You are on page 1of 2

LAFRUSTRAZIONE

I)Lafrustrazionelamancatagratificazionediundesiderio,oppurel'impedimentoallasoddisfazionediunbisogno.
unostatopsicologicochesiverificaquandounostacolobloccailconseguimentodiunfinedapartediunorganismo
chesiamotivatoaconseguirequelfine.
II)Componentifondamentalipercomprendereilconcettodifrustrazione:

essapuverificarsisoloperunorganismochepuguidareilpropriocomportamentodirigendoloversoun
fine;

ilcomportamentodev'essereattivatodaunamotivazionepiomenospecifica;

occorrechecisiaunoggetto(incentivo)corrispondentealbisognodesiderioattesa,ingradodigratificarli;

nonc'frustrazionesenzal'interferenzadiunostacolocheintervienetralamotivazioneel'incentivo,
impedendonel'acquisizione.

III)Lecausedellafrustrazione.
1)Fattorifisici:uscendodalgrembomaternol'individuocostantementeimpegnatoadaffrontareunambientefisico
chehaleggiproprie,nonsemprecorrispondentiadunaimmediatasoddisfazionedelleesigenzedell'organismo(ades.
fame,sete,riparo,protezione,freddo,caldo,umidit...).
2)Fattorisociali:l'uomoviveinunambientefisico"umanizzato",ciosociale,costruitoperadeguarsialleesigenze
dell'uomo.Malenormesocialichereggonoquestoambientenonsemprefavorisconol'esistenza:moltenormescritte(e
nonscritte)vincolanol'azione,alpuntocheimpedisconolasoddisfazionedeidesideri(ades.unmatrimoniomisto,la
vincitadiunconcorso...).
3)Fattoripersonali:sisuddividonoinbiologici,psicologiciesociali.

Quellibiologiciriguardanol'organismo(fontedifrustrazioneunaparticolarecondizionefisica:piccolodi
statura,capellirossi,miopia...).Ovviamentelasituazionefisicainsnoncausadiundisadattamento,malo
diventasevienevissutacososevienepropostaalsoggettoinmodofrustrante.

Ifattoripsicologiciriguardanolapersonalit(ades.vivereinunambientecentratosull'efficienzaoperativa
puesserefrustranteperchipossiedeunapersonalitdesiderosadicoinvolgimentoemotivo,contattoumanoe
comprensione).

Ifattorisocialiriguardanolasociet(ades.l'appartenenzaauncertocontestooclassesocialepudeterminare
frustrazione).Danotarepercheunastessaesperienzadimancatagratificazionepuesserepercepitadauna
personacomesgradevoleoumiliante,mentreperun'altrapuesserestimolante.Spessol'impossibilitdi
soddisfareimmediatamenteundesiderioutilestimolodiricercadinuovesoluzioni.

IV)Reazioniallafrustrazione.
1)Persistenzadell'ostacolo:quantomaggiorel'incentivomotivazione,tantomaggioresarlatendenzaapersisterenel
raggiungimentodiquellagratificazionecherisultaimpeditadallapersistenzadell'ostacolo.
2)Reazioneaggressiva:lamancatagratificazioneprotrattaneltempopuscatenarelareazioneaggressiva.L'energia
vienedistaccatadall'oggettocheostacolaoppurevienereinvestita(sempreinmodoaggressivo)suunaltrooggetto.La
reazioneaggressivaproporzionataallafrustrazione.Avolte,pereffettodicumulazione,sipuverificareunareazione
fortementeaggressivaallafinediunalungaseriedifrustrazionidimodestaentit,nessunadellequali,singolarmente
vissuta,avrebbescatenatolacrisi.

Lareazioneaggressivapuessereeterodiretta(rivoltaversol'esterno)oppureautodiretta(rivoltasudis).
Rispondeallaseguentelogica:"Sequalcosaandatomale,cisarunacolpa;lacolpadiqualcuno;questo
qualcunodeveesserepunito".Asecondacheil"qualcuno"siailsoggettostessoounaltro,lareazione
aggressivaintrapunitivaoextrapunitiva.

Dasottolineareanchelareazioneaggressivarediretta:ades.unapersonafrustratapuriteneregiustificatoil
suorisentimentoneiconfrontidiun'altrapersona(checredesisiacomportatainmodooffensivo)senza
rendersiconto(perchilprocessoinconscio)cheilsuorisentimentodovutoalfattochequellapersonane
sostituisceinrealtunaterza,cheerastataeffettivamenteoffensivaneisuoiconfrontieversolaqualenon
avevapotutoreagire.

