Sie sind auf Seite 1von 65

Lernkrimi Audio-Learning Italienisch

Sinfonia
siciliana

Alessandra Felici Puccetti


Compact Verlag

Sinfonia.indd 1

18.01.2010 13:19:53 Uhr

Inhalt
Capitolo 1: Concerto in piazza ............................................... 15
Capitolo 2: Non toccare la donna d'altri ............................... 14
Capitolo 3: Un fidanzamento finito male .............................. 25
Capitolo 4: Un movente diverso ............................................ 35
Capitolo 5: L'addio del violinista . ......................................... 45
Lsungen ................................................................................. 54
Glossar ..................................................................................... 57

Die Ereignisse und die handelnden Personen in diesem Buch sind frei erfunden.
Etwaige hnlichkeiten mit tatschlichen Ereignissen oder lebenden Personen
wren rein zufllig und unbeabsichtigt.

2010 Compact Verlag Mnchen


Alle Rechte vorbehalten. Nachdruck, auch auszugsweise,
nur mit ausdrcklicher Genehmigung des Verlages gestattet.
Redaktion: Christina Neiske
Fachredaktion: Tiziana Stillo
Produktion: Wolfram Friedrich
Titelillustration: Karl Knospe
Typographischer Entwurf: EKH Werbeagentur GbR
Umschlaggestaltung: Carsten Abelbeck
ISBN 978-3-8174-7949-8
7279491
Besuchen Sie uns im Internet: www.compactverlag.de, www.lernkrimi.de


Sinfonia.indd 2

18.01.2010 13:19:53 Uhr

Vorwort
Die Compact Lernkrimis mit ihrer Kombination aus Lektre und
didaktischem bungsanteil eignen sich hervorragend, um breite
Sprachkompetenzen in der Fremdsprache zu erwerben. Der Selbstlerner wird dabei durch die spannende Handlung, das angemessene
Sprachniveau und den stetig ansteigenden Schwierigkeitsgrad der
bungen gefrdert und motiviert.
Prof. Dr. Christiane Neveling, Didaktik der romanischen Sprachen,
Universitt Leipzig
Liebe Leserin, lieber Leser,
Sie mchten Ihr Italienisch verbessern? Congratulazioni! Mit diesem Lernkrimi
werden Sie Ihre Italienischkenntnisse quasi mhelos erweitern und Ihre
Sprachkompetenz motiviert trainieren. Denn das Compact LernkrimiKonzept, entwickelt nach neuesten Erkenntnissen der Fremdsprachendidaktik und evaluiert durch Prof. Dr. Christiane Neveling (Universitt
Leipzig), bringt Sie sicher zum Lernerfolg mit Spa und Spannung!
Durch die Kombination aus didaktisierter Lektre und ausgewhlten
bungen knpfen Sie an Ihr individuelles Sprachniveau an und setzen
eigene Schwerpunkte fr Ihre persnlichen Lernziele. In variationsreichen bungen mit engem Textbezug machen Sie sich Ihre Lernprozesse
bewusst und erweitern Ihre Wortschatz- und Grammatikkenntnisse nach
und nach in Modulen. Am Ende des Buches knnen Sie Ihr Wissen in
einem Abschlusstest selbst berprfen. Ein Glossar mit zentralen Wrtern, die im Text hervorgehoben sind, hilft Ihnen bei der eigenstndigen
Lektre.
Bauen Sie Ihr Wissen aus: Das modulare System der Reihe Compact Lernkrimi ermglicht es Ihnen, Ihr Lernprogramm abwechslungsreich und
effektiv zu gestalten. Eine bersicht aller Lernkrimis finden Sie auf den
letzten Seiten dieses Buches abgedruckt. Die in den Krimis angebote-


Sinfonia.indd 3

18.01.2010 13:19:54 Uhr

nen Lernbereiche Grundwortschatz, Aufbauwortschatz, Grammatik und


Konversation sowie die Einteilung nach den Niveaustufen des Europischen Referenzrahmens helfen Ihnen bei der Auswahl des passenden
Buchs. Neben den Lektretiteln bieten Ihnen die Lernkrimi-Reihen mit
CD (Hrbuch, Sprachkurs, Audio-Learning) zustzliches Training Ihres
Hrverstehens und Ihrer Sprechfertigkeit.
Compact Lernkrimis sind somit das ideale Medium fr einen Lernerfolg im Selbststudium. Durch die kleinen Texteinheiten und den hohen
bungsanteil sind sie aber auch als Unterrichtslektre bestens geeignet.
So lernen Sie mit Compact Lernkrimis:
Unabhngig sein: Pensum und Geschwindigkeit beim Sprachenlernen
individuell whlen unabhngig von Kursinhalten oder wchentlichen
Terminen.
Mit Begeisterung lernen: Angeregt durch einen spannenden Text, der
in die Kultur des Zielsprachenlandes eingebettet ist, knnen Sie Ihre
Sprach- und Landeskenntnisse kontextualisiert festigen.
Wissen intensivieren und erweitern: In ber 60 bungsaufgaben mit ansteigendem Schwierigkeitsgrad lexikalische und grammatikalische
Kenntnisse trainieren und erweitern.
Systematisch lernen: Mit dem modularen System knnen Sie Ihre
individuellen Lernziele und Ihren Lernweg verfolgen linear im
Schwierigkeitsgrad ansteigend oder mit punktuellen Schwerpunkten.
Wissen evaluieren: Das eigene Wissen selbststndig im Abschlusstest berprfen und sich anhand der Analyse neue Ziele stecken und
knftige Trainingsschwerpunkte formulieren.
Tauchen Sie ein in eine spannende Krimistory und trainieren Sie Ihr
Italienisch auf unterhaltsame Art und Weise. Lernkrimis des Compact
Verlags fhren Sie passo dopo passo zum Lese- und Lernerfolg!

Viel Spa beim


spannend Italienisch lernen
wnschen Ihnen
Prof. Dr. Christiane Neveling
und die Compact Lernkrimi-Redaktion


Sinfonia.indd 4

18.01.2010 13:19:54 Uhr

Concerto
in piazza

Rosa, finalmente ti rivedo! Sono proprio contenta che tu e


Ludovico abbiate deciso di passare qualche giorno da noi.
Come vedi, la Sicilia non fuori dal mondo!
Allaeroporto Falcone e Borsellino Gianna Scapia accoglie
lamica con un abbraccio affettuoso. Suo marito Marco era
collega di Rosa a Venezia e da due anni lavora a Palermo,
la citt dove nato. Nonostante la distanza, gli Scapia
e Nicoletti sono sempre rimasti in contatto. La nonna
del commissario Nicoletti era siciliana e Rosa da bambina passava spesso le vacanze
sullisola. Da allora, per,
accogliere hier:
tornata in Sicilia solo poche
empfangen
volte.
Anche il commissario Marco Scapia molto contento di rivedere la collega.
andato bene il viaggio? si informa. Il vostro aereo arrivato in perfetto orario.
Rosa e Ludovico Lombardo si scambiano un sorriso, poi
Ludovico risponde: S, Marco, andato tutto bene. Per
abbiamo rischiato di perdere laereo. Tu conosci Rosa: si
lascia sempre prendere dal lavoro. Cos oggi tornata a
casa dal commissariato allultimo minuto. Io laspettavo
nellingresso con la valigia in mano, gli occhi fissi sullorologio
e lumore beh, puoi immaginarlo!
Comunque ora siete qui, interviene Gianna, ed questo
che conta. Sapete? In questi giorni Palermo festeggia Santa

Sinfonia.indd 5

18.01.2010 13:19:54 Uhr

Rosalia, la patrona della citt. Ci sono spettacoli, processioni, fuochi dartificio... Spero che non siate troppo stanchi perch questa sera c in programma una cosa speciale...
Marco Scapia interrompe la moglie: Non esagerare, Gianna,
altrimenti chiss che cosa si aspettano i nostri ospiti!
Poi continua rivolto a Rosa e Ludovico: Stasera ci sar un
concerto allaperto della Piccola Orchestra Palermitana.
unorchestra di dilettanti: gente di tutte le et e di tutte le
professioni che suona per il piacere di fare musica insieme.
Tra i musicisti ci sono anchio. Se volete venire, vi ho riservato
due posti. Logicamente la nostra orchestra non pu competere con quella del teatro La Fenice a Venezia, ma forse lo
spettacolo vi piacer ugualmente.
Rosa accetta subito linvito.
Complimenti, Marco, sapevo che suonavi il clarinetto, ma
non che suonassi addirittura in unorchestra! Certo che veniamo volentieri, vero Ludovico?
Alle nove di sera la piazza dove si terr il concerto illuminata
da lampadine colorate. Dopo il
tramonto laria si fatta pi frespettacolo m
Vorstellung
sca e molta gente uscita a fare
fuochi
m
pl

Feuerwerk
quattro passi o a prendere un
dartificio
gelato. Alcuni anziani osservano
professione f
Beruf
il passeggio dalla finestra di
suonare (uno
hier: (ein
strumento) Instrument)
casa. Altri hanno portato delle
spielen
sedie sul marciapiede e ora
competere
konkurrieren
chiacchierano l con i vicini.
con
mit
marciapiede m Brgersteig,
In fondo alla piazza i musicisti
Gehweg
hanno gi preso posto sul palpalcoscenico m Bhne
coscenico. Rosa, Ludovico e

Sinfonia.indd 6

18.01.2010 13:19:55 Uhr

Gianna siedono tra il pubblico della prima fila.


Il concerto comincia con una sinfonia di Bellini. Lombardo,
che un amante della musica classica, ascolta con attenzione. Naturalmente non c latmosfera di una vera sala, ogni
tanto arriva il rumore di un motorino e anche i musicisti
hanno qualche incertezza, ma nellinsieme lo spettacolo va
molto bene.
La prima parte del concerto si
sudato
verschwitzt
chiude con un grande applauso.
direttore m
Dirigent
I musicisti, sorridenti e un po
dorchestra
sudati, ringraziano e lasciano il
palcoscenico.
Gianna Scapia va incontro al marito e lo bacia sulla guancia.
Siete stati bravissimi! gli dice con entusiasmo.
Poi la coppia raggiunge gli ospiti e tutti insieme vanno al bar
della piazza. Il locale pieno di gente, ma faranno in tempo a
bere qualcosa di fresco. Secondo il programma, il concerto
riprender fra mezzora.
Sulla piazza latmosfera allegra e animata. Molte persone si
conoscono e passano da un gruppo di amici allaltro. Tutti parlano ad alta voce. Si sentono saluti, complimenti, risate
Trentacinque minuti dopo la pausa non ancora finita.
Gli spettatori sono di nuovo seduti, ma lorchestra non suona
ancora. Sul palcoscenico c una certa confusione. Un violinista parla con un collega e poi va dal direttore dorchestra. I
due si guardano intorno come se cercassero qualcuno. Anche
altri musicisti chiacchierano tra loro invece di sedersi. Uno
dei pi giovani scende di corsa dal palcoscenico ed entra nel
bar. Subito dopo, per, ritorna facendo segno di no con la
mano.
Il pubblico allinizio aspetta pazientemente, poi comincia a

Sinfonia.indd 7

18.01.2010 13:19:55 Uhr

chiedersi che cosa stia succedendo. Anche Gianna non


capisce. Un po imbarazzata dice ai suoi ospiti: Marco vi
aveva detto che non unorchestra di professionisti, e infatti Sembra che manchi qualcuno Gi, non vedo Scalabrino, il primo violino!
La signora Scapia fa un sospiro e continua con voce pi bassa:
Scalabrino abita qui vicino. Quel poveretto sar andato a
casa, dal figlio. Il bambino malato di cuore. Dovrebbe essere
operato a Boston, in un centro specializzato, ma la famiglia
non ha una lira Il piccolino cos debole che non pu giocare con gli altri bambini. Cos
passa quasi tutto il tempo in
imbarazzato
verlegen
casa. Uno dei genitori sempre
sospiro m
Seufzer
con lui. Speriamo che non sia
malato di
herzkrank
successo niente di brutto!
cuore
schwach
Gianna sospira di nuovo e non debole
sorride pi.
Finalmente, dieci minuti dopo, Antonio Scalabrino attraversa
veloce la piazza e raggiunge il suo posto scusandosi con i
colleghi.
Il direttore dorchestra, visibilmente arrabbiato, guarda lorologio e d ordine di cominciare.
Il concerto riprende con louverture dei Vespri siciliani di
Verdi, ma ormai pubblico e musicisti hanno perso la concentrazione. Alla fine dello spettacolo largomento principale di
conversazione non tanto la musica, quanto il ritardo all
inizio della seconda parte.
Mentre gli Scapia e i loro amici camminano verso la macchina, Marco si scusa: Mi dispiace proprio! Due musicisti che
non ritornano dopo la pausa, non mai successo!
Gianna guarda il marito stupita.

