You are on page 1of 21

Questo testo contiene le 500 parole di Ges, cos come compaiono nei quattro Vangeli di

Matteo, Marco, Luca e Giovanni. Ad ogni versetto collegato un link che porta ad un testo
pi ampio dal quale stato estrapolato. Le versioni comprendono: Nuova Riveduta, C.E.I.
e Nuova Diodati. Le 500 parole corrispondono quasi all'equivalente dei 4 Vangeli.

MATTEO
Sia cos ora, poich conviene...(Mt 3:15)
Sta scritto: "Non di pane soltanto vivr l'uomo, ...(Mt 4:4)
altres scritto: "Non tentare il Signore Dio tuo". (Mt 4:7)
"Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi il culto" (Mt 4:10)
Ravvedetevi, perch il regno dei cieli vicino. (Mt 4:17)
Venite dietro a me e vi far pescatori di uomini. (Mt 4:19)
Beati i poveri in spirito, perch di loro il regno dei cieli.(Mt 5:3)
Voi siete il sale della terra (Mt 5:13)
Non pensate che io sia venuto per abolire la legge o i profeti; (Mt 5:17)
Voi avete udito che fu detto agli antichi: "Non uccidere: (Mt 5:21)
Voi avete udito che fu detto: "Non commettere adulterio" (Mt 5:27)
Fu detto: "Chiunque ripudia sua moglie le dia l'atto di ripudio". (Mt 5:31)
Avete anche udito che fu detto agli antichi: "Non giurare il falso (Mt 5:33)
Voi avete udito che fu detto: "Occhio per occhio e dente per dente" (Mt 5:38)
Voi avete udito che fu detto: "Ama il tuo prossimo e odia il tuo nemico (Mt 5:43)
Guardatevi dal praticare la vostra giustizia davanti agli uomini...(Mt 6:1)
Quando pregate, non siate come gli ipocriti...(Mt 5:5)
Nel pregare non usate troppe parole come fanno i pagani,...(Mt 6:7)
Voi dunque pregate cos: "Padre nostro che sei nei cieli...(Mt 6:9)
Quando digiunate, non abbiate un aspetto malinconico come gli ipocriti..(Mt 6:16)

Non fatevi tesori sulla terra, dove la tignola e la ruggine consumano...(Mt 6:19)
La lampada del corpo l'occhio. Se dunque il tuo occhio limpido...(Mt 6:22)
Nessuno pu servire due padroni...(Mt 6:24)
Perci vi dico: non siate in ansia per la vostra vita...(Mt 6:25)
Cercate prima il regno e la giustizia di Dio ...(MT 6:33)
Non giudicate, affinch non siate giudicati ...(Mt 7:1)
Non date ci che santo ai cani ...(Mt 7:6)
Chiedete e vi sar dato; cercate e troverete; bussate e vi sar aperto...(Mt 7:7)
Entrate per la porta stretta, poich larga ... (Mt 7:13)
Guardatevi dai falsi profeti... Li riconoscerete dai loro frutti. (MT 7:15)
Non chiunque mi dice: Signore, Signore! entrer nel regno dei cieli ...(MT 7:21)
Perci chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica...(Mt 7:24)
Lo voglio, sii purificato (Mt 8:3)
In nessuno, in Israele, ho trovato una fede cos grande! (Mt 8:10)
...il Figlio dell'uomo non ha dove posare il capo (Mt 8:20)
Seguimi, e lascia che i morti seppelliscano i loro morti (Mt 8:22)
Perch avete paura, o gente di poca fede? (Mt 8:26)
Figliolo, coraggio, i tuoi peccati ti sono perdonati (Mt 9:2)
Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. (Mt 9:12)
Possono gli amici dello sposo fare cordoglio ... (Mt 9:15)
Nessuno mette un pezzo di stoffa nuova sopra un vestito vecchio (Mt 9:16)
Neppure si mette vino nuovo in otri vecchi (Mt 9:17)
Coraggio, figliola; la tua fede ti ha guarita (Mt 9:22)
Allontanatevi, perch la bambina non morta, ma dorme (Mt 9:24)
Credete voi che io possa far questo? (Mt 9:28)

La msse grande, ma pochi sono gli operai (Mt 9:37)


