You are on page 1of 6

BLACK & WHITE

N U M E RO 3
APR ILE/MAGGIO 2009

P e ri o di c o d ei L i c ei P a r i t a ri L i n gu i s t i c o e Ps i c o - So c i o - P e da go gi c o NOT A DEI CUR AT OR I


V i rg o F i de li s di Tr eb i s a c c e ( C s )
C O N U N T R I P L I C E S A L T O M O R T A LE
CARPIATO, SIAMO RI USCI TI IN

BREAKING NEWS P O C H I S S I M I G I O R NI , P R I M A D E L LE
V A C A N Z E P A S Q U A L I , A M A N D A R E IN
S T A M P A I L T E RZ O N U M ER O D EL
 Il Trebisacce Calcio, in vetta alla classifica per tutto il campionato, è, al momento di andare GIORNALINO DEL NOSTRO
in stampa, ad un passo dalla vittoria finale e dal conseguente passaggio di categoria. I STI TUTO.
R I N G R AZ I A M O A N C O R A U N A V O L T A
TUTTI QUELLI CHE HANNO

Paese che Vai, Pasqua che Trovi C O N T R I B UI T O A L L A RE A L IZ Z A Z I O NE


DI B & W 3, E D AUGURI AMO A TUTTI
UNA PASQU A SE RE NA!
Ci avviciniamo alla Pasqua, una festa che La Settimana Santa ha inizio con la tà. Anche le usanze dei nostri paesi
per molti è solo sinonimo di non andare a Domenica delle Palme; durante la Messa richiamano il valore simbolico dell’uovo. Proff. Antonello Corra do
scuola, ricevere l’uovo di cioccolato, vengono benedetti ramoscelli di olivo e in In particolare le “cullure”, dei pani Francesca Parise
mangiare la colomba… Ma non è così. E’ alcuni paesi il prete consegna ai fedeli particol ari, tra i cui ingredien ti
molto di più. E’ una tradizione che si anche dell’acqua benedetta da portare compaiono le uova, appunto, in grande
ripete da millenni e che ha significati alle persone ammalate. quantità e lo strutto, chiusi a forma di
molto più profondi. Ad esempio, non I riti pasquali trovano la loro massima ciambella, decorati con uova sode. Forte
tutti sanno che il termine “Pasqua” deriva espressione in alcuni giorni particolari: il è il valore simbolico che acquista
dalla parola latina “Pascha” e dall'ebraico Giovedì si svolge la “Lavanda dei piedi” questo prodotto; il pane, infatti, indica il
“Pesah”, che significa “passaggio”. Con che rappresenta il racconto evangelico corpo di Cristo e l’uovo, come già
questo termine si indicano due feste, della Cena, all’interno della quale fu detto, simboleggia la vita. Con lo stesso
molto diverse tra loro; una ebraica, che è istituito da Cristo il Sacramento dell’Eu- impasto si confezionano anche le “pupe”,
quella più antica, e quella cristiana. La carestia. Durante questa celebrazione, la vale a dire bambole di pane, la cui testa è
Pasqua ebraica ricorda la liberazione del p o p o l a z i o n e d o n a c o s ti t u i t a d a u n u o v o , c h e
popol o di Mosè dal l a schi avi tù alla Chiesa dei pani che il prete benedice v engo no reg al a te a i b a mbin i .
in Egitto, mentre quella cristiana celebra e poi distribuisce ai fedeli. Alla In questo nostro “viaggio” all’interno
la Resurrezione di Cristo, che per i fine della celebrazione Eucaristica gli della festività pasquale, però, siamo
Cristiani è l’elemento nuovo e divino che altari vengono “spogliati”, il Sacramento stati presi dalla curiosità di conoscere
offre agli uomini il dono di una vita viene tolto dal Tabernacolo e posto in un cosa succede in questa festa nel resto
nuova, veicolata dal Battesimo. Per altro luogo della Chiesa, addobbato a del mondo. E con nostra grande sorpresa
questo motivo, infatti, il Battesimo dovere per questa ricorrenza, dove i abbiamo scoperto che non siamo poi
veniva impartito una sola volta all’anno, fedel i po ssono sos tare i n tanto “diversi” dagli altri ma, che “tutto
proprio nella notte di Pasqua, poiché preghiera. La sera del Giovedì è dedicata i l m o n d o è p a e s e ” .
rappresentava il momento di morte e alla veglia del Sacramento. Il Venerdì si Ad esempio, in Francia le campane della
rinascita a nuova vita in Cristo con svolge la Processione, che si snoda per le chiesa sono silenziose dal venerdì
Cristo. In origine la Pasqua cristiana era vie del paese. Quella del Venerdì è una fino a Pasqua, un segno di dolore per il
celebrata ogni domenica; solo in età rappresentazione molto suggestiva che, Cristo crocifisso. Ai bambini francesi
apostolica divenne una celebrazione ancora oggi, riesce a coinvolgere tutta la si dice che le campane sono volate via a Buona Pasqua a Tutti!
annuale. Si trattava solo di fissare una popolazione. In alcuni luoghi, durante la Roma. La mattina di Pasqua i bambini
