Sie sind auf Seite 1von 7

13 Le strutture a telaio

13.1 I canali statici delle forze

13.1.9 Il calcolo dei portali iperstatici

E S E R C I Z I S V O LT I

Studiare il portale simmetrico e simmetricamente caricato riportato in figura a, incernierato alla base dei piedritti, gravato sulla traversa di un carico uniformemente ripartito q = 9 kN/m e di un carico concentrato P = 20 kN applicato in
mezzeria del traverso.

a
Il portale una volta iperstatico come risulta dalla relazione:
3i + 2c + 1a > 3n
3 0 + 2 2 + 1 0 > 3n
4>3

g=43=1

Indicando con I1 e I2 i momenti dinerzia rispettivamente del traverso e dei piedritti, si assume un rapporto:
I1
=3
I2

da cui: I1 = 3 I2

Essendo il portale doppiamente simmetrico per geometria e carico, pu essere calcolato con lequazione dei tre momenti applicata alla trave continua su quattro appoggi in A, B, C, D di figura b.
1. Calcolo delle sollecitazioni di momento flettente nei nodi B e C [fig. a e fig. c]
Per lo schema strutturale si ha:
MA = MD = 0
inoltre, considerando la simmetria strutturale e di carico risulta MB = MC, per cui sufficiente scrivere una volta lequazione dei
tre momenti:
l
h l
B* B*
2 MB + + MB = 6 1 + 2
I 2 I1
I2
I1
I1
l
l
h
B* B*
2 MB +
= 6 1 + 2
+ MB
I 2 3 I 2
I2
3 I 2
3 I 2

SEI - 2012

13 Le strutture a telaio

13.1 I canali statici delle forze

13.1.9 Il calcolo dei portali iperstatici

Essendo la campata AB scarica risulta B*1 = 0, mentre:

B*2 =

1
q l3 1
9,00 14,003
P l 2 +
=
20,00 14,002 +
= 1274 kN m 2
16
24 16
24

Sostituendo si ottiene:
14,00
1274
6,00 14,00
2 MB
+
= 6
+ MB
I2
3 I 2
3 I 2
3 I 2
Moltiplicando ambo i membri per I2 e risolvendo si ha:
MB = MC = 98,00 kN m

SEI - 2012

13 Le strutture a telaio

13.1 I canali statici delle forze

13.1.9 Il calcolo dei portali iperstatici

2. Calcolo delle sollecitazioni di sforzo di taglio [fig. a e fig. b]


Piedritto AB
MB = MA + VAd h
MB MA
98, 00
=
16,33 kN
h
6, 00
VBs = VAd = 16,33 kN
VAd =

Traversa BC

MC = M B + VBd l
VBd =

q l2
l
P
2
2

M C M B q l P 98, 00 + 98,00 9 14, 00 20


+
+ =
+
+
= 73,00 kN
l
2
2
14, 00
2
2

VEs = VBd

q l
9 14, 00
= 73, 00
= 10, 00 kN
2
2

VEd = VEs P = 10,00 20,00 = 10,00 kN


Piedritto CD

Per la doppia simmetria si ha:


VCs = 73,00 kN
VCd = + 16,33 kN
VDs = + 16,33 kN
Per la simmetria lo sforzo di taglio si annulla nella sezione di mezzeria della traversa.
3. Calcolo delle sollecitazioni di momento flettente lungo i piedritti e la traversa [fig. a e fig. c]
Piedritti

Non sono caricati perpendicolarmente al loro asse, per cui il momento flettente varia linearmente con un valore nullo in corrispondenza delle cerniere A e D e un valore massimo in B e C uguale a quello che si verifica negli stessi punti, pensati come appartenenti alla traversa.
Traversa

Il momento flettente massimo positivo si verifica nella sezione di mezzeria e vale:


l
l l
M l = M B + VBd q = 98,00 + 73,00 7,00 9,00 7,00 3,50 = 192,50 kN m
2
2
4
2
Il momento flettente si annulla in due sezioni della traversa, simmetriche rispetto alle estremit B e C, che vengono cos individuate:
q y2
MY = M B + VBd y
=0
2
y2
98,00 + 73,00 y 9,00 = 0
2
4,50 y 2 73,00 y + 98,00 = 0
e risolvendo si ottiene:
y1 1,48 m

y 2 14,74 m

(scartata)

SEI - 2012

13 Le strutture a telaio

13.1 I canali statici delle forze

13.1.9 Il calcolo dei portali iperstatici

4. Calcolo delle componenti delle reazioni vincolari


S Px = 0
HA + HD = 0
ossia:
HA = HD
HA = VAd = ( 16,33) = 16,33 kN
HD = 16,33 kN
S Py = 0
RA + RD q l P = 0
RA + RD = 9,00 14,00 + 20,00 = 146,00 kN
e per la simmetria:
146,00
RA = R D =
= 73, 00 kN
2
che risulta ovviamente uguale al taglio allestremo della traversa.
5. Calcolo delle sollecitazioni di sforzo normale [fig. a e fig. d]
Piedritti
NA = NB = ND = NC = 73,00 kN
Traversa

NB = NC = HA = 16,33 kN

Studiare il regime statico del portale zoppo di figura a incastrato alle estremit e gravato dei carichi ripartiti q1 = 12 kN/m
normale al traverso e q2 = 3 kN/m perpendicolare al piedritto.

bb

Il portale staticamente indeterminato in quanto:

3i + 2c + 1a > 3n
32+20+10>31
6>3

g=63=3

e quindi tre volte iperstatico.