Non andate tra i pagani (Mt 10:5)
Il regno dei cieli vicino (Mt 10:7)
Non provvedetevi d'oro, n d'argento, n di rame... (Mt 10:9)
In qualunque citt o villaggio sarete entrati, informatevi se vi sia l qualcuno degno... (Mt 10:11)
Ecco, io vi mando come pecore in mezzo ai lupi (Mt 10:16)
Poich non siete voi che parlate, ma lo Spirito del Padre vostro ... (Mt 10:20)
Il fratello dar il fratello a morte ... (Mt 10:21)
Un discepolo non superiore al maestro (Mt 10:24)
Non c' niente di nascosto che non debba essere scoperto (Mt 10:26)
Non temete coloro che uccidono il corpo, ma non possono uccidere l'anima (Mt 10:28)
Quanto a voi, perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati (Mt 10:30)
Chi dunque mi riconoscer davanti agli uomini,... (Mt 10:32)
Non pensate che io sia venuto a mettere pace sulla terra...(Mt 10:34)
Chi ama padre o madre pi di me, non degno di me (Mt 10.37)
Chi riceve voi, riceve me; e chi riceve me,... (Mt 10:40)
Andate a riferire a Giovanni quello che udite e vedete (Mt 11:4)
Che cosa andaste a vedere nel deserto? (Mt 11:7)
Fra i nati di donna non sorto nessuno maggiore di Giovanni il battista (Mt 11:11)
Ma a chi paragoner questa generazione? (Mt 11:16)
Guai a te, Corazin! Guai a te, Betsaida! (Mt 11:21)
...perch hai nascosto queste cose ai sapienti e agli intelligenti (Mt 11:25)
Non avete letto quello che fece Davide, quando ebbe fame... (Mt 12:3)
Chi colui tra di voi che, avendo una pecora, ...(Mt 12:11)
Ogni regno diviso contro se stesso va in rovina...(Mt 12:25)

...ma la bestemmia contro lo Spirito non sar perdonata (Mt 12:31)


Questa generazione malvagia e adultera chiede un segno...(Mt 12:38)
Quando lo spirito immondo esce da un uomo (Mt 12:43)
Chi mia madre, e chi sono i miei fratelli? (Mt 12:48)
Il seminatore usc a seminare. Mentre seminava, una parte del seme (Mt 13:3)
...a voi dato di conoscere i misteri del regno dei cieli (Mt 13:11)
Voi dunque ascoltate che cosa significhi la parabola del seminatore! (Mt 13:18)
Il regno dei cieli simile a un uomo che aveva seminato...(Mt 13:28)
Il regno dei cieli simile a un granello di senape...(Mt 13:31)
Il regno dei cieli simile al lievito ...(MT 13:33)
Colui che semina il buon seme il Figlio dell'uomo...(Mt 13:37)
Il regno dei cieli simile a un tesoro nascosto...(Mt 13:44)
Il regno dei cieli anche simile a un mercante...(Mt 13:45)
Il regno dei cieli anche simile a una rete...(Mt 13:47)
Per questo, ogni scriba che diventa un discepolo...(Mt 13:52)
Un profeta non disprezzato che nella sua patria...(Mt 13:57)
..Prese i cinque pani e i due pesci e, alzati gli occhi verso il cielo...(Mt 14:19)
Coraggio, sono io; non abbiate paura!...(Mt 14:27)
E voi, perch trasgredite il comandamento di Dio...(Mt 15:3)
...non quello che entra nella bocca contamina l'uomo...(Mt:15:11)
Lasciateli; sono ciechi, guide di ciechi...(Mt 15:14)
Io non sono stato mandato che alle pecore perdute della casa d'Israele(Mt 15:24)
Poi prese i sette pani e i pesci; e, dopo aver reso grazie (Mt 15:36)
Questa generazione malvagia e adultera chiede un segno (Mt 16:4)
Guardatevi bene dal lievito dei farisei e dei sadducei (Mt 16:6)

E voi, chi dite che io sia? (Mt 16.15)


Tu sei beato, Simone, figlio di Giona (Mt 16:16)
Vattene via da me, Satana! Tu mi sei di scandalo. (Mt 16:23)
Se uno vuol venire dietro a me, rinunci a se stesso...(Mt 16:24)
Questo il mio Figlio diletto, nel quale mi sono compiaciuto; ascoltatelo (Mt 17:5)
Certo, Elia deve venire e ristabilire ogni cosa...(Mt 17:11)
se avete fede quanto un granello di senape...(Mt 17:20)
Il Figlio dell'uomo sta per essere dato nelle mani degli uomini (Mt 17:229
I re della terra da chi prendono i tributi o l'imposta? (Mt 17:25)
...se non cambiate e non diventate come i bambini (Mt 18:2)
Guai al mondo a causa degli scandali!...(Mt 18:7)
Guardatevi dal disprezzare uno di questi piccoli...(Mt 18:10)
Se tuo fratello ha peccato contro di te, va' e convincilo...(Mt 18:15)
...dove due o tre sono riuniti nel mio nome, l sono io (Mt 18:20)
Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette..(Mt 18:22)
Cos vi far anche il Padre mio celeste, se ognuno di voi non perdona..(Mt 18:35)
...chiunque manda via sua moglie, ... e ne sposa un'altra, commette adulterio(Mt 19:9)
Poich vi sono degli eunuchi che sono tali dalla nascita (Mt 19:12)
Lasciate i bambini, non impedite che vengano da me, . (Mt 19:14)
Ma se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti...(Mt 19:17)
Se vuoi essere perfetto, va', vendi ci che hai e dllo ai poveri..(Mt 19:21)
Io vi dico ...difficilmente un ricco entrer nel regno dei cieli...(Mt 19:23)
Io vi dico in verit che nella nuova creazione,...erediter la vita eterna (Mt 19:28)