data per la celebrazione di questo Processione è ancora viva l’antica usanza corrono veloci all'esterno per guardare
evento. Tutti sappiamo che la Pasqua, di battersi il corpo in segno di penitenza, le campane che volano nuovamente verso
contrariamente alle altre feste, non ha mentre le statue dell’Addolorata e del casa. In Germania c’è la tradizione dei
una data fissa. Ma sappiamo anche il Cristo, accompagnate rispettivamente fuochi di Pasqua, che offrono uno
perché? In Oriente la Pasqua si celebra- dalle donne e dagli uomini, seguono vie spettacolo notturno veramente affasci-
va, secondo il calendario ebraico, il 14 di diverse, per poi incontrarsi al Calvario, nante. Particolare curioso è che il fuoco
Nisan, corrispondente orientativamente dove i fedeli assistono all’Omelia. Il di Pasqua deve essere acceso con mezzi
al nostro mese di marzo, o la domenica sabato sera è forse il momento più n a tu r a l i , c io è c on l a s il i c e o
successiva, mentre in Occidente si toccante; si proclama la Resurrezione di strofinando due pezzi di legno; successi- Sommario:
celebrava nella domenica successiva al Cristo. Prima di questo momento, viene vamente i lumi delle chiese vengono
primo plenilunio di primavera. Con il acceso un grande fuoco all’esterno della spenti e poi riaccesi con la fiamma di
Concilio di Nicea, nel 325 d.C., si stabilì C h i e s a c h e v i e n e questo "fuoco sacro". Anche alle ceneri Paese che Vai,
di festeggiare la Pasqua nello stesso poi benedetto. La fiamma di questo fuoco vengono attribuite proprietà soprannatu-
1
giorno per tutta la Cristianità e, a parti- a c c e n d e r à i l C e r o S a c r o, c h e rali: esse vengono sparse dai contadini Pasqua che Trovi
re dal 525 si decise che questa festa simboleggia la Luce di Cristo. Dopodiché per i campi per propiziare il buon raccol-
sarebbe stata fissata tra il 22 marzo ed si ha l’esplosione della gioia con le to e simboleggiano la fine dell'inverno e Il Pranzo Multietnico 2
i l 2 5 a p r i l e . campane che suonano a festa, dopo la venuta della primavera. In Spagna la
Solo la Pasqua Ortodossa non ha ancora essere state mute per due giorni in tradizione pasquale è sentita soprattuto è Servito!
accettato la riforma gregoriana del s e g n o d i l u t t o . durante la domenica delle Palme, in cui si
calendario, per cui, il più delle volte cade Ma la Pasqua non è legata solo a questi ricorda l 'in gresso di Gesù n ell a Letti e Visti Per Voi! 3
successivamente. Come per tutte le aspetti strettamente religiosi; anche città di Gerusalemme, dove fu accolto Consigli per amene letture e visioni
festività, anche per la Pasqua i riti, le i rituali cosiddetti “profani” hanno un con palme e ra mi d' ulivo.
tradizioni e le usanze sono molteplici, e ruolo emotivamente coinvolgente nel Una volta i rami di palma venivano taglia-
molto diverse tra loro. Nella tradizione sentire popolare. Di tutti i simboli ti , l e fo gli e in tre cci ate e Le Plaisir d’Ecrire 4
cristiana, la Pasqua è preceduta da un associati alla Pasqua, l'uovo, oggi di conservate lontano dalla luce, quindi Le Mail qui Emmène à la Mort
periodo di digiuno, detto Quaresima, che cioccolato, anticamente di gallina, simbo- veniva mantenuto il loro originale colore
ha inizio con il mercoledì delle Ceneri. lo di vita, rigenerazione e prosperità, è il bianco con lo zolfo, l'oscurità e l'umidità.
Nei nostri paesi è usanza comune andare più conosciuto. Si pensa che i primi ad Quali che siano le tradizioni e le creden- PAPER GAMES 5
in chiesa per assistere ad una suggestiva usare l’uovo come oggetto benaugurante ze legate a questa festa, è vivo in
funzione religiosa, durante la quale il siano stati i Persiani che festeggiavano noi il desiderio di augurare a tutti una
parroco posa sul capo dei fedeli della l'arrivo della primavera con lo scambio di Pasqua che sia davvero Resurrezione,
cenere, per ricordare che “polvere siamo uova di gallina. In Occidente questa non solo in senso religioso, ma anche
e polvere ri to rn eremo ”. usanza risale al 1176, quando il capo rinascita dell’animo umano in senso più
L’ultima settimana di Quaresima è quella dell'Abbazia di St. Germain-des-Prés esteso.
che chiamiamo “Settimana Santa”, quella donò a re Luigi VII, appena rientrato a
durante la quale vengono riproposte le Parigi dalla II crociata, prodotti delle Classi II e III Liceo Linguistico
cerimonie e i riti più antichi e suggestivi. sue terre, incluse uova in gran quanti-
Pagina 2