Sinfonia.indd 8

18.01.2010 13:19:56 Uhr

Due? chiede. Io non me ne sono accorta Uno Antonio


Scalabrino e laltro?
Laltro Ruggero Di Vita, suona il flauto. Per fortuna i flautisti sono in tre e quindi la sua assenza non ha causato troppi
problemi. Chiss dov finito? Voleva andare a bere qualcosa
al bar, ma non pi tornato Antonio pu anche essere
scusato perch passato a vedere come stava il figlio, ma
Ruggero Secondo me c di mezzo una donna!
I quattro continuano in silenzio. Ormai quasi mezzanotte.
Improvvisamente si sentono delle grida.
Una voce urla: Aiuto, presto!
Come un automa Rosa scatta nella direzione da dove giunta
la voce. Gli altri la seguono a poca distanza.
Due strade pi in l, di fronte ad una vecchia casa, c un
gruppo di persone. Dalle finestre molti curiosi osservano la
scena. Rosa e Marco si fanno strada tra la gente. Davanti al
portone chiuso del palazzo una coppia anziana sta parlando
con voce agitata.
Il commissario Scapia mostra la tessera della polizia e
domanda con decisione: Che
cosa successo?
accorgersi di merken
Intorno a lui si fa silenzio. I due assenza f hier: Abwesenheit
anziani indicano la casa alle loro
Roboter
spalle. Il braccio della donna automa m
scattare

hier: eilen,
trema un po.
(los)schnellen
Nellingresso c un morto, dice giungere
(an)kommen
la signora. Mio marito ed io abi- curiosi m pl Neugierige,
Schaulustige
tiamo qui. Dopo il concerto
tessera
f
della
Polizeisiamo tornati a casa, abbiamo
polizia
ausweis
aperto il portone e quando ab- tremare
zittern
biamo acceso la luce

Sinfonia.indd 9

18.01.2010 13:19:56 Uhr

La donna guarda il marito con aria interrogativa.


Lanziano signore continua il racconto: In fondo alle scale,
coperto di sangue, abbiamo visto Ruggero Di Vita, linquilino
dellultimo piano. Io ho cercato di rianimarlo mentre mia
moglie chiamava aiuto. Purtroppo non ho potuto fare pi
niente. Allora, per sicurezza, Marisa ed io siamo tornati sul
vicolo e abbiamo richiuso a chiave il portone. Poi abbiamo
chiamato la polizia S, perch non stato un incidente! Si
vedeva subito che Di Vita non era caduto. Qualcuno gli ha
sparato e forse lassassino ancora nel palazzo! Per fortuna
arrivato presto, commissario! Mia moglie ed io non ci siamo
mai trovati in una situazione cos Chiaramente, commissario, noi non sappiamo niente Eravamo al concerto
tanti ci hanno visto
Marco Scapia cerca di calmare
il vecchio.
inquilino m hier: Mieter,
Bewohner
Ma certo, signor
sparare
(er)schieen
Valli Domenico. Mia moglie ed
sirena f
lautes Sirenenio abitiamo qui da quarantanni. spiegata
geheul
Siamo brave persone. Non avvertire hier: benachrichtigen
abbiamo mai
Va bene, signor Valli, va bene!
lo interrompe Scapia. Adesso per favore apra il portone e mi
lasci entrare.
Rosa e Ludovico, intanto, cercano di tenere a distanza i
curiosi.
In quel momento unauto blu della polizia arriva con la sirena
spiegata. Due poliziotti scendono e corrono verso il palazzo.
Mezzora dopo la situazione pi tranquilla.
La madre di Di Vita, che viveva solo, stata avvertita. I curio10
Sinfonia.indd 10

18.01.2010 13:19:57 Uhr

si sono andati a dormire e il commissario Scapia ha lasciato


il posto ai colleghi di turno.
Mentre torna a casa con Gianna e gli ospiti, Marco Scapia
commenta con una certa amarezza: Che serata, andato
tutto storto! Prima il concerto con quella pausa troppo lunga,
poi lassassinio di uno dei musicisti. E io che ho pensato male
di quel povero Di Vita!
Rosa cerca di consolare il collega.
Come potevi saperlo, Marco! E poi, guarda, il concerto
andato benissimo. Per essere dei dilettanti, siete proprio
bravi.
Gi, interviene Ludovico, e
amarezza f
Bitterkeit
per il resto Beh, si sa che Paandare
schief laufen
storto
lermo
consolare
trsten
Il commissario Scapia guarda
7
pizzo
m
Schutzgeld
lamico con aria arrabbiata. Che
vetrina f
Schaufenster
cosa vuoi dire? domanda. Voi
proprietario
m

Besitzer,
del nord non conoscete vera
Eigentmer
mente la Sicilia! Palermo non
denuncia f
Anzeige
meno sicura di altre citt!
Ludovico insiste: Forse quel Di Vita non aveva pagato il
pizzo. Qualcuno, in strada, ha detto che aveva un bar.
Scapia scuote la testa.
Non credo sia un delitto di mafia, risponde. vero, Di Vita
aveva un bar in Corso Vittorio Emanuele. La mafia, per, non
uccide subito chi non paga il pizzo. Prima manda degli avvertimenti: rompe la vetrina, d fuoco prima alla macchina del
proprietario e poi al negozio I negozianti non fanno sempre
una denuncia ufficiale, ma naturalmente la polizia ha i suoi
informatori. In commissariato, invece, non risultano avvertimenti mafiosi nei confronti di Di Vita. Io lo saprei!
11
Sinfonia.indd 11

18.01.2010 13:19:58 Uhr

Esercizi
Esercizio 1: Ascoltate e ripetete.

Esercizio 2: Articolo determinativo.

Esercizio 3: Aggettivo e sostantivo.

Esercizio 4: Compitazione.
piazza

Esercizio 5: Rispondete alle domande.

Esercizio 6: Preposizioni.

12
Sinfonia.indd 12

18.01.2010 13:19:58 Uhr

Esercizio 7: Superlativo.

Esercizio 8: Plurale.

Esercizio 9: Completate il testo.


Due strade pi

, di fronte ad una
casa, c un gruppo di persone.

Dalle finestre molti


. Una coppia

osservano la
sta

parlando con voce agitata.

Esercizio 10: Vero o falso?

Esercizio 11: Passato prossimo.

13
Sinfonia.indd 13

18.01.2010 13:19:59 Uhr

Non toccare la
donna daltri

Gli Scapia hanno lasciato agli ospiti il mini-appartamento del


figlio, che si trova in Germania per motivi di studio.
Mi sembra la soluzione pi pratica, ha spiegato Gianna,
cos siete indipendenti. Noi siamo sullo stesso pianerottolo.
Se avete bisogno di qualcosa, potete suonare in qualsiasi
momento.
Lappartamento fresco e silenzioso. Rosa e Ludovico fanno
un bel sonno e si alzano tardi.
Questa vacanza palermitana ha avuto un inizio un po movimentato, dice Lombardo ancora in pigiama. Speriamo che
la giornata di oggi sia pi tranquilla.
Nel duomo di Monreale ci sar sicuramente la quiete che cerchi, risponde Rosa. Poi, dopo un minuto di silenzio, continua:
Sai, Ludovico? Sto pensando allassassinio di ieri... Stasera
voglio conoscere da Marco tutti i particolari sul caso.
Ludovico fa un sospiro a met tra il rassegnato e larrabbiato.
Rosa, ma tu pensi sempre al
lavoro?
pianerottolo m
Treppen
absatz
No, tesoro, solo quasi sempre.
quiete f

Ruhe

chiostro m hier: KreuzRosa e il fidanzato passano


gang
diverse ore a Monreale, una piccola citt a pochi chilometri da Palermo. Dopo la visita alla
cattedrale rimangono a lungo nel chiostro: osservano le fantastiche decorazioni, ma soprattutto si lasciano prendere
dallatmosfera quasi fuori dal tempo che c allinterno di

14
Sinfonia.indd 14

18.01.2010 13:19:59 Uhr

questa bellissima costruzione.


occuparsi
hier: zustndig
La sera, a cena dagli Scapia, la
di
sein fr
coppia racconta con entusiatraccia f
Spur
vittima f
Opfer
smo le sue impressioni.
trascinarsi

sich
schleppen
Dallarte la conversazione
pianterreno m Erdgeschoss
passa alla cucina. Ludovico
silenziatore m Schalldmpfer
chiede a Gianna la ricetta
dellottima pasta con le sarde
che ha preparato. Rosa vorrebbe parlare del suo tema preferito, ma deve aspettare ancora un po. Finalmente arriva il suo
momento.
Allora, ti occupi tu dellassassinio di Di Vita? domanda a
Marco. Ci sono novit?
S, mi occupo io del caso. Per ora, per, non ne so molto pi
di ieri sera.
Ruggero Di Vita, spiega il commissario Scapia, stato ucciso
con un solo colpo di pistola sul pianerottolo del primo piano.
Il colpo stato sparato da vicino da una persona poco esperta. A quella distanza, infatti, un killer professionista uccide
subito. Invece le tracce di sangue sulle scale mostrano che la
vittima riuscita a trascinarsi fino al pianterreno. Sicuramente, poi, lassassino ha usato il silenziatore. Anche se in
quel momento non cera la musica, i vicini non hanno sentito
niente.
Probabilmente, continua Scapia, Ruggero voleva passare a
casa durante lintervallo del concerto, ma stato ucciso
prima.
stato derubato? chiede ancora Nicoletti.
Non sembra. Aveva il portafoglio ancora in tasca e le sue
chiavi erano a terra, proprio nel punto in cui, sul pianerottolo,
cominciano le tracce di sangue. Ruggero, evidentemente, le
15
Sinfonia.indd 15

18.01.2010 13:20:00 Uhr

teneva gi in mano per aprire la porta del suo appartamento.


La chiave della porta cera ancora.
Gianna vuole sapere se la polizia ha gi fermato qualcuno.
No, le risponde il marito. Ieri sera i colleghi hanno cercato
in tutto il palazzo, ma non hanno trovato nessuno. Il vicolo
dove abitava Di Vita stretto e poco illuminato. A quellora,
poi, molti vicini erano in piazza. Cos lassassino fuggito
senza che nessuno se ne sia accorto. Comunque dobbiamo
sentire ancora diverse persone. Speriamo che alla fine salti
fuori qualcosa di interessante.
Avete chiesto anche al bar della piazza? si informa Gianna.
Forse Di Vita ha incontrato il suo assassino proprio l. Ricordo che voleva andare a bere qualcosa durante la pausa.
Scapia un po sorpreso dalle domande della moglie. Di solito non molto curiosa del suo lavoro.
Contento di tanto interesse, il commissario spiega: Ruggero
non stato al bar la sera in cui morto. Il barista lo conosceva e dice che non lha visto
Lunico a non fare domande Ludovico. A Venezia coinvolto
nelle indagini del commissario Nicoletti pi di quanto
sorpreso
berrascht
desideri. Ora, a Palermo, non
essere
in etw. verha nessuna voglia di parlare
coinvolto in qc. wickelt sein
di assassinii.
Rosa, per, non si accorge dellespressione annoiata del
fidanzato. La morte del flautista lappassiona troppo.
Marco, riprende, mi viene in mente una cosa! Ieri sera uno
dei curiosi ha detto a bassa voce una frase che potrebbe
essere importante. Non ricordo le parole esatte, ma il senso
era questo: chi vuole troppe donne finisce male. Chiss, forse
si tratta di un delitto passionale.
16
Sinfonia.indd 16

18.01.2010 13:20:00 Uhr

Il commissario Scapia annuisce e sorride.