Il regno dei cieli e simile ...Cos gli ultimi saranno primi e i primi ultimi (Mt 20:16)
..il Figlio dell'uomo sar dato nelle mani dei capi dei sacerdoti e degli scribi (Mt 20:18)
Potete voi bere il calice che io sto per bere?...il Figlio dell'uomo non venuto per essere servito (Mt 20:22)
Che volete che io vi faccia? (Mt 20:32)
Andate nella borgata che di fronte a voi; troverete un'asina (Mt 21:2)
scritto: "La mia casa sar chiamata casa di preghiera" (Mt 21:13)
Mai pi nasca frutto da te, in eterno (Mt 21.19)
Il battesimo di Giovanni, da dove veniva? (Mt 21:25)
Quale dei due fece la volont del padre? (Mt 21:31)
I pubblicani e le prostitute entrano prima di voi (Mt 21:31)
Quando verr il padrone della vigna, che far a quei vignaiuoli? (Mt 21:40)
Non avete mai letto nelle Scritture: "La pietra che i costruttori...(Mt 21:42)
Poich molti sono i chiamati, ma pochi gli eletti. (Mt 22:14)
Rendete dunque a Cesare quello che di Cesare, e a Dio quello che di Dio(Mt 22:21)
Alla risurrezione non si prende n si d moglie..(Mt 22:30)
Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente (Mt 22:37)
Che cosa pensate del Cristo? Di chi figlio? (Mt 22:42)
Gli scribi e i farisei siedono sulla cattedra di Mos..(Mt 23:2)
...ma il maggiore tra di voi sia vostro servitore (Mt 23:11)
Ma guai a voi, scribi e farisei ipocriti...tutto ci ricadr su questa generazione.(Mt 23:13-36)
Gerusalemme, Gerusalemme, che uccidi i profeti e lapidi...(Mt 23:37)

Vedete tutte queste cose? ... Non sar lasciata qui pietra su pietra ..(Mt 24:2)
Allora apparir nel cielo il segno del Figlio dell'uomo...(Mt 24:30-51)
Vegliate dunque, perch non sapete n il giorno n l'ora. (Mt 25:13)
Poich a chiunque ha, sar dato ed egli sovrabbonder...(Mt 25:29)
Quando il Figlio dell'uomo verr nella sua gloria con tutti gli angeli (Mt 25:31)
...il Figlio dell'uomo sar consegnato per essere crocifisso (Mt 26:2)
....i poveri li avete sempre con voi, ma me non mi avete sempre.(Mt 26:11)
Andate in citt dal tale e ditegli: ...(Mt 26:18)
In verit vi dico: Uno di voi mi tradir (Mt 26:21)
Prendete, mangiate, questo il mio corpo (Mt 26:26)
Voi tutti questa notte sarete scandalizzati per causa mia...(Mt 26:31)
La mia anima triste fino alla morte; restate qui e vegliate con me...(Mt 26:38)
Amico, che cosa sei venuto a fare?...Riponi la tua spada al suo posto..(Mt 26:49-52)
Tu l'hai detto; anzi vi dico che da ora in poi vedrete il Figlio dell'uomo seduto alla destra della Potenza,(Mt 26:64)

Vi saluto!...Non temete; andate ad annunciare ai miei fratelli...(Mt 28:10)


Ogni potere mi stato dato in cielo e sulla terra...(Mt 28:18)

MARCO
Tu sei il mio Figlio amato (Mc 1:11)

Seguitemi (Mc 1:17)


Stai zitto ed esci da costui (Mc 1:24-25)
Per questo infatti sono venuto (Mc 1:38)
Lo voglio, guarisci (Mc 1:40-42)
Figliolo, i tuoi peccati ti sono perdonati (Mc 2:5)
Seguimi (Mc 2:14)
Non sono i sani (Mc 2:17)
Possono gli amici dello sposo digiunare (Mc 2:19)
Il vino nuovo va messo in otri nuovi (Mc 2:21)
Il sabato stato fatto per l'uomo (Mc 2:23)
1:7 affinch la prova della vostra fede, molto pi preziosa
Stendi la tua mano! (Mc 3:4)
Chiunque ha bestemmiato contro lo Spirito Santo, non ha perdono..(Mc 3:21)
Ecco mia madre e i miei fratelli! (Mc 3:31)
Ascoltate: il seminatore usc a seminare (Mc 4:3)
Si prende forse la lampada per metterla sotto il vaso (Mc 4:21)
Il regno di Dio come un uomo che getti il seme nel terreno (Mc 4.26)
Esso simile a un granello di senape (Mc 4:30)
Taci, clmati! (M 4:37)
Spirito immondo, esci da quest'uomo! (Mc 5:7)
Chi mi ha toccato le vesti? (Mc 5:30)
Talit cum! Fanciulla ti dico "alzati" (Mc 5:36)
Nessun profeta disprezzato se non nella sua patria (Mc 6:2)
Scotetevi la polvere dai piedi (Mc 6:8)
Ben profetizz Isaia di voi, ipocriti (Mc 7:6)
Non c' nulla fuori dell'uomo che entrando in lui possa contaminarlo (Mc 7:14)