B L A C K & W HI T E

Il Pranzo Multietnico è Servito! ITALIA

SPAGHETTI MARI E MONTI


Ingredienti 400 gr di spaghetti; 400 gr di calamari; 400 g pomodori ciliegina; 400 g di
funghi misti; olio extra vergine; prezzemolo; ½ bicchiere di vino bianco; 1 spicchio d’aglio;
1 peperoncino; sale.

Preparazione Eviscerare e lavare i calamari, riducendoli a pezzetti e soffriggerli nell'o-


lio con l'aglio ed i funghi mondati e lavati . Sfumare col vino e quando sarà evaporato
"Dio fece il cibo, il
aggiungere i pomodorini tagliati in 4 pezzi e aggiungere il sale. Nel frattempo mettere a
diavolo i cuochi."
bollire l’acqua in una pentola e cuocere gli spaghetti. Una volta scolati, far saltare gli
(J. Joyce)
spaghetti nel sugo, insieme al prezzemolo ed il peperoncino. Servire.

ROMANIA Il Pranzo Multietnico è se rvito!


CHIFTELE RUMENETSI

Ingredienti 500 gr di melanzane lunghe; 150 gr di formaggio pecorino dolce semistagionato; 100 gr
di pane grattugiato; 2 uova; un mazzetto misto di menta e prezzemolo; olio extra vergine d’oliva;
sale.

