You are on page 1of 3

1,20€ giovedì 17 marzo 2011 Anno 88 n. 75 www.unita.

it Fondata da Antonio Gramsci nel 1924

L’INIZIATIVA

I NUOVI MILLE
Gliitalianichefannol’Italia
L’articolo di Bersani L’intervista a Muti L’analisi di Di Giacomo
La nuova sfida è combinare «Quando la gente si indigna Oggi anche la Chiesa
democrazia, cittadinanza e canta “Va’ pensiero” e i cattolici benedicono
e un’etica pubblica rigenerata penso: ecco la mia patria» il Paese nato dal Risorgimento
p ALLE PAGINE 12-24

Illustrazione di Fabio Magnasciutti e Lorenzo Terranera


18 GIOVEDÌ
L’iniziativa
17 MARZO
2011 Centocinquantesimo dell’Unità

L’Italia s’è desta


il nostro Risorgimento
Facce, storie, racconti, imprese di chi costruisce il Paese

I nuovi Mille: solidarietà


talento, passione, impegno
OGNI GIORNO FANNO L’ITALIA SPESSO CAMMINANO CONTRO VENTO
nella famiglia, nell' impresa, nella ricerca, E devono combattere con uno Stato che non
nella scuola, nella difesa del patrimonio funziona o contro la criminalità organizzata.
storico, nelle nuove tecnologie, nello sport, Ma sono storie di successo, anche quando si
nella produzione di cultura e di memoria tratta di battaglie ancora non vinte

Gabriella De Lucia Jorge Ithurburu Mariuccia Salvati


Il ritorno di un’astrofisica Contro i golpisti argentini La missione dello storico
ASTROFISICA ATTIVISTA DIRITTI UMANI PROFESSORE
40 ANNI 52 ANNI UNIVERSITÀ
TRIESTE LAS HERAS (ARGENTINA) DI BOLOGNA

Ha trentacinque Nato in Argenti- Maria (per gli al-


anni e fa l’astrofisica na, cittadino italiano, lievi: Mariuccia) Salvati,
Gabriella De Lucia che laureato a Milano in cremonese, insegna
l’8 marzo è stata nomi- Scienza politiche, un storia contemporanea
nata Ufficiale dal presidente della Repubblica master in Diritti umani, è il presidente dell'As- all’Università di Bologna, ha alle spalle imponen-
per la sua «brillante attività di giovane ricerca- sociazione 24 marzo onlus che si si ispira alla ti lavori di ricerca sulla Comune di Parigi, la Rivo-
trice che la vede a capo di un gruppo di eccel- dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. luzione russa, la storia della classe operaia italia-
lenza» che opera a Trieste e che lei stessa ha Accanto alle madri e alle nonne di Plaza de nae quelladel “ceto medio” (pagineutili a capire
formato. Ha lavorato a lungo in Germania. Poi Majo, dellequali è in Italia il puntodi riferimen- le fondamenta fascisteggianti del Paese), la sto-
si è aggiudicata un finanziamento europeo di to, ha seguito i processi contro i crimini dei ria delle minoranze etiche e quella delle
750.000 euro per uno studio sulle le galassie militari golpisti e ha anche collaborato con le “maggioranzesilenziose”... Ha formatoallievi as-
ed ha deciso di tornare in Italia. Un viaggio al vittime delle Fosse Ardeatine per l'estradizio- sai bravi, considerando non secondario il lavoro
contrario rispetto a quello di tanti suoi colleghi. ne e la condanna di Erich Priebke. di educatrice rispetto a quello di ricercatrice.