3)Stimolantedell'intelligenza:lafrustrazioneattivailcomportamento,percuipuessereutilizzataper
l'apprendimento,acondizionechenonsiatroppointensantroppoprolungata(ades.nelleinterrogazioniledomande
troppo"tranquille"otroppo"disturbanti"delprof.hannounrendimentodirispostaminore).
4)Reazionecooperativa:lafrustrazionepuattivarecollaborazionefraisoggettichelasubiscono(ades.quandoesiste
laminacciadiunnemicocomunesidimenticanoivecchitorti).
5)Ansia,AngosciaeApatia:intuttiqueicasiincuil'entitdellafrustrazionesubitacoselevatadasuperareilimitidi
tolleranzadapartedelsoggetto.L'ansiaunostatodiagitazionestresstimore;l'angosciaun'incontrollabile
agitazione,un'incapacitareagire;l'apatiacaratterizzatadaindifferenzadistaccodemotivazionetotale,tipicadiquei
soggettiprovatidagravitraumiemotivi(prigionia,terremoti,tortura,lutto,tradimento...)odisoggettipatologici.
L'apatial'estremaprotezionedelproprioiodaun'angosciaaltrimentiinsopportabile.
V)Imeccanismididifesa.Ansia,angosciaeapatiasonoreazionepiomenoconsapevolidelsoggetto.Maesistono
anchedeimeccanismididifesainconsciedestremi,appartenentiaqualunqueindividuo,chesonopraticamente
espressionedellanecessitdimascherareofingereunacondizionedivitamigliorediquantononsiainrealt.
Naturalmenteselapersonasirapportaallarealtsoloricorrendoaquestimeccanismi,alloraessivannoconsiderati
comesintomidiunanevrosi.
1.Sublimazione:unatrasformazionedelleforzeistintivepulsionalisessualinoninmodoimpulsivoeimmediato,ma
socialmenteconsentitoeapprovato(lavoro,arte,sport...).
2.Idealizzazione:ades.tenereinmanierasoloscientifica,senzacoinvolgimentoemotivo,uncorsodieducazione
sessuale.
3.Razionalizzazione:ades.lavolpechenellafavoladiEsopogiustificalapropriaincapacitdicendochel'uva
acerba.
4.Evasione:ades.sognaredidiventareunEinsteinnonostantelabocciatura.
5.Compensazione:ades.lecurededicateauncagnolinocompensanoavolteunamancataoimpossibilematernit.
6.Formazionereattiva:ades.unatteggiamentodirigorismomoraleintransigentediunamadreversolafigliapu
esprimerelatendenzaadunalibertdicostuminonconfessata.
7.Traslazione:ades.aggredireunanimaleounoggettoquandononsipuaggredirel'avversario.
8.Isolamento:ades.raccontarelamortediunparentestrettosenzaprovarealcunaemozione(isolareunfatto
dall'emozione).
9.Proiezione:ades.unapersonachecitieneafarvederelapropriasinceritpupensarecheglialtrisianotutti
bugiardi.
10.Annullamento:ades.chicontrollapivoltelachiusuradelrubinettodelgasprimadiuscire(ilsecondoattoannulla
ilprimo).
11.Rimozione:ades.un'aggressionenotturnapucomportarenonsololarimozione(nell'inconscio)dellafigura
dell'aggressore,maancheilnomedellaviaoveavvenutoilfatto.
12.Regressione:ades.incasodimalattiaricompaionoatteggiamentiinfantili.
13.Fissazione:ades.ripetereuncomportamentoanchealmutaredellecircostanze.
14.Introiezione:ades.quandovedendounfilmcisiidentificacolpersonaggiooconlasituazione,comesefossereale.
***
Tantopiandiamoacercarciemozioniforti(momentanee)quantopilavitaquotidianaciopprime.
Machecos'l'oppressione?Sostanzialmenteilsensodiimpotenza,ciolapercezionedinonpoterfarnulladi
veramentesignificativopermodificarelarealtoilcorsodeglieventi.
Eccoperchsivannoacercareemozionimoltofortinell'immediato:lacausastaappuntonellafrustrazionechesiprova
nellungoperiodo.Lapercezionesoggettivavieneritenutaoggettivamentefondata.
Laricercadell'emozioneforte(adrenalinica)ovviamenteunsurrogatodellatranquillaserenit,unrimedioillusorio
allapropriafrustrazione,unasortadireligionelaicizzatachevienefacilmentestrumentalizzatadaipoterifortiper
continuareatenerelemasseimbrigliatenellorosensodifrustrazione.