You are on page 1of 8

OFFERTA ATTRAVERSO TECNICHE DI COMUNICAZIONE A DISTANZA

PRINCIPALI DIRITTI DEL CLIENTE PER I CONTRATTI CONCLUSI A DISTANZA Per conto corrente, depositi, finanziamenti, altri servizi regolati dalle disposizioni della Banca dItalia, esclusi i servizi di pagamento e il credito ai consumatori.

Si consiglia una lettura attenta dei diritti prima di scegliere uno di questi prodotti e di concludere il contratto. Il consumatore che desidera aprire un conto corrente deve ricevere/poter scaricare gratuitamente dal sito www.fineco.it la Guida che spiega in maniera semplice come scegliere questo servizio e aiuta a capire come funziona e quanto costa.

DIRITTI
PRIMA DI SCEGLIERE Ricevere/poter scaricare una copia di questo documento. Ricevere/poter scaricare il foglio informativo di ciascun prodotto, che ne illustra caratteristiche, rischi e tutti i costi. Ottenere gratuitamente una copia completa del contratto e/o il documento di sintesi, anche prima della conclusione e senza impegno per le parti. Solo per i contratti di finanziamento previsto un rimborso spese allintermediario. Nei contratti di finanziamento, tuttavia, il cliente pu ottenere gratuitamente e portare con s copia dello schema del contratto e di un preventivo. Conoscere il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) nel caso di contratti di finanziamento ed esempi di un ISC (Indicatore Sintetico di Costo) del conto corrente. Essere informato sullesistenza e le modalit del diritto di recesso, inclusa la lettera raccomandata A/R, se il cliente un consumatore. AL MOMENTO DI CONCLUDERE IL CONTRATTO Prendere visione del documento di sintesi con tutte le condizioni economiche, unito alla proposta o al contratto. Ricevere una copia del contratto firmato dallintermediario e una copia del documento di sintesi, da conservare. Se il contratto concluso su internet, ottenere una ricevuta dellordine. Non avere condizioni contrattuali sfavorevoli rispetto a quelle pubblicizzate nel foglio informativo e nel documento di sintesi. Scegliere il canale di comunicazione, digitale o cartaceo, attraverso il quale ricevere le comunicazioni successive. SUBITO DOPO LA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO Se il cliente un consumatore, recedere senza penali e senza dover indicare il motivo entro 14 giorni dalla conclusione del contratto. Se riceve copia del contratto e del foglio informativo solo dopo la conclusione, i 14 giorni decorrono dal momento del ricevimento. Il recesso automatico e senza penali anche per i contratti collegati. Il cliente che prima del recesso ha usufruito di servizi previsti dal contratto tenuto a pagare le spese, se li aveva espressamente richiesti e nei limiti di un importo proporzionato ai servizi. In ogni caso lintermediario deve restituire al cliente gli importi ricevuti entro 15 giorni. Il diritto di recesso non previsto nel caso di esecuzione integrale del contratto, su esplicita richiesta scritta del cliente, prima di esercitare il diritto di recesso. DURANTE IL RAPPORTO CONTRATTUALE Ricevere comunicazioni sullandamento del rapporto almeno una volta lanno, mediante un rendiconto e il documento di sintesi. Ricevere la proposta di qualunque modifica unilaterale delle condizioni contrattuali da parte dellintermediario, se la facolt di modifica prevista nel contratto. La proposta deve pervenire con un preavviso di almeno due mesi e indicare il motivo che giustifica la modifica. La proposta pu essere respinta entro la data prevista per la sua applicazione, chiudendo il contratto alle precedenti condizioni. Ottenere a proprie spese, entro 90 giorni dalla richiesta e anche dopo la chiusura, copia della documentazione sulle singole operazioni degli ultimi

dieci anni. Nei contratti di conto corrente, avere la stessa periodicit nella capitalizzazione degli interessi debitori e creditori. Nei contratti di finanziamento, trasferire il contratto (portabilit) presso un altro intermediario senza pagare alcuna penalit n oneri di qualsiasi tipo. ALLA CHIUSURA Recedere in ogni momento, senza penalit e senza spese di chiusura, dai contratti a tempo indeterminato, ad esempio il conto corrente e il deposito titoli in amministrazione. Ottenere la chiusura del contratto nei tempi indicati nel foglio informativo. Ricevere il rendiconto che attesta la chiusura del contratto e riepiloga tutte le operazioni effettuate. IL CONSUMATORE DEVE SAPERE CHE nessuno pu contattarlo per offrire un servizio finanziario senza il suo consenso non deve nessuna risposta e nessuna spesa per prestazioni non richieste importante leggere con attenzione le condizioni contrattuali anche dopo aver concluso il contratto: si pu infatti recedere entro 14 giorni. RECLAMI, RICORSI E CONCILIAZIONE Nel caso in cui sorga una controversia tra il Cliente e la Banca relativa allinterpretazione ed applicazione del presente contratto il Cliente prima di adire l'autorit giudiziaria ordinaria ha la possibilit di utilizzare gli strumenti di risoluzione delle controversie previsti nei successivi paragrafi. Il cliente pu presentare un reclamo alla Banca, anche per lettera raccomandata A/R scrivendo allindirizzo: FinecoBank S.p.A.- Piazza Durante, 11 - 20131 Milano (MI) - Att. Ufficio Reclami o per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica: helpdesk@fineco.it indicando nelloggetto della mail la parola Reclamo. La Banca deve rispondere entro 30 giorni. Se non soddisfatto o non ha ricevuto risposta, prima di ricorrere al giudice il cliente pu rivolgersi all'Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi allArbitro si pu consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it, oppure chiamare il Customer Care Fineco ai numeri 800.52.52.52 (da telefono fisso e dallItalia) 02.2899.2899 (da cellulare e dallestero). La decisione dellArbitro non pregiudica la possibilit per il Cliente di ricorrere allautorit giudiziaria ordinaria. Ai fini del rispetto degli obblighi di mediazione obbligatoria previsti dal Decreto Legislativo n.28/2010,prima di fare ricorso allautorit giudiziaria il Cliente e la Banca devono esperire il procedimento di mediazione, quale condizione di procedibilit, ricorrendo: - allOrganismo di Conciliazione Bancaria costituito dal Conciliatore Bancario Finanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR (www.conciliatorebancario.it, dove consultabile anche il relativo Regolamento) oppure - ad uno degli altri organismi di mediazione, specializzati in materia bancaria e finanziaria, iscritti nellapposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia. La condizione di procedibilit di cui alla predetta normativa si intende assolta nel caso in cui il Cliente abbia esperito il procedimento di cui al comma precedente presso lABF.

