You are on page 1of 9

CAMMINA SENZA PIEDI

VOLA SENZA ALI


PENSA SENZA MENTE...
La vita Misteriosa e non pu essere ridotta a una scienza esatta.
non pu essere compresa e vissuta attraverso la sola ragione
Sono venuto per DISTRUGGERE LA VECCHIA MENTE
La tua mente attuale basa la tua vita su Passato e Futuro.
Il 90% Passato: Non puoi essere libero se non tagli i tuoi legami con il
passato. Maggiore il passato che ti porti dietro e pi sei prigioniero.
1
Distruggere
la vecchia mente

Vecchio schema Mentale da:


DISTRUGGERE
Passato
( 80% )

Presente
( 0% )

- Ricordo
- Emozioni
- ecc

Non ci
sei mai

Futuro
( 20% )

3
Vivere il presente
( Qui e ora )

Passato
( 10% )

Presente
( 80% )

Futuro
( 10% )

- Speranza nella tua Qui e ora Programmi


- Sogni
storia.
Tua unica il Futuro
- ecc
Accettalo Certezza

Continui a rivivere il Passato nel


Presente Rovinandolo!.

2
Il costante
movimento
della vita

Nuovo schema Mentale da:


CREARE

Solo se la mente assente dei nel


presente ( Qui e ora )

Per Buddha Principio dell'Impermanenza.


La vita in costante movimento, continua a cambiare costantemente.
Nulla fermo e uguale nel tempo.
Come posso in questa situazione:
1. Continuare ad aggrapparmi al passato?
2. Come posso rivivere nel presente cose del passato?
Posso essere preciso con la:
- Matematica: 2 +2 da 4.
- Ingegneria: Se il ponte regge era sicuro e ben calcolato.
- La morte: Se morto morto.
Ma come posso essere preciso con la vita se in costante cambiamento?
- Come posso affidarmi alla ragione per comprendere una cosa che in
continuo cambiamento?
- Come posso affidarmi alla scienza alla logica alla razionalit, al confronto
con il passato per comprendere una cosa che in costante evoluzione?
Pensa senza mente
La vita non pu essere compresa dalla mente, la mente serve per regolare le
piccole scelte giornaliere, ma non per comprendere il senso della vita.
Come posso demarcare qualcosa che in continua espansione....
Ecco perch posso solo vivere nel presente. ( Qui e ora ).
Posso solo comprendere l'attimo in cui mi trovo.
In questo momento posso solo comprendere il Presente....
La Filosofia, Religione, L'educazione, sono precise hanno Dogmi
intoccabili che tentano di spiegare quello che nessuno pu spiegarci.
Le scienze la religione ecc. tentano di rendere comprensibile quello che
non riusciamo a capire razionalmente.
L'uomo non si fida del proprio estinto, perch si da sempre affidato alla
mente e alla ragione. Ma questo tutto quello che serve per non
comprendere la vita. Ma smettendo di ascoltare la mente che capiamo la
vita. Osho non ha teorie, uno specchio che riflette la vita...

- Ci che vero in un contesto falso in un altro.


- Qualcosa bello in un istante e brutto in un altro.
- Questa la tua verit ma per altri non lo ....
Un oggetto la materia ecc. pu essere definita dalla scienza e dalla mente,
ma la vita come pu essere definita se in continuo cambiamento?
Esempio:
Posso essere preciso sull'uomo se in continua evoluzione?
Posso invece essere preciso sull'acqua che evapora a 100 Gradi.
Devo distruggere il vecchio sapere e la vecchia mente per essere libero e
per capire.... ( Pensa senza Mente )

4
La Realt / Verit

1. QUANDO SI SA: Si diventa chiusi. ( La Mente Sapere )


Facciamo riferimento al filtro del passato, per conoscere e governare gli
eventi del nostro presente e della nostra vita.
La mente non pu comprendere quello che in continuo cambiamento e
per questo filtra attraverso l'esperienza del nostro passato ogni situazione.
Noi siamo sempre nel passato perch qualcosa che conosciamo e che
riusciamo a definire per questo ci siamo tanto legati. ( ci da sicurezza )
La mente pu capire quello che statico, e il passato statico proprio
perch qualcosa che abbiamo gi vissuto.
Come pu la mente comprendere il presente? Cerca di farlo usando il filtro
del passato, in maniera totalmente inappropriata.
Come pu la mente comprendere L'AMORE che totalmente irrazionale?
L'amore non si comprende con la mente.....
2. QUANDO NON SI SA: Si diventa aperti e ricettivi.
Quando si presenti si accetta la vita, e gli eventi che la compongono.
Non possiamo controllare la vita perch in costante cambiamento, ma
possiamo adeguarci a quello che ci offre accettando il tutto questo come
elementi indispensabili per la nostra crescita.

