipropanico, ecc.);
- con resistenze elettriche;
- per induzione;
- in forno;
- con pannelli ad infrarossi.

7.7.5 PREHEATING
Preheating, interpass and postheating temperatures shall
comply with the indications in the corresponding procedure
qualification documents, and shall be tested as per
ISO 13916.
Preheating can be done in the following manner:
- with a flame (methane, oxy-acetylene, oxy-propane, etc.);
- with electrical heaters;
- by induction;
- in a furnace;
- with infrared panels.
Il preriscaldo pu essere eseguito in modo localizzato,
tenendo in considerazione che ci pu essere causa di
tensioni disuniformi. A tale scopo lesecuzione del
preriscaldo localizzato deve avvenire in maniera graduale e
per una distanza da ambo i lati del cianfrino pari ad almeno
tre volte il maggiore degli spessori in gioco.
Preheating can be done locally taking into account that this
may cause uneven stresses. For this purpose localized
preheating shall be done gradually and over a distance from
both ends of the preparation of at least three times the
largest thickness in play.
Nel caso si stia procedendo alla saldatura di leghe di nichel
da evitare limpiego di gessi termoviranti (fare uso di
termometri a contatto).
In the case of nickel alloy welds you have to avoid the use of
thermal crayons (use contact thermometers).
La temperatura deve essere misurata sulla faccia opposta
alla zona di preriscaldo. In assenza di prescrizioni devono
essere adottate le temperature di preriscaldo indicate nella
tabella seguente:
Temperature shall be measured on the face opposite the
preheating zone. Unless otherwise indicated the preheating
temperatures given in the table below shall be applied:
Tab. 2
Materiale base Spessore
Base material Thickness
< 25 mm 25 50 mm > 50 mm
Acciaio al carbonio
15C 50 100C > 100C
Carbon Steel
Acciaio tipo Corten
15C 50 100C 100 150C
Corten Steel
Acciaio austenitico
15C 15C 15C
Austenitic Steel

7.7.6 INTERPASS
La temperatura di interpass quella rilevata sul cordone di
saldatura multipass fra una passata e quella consecutiva.

7.7.6 INTERPASS
Interpass temperature is the temperature measured on the
multipass weld bead between one pass and the next.
7.7.7 POSTRISCALDI
Per i postriscaldi si applicano le medesime prescrizioni dei
preriscaldi.

7.7.7 POSTHEATING
The preheating procedure must be applied to postheating.
Sar applicato un postriscaldo al manufatto saldato ogni
qualvolta si temano gli effetti dellidrogeno (particolarmente
su acciai bassolegati ed inossidabili martensitici). In ogni
caso, tempi e temperature di postriscaldo devono essere
indicate sulle specifiche di saldatura (WPS).
Welded products will be postheated any time there is a risk
of hydrogen effects (particularly on low alloy and stainless
martensitic steels). In any case, postheating time and
temperature shall be indicated in the welding specifications
(WPS).
7.7.8 ESECUZIONE DI TUBAZIONI SALDATE
- La produzione di tubazioni saldate dettagliatamente
regolata dalla EN 13480 alla quale ci si deve attenere.
- Per tubazioni, in assenza di indicazioni a disegno, le
saldature testa a testa sono da intendersi a completa
penetrazione.

7.7.8 PRODUCTION OF WELDED PIPES
- The production of welded pipes is regulated in detail in
EN 13480, which must be observed.
- For welded pipes, in absence of any indication on
drawings, butt welds shall be full penetration.
- La distanza minima tra i giunti saldati per le tubazioni deve
essere pari ad almeno il diametro esterno della tubazione
o 30 mm (scegliere il maggiore dei due valori).
Per casi particolari o per necessit di distanze fra i giunti
- The minimum distance between welded joints for piping
systems must be equal to at least the external diameter of
the piping or 30 mm (take the greater value between the
two).
Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 9 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate


inferiori a quelle prescritte, contattare il coordinatore di
saldatura.
For special cases or if the requested distance between the
joints is shorter than the prescribed one, contact the
welding coordinator.
- Per tubazioni tasca a saldare, in assenza di indicazioni a
disegno, la luce interna dell'accoppiamento indicata in
Fig. 5:
- For weld socket piping, in absence of any indication on
drawings, the inner clearance is shown in Fig. 5:
Fig. 5

Tab. 3
DN NPS
J consigliato
J suggested
[mm]
15 1/2 10
20 3/4 13
25 1 13
40 1.1/2 13
50 2 16
80 3 16
100 4 19

7.7.9 TRATTAMENTO DI DISTENSIONE DOPO SALDATURA
Per trattamento di distensione si intende un trattamento di
tipo termico globale del manufatto saldato, da effettuarsi in
forno, tramite resistenze elettriche o ad induzione.