Esecuzione Lavate le melanzane, tagliatele a metà nel senso della lunghezza e sbollentatele in abbon-
dante acqua salata, scolandole al dente. Lasciatele raffreddare, quindi strizzate bene la polpa con le
mani in modo da far uscire tutto il liquido. Tritate grossolanamente la polpa ottenuta e amalgamatela
"L’uomo è ciò che il composto mescolandolo con il pecorino ed il pane grattugiato, insieme alle uova e alle erbe aromati-
mangia." che, aggiustate di sale e fate riposare il tutto in frigorifero per alcune ore. Quando il composto sarà
(L. Feuerbach) ben freddo preparate delle polpettine della grandezza di una grossa noce e appiattitele leggermente.
Friggete in abbondante olio extra vergine d’oliva finché avranno preso un bel colore dorato, servitele
calde con una salsa di pomodoro piccante.

I l P r a nzo Mu l t i e t n ic o è se r v i to ! MAROCCO
BAKLAVAS ALLE MANDORLE E NOCI
"Solo gli imbecilli non
Ingredienti 250 gr di mandorle pelate, tostate e tritate; 250 gr di noci trita- sono ghiotti... si e'
te; 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio; 1 cucchiaio di cannella in polvere; 100
gr di zucchero semolato; ½ tazza da thè di burro fuso; 250 gr di pasta sfoglia.
ghiotti come poeti, si e'
ghiotti come artisti ..."
Per guarnire mandorle pelate; miele; qualche cucchiaio di acqua di fiori d’aran-
cio.
(G. de Maupassant)

"A tavola perdonerei Preparazione Riunire insieme la frutta secca tritata, lo zucchero e la cannella
e ammorbidire il composto con il burro fuso e l’acqua di fiori d’arancio. Stende-
chiunque, anche i
re sottilmente la pasta sfoglia e dividerla in due parti. Con una foderare uno
miei parenti." stampo rettangolare, versarvi sopra il preparato di noci e mandorle e coprire Il presente menu è stato
(O. Wilde) con la seconda sfoglia. Far riposare in frigo per 30 minuti. Passato il tempo di
riposo, con un coltello affilato tagliare la preparazione a cubetti su ognuno
scelto e redatto da alcuni
mettere una mandorla. A parte diluire del miele con qualche cucchiaio di acqua allievi del III Liceo Lingui-
di fiori d’arancio e pennellare sui dolcetti. Cuocere a fuoco medio fino a dora- stico e del II Liceo Pedago-
tura.
Pagina 3

NUMERO 3

D A L L IB R O A L F I L M Il Miglio Verde
Il Miglio verde è un ro- Nonostante il suo aspet- presenta uno scenario
manzo di Stephen King to, si rivelava una perso- cupo ed atmosfere clau-
pubblicato nel 1996. L’o- na ingenua, riservata e strofobiche ed ha rice-
pera è stata inizialmen- tranquilla. John posse- vuto quattro nomina-
te proposta sotto forma deva un dono importan- tions agli Oscar del 20-
di serial, riprendendo la tissimo: riusciva a far 00, vincendone tre, tra
tradizione ottocentesca uscire, risucchiandolo, il cui quello per il miglior
che prevedeva la pubbli- dolore della gente. Di attore non protagonista
cazione dei romanzi questa dote speciale (Michael Clarke Duncane
mentre erano ancora in beneficiano lo stesso nel ruolo di John).
Copertina del libro
di Stephen King fase di produzione. Dagli Paul e la moglie del di-
Nel cast spicca il nome
iniziali 6 volumi, il ro- rettore della prigione.
di Tom Hanks, uno degli
manzo è stato ripubbli- Paul si accorge che John
attori più pagati di Hol-
cato in un unico volume. è innocente e che l’as-
lywood ed interprete di
Il miglio vede, chiamato sassino delle due bambi-
magnifici film, come Phi-
così per il colore del ne è William, un altro
ladelphia, The Terminal
pavimento, è il corridoio detenuto, ucciso per la
e Forrest Gump.
che porta i condannati sua violenza da una delle
nella stanza della morte. guardie. Nonostante la È un film che ha dell’in-
La storia viene narrata sua innocenza, John vie- credibile, dove troviamo
da Paul Edgecombe, vec- ne condotto, attraverso una realtà sconcertante
chio secondino di una il miglio verde, nel luogo e senza quel lieto fine
prigione di massima si- dove l’attende la sedia che tutti noi avremmo
curezza, che racconta, elettrica. voluto vedere.
sessant’anni dopo, la
Il film, tratto da questo IV Liceo Linguistico
Locandina del film drammatica storia di
libro, porta lo stesso
di Frank Darabont John Coffey. Costui, un
titolo ed è stato diretto
gigantesco ragazzo di
nel 1999 da Frank Dara-
colore, era stato con-
bont. Sostanzialmente
dannato per aver rapito
fedele al libro, il film
ed ucciso due bambine.