Lascia che prima siano saziati i figli (Mc 7:26)


Effat! che vuol dire: Apriti!
Nessun segno sar dato a questa generazione (Mc 8:12)
Chi dice la gente che io sia? (Mc 8:27)
Vattene via da me, Satana! (Mc 8:31)
Se uno vuol venire dietro a me...(Mc 8:34)
In verit vi dico che alcuni...(Mc 9:1)
Questo il mio diletto Figlio; ascoltatelo (Mc 9:2)
O generazione incredula! (Mc 9:19)
Il Figlio dell'uomo sta per essere dato nelle mani (Mc 9:30)
Se qualcuno vuol essere il primo... (Mc 9:33)
Chi non contro di noi, per noi (Mc 9:38)
Poich ognuno sar salato con il fuoco (Mc 9:42)
L'uomo, dunque, non separi quel che Dio ha unito (Mc 10:2)
Il regno di Dio per chi assomiglia a loro (Mc 10:13)
Nessuno buono, tranne uno solo, cio Dio (Mc 10:17)
Agli uomini impossibile, ma non a Dio (Mc 10:24)
Non vi nessuno che abbia lasciato casa (Mc 10:28)
Il Figlio dell'uomo sar dato nelle mani dei capi (Mc 10:33)
Voi non sapete quello che chiedete (Mc 10:37)
Voi sapete che quelli che sono reputati prncipi (Mc 10:42)
Che cosa vuoi che ti faccia (Mc 10:48)
Non scritto: La mia casa sar chiamata casa di preghiera per tutte le genti? (Mc 11:15)
Abbiate fede in Dio! (Mc 11:22)
Tutte le cose che voi domanderete pregando (Mc 11:24)

Il battesimo di Giovanni veniva dal cielo o dagli uomini? (Mc 11:29)


Un uomo piant una vigna (Mc 12:1)
"La pietra che i costruttori hanno scartata" (Mc 12:10)
Rendete a Cesare quel che di Cesare (Mc 12:13)
Quando gli uomini risuscitano dai morti, n prendono n danno moglie (Mc 12:18)
Non c' nessun altro comandamento maggiore di questi (Mc 12:28)
Come mai gli scribi dicono che il Cristo Figlio di Davide? (Mc 12:35)
Guardatevi dagli scribi (Mc 12:38)
In verit io vi dico che questa povera vedova (Mc 12:41)
Non sar lasciata pietra su pietra che non sia diroccata (Mc 13:1)
Quando poi vedrete l'abominazione della desolazione posta l (Mc 13:14)
Allora, se qualcuno vi dice: "Il Cristo eccolo qui, eccolo l", non lo credete (Mc 13:21)
Ora imparate dal fico questa similitudine (Mc 13:28)
Quanto a quel giorno e a quell'ora, nessuno li sa (Mc 13:32)
Poich i poveri li avete sempre con voi (Mc 14:3)
Uno di voi, che mangia con me, mi tradir (Mc 14:18)
Prendete, questo il mio corpo (Mc 14:22)
Voi tutti sarete scandalizzati (Mc 14:27)
Sedete qui finch io abbia pregato (Mc 14:32)
La mia anima triste fino alla morte (Mc 14:34)
Abb, Padre! Ogni cosa ti possibile; allontana da me questo calice! (Mc 14:36)
Siete usciti con spade e bastoni come per prendere un brigante (Mc 14:48)
Io sono; e vedrete il Figlio dell'uomo (Mc 14:61)
Tu lo dici (Mc 15:2)
Dio mio, Dio mio, perch mi hai abbandonato?(Mc 15:34)

Non vi spaventate! Voi cercate Ges il Nazareno (Mc 16:6)


Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura (Mc 16:15)

LUCA
Ora, o mio Signore, tu lasci andare in pace il tuo servo (Lc 2:29)
Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio? (Lc 2:48)
Tu sei il mio diletto Figlio; in te mi sono compiaciuto (Lc 3:21)
Sta scritto: "Non di pane soltanto vivr l'uomo" (Lc 4:3)
Sta scritto: "Adora il Signore, il tuo Dio, e a lui solo rendi il tuo culto" (Lc 4:5)
stato detto: "Non tentare il Signore Dio tuo" (Lc 4:9)
Oggi, si adempiuta questa Scrittura, che voi udite (Lc 4:16)
In verit vi dico che nessun profeta ben accetto nella sua patria (Lc 4:23)
Taci, ed esci da quest'uomo! (Lc 4:33)
...bisogna che io annunci la buona notizia del regno di Dio (Lc 4:42)
Prendi il largo, e gettate le reti per pescare (Lc 5:4)
D'ora in poi sarai pescatore di uomini (Lc 5:8)
Lo voglio, sii purificato (Lc 5:13)
Uomo, i tuoi peccati ti sono perdonati (Lc 5:20)
Il Figlio dell'uomo ha sulla terra il potere di perdonare i peccati (Lc 5:22)
Seguimi (Lc 5:27)
Non sono i sani che hanno bisogno del medico (Lc 5:29)
Potete far digiunare gli amici dello sposo (Lc 5:33)
Nessuno mette vino nuovo in otri vecchi (Lc 5:36)
Il Figlio dell'uomo signore del sabato (Lc 6:1)