Rosa, come al solito hai trovato la pista giusta! Anche secondo me Ruggero morto per mano di una persona gelosa.
Io non lo conoscevo bene, lo vedevo solo alle prove dellorchestra. Per tra i musicisti aveva fama di dongiovanni.
Marco Scapia racconta che Di Vita non era sposato e viveva da
solo allultimo piano del palazzo. Era un belluomo, sempre
abbronzato e vestito con una certa eleganza. Fino allo scorso
settembre era fidanzato con una ragazza di Palermo. A pochi
giorni dal matrimonio, per, laveva lasciata senza un vero
motivo. Quando aveva saputo della rottura del fidanzamento,
il padre della ragazza aveva avuto un infarto. Di quella storia
si era parlato molto nel quartiere.
geloso
eiferschtig
Capisci, Rosa? spiega il
avere
bekannt sein als,
commissario. Qui in Sicilia
fama di
den Ruf eines
haben
il matrimonio una cosa
abbronzato
braungebrannt
molto importante, un grande
essere
verlobt sein
avvenimento sociale. Le
fidanzato
famiglie spendono tantismatrimonio m Hochzeit, Ehe
simi soldi per il ristorante, i
avvenimento m Ereignis
vestiti, i fiori, il fotografo...
parenti m pl
Verwandte
Si invitano anche i parenti
separarsi
sich trennen
fidanzata f
Verlobte
pi lontani. Magari un anno
dopo la coppia si separa, ma
intanto ha avuto una festa indimenticabile. Invece Assunta, la
fidanzata di Di Vita, ha dovuto annullare tutto allultimo
momento. Poverina! Prima suonava anche lei nellorchestra,
poi non pi venuta. Da quello che so ancora molto depressa. Mi dispiace per lei, ma domani mattina dovr interrogarla. Vuoi venire anche tu, Rosa?
17
Sinfonia.indd 17

18.01.2010 13:20:00 Uhr

Ludovico guarda la fidanzata con aria severa e si affretta a


dire: Veramente, noi per domani avevamo in programma una
visita al Palazzo dei Normanni e alla Cappella Palatina.
Rosa rimane in silenzio. Le piacerebbe molto accompagnare
Marco, ma non vuole nemmeno lasciare solo Ludovico.
visibilmente indecisa. Per fortuna Gianna le viene in aiuto.
Ho unidea, dice a Ludovico. Domani vengo io con te. Non
ricordo pi quando sono stata lultima volta al Palazzo dei
Normanni. Spesso i turisti
conoscono una citt meglio affrettarsi
sich beeilen
dei suoi abitanti! Il pomerig- (polizia f)
Spurensicherung
gio, poi, lo passi con Rosa, che scientifica f
tenerci auf etw. bestene dici?
hen/ Wert legen
Lombardo accetta rassegnato. dare
einen Blick
unocchiata
(a qc.)

werfen (auf etw.)

Il mattino dopo, quando


Gianna e Ludovico fanno colazione, Marco e Rosa sono gi
per strada. Lappuntamento con Assunta Galliano per le
undici, ma Nicoletti ha chiesto a Scapia se le poteva prima
mostrare lappartamento di Di Vita. Una casa, ha spiegato,
dice sempre molto sulle persone che ci abitano. Secondo
Marco, che stato nellappartamento il giorno prima, la visita
inutile: a casa di Ruggero non c niente di particolare. Tra
laltro, per gli uomini della scientifica lassassino probabilmente non ci nemmeno entrato.
Il commissario Scapia, per, conosce Rosa e sa che inutile
cercare di convincerla: la collega vuole sempre farsi un quadro
completo della situazione.
Daccordo, le ha risposto, se proprio ci tieni, passiamo a
casa di Ruggero prima di andare dallex-fidanzata. C il tempo
di dare unocchiata. Ti avverto per: non aspettarti molto!
18
Sinfonia.indd 18

18.01.2010 13:20:01 Uhr

Mentre Scapia cerca un parcheggio vicino casa di Di Vita, d a


Nicoletti qualche informazione sul quartiere.
Questa una zona con molte case vecchie, spiega. Ci abitano soprattutto operai, artigiani e piccoli impiegati.
Per ho visto anche qualche palazzo perfettamente restaurato, ribatte Rosa. Anche quello della vittima, se ricordo
bene, sembrava ristrutturato da poco.
vero. In effetti, due o tre anni fa qui sono stati aperti un
paio di locali interessanti e dopo un po sono venute ad
abitare nel quartiere coppie giovani con un reddito piuttosto
alto. Le imprese immobiliari hanno fiutato subito laffare.
Hanno comprato case in cattivo stato e le hanno rimesse a
nuovo. Adesso rivendono gli appartamenti a caro prezzo.
Il commissario Scapia fa una breve pausa e continua: Io mi
trovo bene dove abito, ma latmosfera di questa parte della
citt piace anche a me. Lorchestra si incontra qui tutte le settimane per le prove. Come hai visto laltro ieri, da casa mia
con la macchina si arriva in
un quarto dora al massimo...
operaio m
Arbeiter
Lunico problema il parchegartigiano m
Handwerker
gio: non c mai un posto
impiegato m Angestellter
libero!
reddito m
Einkommen
Dopo un giro a vuoto dell
fiutare
ein gutes
Geschft wittern
isolato il commissario Scapia laffare
perde la pazienza e lascia giro m a vuoto erfolglose Runde
Wohnblock
lauto blu su un marciapiede isolato m
non lontano dal vicolo dove si
trova lappartamento di Di Vita. Poi, insieme a Rosa, prosegue
a piedi fino al palazzo.
Pensa, dice Marco alla collega mentre apre il portone, in
questa casa dopo la ristrutturazione sono rimasti soltanto tre
19
Sinfonia.indd 19

18.01.2010 13:20:02 Uhr

dei vecchi inquilini: la madre di Ruggero e i Valli, la coppia


che ha scoperto il cadavere.
E i nuovi inquilini chi sono?
Non ci sono ancora. Maria Di Vita e i Valli sono al primo
piano. Al secondo ci sono due appartamenti ancora vuoti e
allultimo piano abitava Ruggero. Poi, naturalmente, c la
profumeria a pianterreno. Anche quella nuova.
Nellingresso del palazzo, prima di salire le scale, Rosa si
guarda intorno con attenzione.
Avete gi scoperto da dove entrato lassassino? domanda.
No, purtroppo no. Il portone non stato manomesso. Secondo i Valli sia loro che i Di Vita hanno sempre fatto attenzione a chiuderlo. Da quando nel quartiere c gente pi ricca
i furti sono aumentati. Forse Ruggero conosceva il suo assassino ed entrato con lui. Il medico legale ha dichiarato che
sul cadavere non cerano segni di colluttazione.
Nicoletti si avvicina ad una
piccola porta sul muro.
profumeria f
Parfmerie
Immagino che questa porta
manomettere hier: aufbrechen
comunichi con la profumeria,
furto m
Diebstahl
dice. Lassassino potrebbe
medico m
Gerichtsmediessere entrato da qui.
legale
ziner(in)
Beh, la sera del delitto abbia- colluttazione f (Nah-)Kampf
mo controllato: la porta era
chiusa a chiave. Logicamente possibile che il proprietario
del negozio o qualche commessa abbiano ucciso il povero
Ruggero, per non mi sembra probabile. Comunque non si sa
mai, stiamo verificando tutti gli alibi. Quello dei Valli gi
stato confermato da molte persone.
Nicoletti e Scapia salgono fino allultimo piano. La polizia
20
Sinfonia.indd 20

18.01.2010 13:20:02 Uhr

scientifica ha finito il suo lavoro e ha tolto i sigilli


allappartamento.
Scapia avverte a bassa voce la collega: Mi raccomando, Rosa,
soltanto unocchiata! Ormai la scientifica ha finito tutti i rilevamenti e noi, teoricamente, non potremmo essere qui. Avremmo dovuto farci accompagnare dalla madre della vittima.
Rosa sorride tranquilla.
Rilassati, Marco, due minuti e siamo di nuovo fuori!
Nellappartamento ci sono un grande soggiorno, una stanza
da letto, bagno, cucina e una meravigliosa terrazza con vista
sui tetti della citt. I mobili sono di qualit. Nicoletti riconosce alcuni classici di design moderno.
Il bar di Di Vita doveva andare molto bene! dice a Scapia.
Non tutti possono permettersi mobili cos.
Hai ragione, Rosa. Anchio mi sono meravigliato un po
quando sono entrato qui per la prima volta. Daltra parte Ruggero non aveva famiglia e, da quello che so, non faceva grandi
vacanze. Lunica sua debolezza erano le donne. Per il resto
lavorava molto, era quasi tutti i giorni dietro il bancone. La
sera del concerto cera la madre al bar. Quando hai un locale
guadagni solo se lo segui di persona! I Di Vita facevano cos e
evidentemente gli affari andavano bene.
Perch parli solo della madre
della vittima? Il padre
sigillo m
Siegel
morto?
debolezza f
Schwche
S, da diversi anni. Ruggero
bancone m
Theke
non aveva fratelli ed era molto
guadagnare verdienen
attaccato alla madre. Cos essere
an jmd. hngen,
almeno dicevano i musicisti attaccato a qu. jmd. nahe stehen
che lo conoscevano meglio. Io rapporti m pl Umgang,
Verhltnis
con lui avevo pochi rapporti.
21
Sinfonia.indd 21

18.01.2010 13:20:03 Uhr

Rosa non dice nulla, sembra seguire un suo pensiero. Dopo


un po domanda: Questappartamento di propriet o in
affitto?
Lappartamento di Ruggero,
movente m Beweggrund,
o meglio, era. Prima abitava
Motiv
nel palazzo soltanto la madre,
in affitto. Il figlio venuto dopo la ristrutturazione.
E la signora che cosa dice di questa storia? Ha idea
dellassassino o perlomeno del movente?
Ho visto Maria Di Vita solo brevemente ieri mattina, risponde Scapia. Dalla sera del delitto a casa della sorella. Ieri era
ancora sotto shock e mi ha pregato di aspettare fino ad oggi
con le domande.

22
Sinfonia.indd 22

18.01.2010 13:20:03 Uhr

Esercizi
Esercizio 12: Indicazioni temporali.

Esercizio 13: Ascoltate e ripetete.

Esercizio 14: Plurale.

Esercizio 15: Compitazione.

Esercizio 16: Completate il testo.


Ieri sera i

hanno cercato in

tutto il

, ma non hanno trovato


. Il vicolo dove abitava Di Vita

e poco illuminato. Cos

lassassino fuggito senza che nessuno se ne sia


.
23
Sinfonia.indd 23

18.01.2010 13:20:03 Uhr

Esercizio 17: Rispondete alle domande.

Esercizio 18: Lintruso.

Esercizio 19: Coniugazione.

Esercizio 20: Vero o falso?

Esercizio 21: Sostantivo e verbo.

Esercizio 22: Chi ?

Esercizio 23: Preposizioni.