ON13025VAR- vers. 1/2012 - Febbraio 2012

FinecoBank S.p.A. Societ con Socio Unico - Appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto all'Albo dei Gruppi bancari n 2008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 Direzione Generale 42123 Reggio Emilia Via Rivoluzione d'Ottobre, 16 - Cap. Soc. 200.070.430,89 interamente versato, cos come risultante dallultimo bilancio - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr. R.I. Milano 01392970404 R.E.A. n. 1598155 Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi - Fineco The New Bank un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.

Foglio inFormativo
Spett.le FinecoBank S.p.A.- Via Rivoluzione dOttobre 16 - 42123 Reggio Emilia (RE)

conto di deposito - cashpark


1/3

inFormazioni sulla banca Finecobank s.p.a. Sede legale: 20131 Milano Piazza Durante, 11 - Direzione Generale: 42123 Reggio Emilia via Rivoluzione dOttobre, 16 Numero verde: 800.92.92.92 (Info commerciali) | 800.52.52.52 (Assistenza Clienti) Fax : 02.303482631 Sito internet www.fineco.it Email: helpdesk@fineco.it Societ con Socio Unico - Appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto allAlbo dei Gruppi bancari n 02008.1 Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano e Codice Fiscale 01392970404 Partita Iva 12962340159 - R.E.A. n. 1598155 Cod. ABI 3015.5 Fineco The New Bank un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.

cos il conto di deposito cashpark Il Conto Deposito CashPark il conto di deposito vincolato (in Euro) che consente al Cliente di depositare esclusivamente somme rivenienti dal conto corrente Fineco, avente medesima intestazione (cd. Conto di Regolamento), vincolandole per un periodo predefinito tra quelli resi disponibili dalla Banca e indicati nel Foglio Informativo in vigore al momento della costituzione del Vincolo (di seguito, Vincolo). Alla scadenza di ciascun Vincolo la Banca rimborsa, sul Conto di Regolamento, le relative somme unitamente alle competenze maturate. Il Deposito prevede due opzioni a seconda che sia prevista (di seguito, cashpark svincolabile) o meno (di seguito, cashpark vincolato) per il Depositante la facolt di disporre delle somme oggetto del Vincolo in tutto, o in parte, in via anticipata rispetto alla scadenza originariamente indicata. cos cashpark investing CashPark Investing liniziativa valida dal 12/11/2012 al 28/02/2013 che prevede la possibilit, per il Cliente, di costruire un piano di impiego della liquidit che unisce linvestimento graduale in fondi al rendimento di CashPark (di seguito, il Piano). In particolare, la somma che il cliente decide di dedicare al Piano, al netto della prima rata del piano di accumulo in Fondi CoreSeries (cfr. Legenda) prescelto dal Cliente (cd. PAC) che viene versata contestualmente allattivazione del Piano, viene impiegata per disporre Vincoli CashPark con Opzione CashPark Vincolato che verranno remunerati al Tasso CashPark Investing. Le somme rinvenienti dalla progressiva scadenza di tali Vincoli saranno, in tutto o in parte, dedicate allalimentazione del PAC. Il numero, le scadenze e limporto dei singoli Vincoli CashPark dipendono dalla somma che il Cliente decide di destinare al Piano (min. 10.000 euro), dalla durata complessiva dello stesso (12 o 24 mesi) nonch dallimporto (min. 400 euro) e periodicit (1 mese) delle rate del PAC in Fondi CoreSeries tra quelli resi disponibili dalla Banca ai fini del Piano. Prima delladesione necessario leggere il prospetto dofferta dei Fondi disponibile sul sito www.fineco.it o presso i promotori finanziari di Fineco, nonch sul sito internet dellofferente le quote/azioni degli OICR. Ad esempio: Importo del Piano: 13.000 euro Durata del Piano: 12 mesi Rate PAC: 13 Importi e durate Vincoli CashPark : importo cp 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 1.000 durata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 tasso 3% 3% 3% 3% 3% 3% 3% 3% 3% 3% 3% 3% interessi 2,50 5.00 7,50 10,00 12,50 15,00 17,50 20,00 22,50 25,00 27,50 30,00 195,00 La mancata alimentazione del PAC, per qualunque causa (ad es. per volont del Cliente, per insufficiente capienza del conto di Regolamento, ecc. ), per almeno tre rate anche non consecutive comporta la decadenza dal diritto allapplicazione del Tasso CashPark Investing. I Vincoli non ancora scaduti allavveramento della citata condizione saranno, pertanto, remunerati al tasso standard previsto per Vincoli con Opzione CashPark Vincolato a 3 mesi, come specificato nel Foglio Informativo vigente alla data di costituzione del Vincolo, laddove inferiore rispetto al Tasso CashPark Investing. In caso contrario, continuer ad essere applicato il Tasso CashPark Investing. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.fineco.it.

Redatto ai sensi della Delibera CICR del 4 marzo 2003 e del Titolo X Capitolo 1 delle Istruzioni di Vigilanza per le Banche Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari.
FinecoBank S.p.A. Societ con Socio Unico - Appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto allAlbo dei Gruppi bancari n 2008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 Direzione Generale 42123 Reggio Emilia Via Rivoluzione dOttobre, 16 - Cap. Soc. ? 200.070.430,89 interamente versato, cos come risultante dallultimo bilancio - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr. R.I. Milano 01392970404 R.E.A. n. 1598155 Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi - Fineco The New Bank un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.

Foglio inFormativo
Spett.le FinecoBank S.p.A.- Via Rivoluzione dOttobre 16 - 42123 Reggio Emilia (RE)

conto di deposito - cashpark


2/3

principali condizioni economiche


conto deposito Spese per lapertura del conto di deposito CashPark Spese per versamenti da conto di regolamento Spese per svincolo anticipato 0,00 euro 0,00 euro 0,00 euro 0,00 euro

spese Fisse e variabili

Spese invio comunicazioni di variazione delle condizioni economiche e/o contrattuali dovute a modifiche normative Invio estratto conto* - on line - a domicilio, solo su richiesta *compreso nellinvio estratto conto corrente Spese produzione e invio contabili o documenti per ogni singolo documento: - on line - a domicilio, solo su richiesta Spese di chiusura del conto di deposito CashPark Opzione CashPark Vincolato