L E T T E RA T U RA J o h n G r i sh a m L’Ulti mo Gi urat o

Siamo nel 1970, nella cittadina cia. Una giovane madre viene to assassino. Vuole che a tutti
di Clanton. Il settimanale Ford brutalmente stuprata e ucci- i costi la giustizia trionfi,
Country Times, dopo anni di sa. Le scene sono strazianti nonostante i molti rischi a cui
onorata attività, è costretto a perché vengono descritte nei sa di andare incontro. Il gior-
dichiarare il fallimento. Un minimi dettagli e lo sono anco- no del processo si avvicina e
giovane reporter, William ra di più poiché l’assassinio Padgitt, nonostante le intimi-
Traynor, grazie ad un inaspet- avviene in presenza dei due dazioni ricevute dai membri
tato colpo di fortuna e so- figli della vittima. Il responsa- della giuria, viene condannato
prattutto con l’aiuto della bile di questo efferato delitto all’ergastolo. Ma, dopo soli
nonna, donna molto ricca, rile- viene identificato in un certo nove anni torna in libertà,
va la testata e ne diviene il Danny Padgitt, appartenente ricominciando a seminare san-
proprietario. Ad “aiutarlo” in ad una delle famiglie più temu- gue e morte, con l’uccisione di Il noto giallista
questo difficile cammino in- te della zona. tutti i giurati che lo avevano John Grisham
terviene un gravissimo fatto William si lancia, allora, in una condannato.
di cronaca nera che accade in vera e propria campagna di
quella che era, una volta, una stampa allo scopo di fare ter- Federica Torchio
tranquilla cittadina di provin- ra bruciata intorno al presun- III Liceo Linguistico
Pagina 4

B L A C K & W HI T E

Le Plaisir d’Ecrire Le Mail qui Emmène à la Mort


Mélanie Lafouine est une très tôt elle a entendu menace écrites par Cris-

héritière française âgée des pas et un trousseau tian : elle doit quitter

de 20 ans. Elle habite à de clés qui tombait. Une Victor!