24
Sinfonia.indd 24

18.01.2010 13:20:04 Uhr

Un fidanzamento
finito male

Rosa stata di parola: la visita allappartamento di Di Vita


durata pochissimo. Alle undici, puntuali, i poliziotti suonano
a casa dellex-fidanzata.
Assunta Galliano abita ancora con i genitori. una donna
non molto alta, sulla trentina, con i capelli neri e la pelle
chiara. Non particolarmente bella, ma ha unespressione
graziosa. Allarrivo dei due
commissari sola in casa.
sein Wort halten
Ciao, Assunta, come va? le essere
di parola
dice Scapia sulla porta. un
penombra f
Halbschatten
po che non ci vediamo... La
odore m di
muffiger Geruch
signora una collega, il com- chiuso
missario Nicoletti.
recitare
eine Rolle
una parte
spielen
Assunta Galliano arrossisce e
fa un sorriso poco spontaneo.
Anche se cerca di nasconderlo si vede che quellincontro la
imbarazza.
Scapia e Nicoletti la seguono nel soggiorno. La stanza in
penombra. Non c un oggetto fuori posto e nellaria si sente
un leggero odore di chiuso.
Posso offrirvi qualcosa? chiede Assunta.
Senza aspettare la risposta la donna sparisce e torna poco
dopo con tre tazzine da caff, visibilmente del servizio buono.
Poi si siede sul bordo del divano. I suoi gesti sono controllati,
sembra che si sia preparata mentalmente allincontro e ora
reciti una parte imparata a memoria.
25
Sinfonia.indd 25

18.01.2010 13:20:04 Uhr

Rosa cerca una frase per rompere il ghiaccio.


Il commissario Scapia mi ha detto che Lei insegna?
S, sono insegnante di musica alle scuole medie.
La signora Galliano d una breve occhiata a Scapia, poi continua: Probabilmente il commissario Le ha detto che noi
suonavamo nella stessa orchestra Io ho smesso quasi un
anno fa.
Ed un vero peccato! la
interrompe Scapia. Sei una rompere
das Eis brechen
violinista molto brava e ci il ghiaccio
manchi. Perch non riprendi un peccato! Das ist schade!
desiderio m
Wunsch
le prove, Assunta? Ora, poi,
vendetta f
Rache
Ruggero non c pi.
sospetto m Verdchtiger,
Assunta Galliano arrossisce di
Verdacht
nuovo.
Scusa se sono cos diretto, continua Marco, ma di lui che
dobbiamo parlare, lo sai.
Ora la voce della donna un po incerta.
S, certo, dice, anche se non capisco il motivo.
Marco Scapia fa un leggero sospiro. Sapeva che la conversazione avrebbe richiesto tatto e pazienza, ma sperava che
Assunta collaborasse di pi.
Beh, signora Galliano, interviene Rosa con tono rassicurante, la polizia deve indagare in tutte le direzioni, anche in
quella del movente passionale. Ora, Lei e la vittima eravate
fidanzati. Di Vita ha rotto il fidanzamento a pochi giorni dal
matrimonio. Dopo una rottura cos improvvisa un certo
desiderio di vendetta normale. Quindi tra i sospetti, per il
momento, c anche Lei.
Assunta Galliano apre la bocca per dire qualcosa, ma Rosa la
previene: Ripeto, signora, per il momento. Noi siamo qui
26
Sinfonia.indd 26

18.01.2010 13:20:05 Uhr

proprio per chiarire la Sua posizione. Per cominciare, Lei


dovera la sera del delitto?
Assunta Galliano stringe forte con una mano il bracciolo
del divano.
Ma che cosa pensa la polizia? dice ad alta voce. Che io
abbia ucciso quel quel cretino? Figuriamoci se io mi
sporcavo le mani con uno come lui! Mi metteva le corna
anche quando eravamo fidanzati! Per me Ruggero morto lo
scorso settembre!
Nicoletti insiste: Posso capire la Sua reazione, signora, ma
Le ricordo la mia domanda, Lei ha un alibi?
Quando risponde Assunta
Galliano ha i nervi di nuovo
bracciolo m
Armlehne
sotto controllo. La sua voce
7 mettere le jmd. betrgen,
tornata normale e la mano ha corna a qu. jmd. Hrner aufsetzen
lasciato il bracciolo. La sera
fare
concor-
jmd. Konkurrenz
del delitto, dice, era sola in
renza a qu.
machen
casa a guardare la televisione.
andare
sich gut verstehen
I suoi genitori erano a cena daccordo
fidarsi
di
qu.
jmd. vertrauen
dagli zii, ma lei non aveva
avuto voglia di uscire.
I due poliziotti chiedono anche se Di Vita non avesse buoni
rapporti con qualche persona in particolare, ma la risposta
della signora Galliano non di molto aiuto.
Non saprei Due o tre volte Ruggero ha parlato male del
proprietario di un nuovo bar che gli faceva concorrenza con
prezzi quasi sottocosto. Con gli zii e i cugini, per, andava
daccordo e anche con gli altri musicisti dellorchestra
Almeno credo Purtroppo ho dovuto scoprire a mie spese
che di uno cos non ci si poteva fidare!
Naturalmente non c niente contro di Lei, la tranquillizza il
27
Sinfonia.indd 27

18.01.2010 13:20:05 Uhr

commissario Nicoletti alla fine, ma forse nei prossimi giorni


la polizia dovr farLe altre domande. Quindi, per favore, non
lasci la citt.
La donna fa segno di s con la testa, anche se non
contenta.
Fuori dal palazzo dei Galliano Scapia e Nicoletti si scambiano
le loro impressioni. Tutti e due pensano che Assunta sia sincera. La donna non ha un alibi e non riesce ancora a parlare
del fidanzamento con un certo distacco, ma non sembra il
tipo da progettare un assassinio.
Sai, Rosa? dice il commissario Scapia. Assunta non mi
mai sembrata il tipo giusto per Ruggero, nemmeno quando
erano fidanzati. Chiss com, invece, la donna che Ruggero
aveva ultimamente?
Aveva rotto il fidanzamento per stare con lei? domanda
Nicoletti al collega. Allora, in fondo, era un uomo onesto!
Scapia sorride: Mah secondo le chiacchiere dello scorso
settembre Ruggero si era tirato indietro perch aveva paura
di perdere la sua libert. Evidentemente, per, non amava
veramente Assunta. Un paio
di mesi dopo, infatti, aveva gi
distacco m
Abstand
iniziato una storia con laltra. onesto
ehrlich
Marco ricorda che Di Vita si tirarsi
hier: einen Rckzieher machen
vantava spesso delle sue con- indietro
quiste. Poco prima di Natale vantarsi angeben,
prahlen
alle prove Ruggero aveva detto
conquista f
Eroberung
di aver comprato un regalo
molto costoso per unamica. Unamica molto intima, aveva
specificato. Purtroppo non poteva fare nomi perch si trattava
di una donna sposata.
Rosa un po scettica, l'ipotesi dell'amico non la convince.
28
Sinfonia.indd 28

18.01.2010 13:20:06 Uhr

E secondo te, Marco, questa donna sposata esiste veramente? Forse Di Vita voleva solo confermare la sua fama di
dongiovanni!
No, Rosa, secondo me Ruggero diceva la verit. Sono
abbastanza sicuro. La donna c sul serio e la relazione durava
ancora alla morte di Ruggero. Ovviamente per le nostre indagini fondamentale trovare questa signora, ma non facile
scoprire chi . Ho chiesto tra i musicisti, ma nessuno parla.
Purtroppo anche i conoscenti pi aperti diventano improvvisamente reticenti quando faccio qualche domanda in veste
di commissario. Io per nellorchestra mi trovo bene e non
voglio insistere con gli interrogatori. Almeno finch non sar
proprio necessario.
Il commissario Nicoletti propone unalternativa.
Perch non andiamo dalla madre di Ruggero? Forse conosce
lamante del figlio.
Scapia d unocchiata all
reticente zurckhaltend,
orologio.
verschwiegen
Vedo che ti sei abituata pre- abituarsi a sich gewhnen an
zerstrt
sto agli orari palermitani, Rosa! distrutto
dimostrare

hier:
nach etwas
Comunque va benissimo. Qui
aussehen
nessuno pranza prima delle
due e io oggi volevo in ogni caso parlare con Maria Di Vita.
Devo anche restituirle le chiavi del palazzo e dellappartamento
del figlio. Ieri la signora mi ha detto che potevo passare a
qualsiasi ora. Lavverto che stiamo arrivando.
Dopo una breve telefonata i due ritornano alla macchina.
Maria Di Vita molto diversa da come la immaginava Rosa.
Lei si aspettava una donna anziana con qualche chilo di troppo e abiti neri fuori moda, una donna tutta casa e famiglia,
distrutta dal dolore. Invece la signora Di Vita non dimostra
29
Sinfonia.indd 29

18.01.2010 13:20:06 Uhr

pi di sessantanni, ha una bella linea e porta abiti di taglio


moderno. Naturalmente vestita di scuro e si vede che ha
pianto molto per la morte del figlio. Per, a due giorni
dallassassinio, la donna ha gi ritrovato una certa energia.
Non ha nemmeno bisogno del sostegno psicologico della
sorella che, dopo aver salutato i poliziotti, si ritira subito in
unaltra stanza. Inoltre Maria Di Vita annuncia che riaprir
presto il bar e che continuer lattivit del figlio, quindi non
una sprovveduta in campo commerciale. Un solo punto corrisponde allimmagine della mamma siciliana tradizionale
che Nicoletti si era fatta: lattaccamento per il figlio. Quando
parla del suo Ruggero la signora perde ogni obiettivit. Secondo lei era una persona con mille qualit e nessun difetto.
Naturalmente un uomo cos non poteva avere nemici. Infatti,
la signora Di Vita non ha idea
di chi gli abbia sparato.
Sicuramente
un
pazzo, sostegno m Untersttzung
non una
hier: sie ist nicht
risponde alla domanda del sprovveduta unbeleckt
commissario, una persona attacca-
Anhnglichkeit
mento
m
che uccide senza motivo!
Feind
Nel quartiere, invece, si dice nemico m
Eifersucht
che lomicidio una storia gelosia f
difendere
die Ehre
di donne, insiste Nicoletti. lonore
verteidigen
In poche parole, Suo figlio
sarebbe stato ucciso per gelosia o per vendetta. Lultima
amante di Ruggero era una donna sposata. Forse il marito
della signora ha voluto difendere il suo onore con un colpo
di pistola.
Maria Di Vita si arrabbia.
Tutte chiacchiere! dice quasi gridando. Creda a me, che sono
la madre! Dopo il fidanzamento Ruggero rimasto solo.
30
Sinfonia.indd 30

18.01.2010 13:20:07 Uhr

Maria Di Vita si interrompe brevemente e riprende con la


stessa foga: Sa chi racconta queste chiacchiere? Sicuramente
la Galliano, quella donna falsa!
Gi, la Galliano! interviene Marco Scapia. Anche lei, per
ora, tra i sospetti. Signora Di Vita, Lei conosce il motivo
della rottura del fidanzamento?
Secondo Maria Di Vita la spiegazione semplice: il figlio
aveva rotto il fidanzamento per consiglio divino. Appena in
tempo, a tre giorni dal matrimonio, il Signore gli aveva fatto
capire che Assunta non meritava un uomo come lui e che
lavrebbe reso infelice. Per questo Ruggero laveva lasciata.
A quel punto Scapia e Nicoletti si scambiano un rapido
foga f
Hitze, Eifer
sguardo e decidono di non
consiglio m
gttliche
Eingebung
insistere in quella direzione. divino
meritare

verdienen
Forse, suggeriscono i due
Dieb
commissari, lassassino di ladro m
respingere 
hier: zurckweiRuggero un ladro e ha uccisen, ablehnen
so perch stato scoperto.
incasso m
hier: Einnahmen
La signora Di Vita, per, re- condurre
ein Geschft
fhren
spinge anche questa ipotesi: unattivit
commerciale
il figlio non teneva soldi nel
suo appartamento. Tutte le sere depositava in banca lincasso
del bar prima di andare a casa. Un ladro appena un po informato doveva saperlo. Comunque, la signora pronta a
controllare se nellappartamento manca qualcosa.
Oggi pomeriggio volevo tornare comunque a casa mia. Se
per Lei va bene, commissario, pu suonare da me verso le sei.
Poi saliamo insieme allultimo piano.
Le parole di Maria di Vita convincono poco Rosa. Non le sembra possibile che una donna capace di condurre unattivit
31
Sinfonia.indd 31

18.01.2010 13:20:07 Uhr

commerciale spieghi la rottusich absprechen


ra del fidanzamento del figlio accordarsi
con un intervento dal Cielo. E
poi la signora nega con troppa foga lultima relazione di Ruggero. soltanto preoccupata per il buon nome del figlio
oppure cerca di coprire qualcuno?
Purtroppo tardi per continuare linterrogatorio. Sono quasi
le due e dalla cucina arriva un rumore di piatti. Scapia si
accorda per il pomeriggio e saluta insieme a Rosa.

