Sie sind auf Seite 1von 56

R

ALL.C O W OOD INTRODUZIONE


Serie brevettata

• I disegni e le informazioni contenute in questo catalogo sono fornite solo a titolo


indicativo e non possono costituire titolo di rivalsa nei confronti di All.co S.p.A..
GIURIDICHE
RISERVE

• All.co S.p.A. declina ogni responsabilità su eventuali errori di stampa o sull'uso


improprio del presente catalogo e si riserva la facoltà di modificarne il contenuto senza
alcun obbligo di preavviso.
• Il presente catalogo è di proprietà di All.co S.p.A. così come i suoi contenuti ed
immagini che non potranno essere copiati, riprodotti, modificati in alcun modo
senza la Sua autorizzazione scritta.

• Les dessins et les renseignements repris dans ce catalogue ont donnés à titre indicatif
JURIDIQUES

et ne peuvent en aucun cas engager la responsabilité de All.co S.p.A.


RESERVES

• All.co S.p.A. décline tous responsabilité sur des éventuelles erreurs d’impression ou sur
l’impropre emploi de ce catalogue et se réserve le droit de le modifier sans avis préalable.
• Ce catalogue ainsi que son contenu et images sont de propriété All.co S.p.A. et
ils ne pourrant en aucune façon être ni copies, ni reproduits, ni modifies, sans
son autorisation écrite.

• All sketches and information in this catalogue are indicative only, and All.co S.p.A
RESTRICTIONS

is not liable for any compensation requests.


JURIDICAL

• All.co S.p.A. cannot be held responsible for any eventual misprints or improper
use of this catalogue and has the right to modify its contents without giving notice
of any sort.
• This catalogue, as well as its contents and drawings, is All.co S.p.A.’s exclusive
property only, and it cannot be copied, modified or reproduced in any way without
its written authorization.

• Die in diesem Katalog enthaltenen Zeichnungen und Angaben haben rein informativen
Charakter, für deren Richtigkeit und Vollständigkeit All.co S.p.A. nicht haftbar
RECHTLICHE
HINWEISE

gemacht werden kann.


• All.co S.p.A. übernimmt keine Verantwortung für Druckfehler oder eine
unangemessene Nutzung dieses Katalogs. All.co S.p.A behält sich das Recht vor,
den Kataloginhalt ohne vorherige Ankündigung zu ändern.
• Der vorliegende Katalog ist urheberrechtlich geschützt. Seine Inhalte und die
Abbildungen dürfen ohne schriftliche Genehmigung in keiner Weise kopiert,
reproduziert oder modifiziert werden.

• Los dibujos y las informaciones contenidas en este catálogo son suministradas


sólo a título indicativo y no pueden constituir título de indemnización en contra
RESERVAS
JURIDICAS

de All.co S.p.A..
• All.co S.p.A. declina toda responsabilidad sobre eventuales errores de impresión
o de uso inapropiado del presente catálogo y se reserva la facultad de modificar
el contenido sin ninguna obligación de previo aviso.
• El presente catálogo es de propriedad de All.co S.p.A., así como sus contenidos
e imágenes que no podrán ser copiados, reproducidos, modificados, en ningùn
modo sin autorización escrita.
ALL.C O W OOD INTRODUZIONE
Serie brevettata

NOTE GENERALI
Peso dei profilati
I pesi dei profilati riportati sul presente catalogo sono teorici, e quindi variabili in funzione delle tolleranze dimensionali e di spessore dei medesimi
(in conformità alla norma UNI EN 12020-2:2002).
Dimensioni dei profilati
Le dimensioni dei profilati riportate sul presente catalogo sono teoriche, e quindi variabili in funzione delle tolleranze dimensionali di estrusione
(in conformità alla norma UNI EN 12020-2:2002), oltreché in conseguenza di trattamenti di finitura superficiale. Dette variazioni possono
influenzare sensibilmente gli accoppiamenti dei profili e/o la facilità di inserimento di accessori o guarnizioni nelle sedi preposte.
Dimensioni di taglio
Le distinte di taglio e gli schemi di lavorazione riportati sul presente catalogo sono esatti ma teorici.
É pertanto, sempre consigliabile realizzare una campionatura preventiva di prova.
Sezioni e collegamenti a muro
Gli schemi, le lavorazioni, le sezioni e gli attacchi a muro riportati sul presente catalogo hanno valore esemplificativo e non limitativo; essi
riguardano, infatti, solo una parte delle casistiche riscontrabili allíatto pratico, che sarebbero altrimenti troppo numerose da citare nella loro
interezza.

INDICAZIONI E PRESCRIZIONI TECNICHE


PER LA COSTRUZIONE DI SERRAMENTI
Guarnizioni e accessori Isolamento acustico
Dovranno essere utilizzate esclusivamente le guarnizioni e gli accessori La scelta della classe di isolamento acustico di un serramento sarà
originali studiati e prodotti a garanzia delle prestazioni del sistema. legata alla destinazione d’uso del locale nel quale l’infisso dovrà
L’impiego di guarnizioni o accessori diversi da quelli indicati essere inserito, e al livello e alla natura del rumore esterno.
comporteranno l’inutilizzabilità dei certificati di prova. Le prestazioni acustiche del serramento in opera sono influenzate da
fattori noti (classe di permeabilità all’aria dell’infisso e potere fonoisolante
Sigillanti del vetro) e da fattori che non é possibile definire a priori (altezza dal
Dovranno essere utilizzati esclusivamente sigillanti con caratteristiche
suolo, orientamento delle sorgenti, spettro sonoro...).
conformi a quanto prescritto dalle norme di riferimento Europee UNI
3952:1998, UNI ISO 11600:2003, UNI 9611:1990. Secondo la vigente normativa Italiana (D.P.C.M. 05/12/1997) e
Europea (UNI EN ISO 140-3:1997, UNI EN ISO 140-5:2000 e UNI
Lavorazioni EN ISO 717-1:1997) le prestazioni fonoisolanti di un serramento
Le lavorazioni per líassemblaggio dei profili dovranno essere praticate possono essere determinate solo mediante prove sperimentali da
seguendo gli schemi, le distinte e le istruzioni impartite dal produttore eseguirsi “in situ” o in laboratorio.
del sistema. La realizzazione di infissi in difformità dalle indicazioni Il Progetto di Norma Europea del Product Standard per
di montaggio fornite dal produttore del sistema comporteranno i serramenti (prEN 14351-1:XXXX al momento ancora in
l’inutilizzabilità dei certificati di prova. Al fine di limitare il processo di corso di approvazione finale) prevede tuttavia la possibilità
corrosione filiforme dellíalluminio si dovrà, inoltre, avere cura di di definire le prestazioni acustiche di alcune tipologie di
utilizzare soltanto viterie in acciaio inox e accessori supplementari in
infisso applicando un opportuno fattore di correzione (estrapolabile
acciaio o alluminio (lega EN AW 6060), oltrechè di sigillare le parti
da un’apposita tabella) al valore del potere fonoisolante delle vetrazioni
tagliate e di evitare ristagni di condensa interni.
utilizzate.
Verniciatura
In caso di verniciatura di profili a taglio termico si dovranno supportare Sicurezza
i profilati con mezzi opportuni affinché non subiscano deformazioni Al fine di non causare danni fisici o lesioni agli utenti, i serramenti
durante il trattamento di cottura a 180/200°C mantenendo l’originaria dovranno essere concepiti secondo le prescrizioni della normativa
rettilineità. Italiana (D.Lgs. 626 del 19/09/94 e D.L. 242 del 19/03/96) ed Europea
(UNI EN 572-1:1996 e UNI 7697:2002) in materia di sicurezza.
Caratteristiche della vetrazione
La scelta della vetrazione dovrà essere effettuata secondo criteri
prestazionali per rispondere ai requisiti di risparmio energetico,
Limiti d’impiego
isolamento acustico, controllo della radiazione solare, sicurezza. Per la determinazione delle dimensioni massime dei serramenti si
Riferimento norme Europee: UNI EN ISO 140-3:1997, dovrà tener conto della geometria dei profilati (momento d’inerzia,
UNI 6534:1974, UNI EN 572-1:1996, UNI 7170:1973, massa...), del peso delle vetrazioni/pannellature, della qualità e portata
UNI EN ISO 12543-1/6:2000, UNI EN 12150-1:2001, UNI 7143:1972, degli accessori, delle condizioni di applicazione (altezza dal suolo,
UNI 7144:1979. esposizione...) e delle condizioni climatiche (velocità di riferimento
dei venti, esposizione alla pioggia...).
Isolamento termico Per le valutazioni di cui sopra si consiglia di fare riferimento alle
La scelta delle prestazioni di isolamento termico di un serramento “Raccomandazioni UNCSAAL” elaborate sulla base delle vigenti
dovrà essere operata tenendo conto del livello di comfort perseguito normative italiane e europee.
e in ottemperanza alle prescrizioni imposte dalla vigente normativa
Italiana in materia di risparmio energetico e controllo delle dispersioni
(L. 10 del 09/01/1991). La trasmittanza termica di un serramento può
essere determinata tramite prova sperimentale di laboratorio
(UNI EN ISO 12567-1:2000) o con i metodi di calcolo indicati nelle
norme armonizzate UNI EN ISO 10077-1:2000 e UNI EN ISO 10077-
2:2000. [( U w = A g U g + A f U f + L g Yl ) / (A g + A f )]
ALL.C O W OOD CARATTERISTICHE
Serie brevettata

CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA “ALL.CO WOOD”


CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA

Impiego

Costruzione di porte/finestre a battente in legno-alluminio


con una o più ante e aperture verso l’interno e verso
l’esterno, a vasistas, a antaribalta e a ribalta scorrevole.
Dati tecnici del sistema
Profondità telaio fisso: 56,5 mm
Profondità anta: 81,5 mm
Larghezza nodo centrale: 161,5 mm
Fuga tra i profili: 4,5 mm
Vetrazione consigliata: 23 mm
Portata massima cerniere (coppia): 130 Kg Sezione verticale
Assemblaggio: 45°
Camera accessori: aria e interasse 12 mm
Sistema di tenuta: giunto aperto
Sistema di chiusura: multipunto

Caratteristiche dei profilati


Estrusi in lega di alluminio EN AW 6060
(UNI EN 573-3:1996 e EN 755-2:1999).
Stato di fornitura T5 (UNI EN 515:1996).
Tolleranza dimensionale e spessori conformi alla norma
UNI EN 12020-2:2002.
Cornici in legno massello Tulipier o Abete con grado Sezione orizzontale
minimo di umidità 10÷12%. Rivestimento in legno
(rovere, noce canaletto, ciliegio, mogano, laccatura)
incollato mediante colla poliuretanica. Resistenza meccanica
Finitura superficiale Il sistema e gli accessori sono resistenti alle sollecitazioni
d' uso secondo i limiti stabiliti dalle norme Europee
La protezione dei profilati viene effettuata mediante UNI 9158:1988 e UNI EN 107:1983.
ossidazione anodica con classe di spessore maggiore
di 15 micron, oppure mediante verniciatura a polveri Certificazioni
di poliesteri termoindurenti e polimerizzate in forno con
La serie “All.Co Wood” è stata oggetto di prove meccanico-
spessore medio garantito di 60 micron per le parti principali
funzionali di permeabilità all’aria, tenuta all’acqua
in vista, in conformità con le disposizioni contenute nelle
e resistenza al vento presso i laboratori dell’“Istituto
norme Europee UNI 10681:1998 e UNI 9983:1992, e
Giordano” di Rimini, ottenendo i seguenti risultati:
nel rispetto delle procedure previste rispettivamente dai
permeabilità all’aria classe A3
marchi di qualità Qualital: QUALANOD E QUALICOAT.
tenuta all’acqua classe E4
Guarnizioni resistenza alla spinta del vento classe V3
Presso il medesimo istituto sono, inoltre, stati determinati
Le guarnizioni utilizzate per il sistema sono originali, i valori del potere fonoisolante e della trasmittanza termica
studiate e prodotte a garanzia delle prestazioni del sistema unitaria del nodo telaio e del nodo centrale di un infisso
stesso e rispondenti ai criteri indicati nelle norme Europee realizzato con il sistema “All.Co Wood”, che sono risultati
di riferimento UNI 3952:1998, UNI 9122:89, pari rispettivamente a RW=34 dB, KR=3,20 W/m2K
UNI 9122-2:1987, UNI 9729-1/4:1990. e KR=3,70 W/m2K.
Le copie dei documenti ufficiali certificanti le effettive
Accessori classificazioni ottenute dal sistema in base alle sue
Gli accessori utilizzati per il sistema sono originali, studiati prestazioni caratteristiche potranno essere richieste
e prodotti a garanzia delle prestazioni del sistema stesso ad All.Co s.p.a..
e rispondenti ai criteri indicati nelle norme Europee e alle
disposizioni normative Italiane di riferimento in materia di
sicurezza (D.Lgs. 626 del 19/09/94 e D.L. 242 del 19/03/96).
ALL.C O W OOD CAPITOLATO
Serie brevettata

TRACCIA DI CAPITOLATO TECNICO PER FORNITURA E POSA IN OPERA


DI SERRAMENTI A BATTENTE IN ALLUMINIO-LEGNO REALIZZATI CON IL SISTEMA
“ALL.CO WOOD”
Struttura lavorazioni per il drenaggio dell’acqua e la compensazione
I profilati dovranno essere realizzati mediante estrusione dell’umidità dell’aria. L'evacuazione dell'acqua piovana
in lega di alluminio EN AW 6060-T5 con spessori dai telai avverrà attraverso speciali asolature protette
e tolleranze dimensionali conformi alla norma esternamente da cappette in nylon che eviteranno
UNI EN 12020-2:2002. Le cornici dovranno essere il riflusso.
realizzate in legno massello Tulipier o Abete con grado Al fine di evitare infiltrazioni di aria ed acqua si dovranno
minimo di umidità 10÷12%, e rivestite con lamina di legno inoltre:
(rovere, noce canaletto, ciliegio, mogano) incollata mediante · sigillare le giunzioni tra i profilati con apposito mastice
colla poliuretanica, o laccate. protettivo siliconico monocomponente;
Il montaggio dovrà avvenire mediante tagli e giunzioni · incollare le giunzioni tra le guarnizioni con idonei prodotti
a 45°, e le cornici in legno saranno fissate alla struttura indicati dal produttore delle guarnizioni stesse;
in alluminio mediante appositi nottolini di nylon. Il telaio · inserire guarnizioni perimetrali isolanti tra muro e telaio.
fisso dovrà avere profondità di 56,5 mm e quello mobile Si dovrà infine avere cura di trattare le superfici di taglio
di 81,5. Il nodo centrale dovrà avere una larghezza delle cornici in legno con apposito prodotto impregnante
di 161,5 mm e quello laterale una larghezza di 111,5 mm. per scongiurare la possibilità che condensa o umidità
eventuali possano deformarle nel tempo.
Accessori Le guarnizioni saranno scelte in funzione dei profili
e delle vetrazioni utilizzate fra quelle indicate dal produttore
L’assiemaggio dei profili sarà effettuato mediante squadrette
del sistema.
in alluminio pressofuso a bottone o in alluminio estruso
a cianfrinare o spinare. Protezione e finitura superficiale
Per la movimentazione delle ante dovranno essere
utilizzate cerniere a 2 ali con perno in acciaio tropicalizzato La protezione e la finitura dei profilati di alluminio potranno
e boccole in nylon con portata fino a 130 kg per coppia. essere effettuate con anodizzazione di spessore minimo
La chiusura dell’anta principale dovrà essere del tipo 15 micron (UNI 10681:1998) nel rispetto delle norme
multipunto e potrà essere realizzata con ferramenta QUALANOD, o verniciatura a polveri di poliesteri
perimetrale monodirezionale azionata da una martellina termoindurenti e polimerizzati in forno a temperatura
con maniglia in alluminio/ottone/inox. La chiusura dell’anta compresa tra 185 e 195 °C, effettuata con impianti
secondaria, anch’essa del tipo multipunto, potrà essere di verniciatura verticali a 10 passaggi con cromatazione
realizzata con asta a leva e rinvii d’angolo in acciaio gialla, negli spessori richiesti compresi tra 30 e 60 micron,
tropicalizzato. Tutti i sistemi di chiusura dovranno poter nel rispetto delle norme QUALICOAT.
essere provvisti di appositi meccanismi antieffrazione. Requisiti prestazionali
Gli accessori saranno scelti in funzione delle dimensioni
(base e altezza) e al peso dell’elemento fra quelli indicati Le caratteristiche di tenuta degli infissi, classificate come
dal produttore del sistema. A3, E4, V3, dovranno essere dimostrabili con riproduzione
in fotocopia del certificato di collaudo effettuato dal
Tenuta, drenaggio e ventilazione costruttore del serramento o, in mancanza, dal produttore
Gli infissi dovranno essere caratterizzati dal sistema del sistema.
di tenuta cosiddetto “a giunto aperto”, che sarà garantito
da una guarnizione centrale in EPDM, in appoggio diretto
sul piano inclinato formato dal particolare disegno
del profilo mobile, e da guarnizioni di battuta e cingivetro
in EPDM.
I serramenti dovranno essere realizzati avendo cura di
praticare su tutti i telai opportune
ALL.C O W OOD PROFILARIO
Serie brevettata