Nice, elle est une femme autre voisine temoigne


Quand le matin Mélanie
effrontée, antipathique, que le soir avant, elle a
lui avait confessé d’être
maligne et très riche; vu Mélanie qui allait dans
incapable de faire ça, le
elle aime faire du sport, un pub avec un homme
jeune amant, fou de
chanter et participer qui n’était pas son mari.
rage, l’avait poignardée,
aux concours de beauté; Le frère de la victime
La victime et il s’était échappé
elle a un tatou au dos et dit que pendant la nuit
après avoir entendu le
un piercing au nombril. avant l’homicide, il a vu
bruit de la voiture de
beaucoup de voitures
Le 2 Mai 2008, la police Victor.
près de la maison de sa
trouve son corps dans la
soeur. Tous les habitants Cristian est accusé d’ho-
bagnoire: l’eau est pleine
de l’immeuble temoignent micide et aussi de traf-
de sang et la femme a
que, selon eux, Mélanie fic de drogue et condam-
des blessures sur le vi-
avait un amant. né à la prison à perpétui-
sage et sur la poitrine.
« M é l a n i e té.
Lafouine […] est Elle a été assassinée Après avoir écouté les
une femme avec 5 coups de couteau. temoins, la police, qui
effrontée, d’abord a soupçonné Vic-
antipathique, La police interroge les
tor, comprend que le
maligne et très temoins qui disent que
riche; […] la coupable est Cristian,
pendant la nuit ils ont
police trouve son l’amant de la riche
entendu des cris et des
corps dans la femme. En effet, les
bagnoire» pas. Ils temoignent qu’ils
inspecteurs trouvent une
sont allés à la maison de
lettre adressée à lui
la femme: elle était par
dans l’ordinateur de Mé-
terre, blessée à mort. L’épreuve
lanie: ils avaient une liai-
Près d’elle il y avait son
son depuis deux années
mari Victor qui pleurait.
et l’héritière avait pro-
La meilleure amie de la
mis de quitter son mari.
victime dit que le matin
Il y a aussi des mails de
Pagina 5

NUMERO 3

PAPE R G AME S Gioco Musicale

A C u ra de l l a P ro f .s s a G ra zi e ll a R i c c a rdi

S O L U Z I ON E ›› ›
Chiudiamo questo terzo numero di Black & White con una poesia di Rudyard Kipling, suggestiva e sempre attuale, per-
ché il tema centrale è l’UOMO.

A Cura della Redazione

POESIA Rudyard Kipling Se


Se… riesci a non perdere la testa, Se…riesci a fare un sol fagotto delle tue vittorie,

quando tutti intorno a te la perdono e ti mettono sotto accusa; e rischiarle in un sol colpo a testa e croce,

Se… riesci ad aver fiducia in te stesso, quando tutti dubitano di te, e perdere, e ricominciare daccapo

ma a tenere nel giusto conto il loro dubitare; senza dire mai una parola su quello che hai perduto;

Se… riesci ad aspettare, senza stancarti di aspettare, Se… riesci a costringere il tuo cuore, i tuoi nervi, i tuoi polsi

o, essendo calunniato, a non rispondere con calunnie a sorreggerti, anche dopo molto tempo che non te li senti più,

o, essendo odiato, a non abbandonarti all’odio ed a resistere quando ormai in te non c’è più niente,

pur non mostrandoti né troppo buono né parlando troppo da saggio; tranne la tua volontà che ripete …resisti;

Se…riesci a sognare senza fare dei sogni i tuoi padroni; Se…riesci a parlare con la canaglia senza perdere la tua onestà,

Se…riesci a pensare, senza fare dei pensieri il tuo fine; o a passeggiare con il re senza perdere il senso comune;

Se…riesci, incontrando il Successo e la Sconfitta Se…tanto amici che nemici non possono ferirti;

a trattare questi due impostori allo stesso modo; Se…tutti gli uomini per te contano, ma nessuno troppo;

Se… riesci a sopportare di sentire le verità che tu hai dette, Se…riesci a colmare l’inesorabile minuto,

distorte da furfanti che ne fanno trappole per sciocchi, con un momento fatto di sessanta secondi;

o vedere le cose per le quali tu hai dato la vita, distrutte Tu hai la terra e tutto ciò che è in essa e quel che più conta………

e umilmente, ricostruirle con i tuoi strumenti ormai logori; …………SARAI UN UOMO…….figlio mio!

LICEO VIRGO FIDELIS DIRIGENTE SCOLASTICO: ING. LEONARDO MICELLI TEL. PRESIDENZA: +39 098151480

LINGUISTICO E PSICO-SOCIO-PEDAGOGICO VIA GIACOMO LEOPARDI, SNC SEGRETERIA: +39 0981235177

SCUOLA PARITARIA 87075 TREBISACCE (CS) MAIL: Liceo.virgofidelis@yahoo.it/presidelinguistico@alice.it