32
Sinfonia.indd 32

18.01.2010 13:20:08 Uhr

Esercizi
Esercizio 24: Definizioni.

Esercizio 25: Ascoltate e ripetete.

Esercizio 26: Avverbi.

Esercizio 27: Completate il dialogo.

Scapia:

Buongiorno, Assunta!

Assunta: Buongiorno, Marco!


Scapia: 

, ma tra i sospetti, per

il momento, ci sei anche tu.


Assunta: 

se mi sporcavo le

mani con un cretino come lui!


Scapia: La polizia deve indagare anche nella direzione del

passionale.
33

Sinfonia.indd 33

18.01.2010 13:20:08 Uhr

Esercizio 28: Imperativo negativo.

Esercizio 29: Contrari.

Esercizio 30: Discorso indiretto.

Esercizio 31: Imperfetto.

Esercizio 32: Pronomi.

Esercizio 33: Compitazione.


chiavi

Esercizio 34: Vero o falso?

34
Sinfonia.indd 34

18.01.2010 13:20:08 Uhr

Un movente
diverso

Il mattino dopo Rosa e il fidanzato continuano la visita turistica alla citt. Ora sono dalle parti di Piazza Indipendenza.
Ludovico ha sentito tanto parlare delle mummie del Convento dei Cappuccini e vuole finalmente vedere le catacombe.
Rosa poco entusiasta.
Caro, se non ti dispiace, io preferirei non accompagnarti.
Con il mio lavoro vedo fin troppi cadaveri freschi. Le mummie, almeno, vorrei evitarle... Non sei arrabbiato, vero? Ci
troviamo allinizio di Via dei Cappuccini fra tre quarti dora.
Poi andiamo insieme alla cattedrale. Io, nel frattempo, bevo
qualcosa e guardo le vetrine.
Questa volta Ludovico ha pi comprensione per lassenza
della fidanzata. Dopo un bacio veloce i due si separano e
Nicoletti scende lentamente verso il centro della citt.
Sono appena le dieci del mattino, ma il caldo comincia gi
a farsi sentire. Anche se non la prende quasi mai, Rosa
ha improvvisamente voglia di
una granita al caff. Una mummia f Mumie
granita vera, per, non uno di evitare hier: sich ersparen;
vermeiden
quei prodotti industriali tropgranita
f 
fein
gestoenes Waspo dolci.
sereis mit Fruchtoder Kaffeesirup
Alla ricerca del locale giusto
Nicoletti si trova a passare chiuso per wegen Trauerfall
lutto
geschlossen
davanti al bar di Di Vita. La
scritta sullingresso porta il cognome di Ruggero e c un
cartello che dice: chiuso per lutto. Anche la strada quella
35
Sinfonia.indd 35

18.01.2010 13:20:09 Uhr

che aveva detto Marco: Corso Vittorio Emanuele.


Rosa si ferma incuriosita. Una piccola vetrina permette di
dare unocchiata allinterno. Il locale piuttosto grande e in
stile moderno. Fuori, sul marciapiede, ci sono un tavolo e due
sedie di metallo legate con una catena.
Anche se il bar chiuso due uomini si sono seduti a chiacchierare. Rosa finge di non sapere niente dellomicidio e si
informa sulla riapertura del locale. Spera che i due siano
clienti abituali e facciano spontaneamente qualche commento sul proprietario. Purtroppo sbaglia. Gli uomini dicono di
non sapere quando riaprir il bar e riprendono subito la loro
conversazione in dialetto.
vortuschen
A Rosa il dialetto siciliano fingere
cliente
m
Kunde
ricorda linfanzia. Cos, con un
infanzia f
Kindheit
sorriso nostalgico sulle labafferrare hier: aufbra, si ferma davanti alla vetrischnappen
na di un negozio l accanto e curarsi di qu. sich um jmd.
kmmern
intanto cerca di afferrare qualdrizzare
die Ohren
che parola. Gli uomini non si gli orecchi
spitzen
curano di lei. Probabilmente con lacqua mit dem Wasser
alla gola
bis zum Hals
pensano che quella turista
con laccento veneto non possa capirli.
Oggetto della conversazione sono i soliti temi: la politica, il
lavoro, i soldi Rosa naturalmente non capisce tutti i particolari, ma soltanto alcune parole chiave.
Improvvisamente, per, Nicoletti drizza gli orecchi. Uno degli
uomini racconta delle difficolt finanziarie di un suo amico e,
in questo contesto, fa il nome di un certo Ruggero.
Laltro commenta: Le cose sono andate come sono andate.
La gente che fa queste cose rischia. Un giorno o laltro arriva
uno con lacqua alla gola e... Comunque meglio cos.
36
Sinfonia.indd 36

18.01.2010 13:20:10 Uhr

soltanto un accenno e nemmeno chiaro, ma il cervello del


commissario Nicoletti lavora gi a pieno ritmo.
Secondo Nicoletti, infatti, il Ruggero di cui parlano i due
potrebbe benissimo essere il proprietario del bar. In tal caso
la polizia starebbe seguendo una pista sbagliata. Forse Di
Vita stato ucciso per una questione di soldi. Ma se i due
uomini si riferiscono veramente alla vittima dellomicidio,
che cosa faceva questa di cos rischioso? Vendeva droghe?
Ricattava qualcuno?
Il commissario vorrebbe tanto saperne di pi. I due amici,
invece, si alzano ed entrano in un palazzo poco distante.
Dopo un minuto Rosa va a controllare i nomi sui campanelli.
Nel palazzo ci sono soltanto uffici: unagenzia immobiliare,
quattro studi davvocato e unagenzia pubblicitaria.
Pi tardi, quando si ritrova con Lombardo, Nicoletti continua
a pensare allomicidio. Il fidanzato si accorge che un po
distratta e crede che sia per il
caldo. Cos propone per il
accenno m Andeutung,
giorno dopo una gita al mare.
Hinweis
Marco ha detto che la spiag- riferirsi a hier: meinen, sich
beziehen auf
gia di San Vito Lo Capo dericattare
erpressen
liziosa. Prendiamo una macstudio m
Anwaltskanzlei
china in affitto e rimaniamo l davvocato
fino a sera. Che ne pensi, tesoro? Staremo sicuramente pi freschi che in citt.
Rosa contenta dellidea. Per il momento le sembra meglio
non dire a Marco quello che ha sentito davanti al bar. Le
sue conoscenze del dialetto siciliano non sono perfette e
forse ha capito male. Inoltre il discorso dei due uomini non
era molto preciso. Nicoletti decide che meglio aspettare
al mare gli sviluppi delle indagini.
37
Sinfonia.indd 37

18.01.2010 13:20:11 Uhr

Marco Scapia ha dato agli amici un buon consiglio. La spiaggia di San Vito Lo Capo incantevole e non troppo affollata.
Rosa e Ludovico si trovano cos bene che decidono di tornare
anche il giorno dopo. La sera del secondo giorno, poi, cenano
di nuovo a Palermo dai loro ospiti.
Quando si siedono a tavola
Gianna dice a Ludovico: Poi- incantevole
bezaubernd
ch ti piace la cucina siciliana, paragonare a vergleichen mit
sich widmen
ti ho preparato la pasta alla dedicarsi a
erschrocken
Norma. Sai da dove viene il spaventato
testimone
m/f
Zeuge,
Zeugin
nome della ricetta?
Forse era il piatto preferito di
Vincenzo Bellini? prova a rispondere Lombardo.
Beh, ci sono due teorie. Secondo alcuni, il piatto stato creato da un cuoco che amava molto questopera. Secondo altri,
invece, un uomo di teatro, anche lui di Catania come Bellini,
avrebbe paragonato la bont del piatto alla qualit dellopera.
Comunque sia buon appetito!
Gianna unottima cuoca. I primi minuti Marco e Ludovico si
dedicano pi alla pasta che alla conversazione.
Poi Scapia racconta la novit sul caso Di Vita: un amico di
Ruggero ha fatto finalmente il nome della sua ultima amante.
una signora che abita sulla strada per Monreale, dice Scapia. Suo marito anestesista allospedale civico. Quando ci
siamo incontrati, la signora era molto spaventata. Il marito
non sa niente e lei non vuole rovinare il matrimonio.
Pu darsi, commenta Nicoletti, ma dovera lanestesista la
sera dellomicidio? Forse invece lui sapeva della relazione.
Capisco dove vuoi arrivare, Rosa, la interrompe il collega,
ma abbiamo controllato: il marito non lassassino. Quella
sera aveva il turno di notte allospedale, ci sono testimoni.
38
Sinfonia.indd 38

18.01.2010 13:20:11 Uhr

Scapia sospira e aggiunge: Le indagini non vogliono proprio


andare avanti! Anche la visita con la signora Di Vita
nellappartamento del figlio non ha portato a niente!
A questo punto Rosa indecisa: deve riferire le parole dei due
uomini davanti al bar? In fondo non ha in mano niente di
concreto. Ora per il collega in difficolt Dopo lincontro
con Maria Di Vita Rosa quasi sicura che la donna saprebbe
dire se la nuova pista giusta o no. Evidentemente, per, non
ha intenzione di parlare.
Prima che Nicoletti abbia preso una decisione, Gianna Scapia
dice al marito: Per favore, Marco, cambiamo argomento! Tu e
Rosa dovete pensare anche a me e a Ludovico. Ci sono tanti
altri temi interessanti oltre al lavoro
Marco sembra contento di dimenticare per un po quel caso
che si rivela cos difficile.
Ma s, risponde subito, parconcerto m di Benefizkonzert
liamo daltro! Ho una bella beneficenza
notizia: ieri sera alle prove infondato
unbegrndet
Antonio Scalabrino ha detto
che suo figlio sar operato presto. Mancano poche centinaia
di euro e poi il bambino potr andare a Boston. Cos abbiamo
avuto unidea: la Piccola Orchestra Palermitana dar un concerto di beneficenza per aiutare la famiglia. I palermitani
hanno un gran cuore, raccoglieremo sicuramente i soldi che
mancano! Rosa, Ludovico, spero che veniate anche voi! Il
concerto si terr la sera prima della vostra partenza.
Per il resto della cena Rosa rispetta il desiderio della padrona
di casa e non parla pi dellomicidio. Per continua a pensarci. Da una parte vuole evitare di fare una brutta figura con
dei sospetti infondati, dallaltra curiosa di sapere cosa
pensa il collega del suo sospetto.
39
Sinfonia.indd 39