N.B.: IL PESO DEI PROFILI E'CALCOLATO CON RIFERIMENTO ALLE QUOTE NOMINALI

JX
PROFILO Y SEZIONE PESO P.E. OX PAG.
DESCRIZIONE JY
vz gr/ml mm mm N°
cm4
X

vz 4200 TELAIO 1020 364 84 1

vz 4201 ANTA FINESTRE 1270 368 83 1

RIPORTO CENTRALE
vz 4202 1075 319 91 1
STULP

PROFILO DI FISSAGGIO
vz 4203 PER FINTO ZOCCOLO 585 283 2

vz 4204 TI PER ANTE MOBILI 1035 294 79 2

TI
vz 4205 1480 434 93 2
PER QUADR. FISSE

vz 4206 ANTA MAGGIORATA 1625 467 90 1

vz 4208 GOCCIOLATOIO CON 425 181 32 3


PORTASPAZZOLINO

GOCCIOLATOIO
vz 4209 225 89 25 3

PROFILO SOTTOTELAIO
vz 4210 A CATTO 430 208 21 1
I
ALL.C O W OOD PROFILARIO
Serie brevettata

JX
PROFILO Y SEZIONE PESO P.E. OX PAG.
DESCRIZIONE JY
vz gr/ml mm mm N°
cm4
X

TELAIO SAGOMATO
vz 4211 1002 364 84 2
ESTRUSO SU RICHIESTA

TELAIO SAGOMATO
vz 4212 1274 368 83 2
ESTRUSO SU RICHIESTA

vz 4213 SOGLIA PER PORTE 925 356 75 2


GIUNTO APERTO

vz 4214 DOGA 540 260 85 3

SOGLIA di BATTUTA PER


vz 4215 PORTE A BATTENTE 630 244 68 2
CON ANTA RIBALTA

ZOCCOLO PER
vz 4216 1160 316 67 3
QUADRATURE FISSE

vz 4217 ZOCCOLO PARI PER PORTE 720 320 34 3


SENZA SOGLIA a PAVIMENTO

PROFILO
vz 4224 DI ACCOPPIAMENTO 1455 440 656 3
CON All.co Wood S

13,5
vz 4231 ANTA MODANATA 1273 370 68 14,5 2

RIPORTO CENTRALE PER 8,9


vz 4233 1116 357 66 14,4 2
CATENACCIO ESPANSIONE

vz 5099 PROFILO PER INGLESINA 235 68 47 3

II
ALL.C O W OOD PROFILARIO
Serie brevettata

PROFILO Y SEZIONE PESO P.E. OX PAG.


vz DESCRIZIONE gr/ml mm mm N°
X

WF 543 TELAIO 3
CON BATTUTA 20 mm

WF 700 ANTA FINESTRE 4

WF 751 ANTA MAGGIORATA 4

WF 701 TI PER MOBILI 5

TI
WF 602 PER QUADRATURE FISSE 5

FERMAVETRO
WF 778 VUOTO 35 mm 4

WF 775 COPRIFILO PER 5


FISSAGGIO FRONTALE

WF 292 DOGA 4
PER PORTONCINI

WF 315 4
INGLESINA

WF 2528 PROFILO DI GIUNZIONE 4


PER DOGHE
III
ALL.C O W OOD PROFILI
Serie brevettata

49,4 57,6

20
46,5
60,5

vz 4200 gr/ml 1020


PE ..... 364 mm vz 4201 gr/ml 1270
TELAIO PE ..... 368 mm
ANTA FINESTRE

57,6
21,5

20
59,5

72

vz 4202 gr/ml 1075


PE ..... 319 mm
RIPORTO CENTRALE
STULP

vz 4206 gr/ml 1625


PE ..... 467 mm
ANTA MAGGIORATA
21

NB. : Il peso dei profili


vz 4210 gr/ml 430 è calcolato
PE ..... 208 mm con riferimento
PROF. SOTTOTELAIO alle quote nominali
dei profili grezzi.
A SCATTO
1
ALL.C O W OOD PROFILI
Serie brevettata

NB. : Il peso dei profili


è calcolato
con riferimento
alle quote nominali
40,5

dei profili grezzi.

85
vz 4213 gr/ml 925
PE ..... 356 mm
SOGLIA di BATTUTA per
PORTE a GIUNTO APERTO

vz 4205 gr/ml 1480


PE ..... 434 mm
TI per FISSI
69

vz 4204 gr/ml 1035


PE ..... 294 mm
TI per MOBILI

vz 4233 gr/ml 1116


vz 4231 gr/ml 1273
19

vz 4215 gr/ml 630


PE ..... 244 mm
SOGLIA di BATTUTA
per PORTE a BATTENTE
vz 4211 gr/ml 1003
vz 4212 gr/ml 1275
con ANTA-RIBALTA
PE ..... 364 mm
PE ..... 369 mm TELAIO
ANTA (SOLO SU RICHIESTA) (SOLO SU RICHIESTA)
2
ALL.C O W OOD PROFILI
Serie brevettata

NB. : Il peso dei profili


è calcolato
con riferimento
vz 4209 gr/ml 225 alle quote nominali vz 4208 gr/ml 425
dei profili grezzi. PE ..... 181 mm
PE ..... 89 mm
GOCCIOLATOIO GOCCIOLATOIO
con PORTASPAZZOLINO

vz 5099 gr/ml 235


PE ..... 68 mm
PROF. per INGLESINA
85

31,845
vz 4203 gr/ml 585
PE ..... 283 mm
PROFILO di giunzione

vz 4217 gr/ml 720


vz 4214 gr/ml 540 PE ..... 320 mm
PE ..... 260 mm ZOCCOLO PARI per PORTE
DOGA per PORTONCINI SENZA SOGLIA a PAVIMENTO
60,5

60

vz 4224 gr/ml 1455 vz 4216 gr/ml 1160


PE = 440 mm PE ..... 316 mm
TELAIO di ABBINAMENTO ZOCCOLO per
con ALL.CO WOOD S QUADRATURE FISSE
3
ALL.C O W OOD PROFILI LEGNO
Serie brevettata

20
NB. : Il peso dei profili è calcolato con riferimento
alle quote nominali dei profili grezzi.
16

20

78,5

21
60

WF 778
FERMAVETRO

WF 543 WF 700
TELAIO ANTA FINESTRE
CON BATTUTA 20 mm

20

WF 2528
20 MASCHIO DI GIUNZIONE
per DOGHE
104
85

25
13

WF 292 WF 751 WF 315


DOGA per PORTONCINI ANTA MAGGIORATA INGLESINA
4
ALL.C O W OOD PROFILI LEGNO
Serie brevettata

13
NB. : Il peso dei profili
è calcolato 13
con riferimento
alle quote nominali
dei profili grezzi.
69 23

57
42
WF 701 WF 602 WF 775
TI PER MOBILI TI PER COPRIFILO PER
QUADRATURE FISSE FISSAGGIO FRONTALE

CERTIFICATI DI PROVA DEI PROFILI IN LEGNO

5
ALL.C O W OOD GUARNIZIONI E TAPPI
Serie brevettata

SEZIONE DESCRIZIONE ART. SEZIONE DESCRIZIONE ART.

FISSAGGIO FERMAVETRO
Guarnizione centrale A VITE SU ANTA MOBILE
AVR 2209 AVR 2214
per giunto aperto Profilo isolatore FV

(EPDM) (EPDM)

Guarn. di battuta interna FISSAGGIO FERMAVETRO


(GOMMA A VITE SU ANTA FISSA
TERMOPLASTICA) AVR 5002 Profilo isolatore FV AVR 2247

(EPDM)

ANTE MOBILI
Guarn. distanziale telaio Guarn. fermavetro esterna
AVR 2202 5 mm AVR 2177
(EPDM)
(EPDM)

ANTE MOBILI
Guarn. coprifilo per riporto Guarn. fermavetro interna
centrale vz 4202 7 mm
AVR 2203 AVR 2176
(EPDM) (EPDM)

ANTE
Guarnizione di isolamento Guarn. fermavetro interna
muro-telaio AVR 2212 6 mm AVR 2302

(EPDM) (EPDM)

PORTA ANTE FISSE


Guarnizione inferiore Guarn. fermavetro esterna
AVR 3105 2 mm AVR 2219
(TPR COESTRUSO)
(EPDM)

ANTE FISSE
Angolo vulcanizzato Guarn. fermavetro interna
per guarnizione AVR 2209 3 mm
AVR 4332 AVR 2218
(EPDM) (EPDM)

NB. : Il disegno degli accessori sopra raffigurati è in scala ridotta.

6
ALL.C O W OOD GUARNIZIONI E TAPPI
Serie brevettata

SEZIONE DESCRIZIONE ART. SEZIONE DESCRIZIONE ART.

