Sie sind auf Seite 1von 2

1 settimana di workshop full immersion = utilizzo leghe a memoria di forma (con azienda Saes Getters Spa).

Esame scritto unico a fine corso (dopo le settimane di natale il corso finisce a Dicem re). al erto.cigada!polimi.it "ucidi su #eep. "$#%&' (ateriali ) Dalla scienza alla progettazione ingegneristica (casa Editrice *m rosiana + ,--.). (. *sh /0 1. Shericliff0 D. 2e on. LEGHE A MEMORIA DI FORMA (SMA): (ateriale che0 una 3olta deformato0 se scaldato0 torna alla forma originale. 4ri Geller con i 5672 della mano fa tornare il cucchiaino alla forma predefinita. "a forma predefinita (definiti3a) la fisso riscaldando il semila3orato di partenza e deformandolo a tale temperatura. Dopo di che a asso la temperatura e modifico la sua forma (forma pro33isoria). %iscaldando nuo3amente l8oggetto esso torner9 alla forma predefinita. Leghe a una via = manifestano memoria di forma solo dopo il riscaldamento. Leghe a due vie = cam iamenti di forma ciclici atti3ati solo tramite 3ariazioni di temperatura. Trasformazioni di fase: $ metalli cam iano la struttura cristallina a seconda della temperatura. #asse temperature = Martensitica (struttura complessa). *lte temperature = Austenitica (struttura regolare e ripetiti3a0 cu ica a facce centrate). (s = (artensite start (f = (artensite finish *s = *ustenite start *f = *ustenite finish 2 classi rinci ali di SMA: + :itinol (lega e;uiatomica :i+<i0 =-> atomi di :ichel0 =-> atomi di <itanio il :ichel ? pi@ pesante = A=> del peso). + "eghe 2u+Bn+*l e 2u+*l+:i. Giocando con l8aggiunta di minime ;uantit9 di altri materiali o tramite opportuni trattamenti termici posso 3ariare la temperatura di transizione da +=-72 a C11-72. "a deformazione plastica di un normale materiale metallico a33iene grazie ad alcuni difetti di linea (dislocazioni) tramite scorrimento di posizioni reticolari0 e pro3oca una deformazione plastica (irre3ersi ile). "a deformazione plastica della martensite a33iene per trasformazione di fase senza spostamento relati3o di atomi su piani di3ersi (no scorrimento irre3ersi ile di dislocazioni) riesco ad allungare il materiale senza spostare gli atomi uno rispetto all8altro se riscaldato torna alla forma iniziale (fino a che rimango in un range di deformazione tra il 6 e il 1->).

!"r#a sforzo$deformazione: Der studiare il comportamento meccanico di un materiale. $l comportamento di una S(* dipende dalla sua struttura cristallina e dalla temperatura. Di@ ? alto il (odulo di Eoung minore ? la deformazione0 e 3ice3ersa. Der ;uasi tutti i materiali metallici se raggiungo un certo 3alore di sforzo ((Da) il materiale si sner3a (inizia una deformazione irre3ersi ile). <emperatura minore di (f cur3a non lineare0 la forma si deforma maggiormente0 se tolgo la sollecitazione prima di arri3are allo sforzo di sner3amento sul materiale resta la deformazione (3iene recuperata molto poco elasticamente). "a recupero solo se inter3engo aumentando la temperatura (terzo asse del grafico). 2omportamento pseudoelastico riesco a deformare molto in maniera re3ersi ile (come alcuni tessuti naturali). *pplicazione = filo del dentista per a33icinare i denti (tira il filo di metallo e lo applica la tensione dura molto di pi@ con una S(* rispetto a un metallo normale). + Fantaggi leghe :i+<i (:itinol)' + Fantaggi leghe 2u+Bn0 ecc.. (meno importanti) Modulo di Young (Modulo di elasticit): *lto (es. *cciaio = ,-- GDa) asso accorciamento. #asso alto accorciamento. $l tutto ? proporzionale es. doppio (odulo di Eoung = accorciamento dimezzato. Es. Se sopra a una molla in S(* ci metto una occia la molla si accorcia0 se la riscaldo torna alla forma originale0 se raffreddo si accorcia nuo3amente0 ecc.. lega a memoria di forma a due 3ie. 4tilizzare una molla0 rispetto a un filo0 consente delle macro deformazioni molto maggiori (anche del ,--+5-->). Effetto Goule = Se faccio circolare corrente all8interno di un materiale metallico ;uest8ultimo si riscalda. *ttuatori a comando elettrico se faccio passare 1, Folt all8interno di un filo in S(* ai cui estremi ? fissata una molla compressa creo un attuatore meccanico (3olendo con controllo proporzionale).

%icordarsi' (artensite = ampia deformazione = poco rigida). Di@ si irrigidisce pi@ torna alla posizione di partenza.