18.01.2010 13:20:12 Uhr

Al momento di andarsene Nicoletti prende Scapia da parte e


gli chiede: Senti, hai niente in contrario se io domani torno
dalla signora Di Vita? Secondo me sa molte cose sulla vita del
figlio che finora non ha detto. Forse riuscir a farla parlare.
Il commissario Scapia esita un po, ma alla fine daccordo.
Non proprio corretto che la collega faccia delle indagini fuori
distretto, ma la sua abilit potrebbe rivelarsi molto utile.
Il giorno dopo il commissario
avere qualcosa etwas dagegen
Nicoletti suona il campanello in contrario
haben
di Maria Di Vita.
esitare
zgern
Morgenrock
Lombardo, un po arrabbiato, vestaglia f
zur Sache
ha accettato di fare un giro venire al
dunque
kommen
turistico da solo. Rosa gli ha
tassa f
Steuer
promesso che sar veramente
lultimo: oggi aiuter Marco e poi, da domani, far solo ed
esclusivamente la turista.
Alle nove e mezzo del mattino la signora Di Vita ancora in
casa in vestaglia. Come sperava Nicoletti la visita di sorpresa
la rende un po nervosa. Il commissario viene subito al
dunque: Dalle ultime indagini sembra che il movente
dellomicidio di Suo figlio sia di natura economica. Quindi
necessario fare luce sulla sua situazione finanziaria. La polizia
ha motivo di pensare che il signor Di Vita avesse altri redditi
oltre a quelli del bar. Forse era coinvolto in qualche storia
poco pulita... Comunque, sono in corso degli esami. Se Lei sa
qualcosa, signora, meglio che parli Lei mi capisce!
Rosa, chiaramente, finge di avere informazioni che in realt
non ha, ma parla con molta sicurezza e Maria Di Vita un po
incerta.
Commissario, noi mio figlio ha sempre pagato le tasse
40
Sinfonia.indd 40

18.01.2010 13:20:12 Uhr

Se ci sono delle irregolarit,


denaro m
Geld
sono sicuramente cose da
fare centro ins Schwarze
poco. perch Ruggero
treffen, einen
Volltreffer landen
aiutava tanta gente e allora
essere un
eine harte Nuss
ogni tanto riceveva regali osso duro
sein
s, regali, qualche volta anche prestito m
Darlehen
in denaro
interessi m pl hier: Zinsen
Nicoletti, che ha capito di aver usuraio m
Wucherer
usura
f
Wucher
fatto centro, insiste: Chi
hier: Not
aiutava Suo figlio? E in che bisogno m
modo?
Mio figlio aiutava gente in difficolt... Era una persona tanto
buona!
Maria Di Vita un osso duro, ma Rosa Nicoletti abile ed
esperta. Cos alla fine scopre che gli aiuti che Ruggero dava
erano di tipo molto particolare. Erano aiuti in denaro, o meglio, prestiti. E i regali erano in realt gli enormi interessi che
lui pretendeva. In altre parole, Ruggero era un usuraio.
In questo caso, dice Nicoletti, possibile che lassassino
sia una delle vittime dellusura.
Usura? Vittime? la interrompe la signora. Che parole grosse!
Sa una cosa? I clienti di mio figlio gli erano grati. Se non li
avesse aiutati lui nei momenti di bisogno Le banche prestano solo a chi ha gi i soldi!
Il commissario stanco di quella commedia: Signora, stiamo
parlando dellomicidio di Suo figlio! Lei dovrebbe essere
la prima a volerlo chiarire, e invece Perch non ha detto
niente alla polizia delle attivit illegali di Ruggero?
Perch ero sicura che la polizia non avrebbe capito, proprio
come sta succedendo ora! Ruggero era una brava persona
Io, naturalmente, non so quasi niente, ma sicuramente non si
41
Sinfonia.indd 41

18.01.2010 13:20:13 Uhr

trattava di grandi somme e i clienti non erano molti!


Molti o pochi, faccia i nomi!
Per quanto Rosa insista, per,
verdchtig
Maria Di Vita dice di non sospetto
partecipare a
teilnehmen an
conoscere le persone alle
escludere
ausschlieen
quali suo figlio prestava devendicare
rchen
naro.
convocare
vorladen
Nicoletti, ovviamente, non le
pubblico
Staatsanwalt
crede. Gi il fatto stesso che la ministero m
Straftat
donna parli con tanta profes- reato m
sionalit di clienti le sembra
sospetto. Molto probabilmente la signora Di Vita partecipava
di persona alle attivit usuraie del figlio. E altrettanto probabilmente la signora ora vuole continuare da sola queste attivit. Per questo non ha mai parlato. Rosa non esclude nemmeno che la donna voglia in qualche modo vendicare il figlio,
come segnale per le altre vittime dellusura. Di sicuro, infatti,
Maria Di Vita ha qualche sospetto sullassassino.
Ormai, per, la signora Di Vita ha ritrovato una certa sicurezza. Si rifiuta di dire ancora una parola senza il suo avvocato.
Nicoletti sa bene che non pu fare pi nulla, quindi lascia
lappartamento e telefona a Scapia per spiegargli la situazione. Lui, poi, convocher la signora in commissariato e contatter il pubblico ministero per le indagini sul reato di
usura.
Il colloquio con Maria Di Vita, comunque, stato molto utile
a Rosa. Le ha dato unidea che, con un po di fortuna, potrebbe portarla alla soluzione del caso. Per questo, dopo la telefonata Nicoletti si collega con il cellulare su internet per cercare un indirizzo. Poi, con calma, fa una passeggiata nel
quartiere, compra un giornale e si siede in un bar.
42
Sinfonia.indd 42

18.01.2010 13:20:13 Uhr

Esercizi
Esercizio 35: Completate il testo.
Sono le dieci del mattino. Rosa Nicoletti ha
voglia di una granita al
. Una granita vera, per, non uno
di

prodotti industriali troppo dolci. Si

mette a

il locale giusto.

Esercizio 36: Definizioni.

Esercizio 37: Ascoltate e ripetete.

Esercizio 38: Preposizioni.

Esercizio 39: Plurale.

43
Sinfonia.indd 43

18.01.2010 13:20:14 Uhr

Esercizio 40: Futuro.

Esercizio 41: Vero o falso?

Esercizio 42: Coniugazione.


io preferisco

noi

tu

voi

lui

loro

Esercizio 43: Forma negativa.

Esercizio 44: Lintruso.

44
Sinfonia.indd 44

18.01.2010 13:20:14 Uhr

Laddio del
violinista

Alluna e un quarto il commissario Nicoletti lascia il bar. Ha


avuto il tempo di leggere tutto il giornale e di fare pranzo con
un panino. Ora, grazie alle spiegazioni del barista, trova subito la strada che cerca. Al numero dieci c un vecchio palazzo.
Rosa entra semplicemente spingendo il portone. Qui, al terzo
piano, abita Antonio Scalabrino, il primo violinista della Piccola Orchestra Palermitana.
A casa della signora Di Vita Nicoletti aveva pensato alle povere vittime dellusura. I clienti di Ruggero erano gente con un
disperato bisogno di soldi gente come Scalabrino, che per
tanto tempo non aveva trovato il denaro per loperazione
del figlio. Proprio in quel momento le era venuta unidea, o
meglio, un sospetto brutto e spiacevole.
La sera del concerto alla fine della pausa mancavano sia Di
Vita che Scalabrino. Secondo Marco Scapia il violinista era
andato dal figlio malato che non poteva essere operato per
mancanza di denaro. Poi, a nemmeno una settimana
dallomicidio, Scalabrino aveva improvvisamente annunciato
che presto sarebbe partito per Boston con il bambino. Dove
aveva trovato i soldi? Li aveva forse presi in prestito da Di Vita
e la sera del concerto laveva
ucciso perch non poteva
disperato
verzweifelt
ripagare il debito? Oppure
debito m
Schuld
Scalabrino quella sera aveva
attirare
hier: locken
attirato lusuraio in un agguaagguato m
Hinterhalt
to e unaltra persona, per
45
Sinfonia.indd 45

18.01.2010 13:20:15 Uhr

motivi simili, gli aveva sparato? Il bisogno porta spesso alla


violenza e Di Vita aveva sicuramente molti nemici.
In ogni caso, Rosa ha voluto chiarire subito il suo sospetto.
Per questo ha aspettato tanto al bar: era sicura che allora di
pranzo il signor Scalabrino sarebbe stato in casa e avrebbe
potuto parlargli di persona.
Ora, davanti allappartamento del violinista, Nicoletti fa un
profondo sospiro e suona il campanello.
Una donna pallida apre la porta. Il commissario mostra la tessera della polizia e chiede di entrare. Sta indagando, dice,
sullomicidio di Ruggero Di Vita, un musicista della stessa
orchestra del signor Scalabrino.
La donna ha lespressione di chi non sa che cosa fare. Poi
risponde con voce incerta: Venga, mio marito in cucina.
Nella piccola cucina la tavola apparecchiata per tre. Il bambino, per, non c. Dalle voci e dalla musica si direbbe che
stia guardando la televisione
in unaltra stanza.
(An-)Spannung
La signora Scalabrino presen- tensione f
ta brevemente il commissario. togliersi un jmd. fllt ein
peso dal
Stein vom
Mentre parla guarda il marito cuore
Herzen
con gli occhi spaventati.
Rosa sente una certa tensione nellaria, ma sorride e si congratula con il violinista per il concerto. Poi, con molto tatto,
racconta che ha saputo da Scapia della prossima operazione
del bambino. La notizia, dice, le ha fatto molto piacere.
Anche voi genitori vi sarete tolti un peso dal cuore! Sicuramente queste operazioni sono molto costose. Non sar stato
facile trovare i soldi.
Qui Nicoletti fa una breve pausa e riprende: Nel corso delle
indagini abbiamo scoperto che il signor Di Vita prestava de46
Sinfonia.indd 46

18.01.2010 13:20:15 Uhr

naro ad usura Spero che non si sia mai approfittato della


vostra situazione!
Gli Scalabrino si scambiano unocchiata, come per decidere
chi debba rispondere.
Alla fine la signora dice: S, abbiamo passato tanti brutti
mesi, sempre con la paura che il bambino peggiorasse... Per
stargli vicino io ho lasciato il
lavoro. Lo Stato non paga
approfittarsi
jmd./etw.
ausnutzen
tutto. A volte stato difficile di qu./qc.
es schaffen
arrivare alla fine del mese, ma 7 farcela
stringere 
hier: drcken,
ce labbiamo sempre fatta.
festhalten
Ora, grazie al Cielo, le cose si
disperazione f
Verzweiflung
sono risolte.
Come si sono risolte? domanda Nicoletti. Loperazione, il
viaggio, il soggiorno in America sono costi altissimi.
La signora Scalabrino diventa ancora pi pallida. Il marito,
che seduto vicino a lei, le stringe il braccio e interviene:
Che cosa vuole sapere esattamente, commissario? qui per
lomicidio di Di Vita, mi sembra. Il resto sono fatti nostri!
Comunque, se proprio Le interessa, posso dirLe che ci hanno
aiutato i parenti.
Nella voce di Scalabrino c una certa aggressivit, luomo
finge una sicurezza che non ha. Si vede che ha paura, e sua
moglie ancora di pi.
Cos Rosa, con voce pi alta, insiste: Signor Scalabrino, come
mai i parenti Lhanno aiutata soltanto ora? Proprio ora? Sua
moglie ha ammesso che avevate difficolt economiche. Avete
mai chiesto aiuto al signor Di Vita?
Scalabrino non risponde e guarda la tavola.
Rosa continua: Gli usurai riducono le loro vittime alla disperazione. Trenta minuti bastano per uccidere una persona...
47
Sinfonia.indd 47

18.01.2010 13:20:15 Uhr

Signor Scalabrino, Lei dovera durante la pausa del concerto?