Guarnizione per isolamento


Alluminio - legno per Blocchetto distanziale
doghe per portoncini AVR 2217 per quadrature fisse AVR 6055

(PVC) (PVC)

Tappo per nodo centrale e


chiudibattuta interna per Blocchetto di sostegno
guarnizione g.a. VR 2209 AVR 6051 per piastra cerniera AVR 6058
Riporto vz 4202 su vz 4201
(PVC)
(NYLON)

MCO ZPX14246
AVR 6075 Punzonatrice
MTK 280EX25
Tassello per fissaggio del completa
coprifilo MMO 3020299
(PVC)

Tappo per nodo centrale


e chiudibattuta interna per AEP Graffatrice
MAM 010060010
guarnizione g.a. AVR 2209 2793301 per legno
Riporto vz 4233 su vz 4201
(PVC)

Tassello di unione
Alluminio - Legno AVR 6052

(PVC) Gruppo frese per


MUR GRA064
vz 4204

Porta
guarnizione inferiore AVR 3180
(TPR COESTRUSO)

Guarnizione per isolamento Gruppo frese per


Alluminio-Legno per MUR GRA065
vz 4205
doghe per portoncini AVR 761
(PVC COESTRUSO)

NB. : Il disegno degli accessori sopra raffigurati è in scala ridotta.


7
ALL.C O W OOD GUARNIZIONI E TAPPI
Serie brevettata

SEZIONE DESCRIZIONE ART. SEZIONE DESCRIZIONE ART.

ALU AW00D AVR 6100


Tappi DX / SX per vz 4217 Capetta copriforo drenaggio
Laterali
(PVC)
(PVC)

AVR 2960
ALU BW00D
Guarnizione coprifilo
Tappi DX / SX per vz 4217
per riporto centrale vz4233
Centrali SX a spingere
(PVC)
(PVC)

PORTA
ALU CW00D Spazzolino per soglia
Tappi DX / SX per vz 4217 ASI 6,9x800
vz 4217
Centrali DX a spingere

(PVC)

NB. : Il disegno degli accessori sopra raffigurati è in scala ridotta.

8
ALL.C O W OOD TAPPI
Serie brevettata

NODO LATERALE PORTA


1 e 2 ANTE
art. ALU AWOOD
2

4,5
QUOTA TAGLIO vz 4217 67
Lt

Lt - 134 TAPPI AWOOD

4.5

2
67

DX Tirare NODO CENTRALE PORTA 2 ANTE


art. ALU BWOOD art. ALU BWOOD
VISTA ESTERNA
4,5 4,5

TAPPI AWOOD
TAPPI BWOOD
Lt/2 - 87 Lt/2 - 61
vz 4217 Anta mobile vz 4217 Anta semifissa

SX Tirare

NODO CENTRALE PORTA 2 ANTE


art. ALU CWOOD

4,5 4,5
26,5
QUOTA TAGLIO vz 4217 Lt/2 - 87 14 QUOTA TAGLIO vz 4217 Lt/2 - 61
Anta mobile Anta semifissa
TAPPI AWOOD
Lt/2 - 61 Lt/2 - 87
TAPPI CWOOD
9
ALL.C O W OOD ACCESSORI
Serie brevettata

CODICE DESCRIZIONE
AAG 390421550DX CONFEZIONE BASE 1 ANTA ANTA/RIBALTA DX (OTTONATA)
AAG 390431550SX CONFEZIONE BASE 1 ANTA ANTA/RIBALTA SX (OTTONATA)
AAG 390441550 CONFEZIONE BASE 2 ANTE ANTA/RIBALTA (OTTONATA)
AAG 3011015.. ASTA CREMONESE A/R (secondo altezza HBB)
AAG 3201100.. FORBICE APPLICARE (secondo larghezza LBB)
AAG 390481550DX CONFEZIONE BASE 1 ANTA DX (OTTONATA)
AAG 390491550SX CONFEZIONE BASE 1 ANTA SX (OTTONATA)
AAG 390451550 CONFEZIONE BASE 2 ANTE (OTTONATA)
AAG 0040215.. ASTA CREMONESE 1 ANTA (secondo altezza HBB)
AAG 0048915.. ASTA CREMONESE 2 ANTA (secondo altezza HBB)
AAG 200350501 CATENACCIO INFERIORE CM 20
AAG 200470701 NOTTOLINO PER SCROCCO PORTA
AAG 200170618 INCONTRO SCROCCO
AAG 200170605 INCONTRO 2 VASCHE
AAG 200360502 CATENACCIO SUPERIORE CM 20
AAG 200640501701 CATENACCIO SUPERIORE CM 36
AAG 016970613 INCONTRO REGISTRABILE PER CATENACCIO (SICURTOP)
AAG 349010700 CERNIERA CENTRALE TESI 2000
AAG 323203400 ANGOLO FORBICE FEMMINA AD APPLICARE
AAG 330210703 ANGOLO FORBICE MASCHIO AD APPLICARE
AAG 371020250 KIT COPERTURE COL. OTTONATA
AAG 001580002 FORBICE VASISTAS
AAG 004061502 ASTA CREMONESE PER VASISTAS (SECONDO LBB)
AAG 200170502 INCONTRO NOTTOLINI (Q.TÀ SECONDO LBB)
AAG 200170616 INCONTRO ALZA-ANTE SU TELAIO
AAG 200172533 INCONTRO PER ALZA-ANTE SU ANTA
AAG 111591001 CERNIERA PER 3A ANTA DX “GENIUS”
AAG 111591002 CERNIERA PER 3A ANTA SX “GENIUS”
AAG 111621450 COPERTURA COL. OTTONATA PER “GENIUS”
AAG 200370001 ANGOLO SVIZZERO DI SICUREZZA CM 15
AAG 392000704 DIMA MONTAGGIO CERNIERA INFERIORE
AAG 392000703 DIMA MONTAGGIO SUPPORTO FORBICE
AAG 001641001 CERNIERA PER PORTA DX "COMPOSIT"
AAG 001641002 CERNIERA PER PORTA SX "COMPOSIT"
AAG 011640150 KIT COPERTURA COL. OTTONATA DX PER COMPOSIT
AAG 011640250 KIT COPERTURA COL. OTTONATA SX PER COMPOSIT
AAG 016864509 SERRATURA SICURTOP CON NOTTOLINI
AAG 116920501 INCONTRO SCROCCO + CATENACCIO CENTRO
AAG 116950504 INCONTRO CATENACCIO + NOTTOLINO SATELLITE
AAG 016900013 TERMINALE SUPERIORE 16 CM
AAG 016900001 TERMINALE INFERIORE 16 CM
10
ALL.C O W OOD ACCESSORI
Serie brevettata

CODICE DESCRIZIONE
AAG 016960004 POZZETTO A PAVIMENTO
AAG 016884509 SERRATURA SICURTOP MULTIPOINT
AAG 016900003 INVERTITORE SUPERIORE
AAG 200680501 CATENACCIO SUPERIORE 36 CM
AAG 200670501 CATENACCIO INFERIORE 30 CM
AAG 200320502 CATENACCIO ESPANSIONE mm 600-800
AAG 200320510 CATENACCIO AD ESPANSIONE mm 2201-2400
AAG 200350001 TERMINALE CATENACCIO ESPANSIONE
AAG 200350003 INCONTRO NOTTOLINO CATENACCIO AD ESPANSIONE
AAG 380100903 INCONTRO DI SICUREZZA CATENACCIO AD ESPANSIONE
AHP M052/U23 MARTELLINA RIDANNA LEGGERA
AHP 502417 MARTELLINA ALL.CO PESANTE
ACL 0431 SQUADRETTA PER VZ 4200
ACL 0359 SQUADRETTA PER VZ 4206
AIS 5621850 INCONTRO ELETTRICO
AOM 120/12H CILINDRO SAGOMATO 38+10+48
AGU 966 SCORREVOLE PARALLELO + RIBALTA AUTOMATICO
AGU 9760Z SCORREVOLE PARALLELO + RIBALTA MANUALE
AFI 5X50 VITE M5 L=50mm
AFI 4X25 VITE AUTOFILETTANTE Ø4 L=25
AFI 4X40 VITE AUTOFILETTANTE Ø4 L=40
AFI 3,9X9,5 VITE AUTOFILETTANTE Ø3,9 L=9,5
ALU AW00D TAPPI DX / SX PR VZ 4217 LATERALI
ALU BW00D TAPPI DX / SX PR VZ 4217 CENTRALI SX SPINGERE
ALU CW00D TAPPI DX / SX PR VZ 4217 CENTRALI DX SPINGERE

11
ALL.C O W OOD SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

FINESTRA AD UNA ANTA


apertura verso l'interno

TELAIO FISSO ANTA MOBILE


TRAVERSI MONTANTI TRAVERSI MONTANTI

Allum.
L H L - 102 H - 102

Legno
L + 45 H + 45 L - 65 H - 65

N.B: Le formule di taglio sono calcolate dalle quote teoriche dei


81,5 profili grezzi. E' opportuno verificare con piccoli pezzi eventuali
differenze sull'assemblaggio causate dallo spessore della vernice,
dalle guarnizioni e dalle ferramenta.

vz 4201
46,5

CL 0431

MISURE DI RIFERIMENTO PER GLI ACCESSORI


111,5

LBB = MISURA DI TAGLIO DELL'ALLUMINIO


4,5

91,5
12

HBB = MISURA DI TAGLIO DELL'ALLUMINIO


60,5

51

vz 4200 CL 0431

DIMENSIONI VETRI
3

Lv = L -199 Hv = H -199

56,5 25

L
3 111,5 46,5 60,5 3
51 4,5 4,5 51

vz 4200 vz 4201 vz 4201 vz 4200


CL 0431
CL 0431

CL 0431
CL 0431

12 12

54 78,5 91,5 3

12
ALL.C O W OOD SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

FINESTRA A PIÙ ANTE 81,5


apertura verso l'interno
vz 4201

TELAIO FISSO ANTA MOBILE


TRAVERSI MONTANTI TRAVERSI MONTANTI RIPORTO

- - 2 ANTE 3 ANTE 4 ANTE - - CL 0431


Legno Allum.

