Sie sind auf Seite 1von 7

Technical features Technische Eigenschaften

Dati tecnici

ECOMONOBLOCCO

MONOBLOCCO
78
CX-DX-SX* EXA' 15.610
18,2

ex*
kcal/h 9.700
11,3

EXA"

L45 TONDO* B/F*


9.700
11,3

64
CX-DX-SX* 10.600
12,3

BW
11.000
12,8

ex*
12.600
14,7

EXA*

66 TONDO* 180
12.600
14,7

86 CX-DX-SX*
22.400
26,1

66
B/F*

78
B/F*

o O

Global thermal power (yield) Gesamtwrmeleistung (Leistung)

Potenza termica globale (resa)

9.700
11,3

9.700
11,3

12.600
14,7

14.800
17,2

15.610
18,2

14.800
17,2

15.400
17,9

kW

m
33

Potenza termica diretta (al fluido) Direct thermal power (hot air flow) Direkte Wrmeleistung (zur Flssigkeit) Rendimento globale-Global efficiency-Gesamtleistung

kcal/h kW % kcal/kg kg/h

5.000

5.000

5.000

4.500

4.200

4.200

5.100 5,9 72
3.870

5.100 5,9 72
3.870

5.100 5,9 72
3.870

4.400

6.510 7,6 76
3.900

6.510 7,6 76
3.900

11.300
13,1

3.900

6.400

</) O m m O z

5,8 80
3.750

5,8 80
3.750

5,8 80
3.750

5,2 77
3.750

4,9 76
3.750

4,9 76
3.750

5,1 79
3.870

4,5 80
3.870

7,4 70
3.750

73
3.870

Ottenuta bruciando legna

Obtained by burning wood Erreicht durch Verbrennung von Holz Peso - Weight - Gewicht

3,2 172 90

3,2 175 90

3,2 177 90

3,4 182 90

3,7 160 100

3,9 177 120

4,6 190 120

4,6 187 120

4,6 187 120

5,0 187 100

5,2 205 120

5,2 211 120

8,0 250 120

4,8 192 100

5,9 205 120

kg

o
X

m m O o >

Superficie riscaldabile*-Surface to be heated*-Heizbare Oberflche* m2 Caminetto adatto per locali non inferiori a: Fireplace suitable for rooms no smaller than: Kamin fr Rume mit MindestgrfSe:

m3

35

35

35

35

35

35

40

40

40

40

40

40

45

40

40

Outdoor air intte. The cross-section must increase by 20% for each metre exceeding 1 m Luftzufuhr von aulSen. Der Querschnitt muli ber einen Meter hinaus pr 1 m um 20% vergrfiert werden Carico consigliato - Suggested wood quantity Empfohlene Holzmenge Diametro uscita fumi-Diameterof th smoke outlet Durchmesser vom Rauchausgang

Presa d'aria esterna. La sezione va Aumentata del 20% per ogni metro di percorso in pi oltre 1 m cm
015 015 015 015 015 015 015 015 015 015 015 015 020 015 015

m m co m O i
DO

kg/h
cm

2,5-4 020

2,5-4 020

2,5-4 020

2,5-4 020

3-5 020

3-5 020

3-5 020

3-5 020

3-5 020

3-5 020

3-8 025

3-8 025

4-8 025

3-5 020

3-6 025

Temperatura gas di scarico-Exhaust smoke temperature Abgastemperatur Portata dei fumi-Exhaust smoke volume -Abgasmassenstrom

244 19 450 350 450 350 450 350 450 350 450 350

244 19 450 350

228 25 450 350

228 25 450 350

228 25 450 350

270 17 450 350

303 17 650 450 350

303 17 650 450 350

310 28 650 450

240 17 450 350 650 450 350

g/s
020 025 030

Sezione e altezza canna fumaria


Diameter and heighth of th flue Durchmesser una Hhe des Rauchfangs

co o
m m O m

CX* centrai, zentral- DX": righi, rechts - SX*: teff, links EXA*: exagone - TONDO*: round, rund - B/F*: double-front, zweiseitig * per abitazioni costruite secondo la legge sul risparmio energetico 10/91 e con fabbisogno termico di 30 kcal/h/m3 e locali alti 3m. *valid for apartments built according to th law on energy saving 10/91 and with therma! requirement of 30 kcal/m3 and rooms 3m high. *gi!t fr Wohnungen gemali dem Gesetz tur Energiesparen 10/91 und mit thermischem Bedarf von 30 kcal/m3 und Rume 3m hoch.
ECOMONOBLOCCO 78 OMOLOGATO A NORME DIN CON CERTIFICATO B8XZD70 FRAUNHOFER MONOBLOCCO e ECOMONOBLOCCO 64 e 78 OMOLOGATO VKF-AAI CON CERTIFICATO 8237 EMPA ECOMONOBLOCCO 78 FRONTALE CERTIFICATO IMO UNI CON CERTIFICATO CA06.00066 CONFORME ALLE NORMATIVE EN DI SICUREZZA E FUNZIONALIT' ELETTRICA SUL SISTEMA A VENTILAZIONE FORZATA CON CERTIFICATO 14 SIC 9016 NEMKO

(fi O
^

01

m
m

co

MONOBLOCCO 66 BIF-78 BIF ECOMONOBLOCCO L4564*66*78*86

ISTRUZIONI USO E MANUTENZIONE


INSTRUCTIONS FOR USE AND MAINTENANCE GEBRAUCHS- UNO WARTUNGSANLEITUNG

8-p.A. ECOMONOBLOCCO SX 78 GHISA VERS.2003 ARTICOLO: 802530240

TECNOLOGIA PULITA

La stufa a combustione ecologica che riscalda la tua casa


The eco-friendly combustion stove that heats your nome Der Heizofen mit der umweltfreundlichen Verbrennung, der Ihr ganzes Haus heizt