... lecito, di sabato, far del bene o far del male? (Lc 6:6)
Beati voi che siete poveri (Lc 6:20)
Beati voi che ora avete fame (Lc 6:21)
Beati voi, quando gli uomini vi odieranno (Lc 6:22)
Ma guai a voi, ricchi (Lc 6:24)
Guai a voi che ora siete sazi (Lc 6:25)
Guai a voi che ora ridete (Lc 6:25)
Guai a voi quando tutti gli uomini diranno bene di voi (Lc 6:26)
Amate i vostri nemici (Lc 6:27)
Fate del bene a quelli che vi odiano (Lc 6:27)
Benedite quelli che vi maledicono (Lc 6:28)
Pregate per quelli che vi oltraggiano (Lc 6:28)
A chi ti percuote su una guancia (Lc 6:29)
A chi ti toglie il mantello (Lc 6:29)
Da' a chiunque ti chiede (Lc 6:30)
E come volete che gli uomini facciano a voi (Lc 6:31)
Se amate quelli che vi amano, che merito ne avrete? (Lc 6:32)
Ma amate i vostri nemici (Lc 6:35)
Siate misericordiosi come misericordioso il Padre vostro (Lc 6:36)
Non giudicate, e non sarete giudicati (Lc 6:37)
Date, e vi sar dato (Lc 6:38)
Pu un cieco guidare un altro cieco? (Lc 6:39)
Un discepolo non pi grande del maestro (Lc 6:40)
Perch guardi la pagliuzza che nell'occhio del tuo fratello (Lc 6:41)
Non c' infatti albero buono che faccia frutto cattivo (Lc 6:43)

L'uomo buono dal buon tesoro del suo cuore trae il bene (Lc 6:44)
Chiunque viene a me e ascolta le mie parole (Lc 6:46)
Io vi dico che neppure in Israele ho trovato una cos gran fede! (Lc 7:2)
Ragazzo, dico a te, lzati! (Lc 7:11)
Beato colui che non si sar scandalizzato di me! (Lc 7:18)
Fra i nati di donna nessuno pi grande di Giovanni (Lc 7:24)
I farisei e i dottori della legge ... hanno respinto la volont di Dio per loro. (Lc 7:29)
A chi dunque paragoner gli uomini di questa generazione? (Lc 7:31)
I suoi molti peccati le sono perdonati, perch ha molto amato (Lc 7:36)
Il seminatore usc a seminare la sua semenza (Lc 8:5)
Il seme la parola di Dio (Lc 8:9)
Nessuno accende una lampada e poi la copre con un vaso (Lc 8:16)
Mia madre e miei fratelli sono coloro che (Lc 8:19)
Dov' la vostra fede? (Lc 8:25)
Racconta le grandi cose che Dio ha fatte per te (Lc 8:28)
Chi mi ha toccato? (Lc 8:43)
Non temere; solo abbi fede, e sar salva (Lc 8:49)
Non prendete nulla per il viaggio: n bastone, n sacca (Lc 9:1)
Parlava loro del regno di Dio (Lc 9:10)
Date loro voi da mangiare (Lc 9:13)
Chi dice la gente che io sia? (Lc 9:18)
Se uno vuol venire dietro a me, rinunci a se stesso (Lc 9:23)
Questi mio Figlio, colui che io ho scelto: ascoltatelo (Lc 9:28)
O generazione incredula e perversa, fino a quando (Lc 9:37)
il Figlio dell'uomo sta per essere consegnato (Lc 9:44)

Chi riceve questo bambino nel nome mio, riceve me (Lc 9:48)
Chi non contro di voi per voi (Lc 9:49)
Sarebbe stato tolto dal mondo (Lc 9:51)
Il Figlio dell'uomo non ha dove posare il capo (Lc 9:57)
Lascia che i morti seppelliscano i loro morti (Lc 9:59)
Nessuno che abbia messo la mano all'aratro (Lc 9:61)
La msse grande, ma gli operai sono pochi (Lc 10:1)
Io vi mando come agnelli in mezzo ai lupi (Lc 10:3)
Non passate di casa in casa (Lc 10:7)
Sappiate tuttavia questo, che il regno di Dio si avvicinato a voi (Lc 10:10)
Guai a te, Corazin!...Chi ascolta voi, ascolta me (Lc 10:13)
Rallegratevi perch i vostri nomi sono scritti nei cieli (Lc 10:17)
Io ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra (Lc 10:21)
Nessuno sa chi il Figlio, se non il Padre (Lc 10:22)
Va', e fa' anche tu la stessa cosa (Lc 10:25)
Una cosa sola necessaria (Lc 10:38)
Quando pregate, dite: "Padre, sia santificato il tuo nome (Lc 11:1)
Chiedete e vi sar dato, cercate e troverete, bussate e vi sar aperto (Lc 11:5)
Ogni regno diviso contro se stesso va in rovina (Lc 11:14)
Quando lo spirito immondo esce da un uomo (Lc 11:24)
Beati piuttosto quelli che ascoltano la parola di Dio (Lc 11:27)
Questa generazione una generazione malvagia (Lc 11:29)
Bada dunque che la luce che in te non sia tenebra (Lc 11:33)
Ma guai a voi, farisei, perch pagate la decima (Lc 11:37)
Guai anche a voi, dottori della legge, perch caricate la gente (Lc 11:45)