L H L/2 - 71 L/3 - 61 L/4 - 57 H - 102 H - 146

111,5
91,5
L + 45 H + 45 L/2 - 36 L/3 - 27 L/4 - 22 H - 65

12
vz 4200

N.B: Le formule di taglio sono calcolate dalle quote teoriche dei profili grezzi. E' opportuno verificare con piccoli
CL 0431
pezzi eventuali differenze sull'assemblaggio causate dallo spessore della vernice, dalle guarnizioni e dalle
ferramenta.
13

DIMENSIONI VETRI (2 ANTE) MISURE DI RIFERIMENTO PER GLI ACCESSORI

3
Lv = L/2 - 162 Hv = H -199 vedi pagina : FINESTRA AD UN ANTA
56,5 25

L/2
3 111,5 161,5 46,5 60,5 3
51 4,5 4,5 20,25 4,5 4,5 51
vz 4200 vz 4201 vz 4201 vz 4202 vz 4201 vz 4201 vz 4200

CL 0431
CL 0431

CL 0431

CL 0431

CL 0431

CL 0431
12 12

54 78,5 78,5 4,5 91,5 3


ALL.C O W OOD SEZIONI PORTA
Serie brevettata

PORTA AD UNA ANTA


apertura verso l'interno

TELAIO FISSO ANTA MOBILE


TRAVERSI MONTANTI TRAVERSI MONTANTI

Allum.
L H L - 102 H - 74

Legno
81,5 L + 45 H + 45 L - 65 H - 38

N.B: Le formule di taglio sono calcolate dalle quote teoriche dei


profili grezzi. E' opportuno verificare con piccoli pezzi eventuali
differenze sull'assemblaggio causate dallo spessore della vernice,
dalle guarnizioni e dalle ferramenta.

vz 4204

vz 4203 MISURE DI RIFERIMENTO PER GLI ACCESSORI


148

vedi pagina: FINESTRA AD UNA ANTA

vz 4208 CL 0431

DIMENSIONI VETRI
Lv = L -250 Hv = H -288
13

L
3 137 72 60,5 3
51 4,5 4,5 51

vz 4200 vz 4206 vz 4206 vz 4200


CL 0431

CL 0431

12 12
CL 0359 CL 0359

54 104 117 3

14
ALL.C O W OOD SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

NODO TELAIO - ANTA FINESTRA


3 111,5

60,5 46,5

51 4,5

vz 4200 vz 4201

CL 0431
3,8

CL 0431
56,5

2,3
81,5
12
2

W 543 W 700
25

111,5

NODO CENTRALE FINESTRA A 2 ANTE


161,5

46,5 4,5 4,5 46,5

vz 4201 vz 4201
vz 4233

AW 700 Catenaccio passante ad espansione AW 700


AGU20032.05.xx
15
ALL.C O W OOD SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

NODO CENTRALE FINESTRA 2 ANTE

161,5

46,5 4,5 4,5 46,5


vz 4201 vz 4202 vz 4201

CL 0431 CL 0431

W 700 W 700

NODO MONTANTE FISSO

187

46,5 4,5 4,5 46,5


vz 4201 vz 4205 vz 4201

CL 0431 CL 0431

ANTA FISSA ANTA MOBILE


W 602
W 700 W 700

16
ALL.C O W OOD SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

NODO TELAIO - ANTA MAGGIORATA CON SERRATURA


137

vz 4200 vz 4206

CL 0431
CL 0359

W 543

W 751

NODO CON QUADRATURA FISSA

136
vz 4205 vz 4201

CL 0431

W 778

QUADRATURA FISSA W 602 ANTA MOBILE


W 700
17
ALL.C O W OOD SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

W 701
ZOCCOLATURA ZOCCOLATURA PER
PER ANTA MOBILE QUADRATURE FISSE W 778

vz 4204

vz 4216 W 543
18

vz 4203
W 700

148

145,5
vz 4200
W 543

CL 0431
vz 4200 CL 0431

vz 4208

vz 4215
5
ALL.C O W OOD SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

SOGLIA PER GIUNTO APERTO SOGLIA PER ANTA-RIBALTA

81,5 81,5

W 700 W 700
19

vz 4201

vz 4201
CL 0431 CL 0431

78,5
78,5
vz 4209

vz 4208

vz 4213
vz 4215

13
13
ALL.C O W OOD SEZIONI PORTE
Serie brevettata

ZOCCOLATURA PER PORTE SENZA SOGLIA A PAVIMENTO


81,5

W 751

vz 4206

CL 0359

104
vz 4217

MONTAGGIO DI DOGHE PER PORTONCINI

GUARNIZIONE: AVR 761 GUARNIZIONE: AVR 2217

DOGA IN ALLUMINIO (ESTERNA): vz 4214

DOGA IN LEGNO (INTERNA): W 292

MASCHIO per GIUNZIONE in legno: W 2528

20
ALL.C O W OOD SEZIONI PORTE
Serie brevettata

NODO TELAIO - ANTA


CON REGOLAZIONE A MURO E DRENAGGI

81,5

W 700

vz 4201 A

CL 0431

78,5
vz 4209

A
111,5

12

acqua
54

vz 4200 W 543
21
spess. teorico gomma: 3 mm

56,5 25

A Asola di misura 5 x 15 mm
B Asola effettuata dalla punzonatrice
21
ALL.C O W OOD MONTAGGI
Serie brevettata

OPERAZIONI DI MONTAGGIO

1- Taglio a 45° dei profilati di alluminio, lavorazioni per i drenaggi, assemblaggio tramite squadrette di giunzione d'angolo.
Inserimento successivo delle guarnizioni di tenuta (fase 1).

2- Taglio a 45° dei profili in legno, applicazione di impregnante sulle superfici di taglio e successiva graffatura mediante apposita
attrezzatura. Posizionamento su tutto il perimetro della cornice dei blocchetti di fissaggio per mezzo di viti autofilettanti a
distanza di circa 30 cm l'uno dall'altro (fase 2).

3- Accoppiamento tra telaio in alluminio e la cornice in legno con rotazione di 90° dei blocchetti mediante la chiave di corredo
(fase 3).

FASE 3

90°
90°
TAGLIO 45°

TAGLIO 45°

FASE 1 FASE 2

90°
90°

22
ALL.C O W OOD MONTAGGI
Serie brevettata

BLOCCHETTO DI SOSTEGNO
PIASTRA DELLA CERNIERA
PER PIASTRA DELLA CERNIERA
23

125 mm (minimo)

110
ALL.C O W OOD SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

Serie brevettata

SEZIONE ORIZZONTALE DI UNA FINESTRA A TRE ANTE MOBILI

CERNIERA PER 3ª ANTA: art. AAG 111591001


24

SEZIONE ORIZZONTALE. NODO A MURO CON COPRIFILO vz 4200 vz 4201

CL 0431
AVR 6075 CL 0431

12

W 700

W 775
W 543

59 54 78,5
R
ALL.C O W OOD T INTRODUZIONE
Serie brevettata

• I disegni e le informazioni contenute in questo catalogo sono fornite solo a titolo


indicativo e non possono costituire titolo di rivalsa nei confronti di All.co S.p.A..
GIURIDICHE
RISERVE

• All.co S.p.A. declina ogni responsabilità su eventuali errori di stampa o sull'uso


improprio del presente catalogo e si riserva la facoltà di modificarne il contenuto senza
alcun obbligo di preavviso.
• Il presente catalogo è di proprietà di All.co S.p.A. così come i suoi contenuti ed
immagini che non potranno essere copiati, riprodotti, modificati in alcun modo
senza la Sua autorizzazione scritta.

• Les dessins et les renseignements repris dans ce catalogue ont donnés à titre indicatif
JURIDIQUES

et ne peuvent en aucun cas engager la responsabilité de All.co S.p.A.