0,00 euro 1,95 euro

0,00 euro 0,95 euro 0,00 euro

1,00% e 1,00% - Vincoli di 3 mesi Tasso creditore annuo nominale e effettivo per vincoli di durate da 3 a 18 mesi 2,00% e 2,01% - Vincoli di 6 mesi 3,00% e 3,00% - Vincoli di 12 mesi 3,25% e 3,22% - Vincoli di 18 mesi Tasso creditore annuo nominale e effettivo per Vincoli CashPark Investing Opzione CashPark Svincolabile 0,75% e 0,75% - Vincoli di 3 mesi Tasso creditore annuo nominale e effettivo per vincoli di durata da 3 a 18 mesi 1,75% e 1,76% - Vincoli di 6 mesi 2,50% e 2,50% - Vincoli di 12 mesi 2,75% e 2,73% - Vincoli di 18 mesi Tasso creditore annuo nominale e effettivo in caso di svincolo anticipato I tassi di interesse sopra indicati sono al lordo delle imposte previste dalle disposizioni legislative tempo per tempo vigenti 0,00% e 0,00% - per vincoli di durata da 3 a 18 mesi 3,00% e 3,00% - Piano di 12 mesi 3,25% e 3,20% - Piano di 24 mesi

tassi creditori lordi

liQuidazione

Liquidazione interessi Base di calcolo interessi Imposta di bollo Ritenuta fiscale interessi creditori * sulle somme svincolate anticipatamente

alla scadenza del vincolo/allo svincolo anticipato* anno civile (base 365) come da normativa per tempo vigente 20,00%

altre condizioni economiche


Valuta accredito versamenti da Conto di Regolamento valute Valuta rimborso del vincolo sul Conto di Regolamento Valuta rimborso svincolo anticipato sul Conto di Regolamento Importo minimo vincolo Importo minimo del Piano CashPark Investing (limporto dei singoli Vincoli CashPark Investing dipende dalla somma che il Cliente decide di destinare al Piano, dalla durata complessiva dello stesso -12 o 24 mesi- e dallimporto - minimo 400 e- e periodicit -1 mese- delle rate del PAC) Importo minimo svincolo parziale
* fermo restando il rispetto dellimporto minimo del vincolo sul residuo

data esecuzione giorno lavorativo successivo alla data di scadenza del Vincolo data esecuzione 5.000 euro per vincoli di durata da 3 a 18 mesi 10.000 euro

altro

1.000 euro per vincoli di durata da 3 a 18 mesi*

Costi PAC CoreSeries

Commissione ingresso: min. 1% - max 3% Commissioni uscita: 0% Commissione gestione annua: min 1,75% - max 2,40% Diritti fissi: 9 euro Costi rata PAC: 0,95 euro

FinecoBank S.p.A. Societ con Socio Unico - Appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto allAlbo dei Gruppi bancari n 2008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 Direzione Generale 42123 Reggio Emilia Via Rivoluzione dOttobre, 16 - Cap. Soc. ? 200.070.430,89 interamente versato, cos come risultante dallultimo bilancio - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr. R.I. Milano 01392970404 R.E.A. n. 1598155 Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi - Fineco The New Bank un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.

Foglio inFormativo
Spett.le FinecoBank S.p.A.- Via Rivoluzione dOttobre 16 - 42123 Reggio Emilia (RE)

conto di deposito - cashpark


3/3

recesso estinzione e reclami


recesso ed estinzione Il Cliente e la Banca hanno diritto di recedere in qualsiasi momento, da ogni singolo rapporto, cos come da tutti i rapporti, dandone comunicazione scritta con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno e con preavviso di almeno 1 giorno. Nel caso di rapporti cointestati a firme disgiunte, il recesso pu essere esercitato anche su richiesta di uno solo dei cointestatari, che dovr avvertire tempestivamente gli altri. Il recesso non comporta penalit o spese di chiusura a carico del Cliente. Se il Cliente riveste la qualifica di consumatore ai sensi di legge, la Banca pu recedere da ogni singolo rapporto, cos come da tutti i rapporti in qualsiasi momento, con preavviso di 7 giorni ovvero in presenza di giustificato motivo con preavviso di 1 giorno. In caso di recesso, la Banca, se lo ritiene opportuno, potr sospendere lesecuzione degli ordini, procedere alla liquidazione anticipata delle operazioni in corso e adottare tutte le ulteriori misure opportune per adempiere alle obbligazioni derivanti da operazioni poste in essere per conto del Cliente, ovvero necessarie per provvedere allestinzione del rapporto, senza pregiudizio di qualsiasi altro rimedio o del risarcimento degli eventuali danni. Qualora il Conto di Regolamento venga estinto per qualunque ragione prima della scadenza del/i Vincolo/i, la Banca provveder alla contestuale estinzione anticipata del Conto Deposito remunerando le somme in esso depositate al tasso previsto nel Foglio Informativo vigente al momento di costituzione del/i rispettivo/i Vincolo/i per il caso di Svincolo anticipato. Ove il recesso dal Conto Deposito e/o dal Conto di Regolamento sia esercitato dalla Banca, al Depositante saranno riconosciuti sulle somme oggetto del Vincolo gli interessi maturati sino alla data di efficacia del recesso, come specificati nel Foglio Informativo vigente alla costituzione del Vincolo. fatta salva lipotesi di recesso per giustificato motivo, nel qual caso le somme presenti nel Conto di Deposito saranno remunerate al tasso previsto nel Foglio Informativo vigente al momento di costituzione del/i rispettivo/i Vincolo/i per il caso di Svincolo anticipato. reclami- definizione stragiudiziale delle controversie Nel caso in cui sorga una controversia tra il Depositante e la Banca relativa allinterpretazione ed applicazione del presente contratto, il Depositante pu presentare un reclamo alla Banca, anche per lettera raccomandata a.r. o per via telematica a FinecoBank S.p.A. Direzione Generale Ufficio Reclami, Piazza Durante 11, Milano indirizzo mail helpdesk@ fineco.it. La Banca deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento. Se il Depositante non soddisfatto della risposta o non ha ricevuto risposta entro il termine dei 30 giorni pu rivolgersi allArbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi allArbitro e lambito della sua competenza si pu consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it, chiedere presso le Filiali della Banca dItalia, oppure chiedere alla Banca. La decisione dellArbitro non pregiudica la possibilit per il Depositante di ricorrere allautorit giudiziaria ordinaria. Ai fini del rispetto degli obblighi di mediazione obbligatoria previsti dal Decreto Legislativo n. 28/2010, prima di fare ricorso allautorit giudiziaria il Depositante e la Banca devono esperire il procedimento di mediazione, quale condizione di procedibilit, ricorrendo: - allOrganismo di Conciliazione Bancaria costituito dal Conciliatore Bancario Finanziario - Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie - ADR (www.conciliatorebancario.it, dove consultabile anche il relativo Regolamento) oppure - ad uno degli altri organismi di mediazione, specializzati in materia bancaria e finanziaria, iscritti nellapposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia. La condizione di procedibilit di cui alla predetta normativa si intende assolta nel caso in cui il Depositante abbia esperito il sopra citato procedimento presso lABF.