Considerando i vincoli di estremit, il portale impossibilitato
a spostarsi orizzontalmente, per cui pu essere calcolato ap-

plicando lequazione dei tre momenti, pur non essendo la


struttura simmetricamente caricata.
Il portale pu essere quindi assimilato a una trave continua
con due campate ed estremi incastrati [fig. b].
In base a un calcolo di larga massima e pensando di realizzare
il portale in cemento armato, le sezioni sono cos risultate:
2
traverso: 40 80 cm
2
piedritti: 40 60 cm
SEI - 2012

13 Le strutture a telaio

13.1 I canali statici delle forze

13.1.9 Il calcolo dei portali iperstatici

per cui i relativi momenti dinerzia, prescindendo dallarmatura metallica, hanno i seguenti valori:
traverso:
1
1
I1 = b h 3 =
0,40 0,803 0,01707 m 4
12
12

piedritti:
1
1
I2 = b h3 =
0,40 0,603 0,0072 m 4
12
12

1. Calcolo delle sollecitazioni di momento flettente nei nodi


A, B, C [fig. a e fig. d]
2 M h + M h = 6 A*2
A
B

I2
I2
I2

h
l

h l
B*1 B*2
+

M A + 2 M B + + M C = 6
I2
I 2 I1
I1
I2
I1

l
l
C*1
M B + 2 M C = 6
I1
I1
I1

SEI - 2012

13 Le strutture a telaio

13.1 I canali statici delle forze

13.1.9 Il calcolo dei portali iperstatici

Le reazioni fittizie valgono:


q 2 h3
3,00 7,003
B*
A*2
24
= 1 = 24 =
5954,86 kN/m 2
I2
I2
0,0072
0,0072
q1 l 3
12, 00 16, 003
B*2
C*
24
= 1 = 24
=
119 976,57 kN/m 2
I1
I1
0, 01707
0, 01707
e inoltre:
7,00
h
=
972,22/ m3
I 2 0,0072
16,00
l
=
937,32/ m3
I1 0,01707
Sostituendo i valori ottenuti si ha:
2 M A 972,22 + M B 972, 22 = 6 5 954, 86

M A 972,22 + 2 M B (972, 22 + 937, 32) + M C 937,32 = 6 (5954, 86 +119 976, 57)

M B 937,32 + 2 M C 937, 32 = 6 119 976, 57


Risolvendo il sistema si ottiene:
MC 318,01 kN m
MB 131,98 kN m
MA + 47,61 kN m
2. Calcolo delle sollecitazioni di sforzo di taglio [fig. a e fig. c]
Piedritto AB
q h2
M B = M A + VAd h 2
2
M M A q 2 h 131,98 47, 61 3, 00 7, 00
VAd = B
+
=
+
= 15,16 kN
h
7, 00
2
2
VBs = VAd q 2 h = 15,16 3, 00 7, 00 = 36,16 kN
Traversa BC

q1 l 2
2
M M B q 1 l 318, 01+131,98 12, 00 16, 00
V Bd = C
+
=
+
= 84,37 kN
l
16,00
2
2
M C = M B + VBd l

VCs = VBd q1 l = 84, 37 12,00 16,00 = 107,63 kN


Lo sforzo di taglio si annulla nella sezione X a distanza x dal nodo B:
VX = VBd q 2 x = 0
x=

VBd 84, 37
=
7, 03 m
q 2 12,00

SEI - 2012

13 Le strutture a telaio

13.1 I canali statici delle forze

13.1.9 Il calcolo dei portali iperstatici


3. Calcolo delle sollecitazioni di momento flettente nel piedritto e nella traversa [fig. a e fig. d]
Piedritto
1
3
1
Viene calcolato in varie sezioni per altezze corrispondenti a h, h, h:
2
4
4

M h = MA + VAd
4

h
h h
q 2 = 47, 6115,16 1, 75 3, 00 1, 75 0, 875 = + 16,49 kN m
4
4 8

h
h h
q 2 = 47, 6115,16 3,50 3, 00 3, 50 1, 75 = 23,83 kN m
2
2 4
3
3
1 3
= M A + VAd h q 2 h h = 47,61 15,16 5,25 3,00 5,25 2,63 = 73,40 kN m
4
4
2 4

M h = M A + VAd
2

M3h
2

Traversa

x2
7,032
= 131, 98+ 84, 37 7, 0312, 00
== + 164,61 kN m
2
2
Il momento flettente si annulla nelle due sezioni Y1 e Y2 che vengono cos determinate:
M X = M B + VBd x q1

M Y = M B + VBd y q1

y2
=0
2

131,98 + 84,37 y 12,00

y2
=0
2

6,00 y 2 84,37 y + 131,98 = 0


e risolvendo risulta:
y 2 12,27 m
y1 1,79 m
4. Calcolo delle sollecitazioni di sforzo normale [figg. a, e]
Piedritti
NA = NB = VBd = 84,37 kN
Traversa
NB = NC = VBs = 36,16 kN

5. Calcolo delle componenti delle reazioni vincolari


S Px = 0
HA + HC + q 2 h = 0
HA + HC + 3,00 7,00 = 0
HA + HC = 21,00 kN
HA = VAd = ( 15,16) = + 15,16 kN
HC = VBs = 36,16 kN
Verifica
15,16 36,16 = 21,00 kN
S Py = 0
RA + RC q 1 l = 0
RA + RC = 12,00 16,00 = 192,00 kN
RA = VBd = 84,37 kN
RB = VCs = ( 107,63) = + 107,63 kN
Verifica
84,37 + 107,63 = 192,00 kN
SEI - 2012