5
Tentare / Provare

6
L'Amore
Incondizionato

Le persone tentano di Amare, di Meditare, di fare tante cose....


Ma se Tenti / Provi come potrai mai Amare, Meditare ecc.????
Se Tenti / Provi il tuo sforzo la tua energia rivolta al Tentare e non al
Farlo. Quindi tentare come darsi una scusa per non farlo.
Il motivo che non sei sicuro di volere fare quella determinata cosa per
vari motivi, e per questo ti nascondi dietro il tentare / provare.
Tentare / Provare un trucco per non farlo. Non sei convinto di farlo!
Quando vuoi fare veramente una cosa la fai senza trovare scuse o
tentativi... Quando decidi di fare qualcosa c solo spazio per l'impegno.
Esempio:
Se il posto in cui lavori va a fuoco:
Tenti / Provi a scappare o Esci ( con l'intenzione di farlo e scappi ) ????
In questo caso non pensi a tutte quelle cose come:
Uscita di emergenza, prendere le cose materiali, ecc...
Il tuo istinto ti dice cosa realmente devi fare senza pensare a tutte le cose
superflue che la mente ti proporrebbe in una situazione normale.
Non ti perdi in cose inutili, vai direttamente al sodo per la via + breve!
Non Amo l'umanit, quella una conseguenza perch amo il mio prossimo.
1. Lascia andare la Mente ( cosi elimini l'ego )
2. Ama tutto e tutti in maniera incondizionata. Senza aspettative.
3. Fallo senza Tentare...Fallo e basta
Quando non hai mente hai un cuore che ti guida verso le cose migliori.

Tutti Ges, Buddha, Lao tsu ecc. concordano su una cosa....


L'uomo non riesce a vedere la realt per colpa dell'Ego.
Lasciando andare la mente lascerai andare il tuo ego, solo allora ti troverai
in una nuova realt tutta da scoprire e che di certo ti render libero e felice.
Il tuo Ego ti creer molti muri e ostacoli che ti daranno dolore.
Togliendo il filtro dell'ego nel vedere le cose dalla tua vita, togli la causa
dei tuoi dolori.
IL DESIDERIO:
Cap. 1
Il desiderio che presente nell'uomo crea L'AVIDIT.
L'ego e il Desiderio Desidero una: Casa, Una auto, una moglie, ecc...e per colpa di questa
avidit faccio di tutto per avere quello che desidero, nel bene o nel male.
L'uomo desidera anche la BEATITUDINE come mezzo per essere felice.
Ma desiderandola come vuole qualsiasi altra cosa non pu averla.
Il desiderio blocca la beatitudine, perch deve arrivare da un percorso
slegato dal desiderio quindi slegato dalla mente ( ego ).
La beatitudine l'assenza di Ego, se viene prodotta dal desiderio una
volont dell'ego.
Quando lasci l'ego sei in totale Beatitudine, nulla pu distrarti e scomporti..

Cap. 2
Come posso
capire l'amore?

Come riconosci il sole? Non lo puoi guardare altrimenti ti rovinerebbe la


vista. Senza guardarlo sai che esiste, vedi la luce, senti il calore...eccc
Quando capirai che sei tu il creatore della tua vita, il giorno in cui capirai
che davanti agli occhi hai solo tanta nebbia che ti impedisce di cogliere la
verit...quel giorno potrai vedere con chiarezza:
I tuoi desideri, la tua avidit, la tua rabbia, violenza, ecc.
Da quel giorno la tua vita cambier e pi capirai questo in profondit pi
vedrai l'amore nelle cose e nelle persone.
Non c pi cieco di colui che non vuole vedere
Credi in te stesso? Credi in Dio?
La Credenza nasce sempre dall'ignoranza.
Coloro che non conoscono credono.
Se si conosce perch si dovrebbe credere? Quando si conosce si sa e basta,
non serve credere.
Esempio:
Non credi nel sole o nella luna, perch li conosci.

Cap. 3
Credere

Il credo ti permette di nascondere la tua ignoranza ( non la conoscenza ).