RESERVES

• All.co S.p.A. décline tous responsabilité sur des éventuelles erreurs d’impression ou sur
l’impropre emploi de ce catalogue et se réserve le droit de le modifier sans avis préalable.
• Ce catalogue ainsi que son contenu et images sont de propriété All.co S.p.A. et
ils ne pourrant en aucune façon être ni copies, ni reproduits, ni modifies, sans
son autorisation écrite.

• All sketches and information in this catalogue are indicative only, and All.co S.p.A
RESTRICTIONS

is not liable for any compensation requests.


JURIDICAL

• All.co S.p.A. cannot be held responsible for any eventual misprints or improper
use of this catalogue and has the right to modify its contents without giving notice
of any sort.
• This catalogue, as well as its contents and drawings, is All.co S.p.A.’s exclusive
property only, and it cannot be copied, modified or reproduced in any way without
its written authorization.

• Die in diesem Katalog enthaltenen Zeichnungen und Angaben haben rein informativen
Charakter, für deren Richtigkeit und Vollständigkeit All.co S.p.A. nicht haftbar
RECHTLICHE
HINWEISE

gemacht werden kann.


• All.co S.p.A. übernimmt keine Verantwortung für Druckfehler oder eine
unangemessene Nutzung dieses Katalogs. All.co S.p.A behält sich das Recht vor,
den Kataloginhalt ohne vorherige Ankündigung zu ändern.
• Der vorliegende Katalog ist urheberrechtlich geschützt. Seine Inhalte und die
Abbildungen dürfen ohne schriftliche Genehmigung in keiner Weise kopiert,
reproduziert oder modifiziert werden.

• Los dibujos y las informaciones contenidas en este catálogo son suministradas


sólo a título indicativo y no pueden constituir título de indemnización en contra
RESERVAS
JURIDICAS

de All.co S.p.A..
• All.co S.p.A. declina toda responsabilidad sobre eventuales errores de impresión
o de uso inapropiado del presente catálogo y se reserva la facultad de modificar
el contenido sin ninguna obligación de previo aviso.
• El presente catálogo es de propriedad de All.co S.p.A., así como sus contenidos
e imágenes que no podrán ser copiados, reproducidos, modificados, en ningùn
modo sin autorización escrita.
ALL.C O W OOD T INTRODUZIONE
Serie brevettata

NOTE GENERALI
Peso dei profilati
I pesi dei profilati riportati sul presente catalogo sono teorici, e quindi variabili in funzione delle tolleranze dimensionali e di spessore dei medesimi
(in conformità alla norma UNI EN 12020-2:2002).
Dimensioni dei profilati
Le dimensioni dei profilati riportate sul presente catalogo sono teoriche, e quindi variabili in funzione delle tolleranze dimensionali di estrusione
(in conformità alla norma UNI EN 12020-2:2002), oltreché in conseguenza di trattamenti di finitura superficiale. Dette variazioni possono
influenzare sensibilmente gli accoppiamenti dei profili e/o la facilità di inserimento di accessori o guarnizioni nelle sedi preposte.
Dimensioni di taglio
Le distinte di taglio e gli schemi di lavorazione riportati sul presente catalogo sono esatti ma teorici.
É pertanto, sempre consigliabile realizzare una campionatura preventiva di prova.
Sezioni e collegamenti a muro
Gli schemi, le lavorazioni, le sezioni e gli attacchi a muro riportati sul presente catalogo hanno valore esemplificativo e non limitativo; essi
riguardano, infatti, solo una parte delle casistiche riscontrabili allíatto pratico, che sarebbero altrimenti troppo numerose da citare nella loro
interezza.

INDICAZIONI E PRESCRIZIONI TECNICHE


PER LA COSTRUZIONE DI SERRAMENTI
Guarnizioni e accessori Isolamento acustico
Dovranno essere utilizzate esclusivamente le guarnizioni e gli accessori La scelta della classe di isolamento acustico di un serramento sarà
originali studiati e prodotti a garanzia delle prestazioni del sistema. legata alla destinazione d’uso del locale nel quale l’infisso dovrà
L’impiego di guarnizioni o accessori diversi da quelli indicati essere inserito, e al livello e alla natura del rumore esterno.
comporteranno l’inutilizzabilità dei certificati di prova. Le prestazioni acustiche del serramento in opera sono influenzate da
fattori noti (classe di permeabilità all’aria dell’infisso e potere fonoisolante
Sigillanti del vetro) e da fattori che non é possibile definire a priori (altezza dal
Dovranno essere utilizzati esclusivamente sigillanti con caratteristiche suolo, orientamento delle sorgenti, spettro sonoro...).
conformi a quanto prescritto dalle norme di riferimento Europee UNI Secondo la vigente normativa Italiana (D.P.C.M. 05/12/1997) e
3952:1998, UNI ISO 11600:2003, UNI 9611:1990. Europea (UNI EN ISO 140-3:1997, UNI EN ISO 140-5:2000 e UNI
EN ISO 717-1:1997) le prestazioni fonoisolanti di un serramento
Lavorazioni possono essere determinate solo mediante prove sperimentali da
Le lavorazioni per líassemblaggio dei profili dovranno essere praticate eseguirsi “in situ” o in laboratorio.
seguendo gli schemi, le distinte e le istruzioni impartite dal produttore Il Progetto di Norma Europea del Product Standard per
del sistema. La realizzazione di infissi in difformità dalle indicazioni i serramenti (prEN 14351-1:XXXX al momento ancora in
di montaggio fornite dal produttore del sistema comporteranno corso di approvazione finale) prevede tuttavia la possibilità
l’inutilizzabilità dei certificati di prova. Al fine di limitare il processo di di definire le prestazioni acustiche di alcune tipologie di
corrosione filiforme dellíalluminio si dovrà, inoltre, avere cura di infisso applicando un opportuno fattore di correzione (estrapolabile
utilizzare soltanto viterie in acciaio inox e accessori supplementari in da un’apposita tabella) al valore del potere fonoisolante delle vetrazioni
acciaio o alluminio (lega EN AW 6060), oltrechè di sigillare le parti utilizzate.
tagliate e di evitare ristagni di condensa interni.
Sicurezza
Verniciatura Al fine di non causare danni fisici o lesioni agli utenti, i serramenti
In caso di verniciatura di profili a taglio termico si dovranno supportare dovranno essere concepiti secondo le prescrizioni della normativa
i profilati con mezzi opportuni affinché non subiscano deformazioni Italiana (D.Lgs. 626 del 19/09/94 e D.L. 242 del 19/03/96) ed Europea
durante il trattamento di cottura a 180/200°C mantenendo l’originaria (UNI EN 572-1:1996 e UNI 7697:2002) in materia di sicurezza.
rettilineità.
Limiti d’impiego
Caratteristiche della vetrazione Per la determinazione delle dimensioni massime dei serramenti si
La scelta della vetrazione dovrà essere effettuata secondo criteri dovrà tener conto della geometria dei profilati (momento d’inerzia,
prestazionali per rispondere ai requisiti di risparmio energetico, massa...), del peso delle vetrazioni/pannellature, della qualità e portata
isolamento acustico, controllo della radiazione solare, sicurezza. degli accessori, delle condizioni di applicazione (altezza dal suolo,
Riferimento norme Europee: UNI EN ISO 140-3:1997, esposizione...) e delle condizioni climatiche (velocità di riferimento
UNI 6534:1974, UNI EN 572-1:1996, UNI 7170:1973, dei venti, esposizione alla pioggia...).
UNI EN ISO 12543-1/6:2000, UNI EN 12150-1:2001, UNI 7143:1972, Per le valutazioni di cui sopra si consiglia di fare riferimento alle
UNI 7144:1979. “Raccomandazioni UNCSAAL” elaborate sulla base delle vigenti
normative italiane e europee.
Isolamento termico
La scelta delle prestazioni di isolamento termico di un serramento
dovrà essere operata tenendo conto del livello di comfort perseguito
e in ottemperanza alle prescrizioni imposte dalla vigente normativa
Italiana in materia di risparmio energetico e controllo delle dispersioni
(L. 10 del 09/01/1991). La trasmittanza termica di un serramento può
essere determinata tramite prova sperimentale di laboratorio
(UNI EN ISO 12567-1:2000) o con i metodi di calcolo indicati nelle
norme armonizzate UNI EN ISO 10077-1:2000 e UNI EN ISO 10077-
2:2000. [( U w = A g U g + A f U f + L g Yl ) / (A g + A f )]
ALL.C O W OOD T CARATTERISTICHE
Serie brevettata
TRACCIA DI CAPITOLATO PER FORNITURA E POSA IN OPERA DI SERRAMENTI REALIZZATI CON IL
SISTEMA ALLUMINIO-LEGNO A TAGLIO TERMICO all.co WOOD T A GIUNTO APERTO E BATTENTE.

Impiego
104,5
Costruzione di porte/finestre a battente in
legno-alluminio a taglio termico con una o più ante
e aperture verso l’interno e verso l’esterno, a vasistas,
a antaribalta e a ribalta scorrevole.