Antonio risponde urlando: Ma lho gi detto quella sera agli
altri musicisti: sono stato a casa! Marco Scapia lo sa e anche
mia moglie pu confermarlo!
La signora Scalabrino annuisce. Poi, con espressione preoccupata, si alza e chiude la porta della cucina.
Va bene, continua allora Rosa, spero tanto per voi, e soprattutto per vostro figlio, che diciate la verit. Del resto, la polizia indaga in tutte le direzioni. solo una questione di tempo.
Con i moderni metodi di analisi troveremo presto lassassino,
basta una traccia piccolissima di DNA. Comunque, sarete
interrogati in commissariato.
A questo punto la signora Scalabrino, che tornata a sedere
accanto al marito, gli prende la mano. Apre la bocca per parlare, ma poi la richiude. Le sue labbra tremano.
Antonio ritira bruscamente la mano e va alla finestra. Con le
spalle rivolte verso il commissario, a bassa voce, dice: Il vero
criminale era quellusuraio. Io io non avevo scelta.
Antonio Scalabrino confessa che un anno prima aveva preso
dei soldi in prestito da Di Vita. Da allora si era trovato in una
terribile spirale dalla quale non era pi uscito. Quando, un
mese prima, la salute del figlio era peggiorata, aveva chiesto
allusuraio anche la somma necessaria per loperazione in
America. Di Vita, che conosceva la
sua situazione, allinizio non voleva dargli il prestito. Scalabrino, confessare hier:
gestehen
per, laveva convinto con false minacciare
bedrohen
garanzie. In quel momento i soldi
gli servivano e non gli importava come avrebbe ripagato il
debito. Naturalmente lusuraio aveva scoperto presto la verit
e aveva cominciato a minacciare la sua vittima. Con le spalle
48
Sinfonia.indd 48

18.01.2010 13:20:16 Uhr

al muro, disperato, Scalabrino aveva pensato che lunica


soluzione era lomicidio.
A Palermo una pistola si trova facilmente. Quella sera, poco
prima dellinizio del concerto, ho detto a Di Vita che potevo
ripagare una parte dei debiti e che per il resto avevo una proposta. Cos ci siamo accordati per parlare a casa sua durante
la pausa. Lui si sentiva cos sicuro che non ha sospettato di
niente... Il suo cinismo era orribile Ci siamo incontrati
davanti al palazzo e siamo entrati insieme. Sulle scale io gli
ho sparato. Poi sono corso via. Nessuno mi ha visto almeno
credo. Dopo un po mi sono fermato per nascondere la pistola... Lidea stata solo mia, commissario, Glielo giuro.
Concetta, mia moglie, non sapeva niente. Solo il giorno dopo
ho trovato il coraggio di raccontarle tutto.
Rosa ascolta la confessione di
Scalabrino in silenzio, con un
giurare
schwren
senso di pena. Anche se ha confessione f hier: Gestndnis
finalmente risolto lomicidio, senso m di Mitleid
non riesce ad essere contenta. pena
in der ffentlichLa signora Scalabrino piange dare
pubblicit a
keit ausbreiten
piano, con gli occhi bassi.
commuovere bewegen, rhren
Nonostante la confessione di Scalabrino qualche giorno dopo
il concerto di beneficenza si tiene ugualmente. Naturalmente
il primo violinista non c. Il commissario Scapia ha cercato di
non dare pubblicit al suo arresto, ma i giornali e la televisione locale ne hanno parlato molto. La notizia del vero movente dellomicidio ha commosso tante persone e ora, nella
scuola dove suona la Piccola Orchestra, le sedie non bastano
per tutti. Non sar un problema raccogliere la somma che
manca per loperazione del piccolo Roberto Scalabrino.
49
Sinfonia.indd 49

18.01.2010 13:20:16 Uhr

Come la settimana precedenincoraggia-


Aufmunterung,
te Nicoletti, Lombardo e la mento m
Ermutigung
signora Scapia sono in prima
fila. Questa volta, per, accanto al commissario siede Concetta Scalabrino. pallidissima e molto tesa. Rosa ogni tanto
le fa un sorriso di incoraggiamento.
Alla fine del concerto c un grandissimo applauso.
Concetta abbraccia forte il commissario Nicoletti e lascia in
fretta la scuola per tornare dal figlio.
Per Rosa e Ludovico lultima sera a Palermo. Hanno invitato
gli Scapia a cena. Gli avvenimenti degli ultimi giorni hanno
rafforzato lamicizia tra i quattro. Marco e Gianna hanno
promesso che ricambieranno la visita a febbraio, per il carnevale.
Al ristorante, dopo il concerto, tutti fanno onore allottimo
vino della casa. La conversazione, per, non sempre allegra:
si parla anche, e con una certa comprensione, del gesto disperato del povero Antonio Scalabrino. Marco racconta inoltre che sono state avviate le indagini sulle attivit illegali di
Ruggero Di Vita e soprattutto sulla posizione della madre.
Ovviamente, durante linterrogatorio in commissariato la
signora Di Vita ha negato tutto. Per non stata molto convincente e secondo Marco difficilmente riuscir a sfuggire alla
giustizia.
Molto dopo la mezzanotte, quando sono di nuovo soli, Nicoletti e Lombardo parlano della loro movimentata vacanza.
Rosa stata di parola: dalla visita agli Scalabrino si dedicata interamente alle bellezze della Sicilia. E al fidanzato.
Cos Ludovico lha perdonata per averlo ogni tanto lasciato
50
Sinfonia.indd 50

18.01.2010 13:20:17 Uhr

da solo a fare il turista.


legge f
hier: Gesetz
Ora con un sorriso le dice: Tesomentire
(jmd. an)lgen
ro, sei il miglior commissario (a qu.)
dItalia... Per favore, per, la pros- mite
mild
sima vacanza dimentica che sei
della polizia!
Beh, risponde Nicoletti, se per questo, lho dimenticato
anche qui a Palermo!
Che cosa significa?
Significa che Concetta Scalabrino in realt sapeva che suo
marito aveva ucciso Di Vita. Per dopo la confessione di Antonio ci siamo accordati per non dirlo a Marco. Cos almeno
uno dei genitori potr accompagnare il bambino a Boston.
Sai, Marco un caro amico. Non gli sarebbe stato facile in un
caso come questo, ma non ce lavrebbe fatta a mettersi contro la legge. Io ho voluto risparmiargli questa decisione!
Ludovico non crede ai suoi orecchi: il commissario Nicoletti
ha mentito alla polizia! Per un secondo cerca le parole giuste,
poi abbraccia la fidanzata e le dice dolcemente: Cos mite?
Stai invecchiando, Rosa ma cos mi piaci ancora di pi!

51
Sinfonia.indd 51

18.01.2010 13:20:17 Uhr

Esercizi
Esercizio 45: Vero o falso?

Esercizio 46: Forme riflessive.

Esercizio 47: Gerundio presente.

Esercizio 48: Forma affermativa.

Esercizio 49: Compitazione.

Esercizio 50: Pronomi.

Esercizio 51: Lintruso.

52
Sinfonia.indd 52

18.01.2010 13:20:18 Uhr

Esercizio 52: Rispondete alle domande.

Esercizio 53: Ascoltate e ripetete.

Esercizio 54: Completate il testo.


Un

mese

prima

la

salute

del

bambino

era

. Scalabrino aveva chiesto a Di


Vita la somma
in America. Di Vita si

per loperazione
della

sua situazione.

Esercizio 55: Sostantivo e verbo.

Esercizio 56: Lintruso.

53
Sinfonia.indd 53

18.01.2010 13:20:18 Uhr

Lsungen
Capitolo 1
Esercizio 2: gli ospiti, lanno, il programma, le isole
Esercizio 3: tranquillit, amarezza, lunghezza, agitazione
Esercizio 4: piazza, gelato, aereo, flauto
Esercizio 5: Si chiama Gianna. Si trova a Venezia. Suona il clarinetto. Mancano due musicisti.
Esercizio 6: Marco Scapia suona in unorchestra. Ci sono delle sedie
sul marciapiede. Degli anziani chiacchierano con i vicini. Ogni tanto
arriva il rumore di un motorino.
Esercizio 7: debolissimo, bruttissimo, velocissimo, arrabbiatissima
Esercizio 8: i genitori, i colleghi, gli orologi, i ritardi
Esercizio 9: in l, vecchia, curiosi, scena, anziana
Esercizio 10: Vero. Vero. Falso, abitava allultimo piano. Vero.
Esercizio 11: arrivata unauto della polizia. Gli Scapia e gli ospiti
sono tornati a casa. Il concerto si chiuso con un applauso. Il direttore ha dato ordine di cominciare.
Capitolo 2
Esercizio 12: dopo, presto, mai, di notte
Esercizio 14: le piccole citt, le fantastiche decorazioni, le ottime
ricette, i brutti sospetti
Esercizio 16: colleghi, palazzo, nessuno, stretto, accorto
Esercizio 17: Ha preparato la pasta con le sarde. stato ucciso sul
pianerottolo del primo piano. Le chiavi erano a terra. No, non era
sposato.
Esercizio 19: Noi dobbiamo sentire ancora diverse persone. I
poliziotti devono trovare lassassino. Il barista deve rispondere alle
domande del commissario. Marco, io devo dirti una cosa!

54
Sinfonia.indd 54

18.01.2010 13:20:19 Uhr

Esercizio 20: Vero. Falso, si era lasciato a settembre. Falso, importantissimo. Falso, andava molto bene.
Esercizio 21: provare, rompere, avvenire, fotografare
Esercizio 22: Marco Scapia. Gianna Scapia. Rosa Nicoletti. Maria Di
Vita.
Esercizio 23: I colleghi sono stati carini con Rosa. Poi ognuno
tornato al suo lavoro. A casa di Ruggero non c niente di particolare. Rosa non si occupa direttamente delle indagini.

Capitolo 3
Esercizio 24: I genitori. La pelle. I colleghi. La risposta.
Esercizio 26: probabilmente, direttamente, leggermente, improvvisamente
Esercizio 27: Mi dispiace, Figuriamoci, movente
Esercizio 28: Non riprendere le prove! Non parlare con lui! Non collaborare! Non dica dovera!
Esercizio 29: primo, impossibile, incapace, difficile
Esercizio 30: Assunta dice che per lei Ruggero era gi morto. Ruggero diceva che aveva comprato un regalo costoso. Nicoletti dice
che Ruggero era molto attaccato alla madre. Marco dice che non
vuole insistere con gli interrogatori.
Esercizio 31: Ruggero non amava veramente Assunta. Di Vita si
vantava delle sue conquiste. Ruggero aveva fama di dongiovanni.
Secondo me Ruggero diceva la verit.
Esercizio 32: La signora la conosce. Scapia lavverte. La sorella li
saluta. Maria Di Vita lo riaprir presto.
Esercizio 33: chiavi, macchina, taglio, indagine
Esercizio 34: Falso, dice che non aveva nemici. Vero. Falso, Maria Di
Vita non ama molto Assunta. Vero.

Capitolo 4
Esercizio 35: improvvisamente, caff, quei, cercare
Esercizio 36: Il caldo. Il bar. Il marciapiede. Il turista.

55
Sinfonia.indd 55

18.01.2010 13:20:19 Uhr

Esercizio 38: Un uomo racconta delle difficolt di un suo amico. Il


cervello del commissario lavora a pieno ritmo. Di Vita stato ucciso
per una questione di soldi. Gli uomini si riferiscono alla vittima
dellomicidio.
Esercizio 39: i particolari importanti, i proprietari ricchi, le attivit
rischiose, le fidanzate distratte
Esercizio 40: Ludovico visiter la citt da solo. Sar lultima volta.
Rosa far la turista. Il commissario Nicoletti aiuter il collega.
Esercizio 41: Falso, non gli dice niente. Vero. Falso, gli prestava
soldi. Vero.
Esercizio 42: preferisco, preferisci, preferisce, preferiamo, preferite,
preferiscono
Esercizio 43: Lanestesista non ha un alibi. Marco non sa chi
lamante di Ruggero. Rosa non ha trovato niente di concreto.
Lorchestra non aiuter la famiglia Scalabrino.