7.7.9 POST WELDING STRESS-RELIEVING
By stress-relieving we mean an overall thermal treatment of
the welded product, to be done in a furnace by means of
electrical heaters or induction.
Il trattamento termico di distensione deve essere effettuato al
termine di tutte le operazioni di saldatura e di eventuali
controlli non distruttivi, e prima di una eventuale prova
idraulica.
Stress-relieving heat treatment is done at the end of all
welding operations and any non-destructive tests, and before
any hydraulic tests.
I controlli non distruttivi saranno ripetuti a trattamento termico
avvenuto, per garantire lintegrit strutturale.
The non-destructive tests will be repeated after the heat
treatment, to guarantee structural intactness.
Il trattamento di distensione deve essere effettuato da
operatori qualificati, con attrezzature tarate e sempre in
accordo alle documentazioni di qualifica del procedimento di
saldatura (WPQR o PQR).
The stress-relieving treatment must be done by qualified
operators using calibrated equipment and always in
compliance with the qualification documentation of the
welding process (WPQR or PQR).
Di ogni trattamento di distensione devono essere compilati i
relativi grafici di andamento temperatura-tempo, con
lidentificazione dei pezzi trattati (STD DAN 2.8.300).
For each stress-relieving treatment the corresponding
temperature-time trend graphs, indicating the treated pieces
must be prepared (STD DAN 2.8.300).
Fra i trattamenti di distensione si annovera anche il
trattamento di distensione a mezzo vibrazioni (VSR vedere
STD DAN 2.8.307). Questultimo sistema di distensione non
deve essere impiegato, salvo espressa autorizzazione del
Coordinatore di saldatura DANIELI, che ne valuter
lapplicabilit caso per caso.
Also included in the stress-relieving treatments is vibration
stress-relieving (VSR see STD DAN 2.8.307). This stress-
relieving system must not be used, unless explicitly
authorized by the DANIELI welding Coordinator, who on a
case-to-case basis will assess whether or not it should be
applied.
Per spessori di saldatura e/o altezza di gola della saldatura
inferiori a 10 mm non necessario alcun trattamento di
distensione.
For weld thicknesses and/or throat thicknesses under 10 mm
stress-relieving is not required.
8 CONTROLLI NON DISTRUTTIVI
I controlli previsti devono essere effettuati da operatori
qualificati con certificazioni in corso di validit.
Gli ispettori del cliente possono assistere ai controlli previsti;
questa eventualit e le modalit da rispettare per la loro
attuazione saranno precisate nell'ordine, nei QCP e/o nei
documenti a corredo.
I controlli non distruttivi utilizzati possono essere:

- Visivo VT
- Dimensionale DT
- Liquidi penetranti PT
- Particelle magnetiche MT
- Ultrasuoni UT
- Radio/gammagrafico RT
- Prova di tenuta LT
Per l'esecuzione, l'estensione e la tipologia dei controlli non
distruttivi ed i criteri di accettabilit si applicano i seguenti
STD DAN:
- 2.8.114 per le tubazioni;
- 2.8.115 per le strutture saldate;
- 2.8.102 per le prove di tenuta (se previste).

8 NON-DESTRUCTIVE TESTS
Tests shall be done by qualified operators with valid
certificates.
The customers inspectors can attend the tests; this
possibility and the procedures to observe to carry them out
shall be specified in the order, in the QCP and /or in the
annexed documents.
The non-destructive tests could be:

- Visual VT
- Dimensional DT
- Dye penetrant PT
- Magnetic particle MT
- Ultrasound UT
- Radio/gammagraph RT
- Leakage test LT
For the execution, extent and type of non-destructive tests
and the acceptability criteria, the following STD DAN are
applicable:
- 2.8.114 to piping;
- 2.8.115 to welded structures;
- 2.8.102 to the leakage tests (if required).
1,6 mm
J
Z
Z
s
D
N

(
N
P
S
)
Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 10 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate


9 NON CONFORMIT
I difetti dovranno essere rimossi e l'area dovr essere
controllata per assicurarne la completa rimozione. Le
indicazioni potranno essere rimosse mediante interventi
ritenuti idonei a conservare le caratteristiche del materiale.
Qualora, per la rimozione del difetto, sia necessario
asportare dalla superficie materiale 2% dello spessore, non
sar richiesto il ripristino con saldatura del materiale
asportato.