legenda
conto di regolamento vincolo opzione cashpark svincolabile opzione cashpark vincolato svincolo anticipato tasso creditore annuo nominale data scadenza vincolo data esecuzione Conto corrente Fineco collegato al Conto di deposito CashPark avente medesima intestazione. Versamento di una somma determinata a valere sul conto deposito CashPark a mezzo giroconto dal Conto di Regolamento, con indicazione dellOpzione (CashPark Svincolabile o Vincolato) e del vincolo temporale prescelti. Opzione del deposito che prevede in capo al Depositante la facolt di disporre, in tutto o in parte, delle somme oggetto del singolo Vincolo, in via anticipata rispetto alla scadenza originariamente indicata. Opzione del deposito che non prevede in capo al Depositante la facolt di disporre, in tutto o in parte, delle somme oggetto del singolo Vincolo, in via anticipata rispetto alla scadenza originariamente indicata. Estinzione del Vincolo prima della scadenza a qualsiasi causa dovuta. Tasso annuo utilizzato per calcolare gli interessi sulle somme depositate e vincolate (interessi creditori), accreditati sul Conto di Regolamento, al netto delle ritenute fiscali. Ultimo giorno di calcolo degli interessi sulle somme vincolate. Giorno lavorativo in cui la Banca d seguito alloperazione disposta dal Cliente (Vincolo/Svincolo anticipato). CORE SERIES il Fondo aperto di diritto Lussemburghese istituito da Pioneer Asset Management S.A. caratterizzato da una struttura multicomparto e multiclasse, in distribuzione dal 24 marzo 2011 in esclusiva per i clienti Fineco. I comparti del Fondo ai fini del Piano sono quelli indicati sul sito della Banca, nella pagina riferita alliniziativa CashPark Investing. Il documento Informazioni chiave per gli Investitori e il modulo di sottoscrizione sono disponibili sul sito www.fineco.it o presso i promotori finanziari Fineco, nonch sul sito internet dell'offerente le quote degli OICR.

Fondi core series

Data: 12 novembre 2012 - Versione 18/2012


FinecoBank S.p.A. Societ con Socio Unico - Appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto allAlbo dei Gruppi bancari n 2008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 Direzione Generale 42123 Reggio Emilia Via Rivoluzione dOttobre, 16 - Cap. Soc. ? 200.070.430,89 interamente versato, cos come risultante dallultimo bilancio - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr. R.I. Milano 01392970404 R.E.A. n. 1598155 Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi - Fineco The New Bank un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.

ADESIONE

CONTO DEPOSITO CASHPARK


1/3

Il presente contratto deve essere firmato da tutti i Titolari e inviato, unitamente alle copie dei documenti di identit in corso di validit, a: FinecoBank S.p.A. Middle Office Rete - Via Rivoluzione dOttobre 16 - 42123 Reggio Emilia (RE)

A1 Intestazione del rapporto


Intestazione del rapporto
(inserire i nominativi di tutti gli intestatari)

Conto corrente Fineco (di seguito Conto di Regolamento) - a cura di FinecoBank per i rapporti in fase di apertura

DOCUMENTO DI SINTESI DEL CONTO DEPOSITO - CASHPARK Predisposto nel rispetto della vigente normativa in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari, per fornire alla Clientela una chiara evidenza delle Condizioni Economiche del contratto di seguito riportate. Versione 18/2012, 12 novembre 2012.

PRINCIPALI CONDIzIONI ECONOMICHE


CONTO DEPOSITO Spese per lapertura del conto di deposito CashPark Spese per versamenti da conto di regolamento 0,00 euro 0,00 euro 0,00 euro 0,00 euro

SPESE FISSE E VARIABILI

Spese per svincolo anticipato Spese invio comunicazioni di variazione delle condizioni economiche e/o contrattuali dovute a modifiche normative Invio estratto conto* - on line - a domicilio, solo su richiesta *compreso nellinvio estratto conto corrente Spese produzione e invio contabili o documenti per ogni singolo documento: - on line - a domicilio, solo su richiesta Spese di chiusura del conto di deposito CashPark Opzione CashPark Vincolato

0,00 euro 1,95 euro

0,00 euro 0,95 euro 0,00 euro

1,00% e 1,00% - Vincoli di 3 mesi Tasso creditore annuo nominale e effettivo per vincoli di durate da 3 a 18 mesi 2,00% e 2,01% - Vincoli di 6 mesi 3,00% e 3,00% - Vincoli di 12 mesi 3,25% e 3,22% - Vincoli di 18 mesi Tasso creditore annuo nominale e effettivo per Vincoli CashPark Investing Opzione CashPark Svincolabile 0,75% e 0,75% - Vincoli di 3 mesi Tasso creditore annuo nominale e effettivo per vincoli di durata da 3 a 18 mesi 1,75% e 1,76% - Vincoli di 6 mesi 2,50% e 2,50% - Vincoli di 12 mesi 2,75% e 2,73% - Vincoli di 18 mesi Tasso creditore annuo nominale e effettivo in caso di svincolo anticipato I tassi di interesse sopra indicati sono al lordo delle imposte previste dalle disposizioni legislative tempo per tempo vigenti 0,00% e 0,00% - per vincoli di durata da 3 a 18 mesi 3,00% e 3,00% - Piano di 12 mesi 3,25% e 3,20% - Piano di 24 mesi

TASSI CREDITORI LORDI

LIQUIDAzIONE

Liquidazione interessi Base di calcolo interessi Imposta di bollo Ritenuta fiscale interessi creditori * sulle somme svincolate anticipatamente

alla scadenza del vincolo/allo svincolo anticipato* anno civile (base 365) come da normativa per tempo vigente 20,00%

CODE001 - vers. 18/2012 12 novembre 2012

Redatto ai sensi della Delibera CICR del 4 marzo 2003 e del Titolo X Capitolo 1 delle Istruzioni di Vigilanza per le Banche Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari.
FinecoBank S.p.A. Societ con Socio Unico - Appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto allAlbo dei Gruppi bancari n 2008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 Direzione Generale 42123 Reggio Emilia Via Rivoluzione dOttobre, 16 - Cap. Soc. ? 200.070.430,89 interamente versato, cos come risultante dallultimo bilancio - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr. R.I. Milano 01392970404 R.E.A. n. 1598155 Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi - Fineco The New Bank un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.