PALAZZETTI
-

PALAZZETTI
Le apparecchiature da riscaldamento (denominate in inseguito "stufe") PALAZZETTI LELIO S.P.A. (di seguito PALAZZETTI) serie MONOBLOCCO sono costruite e collaudate seguendo le prescrizioni di sicurezza indicate nella direttiva europea 98/37/CE e successivi aggiornamenti. Questo manuale indirizzato ai proprietari della stufa, agli installatori, operatori e manutentori dei caminetti serie MONOBLOCCO. In caso di dubbi sul contenuto e per ogni chiarimento contattare il costruttore o il servizio di assistenza tecnica autorizzato citando il numero del paragrafo dell'argomento in discussione. La stampa, la traduzione e la riproduzione anche parziale del presente manuale s'intende vincolata dall'autorizzazione Palazzetti. Le informazioni tecniche, le rappresentazioni grafiche e le specifiche presenti in questo manuale non sono divulgagli.

co,

IL SISTEMA A DOPPIA COMBUSTIONE


La fiamma prodotta dalla legna che brucia correttamente in una stufa emette la stessa quantit di anidride carbonica (CO2) che si sarebbe liberata in seguito alla naturale decomposizione del legno stesso. La quantit di CO 2 prodotta dalla combustione o decomposizione di una pianta corrisponde alla quantit di CO2 che la pianta stessa in grado di prelevare dall'ambiente e trasformare in ossigeno per l'aria e carbonio per la pianta, nel corso del suo ciclo di vita. L'uso di combustibili fossili non rinnovabili (carbone, gasolio, gas), a differenza di quanto avviene con la legna, libera nell'aria enormi quantit di C2 accumulate nel corso di milioni di anni, aumentando la formazione dell'effetto serra. L'uso della legna come combustibile, quindi, in perfetto equilibrio con l'ambiente in quanto viene utilizzato un combustibile rinnovabile ed in armonia con il ciclo ecologico della natura. Il principio della combustione pulita risponde in pieno a questi obiettivi e la Palazzetti vi ha fatto riferimento nella progettazione dei propri prodotti.

Combustione tradizionale

Postcombustione CO+1/20,= CO,+ calore

CO

Combustione primaria

Sistema a doppia combustione PALAZZETTI

Cosa intendiamo per combustione pulita e come avviene? Il controllo e la regolazione di aria primaria e l'immissione dell'aria secondaria provoca una seconda combustione, o post-combustione caratterizzata da una seconda fiamma pi viva e pi limpida che si sviluppa al di sopra della fiamma principale. Essa, grazie all'immissione di nuovo ossigeno, brucia i gas incombusti migliorando sensibilmente il rendimento termico e riducendo al minimo le emissioni nocive di CO (monossido di carbonio) dovute alla combustione incompleta. questa una caratteristica esclusiva delle stufe e di altri prodotti PALAZZETTI.

2/60

cod. 004720250 - 08/2005

MONOBLOCCO

DIMENSIONI (cm)/DIMENSIONS (cm)/ABMESSUNGEN (cm)


024,5 013,5
22,5

4,5.

76 85

4,5

ECOMONOBLOCCO 78 sinistro (dx)

024,6

013,5

24,2

ECOMONOBLOCCO EXAGONE 78

024,5

24

013,5

-TI

100

67

84

ECOMONOBLOCCO 86 centrale
56/60
cod. 004720250 - 08/2005

MONOBLOCCO

A PALAZZETTI

CARATTERISTICHE TECNICHE

TUNISI ANGOLO PALEX 78 / 64

.66/51* .
PALEX 78 / 64*

72,5
ECOPALEX 76

67,5
MONOBLOCCO 78

mm

oOo
137

|
70

s
1

fe

137

70

RIVENDITORE - RETAILER - HNDUER - REVENDEUR - REVENDEDOR

PALAZZETTI
Palazzetti Lelio spa Via Roveredo, 103 - 33080 Porcia (PN) Tei. 0434-922922 - 922655 Fax 0434-922355 E-mail: info@palazzetti.it - Internet: www.palazzetti.it La ditta non si assume alcuna responsabilit per eventuali errori del presente opuscolo e si ritiene libera di variare senza preavviso le caratteristiche dei nuovi prodotti.

"

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

TUNISI ANGOLO PALEX 78 / 64

PALEX 78 / 64

MONOBLOCCO 78

ECOPALEX 76

KIT CORNICE ECOPALEX

Fg. 3

SUPPORTO ARCHITRAVE REVERSIBILE

13 11

PI

SX

Fig.4 Per il fissaggio della trave in legno applicare tre punti di silicone. Durante la costruzione del rivestimento cappa necessario proteggere la trave in legno da eventuali colpi e dall'umidit ed evitare di sovraccaricarla di peso eccessivo. Consigliamo in proposito di adoperare materiali leggeri e di ancorarla opportunamente alle pareti o al soffitto mediante tiranti. In presenza di Monoblocco inserire frontalmente nella parte superiore della controcappa una griglia di scarico della temperatura (vedi figura 1- pagina). N.B.: E' opportuno isolare la trave (fig. 4 Part. A) con un materassino (M) di fibra ceramica o altro materiale isolante. Non ostruire il passaggio d'aria tra l'architrave ed il focolare (Part. A). ATTENZIONE: E' opportuno dare gli ultimi ritocchi di pittura della cappa dopo aver fatto funzionare il camino per alcuni giorni onde evitare spiacevoli macchie intorno alle bocchette. N.B.: La Palazzetti Lelio spa non risponde di eventuali difetti che dovessero essere rilevati sui propri prodotti a montaggio eseguito