9 NON COMPLIANCE
Defects shall be removed and the area checked to make
sure they have been completely removed. Indications can be
removed by means considered suitable to preserve the
characteristics of the material.
If, in order to remove a defect, 2% of the material thickness
has to be removed from the surface, the removed material
does not need to be replaced by welding.
Nel caso di tubazioni, qualora il difetto da asportare sia
50% della saldatura trasversale e per dimensioni nominali
del tubo DN 50 mm (2), il giunto difettoso dovr essere
completamente tagliato.
For piping, if the defect to be removed is 50% of the cross
weld, for nominal pipe sizes of DN 50 mm (2), the
defective joint shall be completely cut.
Quando la difettosit stata eliminata, prima di iniziare il
ripristino di saldatura, l'area deve essere esaminata con
liquidi penetranti o particelle magnetiche al 100%, onde
assicurarsi che la difettosit sia stata effettivamente
eliminata.
Once the defect has been eliminated, before starting to add
welding material, the area shall be 100% examined with dye
penetrant or magnetic particles to ensure that the defect has
actually been eliminated.
Dopo l'esecuzione della riparazione, la zona riparata deve
essere raccordata con la superficie circostante in modo da
eliminare spigoli, fessure od incavi; la zona sar riesaminata
al 100% mediante controlli non distruttivi.
In ogni caso, la presenza di eventuali riparazioni di zone
difettose deve essere oggetto di controlli non distruttivi
superficiali e volumetrici e deve sempre essere indicata
chiaramente nei relativi certificati di controllo.
Once the repair has been done the repaired area shall be
connected to the surrounding surface in order to eliminate
sharp edges, cracks or notches; the area shall be 100% re-
examined by means of non-destructive tests.
In any case, the presence of any repairs of defective areas
shall undergo non-destructive testing of the surface and
volume and shall always be clearly indicated in the
associated test certificates.
10 TRATTAMENTO SUPERFICIALE E PROTEZIONE DI
TUBAZIONI
Le tubazioni saldate, salvo esplicita diversa indicazione,
devono essere fornite come di seguito indicato:

10 SURFACE TREATMENT AND PIPING PROTECTION

Unless otherwise indicated, welded piping shall be supplied
as follows:
- SUPERFICI INTERNE:
Devono essere pulite, decapate e oliate. L'oliatura interna
non richiesta nel caso di acciai inossidabili o con
trattamento di zincatura interna.
- INTERNAL SURFACES:
They have to be cleaned, pickled and oiled. Internal oiling is
not required for stainless steels or when the piping has been
internally zinc plated.
- SUPERFICI ESTERNE:
Devono essere protette in funzione della richiesta in ordine.
- EXTERNAL SURFACES:
They shall be coated according to the order request.
- PROTEZIONE DA AGENTI CONTAMINANTI:
La fabbricazione delle tubazioni dovr avvenire in unarea
dedicata e pulita.
- PROTECTION AGAINST CONTAMINANTS:
Pipe fabrication will be performed in dedicated clean area.
Le estremit e/o comunque tutte le aperture di
comunicazione con il volume interno della
tubazione/equipaggiamento devono essere chiusi
ermeticamente con opportuni tappi, che ne garantiscano la
perfetta conservazione e la pulizia interna fino al momento
dell'installazione.
The ends and/or all the openings that lead to the internal
volume of the piping/equipment shall be hermetically sealed
using plugs, to make sure they are perfectly preserved and
clean inside until they are installed.
Le protezioni ermetiche delle tubazioni devono essere di
facile rimozione. Qualora, prima del loro utilizzo, le tubazioni
non risultino adeguatamente conservate, dovranno essere
sottoposte ad un nuovo ciclo di pulizia, decapaggio ed
oliatura.
The above-mentioned protections must be easily removable.
In any case if piping is not well preserved, before their use,
the piping shall be cleaned, pickled and oiled again.
- SALDATURE:
Non sono consentiti tagli o fori a mezzo cannello.
Dopo il taglio delle tubazioni, con seghetto a nastro e dopo
ogni taglio, sbavare e soffiare il pezzo lavorato. Per grandi
diametri di tubazione, dove luso di cannello inevitabile,
essenziale molare e sbavare il taglio, entrambi esternamente
ed internamente, avendo cura di soffiare e pulire
perfettamente il pezzo.
- WELDING
Do not cut or make holes using a flame cutter. When cutting
pipes, use bend saws and after each cut, deburr and blow
the machined piece, or even better use rotating wheel pipe
cutter. For large size pipes, where the use of a flame cutter
is unavoidable, its essential to grind and deburr the cut, both
externally and internally, taking care to blow and perfectly
clean the piece.
Quando sono usati raccordi testa a saldare, le saldature
dovranno essere fatte ragionevolmente accessibili anche
dallinterno del tubo, in particolare per grandi diametri.
Questo consentir la pulizia meccanica.
Quando sono usati raccordi tasca a saldare, imperativo
sbavare le tubazioni e effettuare una pulizia meccanica o
decapaggio e passivazione.
Lassiemaggio e la puntatura delle tubazioni dovranno
When butt welded fittings are used, welds should be made
reasonably accessible also from inside of the pipes, in
particular for large diameters. This will allow mechanical
cleaning.
When socket weld fittings are used, its imperative to deburr
the pipes and provide for a mechanical cleaning or pickling
and passivation
The piping assembly and fit-up must be performed
Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>