RESET

ADESIONE

CONTO DEPOSITO CASHPARK


2/3

ALTRE CONDIzIONI ECONOMICHE


Valuta accredito versamenti da Conto di Regolamento VALUTE Valuta rimborso del vincolo sul Conto di Regolamento Valuta rimborso svincolo anticipato sul Conto di Regolamento Importo minimo vincolo Importo minimo del Piano CashPark Investing (limporto dei singoli Vincoli CashPark Investing dipende dalla somma che il Cliente decide di destinare al Piano, dalla durata complessiva dello stesso -12 o 24 mesi- e dallimporto -minimo 400 e- e periodicit -1 mese- delle rate del PAC) Importo minimo svincolo parziale
* fermo restando il rispetto dellimporto minimo del vincolo sul residuo

data esecuzione giorno lavorativo successivo alla data di scadenza del Vincolo data esecuzione 5.000 euro per vincoli di durata da 3 a 18 mesi 10.000 euro

ALTRO

1.000 euro per vincoli di durata da 3 a 18 mesi*

Costi PAC CoreSeries

Commissione ingresso: min. 1% - max 3% Commissioni uscita: 0% Commissione gestione annua: min 1,75% - max 2,40% Diritti fissi: 9 euro Costi rata PAC: 0,95 euro

A2 Dichiarazioni
Dichiaro/Dichiariamo: 1. di aver sottoscritto il contratto unico per la prestazione dei servizi bancari e finanziari offerti da FinecoBank S.p.A. (di seguito anche Contratto Unico FinecoBank e quanto a FinecoBank S.p.A. la Banca) e di essere consapevole/i che la titolarit di detto contratto e per esso del relativo conto corrente condizione necessaria ed essenziale per la conclusione del presente contratto; 2. che la Banca ha reso disponibile/consegnato: i) il documento generale denominato Principali diritti del cliente; ii) la Guida concernente lArbitro Bancario Finanziario; tali documenti sono a disposizione per consultazione sul sito internet della Banca www.fineco.it (di seguito anche il Sito); 3. di aver ricevuto, in tempo utile ai sensi della normativa vigente, prima della conclusione del presente contratto, i documenti previsti dalla normativa di trasparenza relativi al Conto Deposito e nello specifico: (i) il Foglio Informativo (vers.18/2012) (ii) il Documento di Sintesi, frontespizio e parte integrante del presente contratto; 4. di essere stato/i informato/i in merito allesistenza del diritto di recesso ai sensi del Codice del Consumo da esercitarsi: i) entro 10 giorni lavorativi dalla sottoscrizione della proposta contrattuale, per i contratti negoziati fuori dai locali commerciali tramite offerta fuori sede; ii) entro 14 giorni dalla stipula del contratto, per i contratti a distanza; 5. di avere letto attentamente e compreso: i) le condizioni contrattuali ed economiche applicabili al Conto Deposito; ii) le Norme che regolano il servizio di Conto Deposito riportate in calce al presente modulo; iii) la Normativa contrattuale applicabile a tutti i rapporti e servizi di FinecoBank S.p.A. (di seguito anche le Norme generali), gi oggetto di precedente sottoscrizione e disponibile per consultazione anche online, che deve intendersi qui integralmente richiamata quale parte integrante e sostanziale del presente contratto; 6. di essere consapevole/i che: a) le condizioni economiche applicabili al Conto Deposito sono riportate nel Documento di Sintesi, frontespizio del contratto, e/o nel Foglio Informativo vigente al momento della costituzione del vincolo; b) le norme e le condizioni economiche del presente contratto potranno essere modificate dalla Banca, fatto salvo il diritto di recedere dai rapporti oggetto di modifica secondo quanto disposto dalle specifiche norme contrattuali di seguito riportate, nel rispetto delle disposizioni normative tempo per tempo vigenti (D.Lgs 1settembre 1993, n.385); c) lapertura del Conto Deposito subordinata alla preventiva valutazione da parte della Banca, che si riserva di declinare le richieste ricevute; d) il Conto Deposito prevede due opzioni CashPark Svincolabile e CashPark Vincolato a seconda che sia ammessa o meno la possibilit per il Depositante di procedere a Svincoli e/o Svincoli parziali; e) la Banca si riserva di comunicare con apposita evidenza sul Sito la data di avvio delloperativit del Conto Deposito con riferimento a ciascuna delle Opzioni; f) la Banca riconosce interessi a favore del Depositante in misura differenziata rispetto alle Opzioni; 7. di essere consapevole/i e accettare espressamente che le comunicazioni della Banca mi/ci saranno fornite allindirizzo di residenza o al domicilio (se diverso dalla residenza) da me/noi indicato. Sono/Siamo inoltre consapevole/i e accetto/accettiamo espressamente - con riferimento a quanto previsto nellarticolo 18 delle Norme Generali del Contratto Unico FinecoBank - che le comunicazioni potranno essere fornite anche tramite posta elettronica (allindirizzo e-mail indicato allatto della costituzione dei singoli rapporti oppure fatto conoscere successivamente per iscritto con apposita comunicazione) o messe a disposizione mediante accesso allarea riservata del sito www.fineco.it, secondo le modalit di tempo in tempo rese note dalla Banca. Prendo/Prendiamo atto e accetto/accettiamo che la mancata sottoscrizione della presente clausola - che prevede lutilizzo di tecniche di comunicazione a distanza - risultando incompatibile con la natura delle operazioni e dei servizi forniti dalla Banca, impedisce linstaurazione e lo svolgimento del rapporto contrattuale. 8. di essere consapevole/i che FinecoBank, secondo quanto previsto dal Decreto legislativo 21 novembre 2007 n. 231, prima dellattivazione di ogni singolo servizio e/o rapporto, tenuta a raccogliere le informazioni necessarie per una completa identificazione e unadeguata conoscenza del cliente. A tal fine abbiamo appositamente compilato il questionario relativo al profilo personale e alladeguata verifica della clientela, che ci impegniamo ad aggiornare tempestivamente in caso di variazione relativa ai dati in esso contenuti mediante accesso allarea riservata del sito www.fineco.it o mediante apposito modello (Questionario di adeguata verifica della clientela) messo a disposizione da FinecoBank.

A3 Conto di Regolamento*
Autorizzo/Autorizziamo fin dora la Banca: - ad addebitare gli importi oggetto del versamento e deposito, nonch le altre condizioni economiche previste per il Conto Deposito, - ad accreditare limporto della giacenza del Conto Deposito alla scadenza,in caso di Svincolo /Svincolo Parziale e/o di estinzione anticipata del Deposito stesso, oltre agli interessi maturati, sul Conto di Regolamento acceso presso la medesima riportato nellintestazione della presente proposta contrattuale.
* Sono esclusi i cd. Conti Scudati e i conti intestati a mandati fiduciari.

Confermo/Confermiamo esplicitamente tutti i dati e le dichiarazioni indicati nei riquadri A1 e A2 e autorizziamo quanto riportato nel riquadro A3.