Tutti i credi sono delle finzioni delle bugie a te stesso. Ti stai ingannando.
L'unico modo di sostituire il credere con il tuo sapere.
Esempio:
Quando una persona dice: Credo in dio. Questo un modo per dire a se
stesso che non ha conosciuto Dio, non l ha ancora trovato.
Non ancora pronto, non abbastanza forte da vedere la propria ignoranza
e accettarla. Quindi dice: credo in Dio
NB: Non incontrerai mai Dio, perch dio la somma di tutto e tu ne sei una
parte. O capisci e quindi sai questo o ti nascondi dietro il credo.
Per Osho il credo una parolaccia un impedimento alla conoscenza.
a causa del credo che l'uomo diviso.
Il diverso credo delle persone rafforzate dall'ego divide gli uomini.
Esempio:
Il credo in Dio diverso tra Cristiani, Mussulmani e Hindu, ecc...
In base al tuo credo ti deformi, ti dividi da chi non la pensa come te, ti
avveleni e inizi a lottare per affermare il tuo credo.

Esempio:
L'ateo: Non Crede in Dio.
Il credente: Crede in Dio.
Queste 2 posizione estreme hanno un punto in comune il CREDO.
Quando si lascia andare sia il Credere che il non credere c il silenzio e
proprio in questo stato che sei aperto alla verit.
Qui non hai pregiudizi e sei pronto a essere ricettivo e aperto.
Solo arrivando a questo stato potrai capire....
Sbarazzati del credere e del non credere, sbarazzandoti della mente solo
in questo stato di Non-Mente puoi conoscere.

Cap. 4
Genitori

I genitori sono crudeli con i propri figli senza saperlo per ignoranza.
I genitori hanno delle ambizioni per se stessi irrealizzate o credono di
sapere quello che bene per il figlio, e quindi trasferiscono questa loro idea
di quello che serve al figlio, senza chiedersi se il figlio d'accordo.
I genitori vogliono figli ricchi, medici, famosi, affermati.
Li vogliono cosi per compiacere il loro ego ferito:
- Per non avercela fatta loro stessi.
- Per farli diventare come loro, perch l'unica via che conoscono.
- Perch credono che sia il bene per il figlio.
I genitori si dimenticano che i figli hanno un anima da qui inizia la
crudelt. Non prendono in considerazione la volont del figlio.
Ma se comprendete il vero significato di Amore, rispetterete sempre vostro
figlio senza imporgli le vostre idee.
L'amore dona libert e rispetta sempre.
Se amate non interferite, non intralciate, e dite:
sii quello che desideri essere ti amer comunque...e sempre...
I figli non vi appartengono, come potrebbero appartenervi?
NB: Ognuno responsabile solo per la propria vita.
I genitori nel profondo hanno sempre le migliori intenzioni, ma purtroppo
queste intenzioni nascono da un ignoranza di fondo.
Se hai paura per le scelte di tuo figlio, cerca di stargli vicino, aiutalo, ma
lascia che trovi la sua strada.

La nostra mente governata dal pensiero.


Il pensiero si trova sempre o nel Passato o nel Futuro.
Il pensiero non pu mai presentarsi nel presente.
Il momento presente un istante di Non Mente, perch i tuoi pensieri sono
sempre nel Passato o nel Futuro, solo il tuo corpo paradossalmente nel
presente. Usa la mente, ma non identificarti mai con essa.
Esempio:
Quando hai fame o sente, non lo puoi essere nel passato o futuro.
Il tuo corpo fisico pi saggio. Anche la tua mente va riportata al presente.
Cap. 5
La mente uno strumento che come il corpo va usato, ma quando perdi il
Cosa il qui e ora? controllo di questo strumento ne divieni schiavo.
La Meditazione ti permette di sperimentare il qui e ora
Esempio:
Se stai facendo l'amore e hai la testa da una altra parte nel passato o futuro
non stai vivendo l'amore. Stai complicando la cosa pi naturale e pi alta
che l'uomo conosce. Stai facendo l'amore in quel momento o ieri o domani?
Se non sei nel presente con lei non stai amando perch non riesci a fermare
la mente neanche in questo momento cosi speciale.
Quando il pensiero si ferma vivrai l'amore per la tua compagna...