Capitolo 5
Esercizio 45: Vero. Falso, lha perdonata. Falso, glielha detto. Vero.
Esercizio 46: Rosa si dedicata alle bellezze della Sicilia. Antonio
ed io ci siamo accordati. Ludovico si stupito per le parole di Rosa.
Rosa e Ludovico non si sono annoiati a Palermo.
Esercizio 47: In questo momento Rosa sta parlando con Scalabrino. In questo momento Ludovico sta visitando il Palazzo dei Normanni. In questo momento Gianna sta preparando la pasta alla
Norma. In questo momento lorchestra sta suonando una sinfonia
di Bellini.
Esercizio 48: Rosa riuscita a trovare lassassino. Marco e Gianna
verranno a Venezia. Ludovico ha perdonato Rosa. Concetta Scalabrino accompagner il figlio in America.
Esercizio 50: Il commissario gli ha chiesto spiegazioni. Chi gli ha
sparato? Nicoletti gli parla. Una donna le apre la porta.
Esercizio 52: a casa. apparecchiata per tre persone. Guarda la
televisione. Ha lasciato il lavoro.
Esercizio 54: peggiorata, necessaria, approfittato
Esercizio 55: interrogare, uscire, peggiorare, concedere

56
Sinfonia.indd 56

18.01.2010 13:20:19 Uhr

Glossar
7 = umgangssprachlich

abbronzato
braungebrannt
abituarsi v a
sich gewhnen an
accenno m
Andeutung, Hinweis
accogliere v irr
hier: empfangen
accordarsi v
sich absprechen
accorgersi v irr di
merken
afferrare v
hier: aufschnappen
affrettarsi v
sich beeilen
agguato m
Hinterhalt
amarezza f
Bitterkeit
andare v irr daccordo
sich gut verstehen
andare v irr storto
schief laufen
approfittarsi v di qu./qc.
jmd./etw. ausnutzen
artigiano m
Handwerker
assenza f
hier: Abwesenheit
attaccamento m
Anhnglichkeit
attirare v
hier: locken
automa m
Roboter
avere v irr fama di bekannt sein als,
avere v irr qualcosa
in contrario
avvenimento m
avvertire v
bancone m
bisogno m
bracciolo m
chiostro m
chiuso per lutto
cliente m/f
colluttazione f

den Ruf eines haben


etwas dagegen haben
Ereignis
benachrichtigen; warnen
Theke
hier: Not
Armlehne
hier: Kreuzgang
wegen Trauerfall geschlossen
Kunde, Kundin
(Nah-)Kampf

57
Sinfonia.indd 57

18.01.2010 13:20:20 Uhr

commuovere v irr
competere v con
concerto m di beneficenza
condurre v irr unattivit
commerciale
confessare v
confessione f
con lacqua alla gola
conquista f
consiglio m divino,
consigli pl divini
consolare v
convocare v
curarsi v di qu.
curioso m
dare v irr pubblicit a
dare v irr unocchiata a qc.
debito m
debole
debolezza f
dedicarsi v a
denaro m
denuncia f
desiderio m, desideri pl
difendere v irr lonore
dimostrare v
direttore m dorchestra
disperato
disperazione f
distacco m, distacchi pl
distrutto
drizzare v gli orecchi
escludere v irr
esitare v
essere v irr attaccato a qu.

bewegen, rhren
konkurrieren mit
Benefizkonzert
ein Geschft fhren
hier: gestehen
hier: Gestndnis
mit dem Wasser bis zum Hals
Eroberung
gttliche Eingebung

trsten
vorladen
sich um jmd. kmmern
Neugieriger, Schaulustiger
in der ffentlichkeit ausbreiten
einen Blick werfen auf etw.
Schuld
schwach
Schwche
sich widmen
Geld
(Straf-)Anzeige
Wunsch
die Ehre verteidigen
hier: nach etw. aussehen
Dirigent
verzweifelt
Verzweiflung
Abstand
zerstrt
die Ohren spitzen
ausschlieen
zgern
an jmd. hngen,

jmd. nahe stehen
essere v irr coinvolto in qc. in etw. verwickelt sein
essere v irr di parola
sein Wort halten
essere v irr fidanzato/a
verlobt sein

58
Sinfonia.indd 58

18.01.2010 13:20:21 Uhr

essere v irr un osso duro


un peccato!
evitare v
7 farcela v irr
fare v irr centro

eine harte Nuss sein


Das ist schade!
hier: vermeiden; sich ersparen
es schaffen
ins Schwarze treffen,

einen Volltreffer landen
fare v irr concorrenza a qu. jmd. Konkurrenz machen
fidanzato/a m/f
Verlobte(r)
fidarsi v di qu.
jmd. vertrauen
fingere v irr
vortuschen
fiutare v laffare
ein gutes Geschft wittern
foga f
Hitze, Eifer
fuochi m pl dartificio
Feuerwerk
furto m
Diebstahl
gelosia f
Eifersucht
geloso
eiferschtig
giro m a vuoto
erfolglose Runde
giungere v irr
(an)kommen
giurare v
schwren
granita f
fein gestoenes Wassereis mit

Frucht- oder Kaffeesirup
guadagnare v
verdienen
imbarazzato
verlegen
impiegato m
Angestellter
incantevole
bezaubernd
incasso m
hier: Einnahmen
incoraggiamento m
Aufmunterung, Ermutigung
infanzia f
Kindheit
infondato
unbegrndet
inquilino m
hier: Mieter, Bewohner
interessi m pl
hier: Zinsen
isolato m
Wohnblock
ladro m
Dieb
legge f
hier: Gesetz
malato di cuore
herzkrank
manomettere v irr
hier: aufbrechen
marciapiede m
Brgersteig, Gehweg
matrimonio m, matrimoni pl Hochzeit, Ehe
medico m legale
Gerichtsmediziner(in)

59
Sinfonia.indd 59

18.01.2010 13:20:22 Uhr

mentire v (a qu.)
meritare v
7 mettere v irr le corna
a qu.
minacciare v
mite
movente m
mummia f
nemico m
non una sprovveduta
occuparsi v di
odore m di chiuso
onesto
operaio m, operai pl
palcoscenico m
paragonare v a
parente m/f
partecipare v a
penombra f
pianerottolo m
pianterreno m
7 pizzo m
(polizia f) scientifica f
prestito m
professione f
profumeria f
proprietario m,
proprietari pl
pubblico ministero m
quiete f
rapporti m pl
reato m
recitare v una parte
reddito m
respingere v irr
reticente
ricattare v
riferirsi v a
rompere v irr il ghiaccio

(jmd. an)lgen
verdienen
jmd. betrgen,
jmd. Hrner aufsetzen
bedrohen
mild
Beweggrund, Motiv
Mumie
Feind
hier: sie ist nicht unbeleckt
hier: zustndig sein fr
muffiger Geruch
ehrlich
Arbeiter
Bhne
vergleichen mit
Verwandte(r)
teilnehmen an
Halbschatten
Treppenabsatz
Erdgeschoss
Schutzgeld
Spurensicherung
Darlehen
Beruf
Parfmerie
Besitzer, Eigentmer
Staatsanwalt
Ruhe
Umgang, Verhltnis
Straftat
eine Rolle spielen
Einkommen
hier: zurckweisen, ablehnen
zurckhaltend, verschwiegen
erpressen
hier: meinen, sich beziehen auf
das Eis brechen

60
Sinfonia.indd 60

18.01.2010 13:20:22 Uhr

scattare v
senso m di pena
separarsi v
sigillo m
silenziatore m
sirena f spiegata
sorpreso
sospetto m
sospetto
sospiro m
sostegno m
sparare v
spaventato
spettacolo m
stringere v irr
studio m davvocato,
studi pl davvocato
sudato
suonare v (uno strumento)
tassa f
tenerci v irr
tensione f
tessera f della polizia
testimone m/f
tirarsi v indietro
togliersi v irr un peso dal
cuore
traccia f, tracce pl
trascinarsi v
tremare v
usura f
usuraio m
vantarsi v
vendetta f
vendicare v
venire v irr al dunque
vestaglia f
vetrina f
vittima f

hier: eilen, (los)schnellen


Mitleid
sich trennen
Siegel
Schalldmpfer
lautes Sirenengeheul
berrascht
Verdchtiger, Verdacht
verdchtig
Seufzer
Untersttzung
(er)schieen
erschrocken
Vorstellung
hier: drcken, festhalten
Anwaltskanzlei
verschwitzt
hier: (ein Instrument) spielen
Steuer
auf etw. bestehen/Wert legen
(An-)Spannung
Polizeiausweis
Zeuge, Zeugin
hier: einen Rckzieher machen
jmd. fllt ein Stein vom Herzen
Spur
sich schleppen
zittern
Wucher
Wucherer
angeben, prahlen
Rache
rchen
zur Sache kommen
Morgenrock
Schaufenster

Opfer
61

Sinfonia.indd 61

18.01.2010 13:20:23 Uhr

Compact Lernkrimi
Kurzkrimis

A1

Compact Lernkrimi
Classic

Dottor Bianchis letzter Wille


ISBN 978-3-8174-7761-6

A2

Mord in der Scala


ISBN 978-3-8174-7874-3

Der verschwundene Gondoliere


ISBN 978-3-8174-7559-9

Piazza del panico


ISBN 978-3-8174-7948-1

B1

Gefahr am Ponte Vecchio


ISBN 978-3-8174-7762-3
Tod auf dem Forum Romanum
ISBN 978-3-8174-7688-6

Mord al dente
ISBN 978-3-8174-7623-7
Venezianische Verschwrung
ISBN 978-3-8174-7624-4

C1 / C2

B2

Die Maske des Schreckens


ISBN 978-3-8174-7417-2

62
LK_Anzeige_Ital.indd 2

Sinfonia.indd 62

18.01.2010 11:37:41 Uhr

18.01.2010 13:20:24 Uhr

Compact Lernkrimi
Hrbuch

Compact Lernkrimi
Audio-Learning

A2

A1

Compact Lernkrimi
History

Aperitivo mortale
ISBN 978-3-8174-7841-5

Sinfonia siciliana
ISBN 978-3-8174-7949-8

ch
rnkrimis au
Compact Le anzsisch,
, Fr
ch
is
gl
En
in
d Deutsch
Spanisch un
erhltlich.

C1 / C2

B2

Der Espressomrder vom


Gardasee
ISBN 978-3-8174-7746-3

B1

Der Fluch der Medici


ISBN 978-3-8174-7816-3

63
LK_Anzeige_Ital.indd 3

Sinfonia.indd 63

18.01.2010 11:37:42 Uhr

18.01.2010 13:20:25 Uhr

64
Sinfonia.indd 64

18.01.2010 13:20:33 Uhr

Zu diesem Buch
Kommissarin Rosa Nicoletti hat
sich ihren Kurzurlaub in Palermo
wirklich verdient. Zusammen mit
ihrem Freund Ludovico Lombardo
verbringt sie eine Woche bei ihrem
ehemaligen Kollegen Marco Scapia
und dessen Frau Gianna. Doch auch
diesmal kann sie ihrer Bestimmung
nicht entfliehen: Gleich am ersten
Abend wird in einer Konzertpause der Fltist aus Marcos Orchester umgebracht. Handelt es sich
um eine Eifersuchtstat? Schlielich war der Tote ein berchtigter
Frauenheld
Nur zu gern lsst Rosa sich von
Marco berreden, bei den Ermittlungen zu helfen sehr zum Leidwesen von Ludovico!

Sinfonia.indd 2

18.01.2010 13:20:34 Uhr