80,5
111
Dati tecnici del sistema
Profondità telaio fisso: 79 mm

30,5
Profondità anta: 104,5 mm

23,5
3
Larghezza nodo centrale: 167,5 mm
Fuga tra i profili: 4,5 mm 79 25,5

Spessore massimo vetrazioni: 31 mm


Portata massima cerniere (coppia): 130 Kg Sezione verticale
Assemblaggio: 45° 3 111 167,5

Camera accessori: aria e interasse 12 mm


Sistema di tenuta: giunto aperto
Sistema di chiusura: multipunto

Caratteristiche dei profilati


Estrusi in lega di alluminio EN AW 6060
23,5 30,5 80,5 80,5 6,5 80,5
(UNI EN 573-3:1996 e EN 755-2:1999).
Stato di fornitura T5 (UNI EN 515:1996). Sezione orizzontale
Tolleranza dimensionale e spessori conformi alla
norma UNI EN 12020-2:2002. Accessori
Barrette in poliammide 66 rinforzato al 25% con fibre Gli accessori utilizzati per il sistema sono originali,
di vetro, assemblate con i profili di alluminio mediante studiati e prodotti a garanzia delle prestazioni del
rullatura meccanica computerizzata conferente una sistema stesso e rispondenti ai criteri indicati nelle
resistenza allo scorrimento superiore a 2,4 daN/mm. norme Europee e alle disposizioni normative Italiane
Cornici in legno massello Tulipier o Abete con grado di riferimento in materia di sicurezza
minimo di umidità 10÷12%. Rivestimento in legno (D.Lgs. 626 del 19/09/94 e D.L. 242 del 19/03/96).
(rovere, noce canaletto, ciliegio, mogano, laccatura)
Resistenza meccanica
incollato mediante colla poliuretanica.
Il sistema e gli accessori sono resistenti alle sollecitazioni
Finitura superficiale d' uso secondo i limiti stabiliti dalle norme Europee
La protezione dei profilati viene effettuata mediante UNI 9158:1988 e UNI EN 107:1983.
ossidazione anodica con classe di spessore maggiore Certificazioni
di 15 micron, oppure mediante verniciatura a polveri
di poliesteri termoindurenti e polimerizzate in forno La serie “All.Co WoodT” è stata oggetto di prove
con spessore medio garantito di 60 micron per le parti meccanico-funzionali di permeabilità all’aria, tenuta
principali in vista, in conformità con le disposizioni all’acqua e resistenza al vento presso i laboratori
dell’“ITC-CNR” di Milano, ottenendo i seguenti risultati:
contenute nelle norme Europee UNI 10681:1998
permeabilità all’aria classe A 3
e UNI 9983:1992, e nel rispetto delle procedure
tenuta all’acqua classe E3
previste rispettivamente dai marchi di qualità Qualital:
resistenza alla spinta del vento classe V2
QUALANOD E QUALICOAT.
Presso l’”Istituto Giordano” di Rimini è stato, inoltre,
Guarnizioni determinato il valore della trasmittanza termica unitaria
del nodo telaio di un infisso realizzato con il sistema
Le guarnizioni utilizzate per il sistema sono originali, “All.Co WoodT”, che è risultato pari a KR=2,50 W/m2K.
studiate e prodotte a garanzia delle prestazioni del Le copie dei documenti ufficiali certificanti le effettive
sistema stesso e rispondenti ai criteri indicati nelle classificazioni ottenute dal sistema in base alle sue
norme Europee di riferimento UNI 3952:1998, UNI prestazioni caratteristiche potranno essere richieste
9122:89, UNI 9122-2:1987, UNI 9729-1/4:1990. ad All.Co s.p.a.
ALL.C O W OOD T CARATTERISTICHE
Serie brevettata

TRACCIA DI CAPITOLATO TECNICO PER FORNITURA E POSA IN OPERA D


SERRAMENTI SCORREVOLI IN ALLUMINIO-LEGNO REALIZZATI CON
IL SISTEMA “ALL.CO WOOD S”
Struttura Al fine di evitare infiltrazioni di aria ed acqua si dovranno
I profilati dovranno essere realizzati mediante inoltre:
estrusione in lega di alluminio EN AW 6060-T5 con · sigillare le giunzioni tra i profilati con apposito mastice
spessori e tolleranze dimensionali conformi alla norma protettivo siliconico monocomponente;
UNI EN 12020-2:2002. Il taglio termico dei profili dovrà · incollare le giunzioni tra le guarnizioni con idonei
essere realizzato mediante barrette da 14 mm prodotti indicati dal produttore delle guarnizioni stesse;
in poliammide 66 rinforzato al 25% con fibre di vetro. · inserire guarnizioni perimetrali isolanti tra muro e
L’assemblaggio di queste ultime con i profili in alluminio telaio.
dovrà essere operato mediante rullatura meccanica Si dovrà infine avere cura di trattare le superfici
computerizzata per garantire una resistenza allo di taglio delle cornici in legno con apposito prodotto
scorrimento superiore a 2,4 daN/mm. Le cornici impregnante per scongiurare la possibilità che
dovranno essere realizzate in legno massello Tulipier condensa o umidità eventuali possano deformarle nel
o Abete con grado minimo di umidità 10÷12%, tempo.
e rivestite con lamina di legno (rovere, noce canaletto, Le guarnizioni saranno scelte in funzione dei profili
ciliegio, mogano) incollata mediante colla poliuretanica, e delle vetrazioni utilizzate fra quelle indicate dal
o laccate. produttore del sistema.
Il montaggio dovrà avvenire mediante tagli e giunzioni
a 45°, e le cornici in legno saranno fissate alla struttura Protezione e finitura superficiale
in alluminio mediante appositi nottolini di nylon. La protezione e la finitura dei profilati di alluminio
Il telaio fisso dovrà avere profondità di 79 mm e quello potranno essere effettuate con anodizzazione
mobile di 104,5. Il nodo centrale dovrà avere una di spessore minimo 15 micron (UNI 10681:1998) nel
larghezza di 167,5 mm e quello laterale una larghezza rispetto delle norme QUALANOD, o verniciatura
di 111 mm. a polveri di poliesteri termoindurenti e polimerizzati
in forno a temperatura compresa tra 185 e 195 °C,
Accessori effettuata con impianti di verniciatura verticali
L’assiemaggio dei profili sarà effettuato mediante a 10 passaggi con cromatazione gialla, negli spessori
squadrette in alluminio pressofuso a bottone richiesti compresi tra 30 e 60 micron, nel rispetto delle
o in alluminio estruso a cianfrinare o spinare. norme QUALICOAT.
Per la movimentazione delle ante dovranno essere
utilizzate cerniere a 2 ali con perno in acciaio Requisiti prestazionali
tropicalizzato e boccole in nylon con portata fino Le caratteristiche di tenuta degli infissi, classificate
a 130 kg per coppia. come A3, E3, V2, dovranno essere dimostrabili con
La chiusura dell’anta principale dovrà essere del tipo riproduzione in fotocopia del certificato di collaudo
multipunto e potrà essere realizzata con ferramenta effettuato dal costruttore del serramento o,
perimetrale monodirezionale azionata da una martellina in mancanza, dal produttore del sistema.
con maniglia in alluminio/ottone/inox. Tutti i sistemi
di chiusura dovranno poter essere provvisti di appositi
meccanismi antieffrazione.
Gli accessori saranno scelti in funzione delle dimensioni
(base e altezza) e al peso dell’elemento fra quelli
indicati dal produttore del sistema.
Tenuta, drenaggio e ventilazione
Gli infissi dovranno essere caratterizzati dal sistema
di tenuta cosiddetto “a giunto aperto”, che sarà garantito
da una guarnizione centrale in EPDM, in appoggio
diretto sul piano inclinato formato dal particolare
disegno della barretta in poliammide del profilo mobile,
e da guarnizioni di battuta e cingivetro in EPDM.
I serramenti dovranno essere realizzati avendo cura
di praticare su tutti i telai opportune lavorazioni per il
drenaggio dell’acqua e la compensazione dell’umidità
dell’aria. L'evacuazione dell'acqua piovana dai telai
avverrà attraverso speciali asolature protette
esternamente da cappette in nylon che eviteranno il
riflusso.
ALL.C O W OOD T PROFILI
Serie brevettata

TELAIO
profilo di alluminio T.T.
vz 19998
peso: 1690 gr/ml
63,5

SAGOMA DI LEGNO

85,5
WF 543

60
23,5

79

ANTA
profilo di alluminio T.T.
vz 19796
peso: 1715 gr/ml
42,5

SAGOMA DI LEGNO
WF 700

1
ALL.C O W OOD T PROFILI
Serie brevettata

STULP
profilo di alluminio T.T.