Quando il tempo si ferma nel presente e sei li con la tua compagna avrai
una situazione di grande appagamento.
Il Qui e ora significa Non-Mente ( assenza di pensiero ).
Avrai sperimentato nella vita brevi attimi in cui tra un pensieri e l'altro c
uno spazio, un assenza di pensiero. In questi attimi tutto va bene, non ci
sono problemi o tensioni di nessun genere, in questi attimi sei un Buddha.
Per spiegarlo meglio: come chiedere all'oscurit di fare parte della luce.
O c la luce o c l'oscurit.
Altro esempio o c la notte o c il giorno.
L'assenza di pensiero questo o c il pensiero o non c .
Quando non c pensiero ( Si trova questo stato con la meditazione ) non
abbiamo problemi stiamo bene e siamo nel qui e ora.
Per trovare a non sentire pensieri:
Prova a focalizzarti sull'intervallo tra i pensieri, ma senza aspettare un altro
pensiero, ma concentrandoti sul non pensiero. Affonda in questo spazio di
non pensiero qui si nascondono segreti importantissimi per te.
La Consapevolezza la troverai nella non-mente ( dove non ci sono
pensieri ). Dove non c : Ego, e Memoria....

Cap. 6
L'insicurezza

Le persone cercano la sicurezza, ma quando la perdono cadono nella pi


totale insicurezza che gli fa perdere il controllo.
OSHO .. nel momento in cui inizi a vivere nell'insicurezza pi assoluta,
ogni insicurezza scompare.
Nel momento in cui accetti l'insicurezza come una componente della
realt e quindi della tua vita, smetti di chiedere sicurezze...
Sicurezza significa morire, se sei morto sei sicuro di dove sei..
La vita insicura, nessuno conosce le vie della vita.
Esempio:
Due persone si sposano e nel matrimonio si credono al sicuro.
Ma finch sono vivi chi pu impedire che si innamorino di un altra
persona. Questo vale per tutti.
Solo da morti hanno la certezza che questo non pu succedere.
Non sono le condizioni legali a rendere sicuro una relazione, nulla la pu
rendere completamente sicura.
L'idea di sicurezza deriva dalla Paura di Perdere qualcosa a cui tieni.
Non vuoi perdere questa sicurezza e provi paura per questo pericolo.
Cosi le persone cercano sicurezza aggiunte in contratti, in matrimoni ecc.
- Per Paura di farti male ( sicurezza ) non fai sport.
- Per paura di ammalarti non esci di casa ( sicurezza stando in casa )
- ecc...
Per Paura non vivi, esisti ma non vivi la vita. A quel punto forse ti senti
sicuro, ma a che prezzo?
Pi sicurezze cerchi e maggiori sono le tue paure, e la tua volont di tenere
tutto sotto controllo. Hai sensazione di sicurezza quando hai tutto sotto
controllo, ma come puoi avere tutto sotto controllo se il tutto in divenire?
Esempio:
I poveri hanno meno paura dei ricchi, perch rispetto ai ricchi hanno molto
meno da perdere. I ricchi hanno molte pi paure e insicurezza proprio
perch hanno pi cose da perdere. I ricchi soffrono di insonnia.
Vivono in un perenne stato di preoccupazione.
Un ricco ricco materialmente, possiede cose e oggetti ( aspetto materiale
ed esteriore ) ma povero dentro perch pieno di paure e insicurezze.

Osserva la vita come funziona, pi acquisti sicurezze e pi sei insicuro


perch hai ora che le hai conquistato paura di perderle. Ciclo vizioso
Capire che la vita insicura ti permette di capire che puoi perdere ogni
cosa perch la vita per definizione insicura.
Se capisci questo comprendi che ogni momento unico, e va vissuto
intensamente.
Esempio:
Ti innamori di una donna sai che nessun matrimonio o titolo legale la pu
tenere per sempre legata a te. Se capisci questa insicurezza, la amerai di pi
ora nel presente perch sai che potrebbero essere gli ultimi attimi.
Chiss cosa potr accadere domani...? Amala oggi intensamente.
Non sto dicendo che questa donna ti lascer, ma che nulla sicuro e
garantito. Ma se l'hai amata intensamente senza paura, e come se fosse
l'ultimo giorno come potr lasciarti.
A causa dell'insicurezza l'hai amata totalmente senza freni e proprio perch
l'hai amata senza paura lei si ancora pi legata a te.
In queste condizione darai il meglio di te stesso perch sei cosciente che
bisogna vivere nel presente e nell'attimo.
Dall'insicurezza nasce la sicurezza.
Se capisco che tutto pu cambiare e sono pronto a questo cambio di
direzione sono pronto a ripartire da me stesso.