Non c' nulla di nascosto che non sar svelato (Lc 12:1)
Non temete coloro che uccidono il corpo e dopo non possono far pi nulla (Lc 12:4)
Chiunque mi riconoscer davanti agli uomini, anche il Figlio (Lc 12:8)
Chi bestemmier lo Spirito Santo non gli sar perdonato (Lc 12:10)
Stolto, questa notte stessa ti sar richiesta la tua vita (Lc 12:13)
Cercate piuttosto il suo regno (Lc 12:22)
Il Figlio dell'uomo verr nell'ora che non pensate (Lc 12:35)
A chi molto stato dato, molto sar richiesto (Lc 12:41)
Sono venuto a portare il fuoco sulla terra (Lc 12:49)
Ipocriti! Sapete giudicare l'aspetto della terra e del cielo (Lc 12:54)
Se non vi ravvedete, perirete tutti come loro (Lc 13:1)
Forse dar frutto in avvenire ; se no, lo taglierai (Lc 13:6)
Donna, tu sei liberata dalla tua infermit (Lc 13:10)
A che cosa simile il regno di Dio? (Lc 13:18)
Sforzatevi di entrare per la porta stretta (Lc 13:22)
Io vi dico che non mi vedrete pi fino al giorno in cui direte: (Lc 13:31)
lecito o no fare guarigioni in giorno di sabato? (Lc 14:1)
Chiunque si innalza sar abbassato e chi si abbassa sar innalzato (Lc 14:7)
Il contraccambio ti sar reso alla risurrezione dei giusti (Lc 14:12)
Un uomo prepar una gran cena e invit molti (Lc 14:15)
Ognuno di voi che non rinunzia a tutto ci che ha, non pu essere mio discepolo (Lc 14:25)
Ci sar pi gioia in cielo per un peccatore convertito, che per 99 giusti (Lc 15:1)
Questo mio figlio era morto ed tornato in vita (Lc 15:11)
Fatevi degli amici con le ricchezze ingiuste (Lc 16:1)
Dio conosce i vostri cuori (Lc 16:14)

Chiunque manda via la moglie e ne sposa un'altra (Lc 16:18)


C'era un uomo ricco, che si vestiva di porpora (Lc 16:19)
impossibile che non avvengano scandali, ma guai a colui (Lc 17:1)
Quando avrete fatto tutto ci che vi comandato, dite: "Noi siamo servi inutili (Lc 17:7)
I dieci non sono stati tutti purificati? Dove sono gli altri nove? (Lc 17:11)
Il regno di Dio in mezzo a voi (Lc 17:20)
Cos sar il Figlio dell'uomo nel suo giorno (Lc 17:22)
Dio non render dunque giustizia ai suoi eletti? (Lc 18:1)
Perch chiunque s'innalza sar abbassato (Lc 18:9)
Il regno di Dio per chi assomiglia a loro (Lc 18:15)
Quanto difficile, per quelli che hanno delle ricchezze, entrare nel regno di Dio! (Lc 18:18)
Saranno compiute riguardo al Figlio dell'uomo tutte le cose scritte dai profeti (Lc 18:31)
Ricupera la vista; la tua fede ti ha salvato (Lc 18:35)
Il Figlio dell'uomo venuto per cercare e salvare ci che era perduto (Lc 19:1)
Io vi dico che a chiunque ha sar dato (Lc 19:11)
Vi dico che se costoro tacciono, le pietre grideranno (Lc 19:37)
Tu non hai conosciuto il tempo nel quale sei stata visitata (Lc 19:41)
Sta scritto: "La mia casa sar una casa di preghiera" (Lc 19:45)
Il battesimo di Giovanni veniva dal cielo o dagli uomini? (Lc 20:1)
Verr e sterminer quei vignaiuoli, e dar la vigna ad altri (Lc 20:9)
Rendete dunque a Cesare quello che di Cesare, e a Dio quello che di Dio (Lc 20:20)
Quelli che saranno ritenuti degni di aver parte al mondo avvenire e alla risurrezione dai morti, non
prendono n danno moglie (Lc 20:33)
Come mai si dice che il Cristo Figlio di Davide? (Lc 20:41)
Guardatevi dagli scribi, i quali passeggiano volentieri in lunghe vesti (Lc 20:45)

Questa povera vedova ha messo pi di tutti (Lc 21:1)


Molti verranno in nome mio, dicendo: "Sono io"; e: "Il tempo vicino" (Lc 21:5)
Quando vedrete Gerusalemme circondata da eserciti, allora sappiate che la sua devastazione vicina (Lc 21:20)

Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle (Lc 21:25)
Badate a voi stessi...che quel giorno non vi venga addosso all'improvviso come un laccio (Lc 21:33)
Non berr pi del frutto della vigna, finch sia venuto il regno di Dio (Lc 22:1)
Questo il mio corpo che dato per voi; fate questo in memoria di me (Lc 22:19)
Guai a quell'uomo per mezzo del quale egli tradito! (Lc 22:21)
Ma io sono in mezzo a voi come colui che serve (Lc 22:24)
Satana ha chiesto di vagliarvi come si vaglia il grano (Lc 22:31)
Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Per non la mia volont (Lc 22:39)
Giuda, tradisci il Figlio dell'uomo con un bacio? (Lc 22:47)
Oggi, prima che il gallo canti, tu mi rinnegherai tre volte (Lc 22:54)
Lo dite voi stessi: io lo sono (Lc 22:63)
Figlie di Gerusalemme, non piangete per me, ma piangete per voi stesse (Lc 23:26)
Padre, perdona loro, perch non sanno quello che fanno (Lc 23:33)
Padre, nelle tue mani rimetto lo spirito mio (Lc 23:44)
Non doveva il Cristo soffrire tutto ci ed entrare nella sua gloria? (Lc 24:13)
Guardate le mie mani e i miei piedi, perch sono proprio io! (Lc 24:36)
Nel suo nome si sarebbe predicato il ravvedimento per il perdono dei peccati (Lc 24:44)

GIOVANNI
Che cercate? (Gv 1:35)
In verit, in verit vi dico che vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio (Gv 1:43)
Che c' fra me e te, o donna? L'ora mia non ancora venuta (Gv 2:1)

Smettete di fare della casa del Padre mio una casa di mercato (Gv 2:13)
Distruggete questo tempio, e in tre giorni lo far risorgere! (Gv 2:17)
Se uno non nato di nuovo non pu vedere il regno di Dio (Gv 3:1)
Affinch chiunque crede in lui abbia vita eterna (Gv 3:14)
Chi beve dell'acqua che io gli dar, non avr mai pi sete (Gv 4:7)
I veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verit (Gv 4:15)
Il mio cibo fare la volont di colui che mi ha mandato, e compiere l'opera sua (Gv 4:27)
L'uno semina e l'altro miete (Gv 4:35)
Va', tuo figlio vive (Gv 4:43)
Vuoi guarire? (GV 5:5-7)
lzati, prendi il tuo lettuccio e cammina (Gv 5:8)
Il Padre mio opera fino ad ora, e anch'io opero (Gv 5:17)
In verit, in verit vi dico che il Figlio non pu da se stesso fare cosa alcuna (Gv 5:19)
Chi ascolta la mia parola e crede a colui che mi ha mandato, ha vita eterna Gv 5:24)
Io non posso fare nulla da me stesso (Gv 5:30)
Vi un altro che rende testimonianza di me (Gv 5:32)
Io sono venuto nel nome del Padre mio (Gv 5:41)
Dove compreremo del pane perch questa gente abbia da mangiare? (Gv 6:5)
Sono io, non temete (Gv 6:18)
Voi mi cercate perch avete mangiato dei pani (Gv 6:26)
Questa l'opera di Dio: che crediate in colui che egli ha mandato (Gv 6:28)
Io sono il pane della vita; chi viene a me non avr pi fame (Gv 6:35)
Nessuno pu venire a me se non lo attira il Padre, che mi ha mandato (Gv 6:44)
Se non mangiate la carne del Figlio dell'uomo e non bevete il suo sangue, non avete vita in voi (Gv 6:53)

E che sarebbe se vedeste il Figlio dell'uomo ascendere dov'era prima? (Gv 6:62)
Il mio tempo non ancora venuto (Gv 7:6)
La mia dottrina non mia, ma di colui che mi ha mandato (Gv 7:15)
Un'opera sola ho fatto, e tutti ve ne meravigliate (Gv 7:21)
Voi certamente mi conoscete e sapete di dove sono (Gv 7:28)
Io sono ancora con voi per poco tempo (Gv 7:33)
Se qualcuno ha sete, venga a me e beva (Gv 7:37)
Chi di voi senza peccato, scagli per primo la pietra contro di lei (Gv 8:7)
Donna, dove sono quei tuoi accusatori? (Gv 8:10)
Io sono la luce del mondo; chi mi segue non camminer nelle tenebre (Gv 8:12)
Io me ne vado e voi mi cercherete e morirete nel vostro peccato (Gv 8:21)
Se perseverate nella mia parola, siete veramente miei discepoli (Gv 8:31)
Se Dio fosse vostro Padre, mi amereste, perch io sono proceduto e vengo da Dio (Gv 8:42)
Io non ho un demonio, ma onoro il Padre mio e voi mi disonorate (Gv 8:49)
Se io glorifico me stesso, la mia gloria nulla (Gv 8:54)
In verit, in verit vi dico: prima che Abraamo fosse nato, io sono (Gv 8:58)
N lui ha peccato, n i suoi genitori (Gv 9:3)
Va', lvati nella vasca di Siloe (Gv 9:6)
Credi nel Figlio dell'uomo? (Gv 9:35)
Io sono venuto in questo mondo per fare un giudizio (Gv 9:39)
Chi non entra per la porta nell'ovile delle pecore (Gv 10:1)
In verit, in verit vi dico: io sono la porta delle pecore (Gv 10:7)
Io depongo la mia vita per riprenderla poi (Gv 10:17)
Le opere che faccio nel nome del Padre mio, sono quelle che testimoniano di me (GV 10:25)
Vi ho mostrato molte buone opere da parte del Padre mio (Gv 10:32)