DANIELI
Manufacturing of welded structures and piping
STANDARD No. 2.8.006
Rev. 09 Pag. 11 Di/of 11
Realizzazione di strutture e tubazioni saldate


essere eseguite accuratamente. Le tubazioni devono essere
accuratamente sbavate internamente ed esternamente.
accurately. Carefully free the pipe from burr, inside and
outside.
Dopo la saldatura, la tubazione dovr essere
immediatamente oliata e la sigillatura alle estremit dovr
essere ripristinata.
After welding, the piping shall be immediately oiled and
hermetically sealed.
Per prevenire lossidazione dei giunti la prima passata di
saldatura deve essere eseguita a mezzo TIG (con gas Argon
allinterno del tubo). Questo modo di procedere previene il
bisogno di ulteriori decapaggi.
In order to avoid oxidation of joints the first welding pass
must be performed with TIG procedure (with Argon gas
inside of the pipe). This way to proceed avoids the need of
further pickling.
Tutte le tubazioni ed i raccordi dovranno essere
completamente ispezionati prima e dopo la fabbricazione. Se
in alcune tubazioni, raccordi o circuiti c la presenza di
ossido, gli stessi dovranno essere decapati.
All pipes and fittings shall be thoroughly inspected before
and after fabrication. If some pipes, fittings or spools are
found with oxide, it has to be pickled.
11 REGISTRAZIONI DELLA QUALIT
Le strutture e/o le tubazioni saldate, oggetto della presente
norma, devono essere consegnate complete di tutta la
documentazione prevista in ordine o da QCP.

11 QUALITY RECORDS
The welded structures and/or piping to which this standard
refers shall be delivered complete with all the documentation
indicated on the order or in the QCP.
Per la codifica dei test riferirsi a STD DAN 2.8.900. For test coding please refer to STD DAN 2.8.900.
La mancanza o l'incompletezza di detta documentazione di
registrazione della qualit sar condizione sufficiente per la
non accettabilit della fornitura sotto tutti i punti di vista.
Lack of or incomplete quality records shall be sufficient
grounds for non-acceptance of the supply from all aspects.
La documentazione di registrazione della qualit potr
essere, ove richiesto, controfirmata da DANIELI, suo
rappresentante o cliente e consegnata allo stesso come
previsto in ordine.
If required, the quality records can be countersigned by
DANIELI, its representative or customer and delivered to him
as specified on the order.

Downloaded By: GALAXY\100734U01 at: 4/1/2013 8:22:01 PM
<danSec>LtezQJke2v/daS0pyr3nOcXw04a9caMagHmw5qrNoUm34gifm+0+U92E/vQPwTC40X5PjwYWcTg=</danSec>