Cap. 7
Liberi
dal desiderio

Essere totalmente privo di desideri ti renderebbe un cadavere


Il desiderio in realt l'energia della vita, sono i desideri trasformati in
obiettivi a motivare le persone e a spingerle ad agire.
Ma allora cosa si intende per essere liberi dal desiderio?
Significa essere totalmente liberi di avere e non avere desideri.
Il desiderio non dovrebbe essere un ossessione questo il significato!
Esempio:
Vedi un tuo amico con una nuova e bella auto, in te sorge il desiderio di
prenderla uguale. Se sei libero da questo desiderio, cio non il tuo
pensiero ricorrente. Se ci pensi continuamente anche se cerchi di
accantonare tale pensiero significa che sei schiavo di questo desiderio.
In questo secondo caso sei dominato dal tuo desiderio, sei una vittima.
Soffrirai moltissimo se sarai dominato dai desideri perch ci saranno
moltissime cose che desideri e che non potrai avere, e sarai attirato in mille
direzioni proprio dai tuoi desideri. Saranno i desideri a guidarti e non tu.
Vedrai che qualcuno:
- Ha comprato una casa, un auto nuova.
- E' diventato ricco, o avr un ruolo importante da qualche parte...
- ecc...
E anche tu allora vorrai diventare o avere le stesse cose.
Tutti questi desideri ti spingeranno continuamente in varie direzioni e ti
frammenterai, diverrai contraddittorio come i tuoi desideri.
Esempio:
Vuoi vivere in maniera sobria e con poco, ma desideri una grande
ricchezza.
Puoi fingere di essere uno o l'altra cosa, ma non puoi essere la stessa cosa,
sono desideri che non si sposano, che non si incastrano l'uno nell'altro.
Il desiderio se diventer il tuo padrone ti porter a fare cose lecite o illecite
per raggiungere il tuo scopo. Ogni mezzo sar lecito per conseguirlo.
Il desiderio diventa il tuo padrone e tu sarai disposto a tutto per averlo.

Esempio:
Voglio essere un politico e anche essere sempre sincero. Due cose difficili
da fare combaciare in un politico. Ti rendi conto che per essere rieletto
dovrai dire tante cose anche non vere o imprecise. Tutto per il tuo
desiderio. In questo caso il desiderio di frammenta tra la sincerit e rieletto.
Se non impari a essere libero dal desiderio, ne diventerai schiavo.
Infiniti desideri si impadroniranno di te e moltissimi saranno in
contraddizione con i tuoi valori. Verrai tirato in varie direzioni e ti
frammenterai perdendo la tua integrit, e ti renderai conto di avere perso i
tuoi valori e il tuo credo per perseguire i tuoi desideri.
Essere liberi dal desiderio significa che puoi scegliere.
Puoi scegliere di avere o non avere un desiderio, allora sarai libero...
In questa situazione saprai sempre quali sono i tuoi valori, e non ti troverai
a metterli in discussione per qualche motivo ( desiderio ).
La pace e la quiete riprenderanno a regnare dentro di te, perch
nessun desiderio le potr scuotere.
Sarai ancora in equilibrio, quando cerchi intensamente di raggiungere
qualcosa invece il tuo equilibrio si perde come possono perdersi i tuoi
valori. Tutto viene messo in secondo piano rispetto al desiderio.

Cap. 8
Cosa una
domanda?

La domanda un malinteso. Ti fai domande perch hai frainteso la vita, la


vita in continua evoluzione quindi in continuo cambiamento, insomma la
vita un mistero. Gli uomini non accettano questo mistero e la loro mente
li porta a fare e farsi domande per tentare di capire questo mistero.
Ma un mistero un mistero....
Non ci sono risposte perch non ci sono domande giuste.
Puoi credere di avere ricevuto una risposta esaustiva dalle religioni, dalla
scienza, ma come possono avere risposte su il mistero della vita?
Per ogni domanda possiamo trovare milioni di risposte, perch la realt
mutevole e soggettiva.
Domande semplici: Che cos' il giallo? Cos' il bene e il male?
Quante risposte possiamo dare? Infinite...?
Domandare un approccio sbagliato alla realt e alla vita, perch ponendo
domande vai fuori strada nel tentativo di trovare risposte assolute che non
esistono.
Ma tu stai rispondendo alle nostre domande... Osho: no perch non ho
risposte alle vostre domande. Io sto solo demolendo le vostre domande.
Un giorno arriverete a capire che la vita un mistero da vivere e non un
problema da capire e risolvere...
Quando arriverete a questo giorno ti sarai affidato alla Non Mente per
vivere e allora avrai tutte le risposte che cercavi.