Lorenzo Romito - Stalker Caterina Nitto Alex Zanardi


Camminare per la comunità Contro le baleniere L’ottimismo per ricominciare
ARCHITETTO VELISTA E BOAT DRIVER PILOTA
45 ANNI 35 ANNI 45 ANNI
CO-FONDATORE STALKER A BORDO DELL’ESPERANZA NATO A BOLOGNA

Fondatore della- Ex marinaio del- Ha una nuova


boratorio Stalker e la Marina, velista,inse- passione Alex Zanar-
dell’Osservatorio No- gnante e collaboratri- di,il pilotache dieci an-
made. Lavora con enti, ce della nautica. Con ni fa perse le gambe in
comunità locali, Ong. Gli Stalker camminano Greenpeace ha combattuto la caccia illegale un incidente a Berlino. Ora corre con la hand-
per ri-tessere relazioni sociali e ambientali in alle balene compiuta dalle navi giapponesi. bikee il suo obbiettivo è parteciparealle Olim-
luoghi di degrado. Poeti che ridisegnano il tes- Ha lavorato come boat driver, il compito più piadi di Londra. Dovrebbe riprendere anche
suto urbano: dai campi rom alle periferie. L’11 pericoloso di chi guida i gommoni ad azioni di la trasmissione televisiva «E se domani». Otti-
aprile, per il 40ennale della marcia di Danilo disturbo. È stata comandante in seconda mismo etenacia. Questoil segreto di una rina-
Dolci, andranno da Menfi a Palermo. 6 tappe in sull’Esperanza nell’Antartico. Quest’anno, scita che è tutta nella convinzione che «è ap-
difesa di beni comuni e diritti inalienabili. Un sconfitte, lebaleniere hanno rinunciato a ucci- pagante già decidere di partecipare. La vitto-
punto di inizio della nuova resistenza civile. dere i cetacei e sono tornate in porto. ria è un piacevolissimo valore aggiunto»
Facebook
www.unita.it
Per approfondire
www.unita.it
GIOVEDÌ
21
Si può partecipare all’impresa I nostri materiali sono da 17 MARZO
anche su facebook oggi on line nel sito 2011

Voi gli «sponsor» Mettiamoci in contatto attraverso Alle segnalazioni di queste pagine
la pagina Facebook de l’Unità on Hanno contribuito Goffredo Fofi,
Come «sponsor» dei Mille potete line oppure attraverso l’indirizzo Luigi Manconi, Vittorio Emiliani,
anche intervenire su facebook. nuovimille @unita.it. È importante Valerio Piccioni, la redazione de
Non ci bastano, però, storie spiegare nella motivazione cosa l’Unità di Bologna, la redazione
travagliate. Bisogna che i Mille ha fatto di positivo per gli altri la nazionale de l’Unità, la redazione
abbiano compiuto un’impresa persona che indicate. on line de l’Unità.

Tommaso Empler Domenico Finiguerra Irma Tobias


Contro le barriere architettoniche No al consumo di suolo Una vita tra due culture
46 ANNI SINDACO FILIPPINA
ARCHITETTO 40 ANNI 57 ANNI
MTSTUDIO ROMA CASSINNETTA DI L. NATA A S.CRUZ LAGUNA

Un impegno che Domenico Fini- Insegnante, è in


nasce da una ricerca guerra, sindaco di un Italia dall'81, tra le pri-
sulla percezione visi- piccolo Comune della me a chiamata diretta.
va e la percezione del- Provincia di Milano, Un anno dopo con al-
la disabilità edall’incontro con gli stessi disabi- Cassinettadi Lugagnanosta sviluppandodaan- tre filippine ha fondato il Kampi, associazione
li «spesso persone migliori dei normodotati». ni la strategia che parte dallo slogan «stop al dei lavoratori filippini. Per chiedere diritti e per
La progettazione «non era fino a poco tempo consumo di territorio», cioè stop al nuovo ce- far dialogare la sua comunità, fare "incontro di
fa un elemento favorevole al miglioramento mento. Con il recupero dei fabbricati esistenti e diversità". Per decenni ha animato trasmissio-
della qualità della vita». Ora si lavora sul con- lavalorizzazionedel patrimonio agricolo,il qua- ni in tagaloc in radio, ha fondato il Comitato di
cetto di «universal design». Il telecomando rantenne Finiguerra governa da anni. Dimo- solidarietà con il popolo filippino. Consigliere
era nato come un «controller» per persone di- stra come sipossa, dal basso, realizzare una po- aggiunto al Comune di Roma, ha sposata un
sabili. Templer lavora insieme a Matteo Cle- litica utopica e concreta coinvolgendo l’intera italiano, ha due figli e molti nipoti. Ha scritto
mente, Mtstudio. comunità. "Manila, Roma".