Data

Luogo

Firma T1

Firma T2

Firma T3

A4 Conferimento dellincarico e accettazione delle condizioni contrattuali


CODE001 - vers. 18/2012 12 novembre 2012

Dichiaro/Dichiariamo di avere ben compreso e di accettare pienamente le norme contrattuali e le condizioni economiche che regolano il Conto Deposito e con la sottoscrizione della presente richiedo/ richiediamo lattivazione del predetto servizio di Conto Deposito.

Data

Luogo

Firma T1

Firma T2

Firma T3

FinecoBank S.p.A. Societ con Socio Unico - Appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto allAlbo dei Gruppi bancari n 2008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 Direzione Generale 42123 Reggio Emilia Via Rivoluzione dOttobre, 16 - Cap. Soc. ? 200.070.430,89 interamente versato, cos come risultante dallultimo bilancio - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr. R.I. Milano 01392970404 R.E.A. n. 1598155 Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi - Fineco The New Bank un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.

ADESIONE

CONTO DEPOSITO CASHPARK


3/3

A5 Approvazione specifica di talune clausole


Dichiaro/Dichiariamo, altres, ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile di approvare specificatamente i seguenti articoli delle Norme che regolano il Conto Deposito sui quali abbiamo soffermato la nostra particolare attenzione: art.1 (Conto Deposito e opzioni) art. 2 (obbligo di identificazione di un Conto di Regolamento - Recesso - Effetti del recesso); art. 3 (versamenti rinnovo); art. 4 (Svincolo/Svincolo Parziale - estinzione anticipata del Deposito effetti dellestinzione del Conto di Regolamento); art. 5 (liquidazione degli interessi); art. 6 (compensazione); art. 7 (modifica delle condizioni contrattuali); art. 8 (individuazione degli Organismi di soluzione stragiudiziale delle controversie e mediazione obbligatoria); art. 9 (determinazione del Foro competente); art.10 (norme applicabili). Data Luogo

Firma T1

Firma T2

Firma T3

Da utilizzare solo nel caso di riconoscimento tramite Promotore Finanziario. A cura del Promotore

Accertati autenticit e poteri di firma del/i sottoscrittore/i:


Promotore Codice Promotore Firma Promotore

Norme che regolano il conto deposito


NORME GENERALI Art. 1 Oggetto del contratto 1. Il Conto Deposito CashPark (di seguito anche il Deposito) il conto di deposito vincolato (in Euro) che consente al titolare/i (di seguito Depositante), di depositare ai sensi dellarticolo 1834 del codice civile le somme indicate nel successivo articolo 3, vincolandole per un periodo - di 1, 3, 6,12, 18 o 24 mesi (tra quelli resi disponibili dalla Banca e indicati nel Foglio Informativo in vigore al momento della costituzione del vincolo) - indicato dal Depositante allatto del relativo versamento e decorrente dal medesimo giorno. 2. Il Deposito prevede due opzioni: CashPark Svincolabile e CashPark Vincolato (di seguito anche le Opzioni o singolarmente l Opzione) a seconda che sia prevista o meno per il Depositante la facolt di disporre delle somme oggetto del deposito in tutto (di seguito anche Svincolo), o in parte (di seguito anche Svincolo Parziale) in via anticipata rispetto alla scadenza originariamente indicata. 3. Il contratto relativo al Conto Deposito pu essere sottoscritto esclusivamente dallo stesso soggetto ovvero dagli stessi soggetti gi intestatari di un conto corrente presso FinecoBank S.p.A. 4. Sulle somme depositate la Banca corrisponder, dal giorno del versamento delle stesse, gli interessi specificati con riferimento allOpzione: - nel Documento di Sintesi frontespizio del presente contratto, per le disposizioni di deposito/vincolo effettuate entro la data di validit del predetto Documento di Sintesi; - nel Foglio Informativo in vigore al momento della disposizione di deposito/vincolo per quelle di-sposte successivamente alla data di validit del predetto Documento di Sintesi frontespizio del presente contratto. 5. A valere sul Deposito possono essere effettuate le seguenti operazioni: - disposizioni di versamento di cui al successivo articolo 3; - richieste di Svincolo e di Svincolo parziale sulle somme oggetto del deposito, ove previsto in relazione allOpzione prescelta, come meglio descritto al successivo articolo 4 comma 2 e comma 3; - richieste di rinnovo del vincolo apposto sulle somme oggetto del deposito, alla data della scadenza del medesimo, come meglio descritto allarticolo 3 comma 3. 6. Il presente contratto stabilisce la regolamentazione comune alle operazioni di deposito e vincolo di somme di denaro che saranno di tempo in tempo - disposte dal Depositante ai sensi del medesimo. Resta espressamente inteso e convenuto che ciascuna operazione di deposito e vincolo considerata singolarmente ed autonomamente dalle eventuali altre. 7. Laddove il Depositante si avvalga per loperativit di cui al presente contratto delle tecniche di comunicazione a distanza, egli simpegna rispettare le specifiche disposizioni previste per linoltro delle richieste di versamento, di Svincolo, Svincolo Parziale o ancora di rinnovo, quali di tempo in tempo impartite dalla Banca. Art. 2 Conto di Regolamento 1. Il Depositante ha lobbligo di indicare allatto della sottoscrizione del contratto relativo al servizio di Conto Deposito gli estremi del Conto di Regolamento presso la Banca avente la medesima intestazione del Deposito. 2. Su tale Conto di Regolamento saranno effettuati: - il regolamento contabile di tutti i versamenti effettuati in attuazione del presente contratto di cui al successivo articolo 3; - il rimborso del capitale depositato alla scadenza del vincolo temporale prescelto dal Depositante ovvero prima di tale data, nelle ipotesi Svincolo, Svincolo Parziale o estinzione anticipata del Deposito o ancora di recesso di cui al successivo articolo 4 commi 2, 3, 5 e 6. Art. 3 Versamenti sul Deposito - Rinnovo 1. Il Cliente pu effettuare i versamenti in Euro sul Deposito esclusivamente a mezzo giroconto dal Conto di Regolamento. La relativa disposizione - che potr essere impartita con modalit telematica collegandosi al Sito, ovvero in via cartacea avvalendosi della rete di promotori finanziari della Banca - dovr indicare necessariamente lOpzione, limporto oggetto del versamento e il vincolo temporale prescelto in relazione ai singoli importi oggetto del deposito. 2. Limporto dei singoli versamenti non pu essere inferiore o superiore allimporto tempo per tempo indicato dalla Banca sul Foglio Informativo in vigore al momento della richiesta di costituzione del vincolo. 3. Il Depositante, prima della scadenza e secondo le modalit di cui al comma 1 che precede, potr inoltre richiedere che il vincolo temporale apposto sulle somme oggetto del Deposito, sia rinnovato per il medesimo periodo originariamente previsto. Per le relative condizioni economiche si rinvia al Foglio Informativo in vigore al momento della ricostituzione del vincolo. Art. 4 Rimborso delle somme Svincolo/Svincolo Parziale - estinzione anticipata - recesso 1. Il rimborso delle somme oggetto del deposito avverr alla scadenza del relativo vincolo con accredito sul Conto di Regolamento. 2. Ove previsto dalla relativa Opzione, il Depositante ha facolt di richiedere in qualsiasi momento lo Svincolo delle somme oggetto del deposito. La disposizione di Svincolo potr essere impartita secondo le modalit tecniche di tempo in tempo indicate dalla Banca sul Sito. La Banca dar corso alla richiesta del Depositante e applicher sullimporto svincolato, dalla data di apertura del vincolo e/o di rinnovo del medesimo, il tasso creditore specificamente previsto per lipotesi corrispondente nel Documento di Sintesi e/o nel Foglio Informativo vigenti al momento di costituzione del vincolo medesimo. 3. Ove previsto dalla relativa Opzione, il Depositante potr, altres, richiedere lo Svincolo parziale delle somme oggetto del deposito. Sullimporto svincolato la Banca applicher dalla data di apertura del vincolo e/o di rinnovo del medesimo, il tasso previsto per lipotesi di Svincolo nel Documento di Sintesi e/o nel Foglio Informativo vigenti al momento di costituzione del vincolo. Al contenuto residuo del deposito saranno applicate le condizioni economiche originariamente concordate. 4. Nel caso di Deposito cointestato la facolt di cui ai commi 2 e 3 che precedono potr essere esercitata disgiuntamente o congiuntamente, cos come per loperativit del Conto di Regolamento. 5. Qualora il Conto di Regolamento indicato venga estinto per qualunque ragione prima della scadenza del vincolo relativo alle somme oggetto di deposito, la Banca provveder alla contestuale estinzione anticipata del Conto Deposito remunerando le somme in esso depositate secondo quanto previsto al comma 2 che precede. 6. In tema di recesso dal Conto Deposito e dal Conto di Regolamento, resta ferma la disciplina al riguardo stabilita dalle Norme Generali di cui alla Sezione I del Contratto Unico FinecoBank. Ove il recesso dal Conto Deposito e/o dal Conto di Regolamento sia esercitato dalla Banca, al Depositante saranno riconosciuti sulle somme oggetto del vincolo gli interessi maturati sino alla data di efficacia del recesso, come specificati nel Documento di Sintesi/Foglio Informativo. fatta salva lipotesi di recesso per giustificato motivo, nel qual caso la Banca applicher le condizioni economiche previste dal comma 2 che precede. Art. 5 Liquidazione degli interessi 1. La liquidazione degli interessi, al netto delle ritenute fiscali pro tempore vigenti, avverr con accredito sul Conto di Regolamento, alla scadenza e/o - ove previsto dalla relativa Opzione in corrispondenza dello Svincolo e/o Svincolo Parziale in relazione rispettivamente alle somme oggetto del vincolo stesso e/o limitatamente allimporto svincolato, ovvero allestinzione anticipata/recesso del Deposito in relazione allintero importo depositato. Art. 6 Compensazione 1. Quando esistono tra la Banca ed il Depositante pi rapporti o pi conti di qualsiasi genere o natura ha luogo in ogni caso la compensazione di legge ad ogni suo effetto. 2. Al verificarsi di una delle ipotesi di cui allarticolo 1186 del codice civile, o al prodursi di eventi che incidano negativamente sulla situazione patrimoniale, finanziaria o economica del Depositante, in modo tale da porre in pericolo il recupero del credito vantato dalla Banca, questultima ha altres il diritto di valersi della compensazione ancorch i crediti, seppure in monete differenti,non siano liquidi ed esigibili e ci in qualunque momento senza obbligo di preavviso e/o formalit, fermo restando che dellintervenuta compensazione contro la cui attuazione non pu in nessun caso eccepirsi la convenzione di assegno la Banca d prontamente comunicazione al Depositante. 3. Se il Deposito intestato a pi persone, la Banca ha facolt di valersi dei diritti suddetti, sino a concorrenza dellintero credito risultante dal saldo del deposito, anche nei confronti di conti e di rapporti di pertinenza di alcuni soltanto dei cointestatari. Art. 7 Modifica delle condizioni contrattuali 1. La Banca in presenza di giustificato motivo, pu modificare unilateralmente le norme che disciplinano il presente contratto e le condizioni economiche applicate. La Banca, nel rispetto delle modalit e forme di cui allarticolo 118 Decreto legislativo 385/1993, comunica tali variazioni al Depositante indicandone la relativa decorrenza con un preavviso minimo di due mesi. Il Depositante, entro la data prevista per lapplicazione di tali modifiche, ha dritto di recedere dal contratto senza spese e di ottenere in sede di liquidazione del rapporto, lapplicazione delle condizioni in precedenza applicate; in difetto le modifiche sintendono accettate con la decorrenza indicata nella comunicazione predetta. 2. Le variazioni per le quali non siano state osservate le modalit specificate nel comma che precede sono inefficaci, se sfavorevoli per il Depositante. 3. I precedenti commi riportano quanto attualmente previsto dallart. 118 del Decreto legislativo 385/1993; in caso di variazione di tale normativa, si applicheranno le disposizioni vigenti nel momento in cui la Banca intende procedere ad una modifica. Art. 8 Reclami - Definizione Stragiudiziale delle controversie 1. Nel caso in cui sorga una controversia tra il Depositante e la Banca relativa allinterpretazione ed applicazione del presente contratto, il Depositante pu presentare un reclamo alla Banca, anche per lettera raccomandata a.r. o per via telematica a FinecoBank S.p.A. Direzione Generale Ufficio Reclami, Piazza Durante 11, Milano indirizzo mail helpdesk@fineco.it. La Banca deve rispondere entro 30 giorni dal ricevimento. Se il Depositante non soddisfatto della risposta o non ha ricevuto risposta entro il termine dei 30 giorni pu rivolgersi allArbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi allArbitro e lambito della sua competenza si pu consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it, chiedere presso le Filiali della Banca dItalia, oppure chiedere alla Banca. La decisione dellArbitro non pregiudica la possibilit per il Depositante di ricorrere allautorit giudiziaria ordinaria. 2. Ai fini del rispetto degli obblighi di mediazione obbligatoria previsti dal Decreto Legislativo n. 28/2010, prima di fare ricorso allautorit giudiziaria il Depositante e la Banca devono esperire il procedimento di mediazione, quale condizione di procedibilit, ricorrendo: - allOrganismo di Conciliazione Bancaria costituito dal Conciliatore Bancario Finanziario Associazione per la soluzione delle controversie bancarie, finanziarie e societarie ADR (www. conciliatorebancario.it , dove consultabile anche il relativo Regolamento) oppure - ad uno degli altri organismi di mediazione, specializzati in materia bancaria e finanziaria, iscritti nellapposito registro tenuto dal Ministero della Giustizia. La condizione di procedibilit di cui alla predetta normativa si intende assolta nel caso in cui il Depositante abbia esperito il sopra citato procedimento presso lABF. Art. 9 Legge applicabile e Foro competente 1. Il presente contratto regolato dalla legge italiana. 2. Ai fini della determinazione del foro competente la Banca elegge domicilio in Reggio Emilia presso la propria Direzione Generale allindirizzo sopra indicato nelle presenti Condizioni. Nel caso in cui il Depositante rivesta la qualit di consumatore ai sensi della vigente normativa (Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206) per ogni controversia competente il Foro nella cui circoscrizione si trova il luogo di residenza o domicilio elettivo del Depositante, diversamente il foro esclusivamente competente quello di Reggio Emilia. Art. 10 Norme applicabili 1. Per tutto quanto non espressamente previsto dalle presenti norme si applicano le Norme Generali (Sezione I del Contratto Unico FinecoBank), nonch, quanto al Conto di Regolamento, le specifiche norme e condizioni che regolano il servizio di conto corrente di corrispondenza (Sezione II del Contratto Unico FinecoBank). CONDIzIONI ECONOMICHE Al Conto Deposito si applicano le condizioni economiche riportate nei documenti di trasparenza previsti dalla vigente normativa e nello specifico sul Documento di Sintesi frontespizio del presente contratto e sul Foglio Informativo in vigore al momento della richiesta di costituzione del vincolo. Restano ferme eventuali condizioni economiche di miglior favore previste nellambito delle iniziative promozionali pubblicizzate di tempo in tempo dalla Banca.