27
vz 19594
peso: 1785 gr/ml
72

27

TI TELAIO
profilo di alluminio T.T.
vz 19392
peso: 2185 gr/ml

SAGOMA DI LEGNO
96

42

WF 602
27

79

2
ALL.C O W OOD T PROFILI
Serie brevettata

TI per ANTE
profilo di alluminio T.T.
vz 19190
peso: 2115 gr/ml

SAGOMA DI LEGNO
WF 2622
90

SOGLIA G.A.
profilo di alluminio T.T.
vz 18786
peso: 1125 gr/ml
46

19

3
ALL.C O W OOD T PROFILI
Serie brevettata

54
FERMAVETRO
profilo di alluminio T.T.
vz 4484
peso: 175 gr/ml

SAGOMA DI LEGNO per ANTE MOBILI


34 WF 2620

SAGOMA DI LEGNO per FISSI


WF 2721 (solo su ordinazione)
24

SOTTOTELAIO
profilo di alluminio T.T.
20

vz 18180
peso: 970 gr/ml

GOCCIOLATOIO ANTA FIX per FINTO ZOCCOLO


profilo di alluminio profilo di alluminio
vz 4485 vz 4203
peso: 225 gr/ml peso: 585 gr/ml

4
ALL.C O W OOD T SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

Apertura verso l'interno


Sez.1 TELAIO FISSO ANTA MOBILE
TRAVERSI MONTANTI TRAVERSI MONTANTI 79
1 Anta
ALLUMINIO Lt Ht Lt - 97 Ht - 97

23,5
LEGNO Lt + 47 Ht + 47 Lt - 61 Ht - 61

SEZ. 1

30,5
48,5
Sez.3 Sez.4

12
111
Sez.2
5

Hal
Hlt
104,5

Hl
SEZ. 3 SEZ. 4
111 111

111

12
12 12

48,5
SEZ. 2

30,5
23,5
3 48,5 3

23,5 Lt 23,5 79 25,5


ALL.C O W OOD T SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata

Sez.1 Apertura verso l'interno


104,5
TELAIO FISSO ANTA MOBILE
TRAVERSI MONTANTI TRAVERSI MONTANTI 79 25,5
2 Ante STULP
ALLUMINIO Lt Ht Lt - (139,5)/2 Ht - 97 Ht - 141
LEGNO Lt + 47 Ht + 47 Lt - (67,5)/2 Ht - 61

23,5
SEZ. 1

30,5
48,5
Sez.3 Sez.4 Sez.5

12
111

H legno anta
H all anta
Sez.2
6

Ht
SEZ. 3 SEZ. 4 SEZ. 5
111 167,5 111

H legno anta
H all anta
111

12
12 12 12

48,5
30,5
SEZ. 2

23,5
30,5 L Legno anta 6,5 L Legno anta 30,5
3 48,5 L all. anta 42,5 L all. anta 48,5 3
23,5 Lt 23,5 79 25,5
ALL.C O W OOD T SEZIONI FINESTRA
Serie brevettata
Apertura verso l'interno
79
TELAIO FISSO ANTA MOBILE SEZ. 1

23,5
TRAVERSI MONTANTI TRAVERSI MONTANTI
3 Ante STULP

30,5
ALLUMINIO Lt Ht Lt - (183)/3 Ht - 97 Ht - 141

48,5
LEGNO Lt + 47 Ht + 47 Lt - (175)/3 Ht - 61

12
Sez.1

111

H legno anta
Hal
Hlt
7

Sez.3 Sez.4 Sez.5 Sez.6

111

12

48,5
30,5
Sez.2

23,5
SEZ. 2

111
SEZ. 3 167,6
SEZ. 4 167,6
SEZ. 5 111
SEZ. 6

12 12 12 12

3 48,5 Lal 42,5 Lal 42,6 Lal 48,5 3


23,5 Lt 23,5
ALL.C O W OOD T ACCESSORI
Serie brevettata

CODICE ACCESSORIO

ACL 0419 SQUADRETTA TELAIO E ANTA (ALLUMINIO)

AAG 390481550 DX CONF. BASE PER FINESTRA 1 ANTA DX (OTTONATA)


AAG390491550 SX CONF. BASE PER FINESTRA 1 ANTA SX (OTTONATA)
AAG0040215...ASTA CREMONESE PER FINESTRA 1 ANTA DX E SX (secondo attezza HBB)

AAG390451550 CONF. BASE PER FINESTRA 2 ANTE (OTTONATA)


AAG0048915...ASTA CREMONESE PER FINESTRA 2 ANTE DX E SX (secondo attezza HBB)

AAG390421550 DX CONF. BASE PER FINESTRA 1 ANTA-RIBALTA DX (OTTONATA)


AAG390431550 SX CONF. BASE PER FINESTRA 1 ANTA-RIBALTA SX (OTTONATA)
AAG3011015... ASTA CREMONESE A/R (secondo attezza HBB)

AAG390441550 CONF. BASE PER FINESTRA 2 ANTA-RIBALTA DX E SX (OTTONATA)


AAG3201100... FORBICE (secondo attezza HBB)

AHP 542417 MARTELLINA ALL.CO PESANTE


AHP MO52/U23 MARTELLINA RIDANNA LEGGERA

MCO ZPX14069 PUNZONATRICE UNIVERSALE


MUR GRA069 GRUPPO FRESE PER VZ 19392
MUR GRA068 GRUPPO FRESE PER VZ 19190

8
ALL.C O W OOD T ACCESSORI
Serie brevettata

SEZIO DESCRIZIO AR SEZIO DESCRIZIO AR

Guarnizione centrale per Gomma per appoggio


Giunto Aperto in EPDM AVR 2437 fermavetro su Anta AVR 2214
Mobile in EPDM

Guarnizione di Battuta Guarnizione per aletta


AVR 5002 AVR 2935
Interna sterna Telaio in EPDM

Guarnizione Distanziale Guarnizione fermavetro


AVR 2202 AVR 2218
Telaio in EPDM interna da 3 mm in EPDM

Guarnizione Coprifilo per Guarnizione fermavetro


AVR 2203 AVR 2302
Riporto Centrale in EPDM interna da 6 mm in EPDM

AVR 2212 Guarnizione fermavetro


AVR 2176
Guarnizione di Isolamento interna da 7 mm in EPDM
muro-telaio in EPDM

Guarnizione inferiore per Guarnizione fermavetro


AVR 3105 AVR 2219
Porte in TPR COESTRUSO esterna da 2 mm in

Spazzolino per soglia ASI 6,9X800 Guarnizione fermavetro


AVR 2177
ACD A6,9X800 esterna da 5 mm in

9
ALL.C O W OOD T ACCESSORI
Serie brevettata

SEZIO DESCRIZIO AR SEZIO DESCRIZIO AR

Guarnizione per isolamento Guarnizione per


Alluminio-Legno per doghe AVR 2217 isolamento Alluminio- AVR 716
per portoncini in PVC Legno per doghe per

Tappo per Nodo-Centrale


e chiudi battuta interna per
guarnizione G.A. VR 2437.
AVR 6141 Coppetta copriforo
Riporto: VR 19594 su AVR 6100
drenaggio in NYLON
VR 19796
in NYLON

AVR 6075 Blocchetto distanaziatore


AVR 6055
Tassello per fissaggio del per quadrature fisse
coprifilo in NYLON in NYLON

Tassello di unione Blocchetto di sostegno


AVR 6052 AVR 6058
Alluminio-Legno per piastra cerniera
in NYLON in NYLON

10
ALL.C O W OOD T SEZIONI 1:1
Serie brevettata

NODO TELAIO - ANTA FINESTRA


63,3 5 42,7

vz 19998
79,22

vz 19796

104,5
vz 4484

12

23,5 109

NODO LATERALE DI QUADRATURA FISSA

vz 19998
79

vz 4484

23,5 61
84,5

11
ALLCO WOOD T SEZIONI 1:1
Serie brevettata

NODO CENTRALE FINESTRA 2 ANTE


167,6

vz 19796 vz 19594 vz 19796


vz 4484 vz 4484

12

NODO MONTANTE FISSO


96 5 42,5

vz 19392
vz 19796
vz 4484
vz 4484

12

12
ALLCO WOOD T SEZIONI 1:1
Serie brevettata

SOGLIA PER GIUNTO APERTO


104,5

87,2

vz 4484

vz 19190
90,5

H all. anta
H legno anta
vz 4203
184

42,7

vz 19796
5

12
46

31

vz 18786
13

20

79 25,1

13
ALLCO WOOD T SEZIONI 1:1
Serie brevettata

NODO DI TELAIO PARI NODO INFERIORE PER PORTE


SENZA BATTUTA SENZA SOGLIA A PAVIMENTO

79
vz 4484

vz 4484

42,5
14

vz 19796

134,5
vz 19998
84,5

vz 19998

84
vz 18180
vz 18180

79,2 25,3
R

Das könnte Ihnen auch gefallen