Serena Fagnocchi Giovanni Zoppoli Anna Marson


Una ricercatrice da esportazione E i giovani di Scampia Paladina del paesaggio toscano
FISICA SCRITTORE ASSESSORE
33 ANNI E ANIMATORE 53 ANNI
RAVENNA 40 ANNI FIRENZE

Serena Fagnoc- GiovanniZoppo- Anna Marson,


chi ricercatrice (Fisica) li è un napoletano vici- urbanista, docente a
presso vari istituti di ri- no ai quaranta. E’ sta- Venezia, ha accettato
cerca italiani e stranie- to al centro di un grup- di occupare un posto
ri, fra cuiil Fermi di Romaela Scuola Internazio- po di giovani di Scampia che è via via cresciu- scomodo: assessoreall’Urbanistica alla Regio-
nale di Studi Superiori Avanzati di Trieste, ed to e si è professionalizzato, talvolta con l’aiuto ne Toscana.Conquistata dall’idea delneo-pre-
ha ora un incarico alla «School of Physics and della parte meno sorda delle istituzioni. Nel sidente Rossi di cambiare una politica troppo
Astronomy» di Nottingham, in Gran Bretagna, brutto periodo della “guerra di Scampia” il favorevole al cemento. Sin dai primi ridimen-
con diverse collaborazioni: dall’Università di gruppo si è rafforzato, moralmente e nel me- sionamenti di lottizzazioni è stata attaccata
Harvard,al Max Planck Institute di Monaco, al todo di lavoro, e ha garantito una presenza da amministratori del Pdl e dello stesso Pd
Weizmann Institute di Tel-Aviv. Una discreta efficace nei confronti dei bambini e degli ado- che non intendono ridurre la nuova edilizia a
«testa» che, tra l'altro, è attiva nel Pd romagno- lescenti. Sereno, nemico di ogni retorica, di favore dei recuperi e di un paesaggio inimita-
lo. ogni esibizione e di ogni smaniosità politica. bile. Ma con coraggio resiste.

Luigi Di Mauro Antonio Mumolo Daniele Novaga


Le ludoteche in carcere Inventò gli avvocati di strada L’umore della musica
56 ANNI AVVOCATO 33 ANNI
VOLONTARIO 48 ANNI NATO A NETTUNO (RM)
A CASAL DI MARMO (RM) BOLOGNA WEB IMPRENDITORE

Da oltre 15 anni Antonio Mumo- Con altri amici


opera con i minori sot- lo è l'inventore degli hacreatowww.stereo-
toposti a provvedi- avvocati di strada, ov- mood.com, per ascol-
menti dall’Autorità vero i legali che difen- tare gratuitamente ot-
Giudiziaria nel carcere minorile di Casal del dono i clochard. Un'esperienza, iniziata una tima musica in “accordo” con il proprio umo-
marmo a Roma e presso il centro diurno che decina di anni fa, che, dopo Bologna, si è dif- re. La definizione tecnica è social web radio
ha progettato e realizzato nel territorio del X fusa in molte altre città. L’anno scorso è di- emozionale. Sono allegro? Ecco una bella li-
Municipio con i detenutie ledetenutedi Rebib- ventato consigliere regionale del Partito De- sta che va da Manu Chao a Duffy. Sono triste?
bia e Regina Coeli. «L’amore per i più giovani mocratico (battendo dirigenti di partito più Ci sono le note di Nick Drake e Gorillaz. Stereo
mi ha aiutato a progettare e realizzare 4 ludo- quotati), ma è un effetto collaterale del favo- Moodè una giovane impresa italiana, giudica-
teche nelle carceri romane per accogliere i fi- re che incontra nel mondo delle associazio- ta tra le 5 migliori start-up europee, apprezza-
gli dei detenuti in visita al genitore in carcere. ni. ta in 130 paesi da oltre 100mila persone.

Related Interests