Questa malattia non per la morte, ma per la gloria di Dio (Gv 11:4)
Se uno cammina di giorno, non inciampa, perch vede la luce di questo mondo (Gv 11:9)
Lazzaro morto, e per voi mi rallegro di non essere stato l (Gv 11:14)
Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muore, vivr (Gv 11:25)
Non ti ho detto che se credi, vedrai la gloria di Dio? (Gv 11:40)
Padre, ti ringrazio perch mi hai esaudito (Gv 11:41)
I poveri li avete sempre con voi; ma me, non mi avete sempre (Gv 12:8)
L'ora venuta, che il Figlio dell'uomo dev'essere glorificato (Gv 12:23)
Se uno mi serve, mi segua; e l dove sono io, sar anche il mio servitore (Gv 12:26)
Ora avviene il giudizio di questo mondo; ora sar cacciato fuori il principe di questo mondo (Gv 12:31)
La luce ancora per poco tempo tra di voi (Gv 12:35)
Chi crede in me, crede non in me, ma in colui che mi ha mandato (Gv 12:44)
Tu non sai ora quello che io faccio, ma lo capirai dopo (Gv 13:7)
Se dunque io, che sono il Signore e il Maestro, vi ho lavato i piedi, anche voi dovete lavare i piedi gli uni agli altri. (Gv 13:14)

In verit, in verit vi dico: chi riceve colui che io avr mandato, riceve me (Gv 13:20)
In verit, in verit vi dico che uno di voi mi tradir (Gv 13:21)
Ora il Figlio dell'uomo glorificato e Dio glorificato in lui (Gv 13:31)
Io vi do un nuovo comandamento: che vi amiate gli uni gli altri (Gv 13:34)
Dove vado io, non puoi seguirmi per ora; ma mi seguirai pi tardi (Gv 13:36)
Nella casa del Padre mio ci sono molte dimore (Gv 14:2)
Io sono la via, la verit e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me (Gv 14:6)
Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? (Gv 14:9)
In verit, in verit vi dico che chi crede in me far anch'egli le opere che faccio io (Gv 14:12)
Se voi mi amate, osserverete i miei comandamenti; e io pregher il Padre (Gv 14:15)
Se uno mi ama, osserver la mia parola; e il Padre mio l'amer e noi verremo da lui (Gv 14:23)

Vi lascio la pace, vi do la mia pace. Non come la d il mondo, io la do a voi (Gv 14:27)
Io non parler pi con voi per molto, perch viene il principe di questo mondo (Gv 14:30)
Io sono la vera vite e il Padre mio il vignaiuolo (Gv 15:1)
Come il Padre mi ha amato, cos anch'io ho amato voi (Gv 15:9)
Questo il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi (Gv 15:12)
Se il mondo vi odia, sapete bene che prima di voi ha odiato me (Gv 15:18)
L'ora viene che chiunque vi uccider, creder di rendere un culto a Dio (Gv 16:2)
Quando per sar venuto lui, lo Spirito della verit, egli vi guider in tutta la verit (Gv 16:13)
Tra poco non mi vedrete pi; e tra un altro poco mi vedrete (Gv 16:16)
Nel mondo avrete tribolazione; ma fatevi coraggio, io ho vinto il mondo (Gv 16:33)
Padre, l'ora venuta; glorifica tuo Figlio, affinch il Figlio glorifichi te (Gv 17:1)
Questa la vita eterna: che conoscano te, il solo vero Dio (Gv 17:3)
Non prego soltanto per questi, ma anche per quelli che credono in me (Gv 17:20)
Chi cercate? (Gv 18:4)
Io ho parlato apertamente al mondo (Gv 18:20)
Se ho parlato male, dimostra il male che ho detto (Gv 18:23)
Dici questo di tuo, oppure altri te l'hanno detto di me? (Gv 18:34)
Il mio regno non di questo mondo (Gv 18:36)
Tu lo dici; sono re; io sono nato per questo (Gv 18:37)
Tu non avresti alcun'autorit su di me, se ci non ti fosse stato dato dall'alto (Gv 19:10)
Non trattenermi, perch non sono ancora salito al Padre (Gv 20:17)
Ricevete lo Spirito Santo (Gv 20:21)
Porgi qua il dito e guarda le mie mani (Gv 20:27)Figlioli, avete del pesce? (Gv 21:5)
Simone di Giovanni, mi ami pi di questi? (Gv 21:15)
Se voglio che rimanga finch io venga, che t'importa? Tu, seguimi (Gv 21:22)