Domanda:
Come faccio a capire quale sar il mio prossimo passo...giusto e
adeguato , realmente necessario al mio viaggio interiore...?
Cap. 10
Questa domanda controllata dalla Mente ( Ego / Io ).
Come faccio a capire Il tuo Ego ha il completo controllo sulla tua vita, ha controllato tutti i tuoi
quale sar il mio passi fatti in passato, e vuole ora controllare quelli che farai nel presente..
prossimo passo...? Nella domanda parli di Adeguato, intendi dire che sia in linea con le tue
idee di giusto,sbagliato e vero, qualcosa che collimi con il tuo credo
religioso, ecc. Ma cosa sai del Vero? Cosa sai dello stato delle cose?
Hai sempre vissuto nella Mente ( Io, Me , Mio ).
Tutto quello che sai la verit? giusto?

Tutto quello che sai parte dalla Mente, e ricorda, partendo dalla mente non
esiste nessun passo giusto, partendo dalla mente qualsiasi passo
inadeguato. La vita sempre in movimento e ti mette davanti a te sempre
cose nuove. La vita incredibilmente creativa, non si ripete mai.
Anche se tu credi che si verifichino delle situazioni che sembrano delle
ripetizioni, non lo sono. Esistono differenze sottili, che tu non vedi in
superficie ma che ci sono. Non ci sono cose uguali nella vita.
La vita sempre nuova, non ci sono 2 persone, fiori, piante ecc uguali.
La vita come abbiamo visto sempre nuova perch sempre in
cambiamento, al contrario la tua mente sempre vecchia, conosce solo il
passato, conosce solo ci che accaduto. Accumula solo esperienze.
Se tu agisci in base alla mente ecco perch c' sempre una frattura tra te e
la vita...ecco perch niente non mai appropriato alla situazione.
la mente che decide cosa fare in una certa situazione confrontando la
situazione con quelle del passato e facendoti agire.
come la risposta di un PC che risponde sulla base di come stato
programmato. In questo caso il nostro programma il passato.
Non puoi essere adeguato alla situazione se lasci che la mente agisca in
base a esperienze passate perch la vita al contrario in continua
trasformazione e cambiamento.
In questo modo non ti incontri mai con la vita, non ti fondi mai con essa.
La tua vita una reazione agli eventi sulla base di un confronto con il
passato, non vivere e fondersi con la vita.
Vivere significa essere SPONTANEI cio non agire in funzione della
mente, agire in questo momento escludendo il passato.
Significa agire non ascoltando la Mente ma il CUORE, L'ANIMA.
Non cercare nei tuoi ricordi ci che appropriato, perch la mente
( memoria ) ti fornir sempre delle risposte non adatte al contesto.
Devi esporti alla situazione cosi come si presenta e lascia che sia il tuo
essere totale a rispondere. Non decidere, non prepararti, affidati e basta
allora avrai una risposta adeguate.
Agendo in questo modo la mente non viene chiamata in causa e quando
agisci in maniera spontanea allora qualcosa di appropriato.
La vita non come per un esame scolastico che ti devi preparare per
superarlo la spontaneit e il mettere da parte la mente la risposta.
Esempio:
Se vedi una persona in mare che sta annegando come agisci?
Se sei spontaneo probabilmente cerchi di salvarlo perch senti che la cosa
giusta da fare, qualcosa ti guida a questa reazione.
Ma se ti affidi alla mente...
- Se sei cristiano, lo salvi perch i testi ti trasmettono questo.
- Se sei di alcuni culti indiani che invece rispettano il karma, pensano che
se ti trovi in quella situazione ci sar un buon motivo e non lo salvi.
- ecc...
In base alle credenze che si sono radicate nella tua testa ( programma ) tu
agirai di conseguenza. La mente ti fa strada rispetto alla sua conoscenza.
La Spontaneit una semplice azione fondata sulla situazione in s.
Se agisci con la mente peschi da esperienze del passato
se agisci senza mente farai qualcosa di appropriato perch sei spontaneo.
Non puoi prepararti alla vita, lascia che il momento arrivi e tu fatti trovare
li nel presente. La voce interiore affiora solo quando l'ego se n' andato,
altrimenti l'ego finge di essere la tua voce interiore. Stai attento all'ego.