CODE001 - vers. 18/2012 12 novembre 2012

FinecoBank S.p.A. Societ con Socio Unico - Appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto allAlbo dei Gruppi bancari n 2008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 Direzione Generale 42123 Reggio Emilia Via Rivoluzione dOttobre, 16 - Cap. Soc. ? 200.070.430,89 interamente versato, cos come risultante dallultimo bilancio - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr. R.I. Milano 01392970404 R.E.A. n. 1598155 Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi - Fineco The New Bank un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.

Diritto di recesso - Informativa ai sensi del D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del consumo, a norma dellart. 7 della L. 29 luglio 2003, n. 229) in materia di commercializzazione a distanza dei servizi di natura, bancaria, creditizia, di pagamento e di investimento.
FinecoBank una banca avente ad oggetto principalmente la raccolta del risparmio e l'esercizio del credito nelle sue varie forme e con ogni modalit, inclusa quella informatica e multimediale, appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto all'Albo dei Gruppi bancari n 02008.1. Ai sensi dell'art. 67-duodecies del D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206, il consumatore (di seguito, "Consumatore") dispone di un termine di quattordici giorni per recedere dal contratto a distanza (di seguito, "Contratto"), senza penali e senza dover indicare il motivo. Il termine entro il quale pu essere esercitato il diritto di recesso decorre dalla data della conclusione del Contratto. L'efficacia dei contratti relativi ai servizi di investimento e' sospesa durante la decorrenza del termine previsto per l'esercizio del diritto di recesso. Il diritto di recesso non si applica: - ai servizi finanziari, diversi dal servizio di gestione su base individuale di portafogli di investimento se gli investimenti non sono stati gia' avviati, il cui prezzo dipende da fluttuazioni del mercato finanziario che la Banca non e' in grado di controllare e che possono aver luogo durante il periodo di recesso, quali ad esempio i servizi riguardanti: operazioni di cambio; strumenti del mercato monetario; valori mobiliari; quote di un organismo di investimento collettivo; contratti a termine fermo (futures) su strumenti finanziari, compresi gli strumenti equivalenti che si regolano in contanti; contratti a termine su tassi di interesse (FRA); contratti swaps su tassi d'interesse, su valute o contratti di scambio connessi ad azioni o a indici azionari (equity swaps); opzioni per acquistare o vendere qualsiasi strumento previsto dal presente punto, compresi gli strumenti equivalenti che si regolano in contanti. Sono comprese, in particolare, in questa categoria le opzioni su valute e su tassi d'interesse; - ai contratti interamente eseguiti da entrambe le parti su esplicita richiesta scritta del Consumatore prima che quest'ultimo eserciti il suo diritto di recesso. Nel caso di esercizio del diritto di recesso, il Consumatore sar tenuto a pagare solo l'importo del servizio finanziario effettivamente prestato dalla Banca conformemente al Contratto. In particolare, il Consumatore sar tenuto a corrispondere le specifiche spese sostenute fino al momento dell'esercizio del diritto di recesso. Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro il termine di quattordici giorni di cui sopra, di una comunicazione scritta, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, a: FinecoBank S.p.A. Ufficio Back Office Contratti - Via Rivoluzione d'Ottobre 16, 42123 Reggio Emilia. Tale comunicazione pu essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante, fax al numero 02.30348.2647 a condizione che la stessa sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento, entro le 48 ore successive. FinecoBank garantisce la massima sicurezza nelle operazioni di pagamento da effettuarsi nell'ambito del Contratto, adottando tecnologie avanzate quali, trasmissioni codificate per evitare intercettazioni, doppio livello di codici di accesso (codice utente, password e P.I.N. dispositivo), autorizzazioni telefoniche per transazioni importanti o eccezionali, scadenza automatica della sessione utente dopo un certo periodo di inutilizzo, monitoraggio costante dei comportamenti anomali e/o degli attacchi esterni, storicizzazione (archivio) completa di tutte le transazioni, sistemi di tracciamento di tutte le transazioni sospette. A tal proposito, il Consumatore potr consultare la pagina web "sicurezza", sul sito internet www.fineco.it. La legge applicabile al Contratto quella italiana. La lingua utilizzata per le comunicazioni contrattuali e le informazioni preliminari relative al Contratto quella italiana. Per le ulteriori informazioni previste dal D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206, ivi non espressamente indicate, si rinvia: - al testo dell'informativa privacy" fornita dalla Banca ex art. 13 del D.Lgs 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali); - con riferimento ai servizi bancari e finanziari, a quanto contenuto all'interno dell'avviso "principali norme di trasparenza", dei "Fogli informativi" redatti ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza di Banca di Italia e delle norme contrattuali che regolano i singoli servizi; - con riferimento ai servizi d'investimento, a quanto contenuto all'interno delle condizioni economiche e delle condizioni contrattuali che regolano i singoli servizi, nonch del Documento Informativo, dellExecution Policy e del Documento di Sintesi della Policy sui Conflitti di Interesse di FinecoBank.